martedì 7 luglio 2009

Free Gaza Movement

adv.jpg


PER DIFFUSIONE IMMEDIATA
30 Giugno 2009

Per maggiori informazioni contattare:
Greta Berlin (English)
tel: +357 99 081 767 / friends@freegaza.org Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Caoimhe Butterly (Arabic/English/Spanish):
tel: +357 99 077 820 / sahara78@hotmail.co.uk Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.FreeGaza.org

[a 23 miglia dalla costa di Gaza, ore 15:30pm] - Oggi le Forze di Occupazione Israeliane hanno attaccato e abbordato la barca dell Free Gaza Movement , SPIRIT OF HUMANITY, rapendo 21 lavoratori per i diritti umani da 11 nazioni, incluso il Premio Nobel per la Pace Mairead Maguire e la ex Membro del Congresso USA Cynthia McKinney (in fondo la lista completa dei passeggeri). I passeggeri e l'equipaggio sono stati tratti forzatamente verso Israele.

"Questa è una oltraggiosa violazione delle leggi internazionali, contro di noi. La nostra barca non si trovava in acque territoriali Israeliane, e noi eravamo in missione umanitaria verso la Striscia di Gaza" ha detto Cynthia McKinney, ex membro del Congresso USA e candidata alla Presidenza. "Il Presidente Obama ha appena detto ad Israel di lasciar passare materiale umanitario e per la ricostruzione, e questo era esattamente cosa cercavamo di fare. Chiediamo alla comunità internazionale di chiedere il nostro rilascio così possiamo continuare il nostro viaggio."

In base al rapporto diffuso ieri dal Comitato della Croce Rossa Internazionale, i Palestinesi che vivono a Gaza sono in una "trappola disperata". Migliaia di abitanti di Gaza, le cui case furono distrutte durante il massacro perpretato da Israele lo scorso dicembre/gennaio, sono ancora senza tetto nonostante la promessa di almeno 4.5 miliardi di dollari di aiuti, perchè Israele si rifiuta di far entrare cemento e altro materiale da costruzione nella Striscia di Gaza. Il rapporto fa notare anche che gli ospedali stanno disperatamente cercando di affrontare le richieste dei loro pazienti a causa della distruzione del materiale sanitario da parte di Israele.

"Gli aiuti che stavamo trasportando sono un simbolo della speranza della popolazione di Gaza, speranza che la rotta marina possa riaprirsi per loro, e che siano in grado di trasportare da soli il materiale per iniziare a ricostruire le scuole, gli ospedali e migliaia di case distrutte durante l'offensiva "Piombo Fuso" La nostra missione è gesto verso la popolazione di Gaza a dimostrare che siamo loro vicini e che non sono soli" ha affermato Mairead Maguire, vincitrice del Premio Nobel per la Pace per il suo lavoro in Irlanda del Nord.

Poco prima di essere rapiti da Israle, Huwaida Arraf, Presidente del Free Gaza Movemente coordinatrice della delegazione di questo viaggio, ha dichiarato che : "Non è possibile ritenere che la nostra piccola imbarcazione possa costituire qualsiasi tipo di minaccia per Israele. Trasportiamo materiale sanitario, per la ricostruzione e giocattoli per bambini. Tra i nostri passeggeri c'è un Premio Nobel per la Pace e un ex membro del Congresso USA. La nostra barca è stata perquisita e sottoposta a controlli di sicurezza dalle Autorità Portuali Cipriote prima della partenza e non ci siamo mai neanche avvicinati alle acque territoriali israeliane."

Arraf ha continuato: "L'attacco premeditato e deliberato da parte di Israele alla nostra barca disarmata è una chiara violazione delle leggi internazionali e chiediamo il nostro immediato rilascio senza condizioni."
###

Video: Intervista di Al Jazeera a Mairead Maguire nel carcere israeliano

Free Gaza Team

5-mm-5-mm610x.jpg

5 luglio 2009

Le guardie della prigione Israeliana negano il diritto di Mairead di avere le sue medicine. Continuate a inviare email e chiamare Mark Regev e Shlomo Dror e manifestate la vostra indignazione per il trattamento riservato ai FreeGaza21 mentre si trovano in prigione. Le donne non hanno accesso ai loro bagagli o vestiti.

