sabato 11 aprile 2009

RICEVIAMO QUESTA TOCCANTE LETTERA GIRATACI DA U RIBOMBU CHE VOLENTIERI PUBBLICHIAMO. SOLIDARIZIAMO CON I PATRIOTI CORSI IN SPECIE CON YVAN CHE SCONTA IL CARCERE A VITA INGIUSTAMENTE, A MOTIVO DELLA FEDE INDIPENDENTISTA E PER L'AMORE CHE HA PER LA SUA NATZIONE LA CORSICA!
SEMPRE DALLA PARTE DEI PIU' DEBOLI, SA DEFENZA SOTZIALI


Non traduciamo poichè la lingua Corsa è comprensibile sia a noi Sardi che agli Italiani.

« Saraghju di core cù voi »

Eccu qualchì parolla d’Yvan Colonna scritte u ghjornu stessu di a manifestazione di Bastia, u 4 d’aprile scorsu. C’hà scrittu per purtà u so sustegnu à Saveriu Orsini feritu u 30 di marzu da i guardia mobuli (Polizia) in una manifestazione di prutesta di pettu à quella sintenza indegnu à a a prighjò à vita prununziata qualchì ora innanzu ; ma dinù per addirizzà un missaghju à tutti i Corsi, giovani è menu giovani ch’avianu da falà in carrughju per dì basta à sta ripressione è ramintà a so vulintà di sbuccà versu l’emanicpazione naziunale di u nostru paese: « Saraghju di core cù voi » !

Da chì tutti quelli à quale era addirizzata sta lettara, di ringrazii, di sustegnu è di sperenza, ne appiinu cunniscenza – è anu pruvatu per carrughju quant’elli eranu numarosi - avemu sceltu di publicalla.

Salutemu à Yvan raligrenduci di custattà chì u murale hè più cà bonu è a fede patriotta sempre cusì viva, « più cà mai ».

Ti dimu à prestu… in tarra nostra, ne simu cunvinti :

Yvan Colonna
Patriottu corsu cundannatu à tortu à a prighjò à vita
935 122/D3 Nord/C9


Sabbatu u 4 d’aprile di u 2009,

Cari tutti,

Qualchì filaru, solu da porghjevi u me sustegnu è da augurà à Saveriu di ritruvà tutti i so mezi è una salute ottima.

Spergu chì i so genitori sianu rassirinati (aghju vistu u contu resu di Fr3 naziunali oghje stessu).

Pà a manifestazione d’oghje, bramu ch’ella sia una riuscita quant’è quilla di sabbatu scorsu in Aiacciu.

Saraghju di core cù voi.

Sappiate chì a salute hè bona è chì u murale hè d’acciaghju.

Apprufittu di l’occasione chì m’hè data da arringraziavvi torna pà u sustegnu è l’amicizia.

Pà sta volta vi lasciu

Dinò tanti auguri è salute à Saveriu

Tanti saluti à i genitori

Tanti basgi à tutti.

À prestu (?)… in tarra noscia chì deve firmà corsa ab eternu

Resistenza, sempre è più cà mai

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!