lunedì 12 gennaio 2009

Siamo arrivati al tripudio della demenza assassina più spinta dei "democratici" Sion(naz)isti Israeliani.

Ovunque nel mondo si manifesta e solidarizza a favore della Palestina, ogni persona normale e sensibile alla giustizia immagina che Israele tenga conto della opposizione che monta globalmente e receda dal massacrare la popolazione Palestinese inerme.

Nel mentre la follia militare Israeliana monta, ed è sempre più cruenta, a far da contraltare ci sono le organizzazioni di civili israeliani che per non smentire il buon sangue sion(naz)ista pubblicano apertamente e senza fronzoli il loro intento più intimo e omicida su un blog che citiamo: http://stoptheism.com/

In questo sito, di "democratici" Israeliani, si propone di UCCIDERE gli operatori di pace del movimento ISM.

Offre linee telefoniche e email per segnalare dove gli OPERATORI DI PACE siano al momento, auspicando che siano presi a bersaglio dall’esercito Israeliano.

Pubblicano le foto segnaletiche degli OPERATORI DI PACE indicandoli come terroristi legati ad Hamas e manifestano il loro piacere e la loro gioia per il macabro intento assassino.

Non li chiamano OPERATORI di PACE, loro li chiamano simpaticamente TARGET.

Il target N.1 Si chiama VITTORIO ARRIGONI (che sarebbe un pericolossimo infermiere), e si augurano che venga presto ucciso, tanto al governo Italiano non gliene fregherebbe niente, dicono.

Citazione:
“WE DOUBT THE ITALIAN GOVERNMENT WOULD BE OVERLY CONCERNED BY THIS RECIVIDVIST ANARCHIST FOR HAMAS AND THE ISM AND HOPE HE BECOMES A TARGET FOR PERMANENT REMOVAL.”

E questi soggetti sarebbero usciti dalla persecuzione nazista e dall'olocausto?

A Noi sembra che loro si stiano comportando come i loro aguzzini del tempo che fu!

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!