sabato 3 gennaio 2009

Ucciso uno dei leader di Hamas. Il movimento islamico e Israele non vogliono parlare di tregua


Lo chiamavano lo sceicco con il kalashnikov. Nizar Rayyan, uno dei leader carismatici di Hamas, è stato ucciso ieri in uno dei raid dell'esercito israeliano nel sesto giorno dell'operazione Piombo Fuso. Rayyan faceva parte dell'ala dura e pura di Hamas, quella che rifiuta a priori qualsiasi negoziato con Israele.

sighit>
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!