lunedì 11 maggio 2009

Aljazeera.net

np-edb4306cba.aptopix_pakistan_xgb108.jpg

10 maggio 2009

L'offensiva delle forze armate pachistane nel nord-ovest del paese ha causato 1 milione di profughi. I pesanti combattimenti concentrati nelle regioni di Dir Lower, Swat e Buner hanno causato molte vittime tra i miliziani, secondo l'esercito 200 solo nelle ultime 24 ore, ma anche un numero enorme di profughi. Questi ultimi sono ammassati nei campi di raccolta dove secondo le associazioni umanitarie le condizioni sono disperate.




Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!