mercoledì 6 giugno 2012


FUKUSHIMA:   Acqua radioattiva scaricata nell'Oceano Pacifico 
Secondo il Rapporto del Governo: priority-Secret 1955 



L'operatore della centrale nucleare di Fukushima colpita dice che è stato scaricato qualcosa come un 
migliaio di tonnellate al giorno di acqua radioattiva nell'oceano Pacifico.
Ricordate, i reattori costruiti sono 4 "crivellato di fori  Meltdown" ,  - con più radiazioni di
tutte le bombe nucleari sganciate e mai testate - è mancante di  intere pareti , e l'edificio numero 3 è
 un cumulo di macerie .
L'intero complesso  perde come un colabrodo , ed i fiumi di acqua pompata nei reattori
ogni giorno stanno versando in mare (con un leggero ritardo).
La maggior parte della gente suppone che nell'oceano si diluiscono le radiazioni di Fukushima in modo
sufficiente che qualsiasi radiazione che raggiungerà la costa occidentale degli Stati Uniti sarà basso.

Ad esempio, il Congressional Research Service ha scritto nel mese di aprile:
Gli scienziati hanno dichiarato che la radiazione nel mare si diluisce rapidamente e non  
darebbe problemi al di là delle coste Giapponesi.
***
La pesca degli Stati Uniti è improbabile che ne sia colpita perché il materiale radioattivo che entra nell'ambiente marino sarebbe molto diluito prima di raggiungere le zone di pesca degli Stati Uniti.
E un oceanografo Woods Hole ha detto :
"La corrente Kuroshio è considerata alla stregua  della Corrente del Golfo del Pacifico, una corrente molto grande che può portare rapidamente  la radioattività verso l'interno" del mare, ha detto Buesseler.
"Ma diluisce anche lungo la strada, causando un sacco di miscelazione e la diminuzione della radioattività, come si muove in mare aperto."
Ma - come abbiamo notato 2 giorni dopo il terremoto che ha colpito la corrente a getto
potrebbe portare radiazioni negli Stati Uniti con il vento - ora stiamo avvertendo che le 
correnti oceaniche potrebbero portare più radiazioni delle porzioni che mai ha assunto
la  costa occidentale  del Nord America.

In particolare, abbiamo notato più di un anno fa:
La testa delle correnti oceaniche dal Giappone va verso la West Coast degli Stati Uniti
Come AP Nota :
I detriti galleggianti saranno probabilmente trasportati dalle correnti dal sud del Giappone verso lo stato di Washington, del'Oregon e della California prima di girare verso le Hawaii e poi di nuovo verso l'Asia,  circola,  in quella che è conosciuta come la spirale del Pacifico del Nord, ha detto Curt Ebbesmeyer, un oceanografo di Seattle che ha trascorso decenni a monitorare i relitti.
***
"Tutti questi detriti trovano modo di raggiungere la costa Ovest odi  fermarsi nel Great Pacific Garbage Patch", una massa vorticosa concentrata di rifiuti marini nell'Oceano Pacifico, ha dichiarato Luca Centurioni, ricercatore presso la Scripps Institution of Oceanography, UC San Diego .
Ecco il North Pacific Gyre come appare nell'immagine:
Zona di Convergenza del Pacifico del Nord subtropicale precedenza Segreto 1955 Rapporto del Governo ha concluso che Ocean non può essere sufficiente diluire radiazioni da incidenti nucleari

