giovedì 9 ottobre 2008


incredibile rivelazione fatta dal soldato americano Jim Brown ritratto qui a fianco
articolo di:
Maurizio Torrealta con la collaborazione di Alessandro Rampietti

Nell’inchiesta un veterano americano che ha partecipato a “Desert Storm”, accusa l’Amministrazione americana di aver utilizzato una piccola bomba nucleare a penetrazione di 5 chilotoni di potenza nella zona tra la città irachena di Basra ed il confine con l’Iran.

Per controllare queste dichiarazioni Rainews24 ha cercato di verificare se durante la prima guerra del Golfo era stato registrato un evento sismico pari a 5 chilotoni. Consultando l’archivio "on line" del "Sismological International Center" ha trovato che proprio nella zona descritta dal veterano, era stato registrato un evento sismico di potenza corrispondente a 5 chilotoni, l’ ultimo giorno del conflitto.
segue>
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!