giovedì 28 luglio 2011

maddalena

sardegna24

La Giunta Sarda censura il Governo Italiano dopo la clamorosa vicenda della vendita della Tirrenia, ma già in passato la storia del "Governo amico" si era rivelata una bufala. Ecco un piccolo riassunto delle puntate precedenti.

SASSARI-OLBIA. Lo scippo dei 520 milioni per la 4 corsie

Il 6 marzo del 2009 il Cipe sottrae 520 milioni di euro destinati alla costruzione della quattro corsie Olbia-Sassari. La somma era stata riconosciuta dal governo Prodi tra le opere per il G8 di La Maddalena

G8 BYE BYE. Il governo toglie il summit a La Maddalena

«Ci spiace non avere potuto avvertire il presidente Cappellacci». Con queste parole, il 23 aprile 2009, il presidente del Consiglio annuncia che il vertice sarebbe stato spostato nella città devastata dal terremoto

FERROVIE. L’Isola perde 800 milioni per aggiornare la rete

Dal contratto di servizio per gli investimenti nella rete ferroviaria si scopre che la Sardegna è stata esclusa e le sono stati sottratti circa 800 milioni per interventi tra Olbia, Golfo Aranci, Sassari e San Gavino.

ENTRATE. I quattro miliardi di trasferimenti mancati

La vertenza entrate aveva stabilito trasferimenti Irpef e Iva alla Sardegna per circa 4 miliardi di euro. Ma quei soldi non arrivano, ufficialmente per la mancanza di un regolamento attuativo mai varato

PATTO DI STABILITÀ. Fitto contro il Consiglio regionale

È il mese di febbraio quando il Consiglio vota una legge per estendere dall’ambito locale a quello regionale i parametri sui vincoli di spesa. Il ministro Fitto ricorre contro la normativa alla Consulta

TIRRENIA. Venduta alla Cin all’insaputa della Regione

Lo scorso 24 luglio il Governo, con un colpo di mano inatteso, firma il contratto con la Cin per la vendita di Tirrenia. La giunta regionale viene completamente esclusa dall’accordo e grida allo scippo.

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!