lunedì 5 novembre 2012

A IS 10 DE SU 7 MESI D'ONNIASANTU (DE SANT'ANDRIA) DE SU 2012
INNANTIS DE SA REJONE SARDA

ATOBIU CUN SCIOPERU NATZIONALI CUNTRA SA CASTA DDE IS BENDIUS DE ONNIA TZERACU DDE IS  PARTIDUS ITALIANISTAS-SARDUS

AMUS A TZERRIAI TOTUS IS AMIGUS CUMPANTZUS FRADIS E SORRIS DDE SARDINYA A SI PORTAI IN S'ATOBIU ASUTA DDE SA REJONE PO DDI 'ONAI SU PAPERI DDE VIA DE SA PATRIA NOSHTA! 

LA SITUAZIONE SOCIALE ED ECONOMICA IN CUI VERSA LA NOSTRA NATZIONE E' MOLTO GRAVE, E DOBBIAMO ASSUMERCI LA RESPONSABILITA' DELLA DIRETZIONE E DI GOVERNO DELLA SARDINYA PER NON LASCIARE CHE I PIRATI FAMELICI AL SERVIZIO DELLE BANCHE AMERICANE E ITALIOTE, DELLA BCE DEL FMI E DELL'EUROPA AFFOSSINO UNA NATZIONE ED UN POPOLO FIN ORA SCHIACCIATO PURE DALL'ARROGANZA ITALIOTA, PER RISCATTARE LA STORIA DEI NOSTRI EROICI AVI, E COSTRUIRE , SEGUENDO LE ORME DEGLI ANTICHI UNA NUOVA NATZIONE A DIMENSIONE D'UOMO E NON DEL PROFITTO.

E' ORA DI DARE IL SEGNALE AL POPOLO SARDO CHE CAMBIARE SI PUO' 
CAMMINARE CON LE NOSTRE GAMBE E' PIU' FACILE E MIGLIORE PER CAMBIARE , PARTECIPARE E' LA SOLUTZIONE ALL'APATIA ED ALL'AFASIA GENERALE CREATA DAI PARTITI ITALIOTI FINTI SARDI, PERCIO' ANZICHE' STARE A GUARDARE DALLA FINESTRA DELLA STORIA, AGISCI, MUOVI IL CULO E SCENDI IN PIAZZA AD ABBATTERE IL SISTEMA!

IL 7 NOVEMBRE 2012 , INIZIA LA NUOVA ERA DELLA NOSTRA NATZIONE,  CONSULTA RIVOLUTZIONARIA IMBOCA LA STRADA DA PERCORRERE PER LA NOSTRA SOVRANITA', INDIPENDENZA E  LIBERTA'!

SA DEFENZA





Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!