NPR relazioni :
La CNN ha detto che "le isole Hawaii possono ottenere una nuova isola aggiunta e sgradita nei prossimi mesi -. un'isola nuova gigante di detriti galleggianti del Giappone". Essa si è basata in parte sul lavoro svolto dalla University of Hawaii International Pacific Research Center, che prevede che :
"In tre anni, i [detriti] plume raggiungeranno gli Stati Uniti della West Coast, scaricando detriti sulle spiagge della California e le spiagge della British Columbia, Alaska, e la Baja California. I detriti poi scivolano nella  famosa corrente del Pacifico del Nord Garbage Patch,  andranno in giro spezzandosi in pezzi sempre più piccoli. In cinque anni, le rive  delle Hawaii possono aspettarsi di vedere un altro sbarramento di detriti che è più forte e più  duro del primo. Gran parte dei detriti lasciando la North Pacific Garbage Patch finisce sulle scogliere e le spiagge delle Hawaii. "
Infatti, CNN rileva :
La massa di detriti, che appare come un'isola vista dal cielo, contiene automobili, camion, trattori, barche e case intere che galleggiano nella corrente e si sposta verso gli Stati Uniti e il Canada, secondo la ABC News.
La maggior parte dei detriti probabilmente non sarà radioattiva, come è  presumibile essendo sospinti in mare durante lo tsunami iniziale - prima  che la radioattività trapelasse. Questo mostra la potenza delle correnti  che dal Giappone scorrono verso la West Coast.
Un grafico animato  dell'Università delle Hawaii International Pacific Research Center
mostra la dispersione dei detriti proiettata dal Giappone:
Simulazione di detriti dal 11 marzo 2011 tsunami in Giappone precedenza Segreto 1955 Rapporto del Governo ha concluso che Ocean non può essere sufficiente diluire radiazioni da incidenti nucleari
Infatti, un 'isola giapponese di detriti della dimensione della California sta colpendo la costa occidentale del Nord America ... e alcuni di essi sono  radioattivo .

Oltre ai detriti radioattivi, il MIT dice che l'acqua di mare,  è anch'essa radioattiva e  può iniziare a colpire la West Coast entro 5 anni.
Dato che i detriti colpiscono più rapidamente di quanto previsto, questo è possibile anche per  l'acqua di mare anch'essa radioattiva.

E il Congressional Research Service ha ammesso:
Tuttavia, rimane la possibilità per un piccolo corridoio relativamente ristretto di litri di acqua altamente contaminata vada lontano dal Giappone ...
***
Trasportata da correnti oceaniche molto più lente, le radiazioni aggiuntive di questa fonte potrebbero eventualmente essere rilevata anche nel Nord Pacifico, acque soggette alla giurisdizione degli Stati Uniti, anche mesi dopo l'inizio del viaggio. Indipendentemente dal trasporto dell'oceano lento, la lunga emivita degli isotopi radioattivi di cesio significa che i contaminanti radioattivi potrebbe rimanere una preoccupazione valida per tutti.
Infatti, l'esperto nucleare Robert Alvarez - consigliere di politica senior del segretario del
Dipartimento per l'Energia e vice assistente segretario per la sicurezza nazionale e per
l'ambiente 1993-1999 - ha scritto ieri:
Secondo un segreto precedente, noto del 1955, la Atomic Energy Commission degli Stati Uniti riguardo le preoccupazioni del governo britannico sul tonno contaminato, "la dissipazione del fall-out radioattivo nelle acque oceaniche non è la diffusione progressiva di attività nella regione con la più alta concentrazione di regioni incontaminate , ma con ogni probabilità i risultati del processo sono sparsi nel piccolo,  ma sono più elevati i flussi di materie radioattive nel Pacifico . Possiamo ipotizzare che il tonno, che mostra ora radioattività da ingestione [ è del 1955, non di oggi ] hanno vissuto, o sono transitati da tali sacche,  o  stanno nutrendosi di vita animale e vegetale, ed è stato esposto in questi settori . "
A causa delle enormi quantità di acqua radioattiva  che la Tepco ha scaricato nell'Oceano Pacifico,
e che la corrente spinge le acque dal Giappone alla costa occidentale del Nord America,  almeno 
alcuni di questi radioattivi "Streams" o "punti caldi" è probabile che finiscono per colpire la 
West Coast.

 Gli articoli di Global Research Blog di Washington


A Fukushima, TEPCO recluta "liquidatori" brasiliani per 300 € / giorno



588985742-450x309.jpg
A Fukushima, TEPCO mette annunci sui giornali letti dalla popolazione locale brasiliano (fonte qui ). Questo è quello di offrire " super " contratti di lavoro.Giudicate voi:
30.000 yen / giorno (per 2 ore di lavoro al giorno) nella " zona di 20 chilometri ", circa 150 € / h.
-10000 A 12.000 yen / giorno in una "zona sicura" con " alloggio e tre pasti gratuiti, domenica libera ", circa 113 € / giorno.
Se siete brasiliani e se vivete in Giappone, un buon lavoro, di sicuro!
Subappaltatori ha chiamato in mezzo " Rem carne "deve essere rinnovato quando hanno raggiunto un livello di radiazione mettere a rischio la loro salute, e Fukushima questa soglia viene raggiunta rapidamente!

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!