domenica 22 marzo 2009

Baruda


racist-zionist-tshirts1.jpg

22 marzo 2009

E’ Hareetz, per firma del giornalista Uri Blau, a pubblicare il reportage.
Cadaveri di bambini o mamme che piangono sulle tombe, moschee sbriciolate sono solo una panoramica delle varie "decorazioni" che appaiono sulle magliette per i soldati dello Tsahal, l’Esercito di difesa israeliano, che hanno fatto la fortuna di un’azienda tessile di Tel-Aviv. Adiv, questo il nome dell’azienda che produce quasi solo per i comandi militari, magliette, berretti e pantaloni.

"Usa il preservativo", accanto ad una mamma che tiene il cadavere del suo bimbo.
"Un colpo due morti" , con il disegno di un mirino che punta sul pancione di una donna velata.
"Non importa come inizia, siamo noi a decidere quando finisce la partita", e qui il disegno è un fumetto che fa vedere un bimbo palestinese che diventa un giovane lanciatore di pietre e poi un uomo in armi. (Battaglione Lavi)
"Ogni madre araba deve sapere che il destino del proprio figlio è nelle mie mani" (Brigata d’elite Givati)
"Più è piccolo, più è difficile", con un mirino che punta un bimbo arabo.





La lista potrebbe anche continuare, ma mi viene il vomito -sinceramente- a continuare. Tutto ciò è ripugnante.
Non possiamo dire che l’esercito di Israele è peggio dei nazisti? Nessun problema.
Diremo solo che siete spietati assassini, che mirate ai bambini, che spesso i vostri cecchini si divertono solo a mutilarli colpendoli alle ginocchia, che se siete costretti ad usare le pallottole di gomma in situazioni particolari le puntate agli occhi in modo da causare lo stesso effetto. Che demolite casa, che sterminate intere famiglie, che colpite ospedali e scuole, che rubate acqua, terra, risorse e vita ad un intero popolo. E che per di più ne andate fieri. Vi stampate un genocidio sulle magliette e lo indossate con la vostra arroganza da occupanti.
Calpestando una terra rubata e stuprata con i vostri anfibi.



:: Article nr. s9508 sent on 23-mar-2009 02:19 ECT
www.uruknet.info?p=s9508

Link: baruda.net/2009/03/22/una-donna-incinta-un-colpo-due-morti-tsahal-si-fa-le-magli
ette-nuove/

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!