Mairead preme, non solo per i suoi amici incarcerati con lei, ma per gli 11.000 Palestinesi che sono stati sbattuti in galera, molti senza il beneficio di un processo.

Ascolta la sua eloquente intervista ad Al Jazeera.



COSA POTETE FARE!

CONTATTARE il Ministro della Giustizia
tel: +972 2646 6666 or +972 2646 6340
fax: +972 2646 6357

CONTATTARE il Ministro degli Affari Esteri
tel: +972 2530 3111
fax: +972 2530 3367

CONTATTARE Mark Regev nell'Ufficio del Primo Ministro:
tel: +972 5 0620 3264 or +972 2670 5354
mark.regev@it.pmo.gov.il Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

CONTATTARE il Comitato della Croce Rossa Internazionale e chiedere assistenza per stabilire le condizioni di salute dei lavoratori per i diritti umani rapiti e aiuto per assicurarci che siano rilasciati immediatamente!

Croce Rossa Israeliana

tel: +972 3524 5286
fax: +972 3527 0370
tel_aviv.tel@icrc.org Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Croce Rossa Svizzera:
tel: +41 22 730 3443
fax: +41 22 734 8280

Croce Rossa USA:
tel: +1 212 599 6021
fax: +1 212 599 6009
###

Lista dei passeggeri rapiti sullo Spirit of Humanity:

Khalad Abdelkader, Bahrain
Khalad è un ingegnere che rappresenta l'Associazione di Carità del Bahrain.

Othman Abufalah, Jordan
Othman è un giornalista di al-Jazeera TV.

Khaled Al-Shenoo, Bahrain
Khaled è un lettore presso l'Università del Bahrain.

Mansour Al-Abi, Yemen
Mansour è un cameramen di Al-Jazeera TV.

Fatima Al-Attawi, Bahrain
Fatima è una lavoratrice per gli aiuti e attivista della comunità del Bahrain.

Juhaina Alqaed, Bahrain
Juhaina è un giornalista e attivista per i diritti umani.

Huwaida Arraf, US
Huwaida è il Presidente del Free Gaza Movement e coordinatrice della delegazione di questo viaggio.

Ishmahil Blagrove, UK
Ishmahil è un giornalista nato in Giamaica, documentarista e fondatore della produzione di filmati Rice & Peas . I suoi documentari sono centrati sulla giustizia sociale.

Kaltham Ghloom, Bahrain
Kaltham è un'attivista della comunità.

Derek Graham, Ireland
Derek Graham è un elettricista, organizzatore Free Gaza e primo ufficiale a bordo dello Spirit of Humanity.

Alex Harrison, UK
Alex è una lavoratrice per la solidarietà Britannica. Viaggia a Gaza per rimanere un periodo lungo e monitarare i diritti umani.

Denis Healey, UK
Denis è il Capitano dello the Spirit of Humanity. Questo è il suo quinto viaggio a Gaza.

Fathi Jaouadi, UK
Fathiè un giornalista Britannico, organizzatore Free Gaza organizer, e coordinatore della delegazione in viaggio.

Mairead Maguire, Ireland
Mairead è vincitrice del Premio Nobel per la Pace e un'attivista per la pace..

Lubna Masarwa, Palestine/Israel
Lubna è un'attivista per i diritti umani dei Palestinesi e organizzatrice Free Gaza.

Theresa McDermott, Scotland
Theresa è una lavoratrice per la solidarietà Scozzese. Viaggia a Gaza per un periodo di lunga permanenza per monitorare i diritti umani.

Cynthia McKinney, US
Cynthia McKinney è una rinomata sostenitrice dei diritti umani e delle questioni di giustizia sociale, inoltre è un ex membro del Congresso USA e candidata alla presidenza.

Adnan Mormesh, UK
Adnan è un lavoratore per la solidarietà Britannico. Viaggia a Gaza per un periodo di lunga permanenza per monitorare i diritti umani.

Adam Qvist, Denmark
Adam è un lavoratore per la solidarietà Danese. Viaggia a Gaza per monitorare i diritti umani.

Adam Shapiro, US
Adam è un documentarista e un attivista per i diritti umani.

Kathy Sheetz, US
Kathy è un'infermiera e una realizzatrice di filmati, viaggia a Gaza per monitorare i diritti umani.

#


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!