giovedì 24 ottobre 2013

Il "gentile" fascismo di NSA.


In questi giorni, dopo aver preso la decisione di sottrarmi alla pressione di 200.000 persone a settimana, mi sto facendo delle domande. Specialmente per via delle email che sto ricevendo, a manetta, dopo il post. La vera domanda e', innanzitutto: ok, non stiamo parlando di cjdns, che richiede di venire compilato da zero e di fare le rotte statiche a manina. Non stiamo parlando di TOR, anche se di fatto arriva oggi con un browser gia' pronto. Sto parlando di una cosa che si installa cliccando.


Ma allora, se e' cosi', come mai dopo l'annuncio di Snowden, non c'e' stata una vera corsa a procurarsi questi software? Ok, su TOR il traffico torrent o Imule e' malvisto. Ma e' benvisto su I2P, per dire. Cosi', se e' "solo" per scaricare in pace, dovrebbe piacervi parecchi I2P. Ed in generale, I2P e' fantastico se volete farvi il sito web personale per vendere qualcosa , o dire cose "scomode".
La risposta mi sta venendo lentamente.

La verita' e' che fino a pochi anni fa le tecniche di data mining non erano abbastanza sofisticate per uno spionaggio globale. Con la nascita delle tecniche note come "Big Data", chi legge questo blog e' testimone che iniziai a dire "lo scenario e' cambiato, adesso possono". Ma ancora mi illudevo che non fosse cosi'. Poi , con Snowden e' arrivata la conferma, e allora la cosa mi ha colpito con un disagio FORTE.

Il fatto e' che a me questo controllo infastidisce. Da' proprio un fastidio quasi fisico. Se la costituzione del paese in cui vivo dice che non puoi intercettarmi SENZA un giudice, ed e' mio DIRITTO che le cose vadano cosi', il bovaro delle americhe che usa l'etica del gangster e rompe i miei diritti mi urta. E' una prepotenza. E io ODIO i prepotenti.

La rabbia, il fastidio, sono di quelle che ti fanno stringere i pugni e digrignare i denti. Chi cazzo sono questi bovari ignoranti che arrivano nel MIO paese e ne calpestano le leggi?

Cosi', se anche avevo bazzicato poco TOR (perche' io stesso saprei come spiarvi su TOR lavorando dal lato telco) , mi sono messo a cercare. Ho trovato MOLTE darknet di vario tipo: dalla inutile freenet , a Hyperboria (intelligente ma di un altro mondo), sino a I2P. Sebbene diffidente verso Java, ho semplicemente immaginato come si potrebbe rompere la privacy, e ho messo su uno XEN sul mio server di casa, con 4 istanze. Due PicoBSD e due FreeBSD, una per girare il router e una per le applicazioni da attaccare ai server tunnel.

Ma il punto e: come mai nessuno sente questa rabbia? Come mai nessuno sente l stessa voglia di fottere il prepotente?

La verita' sta nel discorso che feci su Don Rodrigo:  il coraggio, se uno non ce l'ha, SE LO PUO' SEMPRE DARE. Oppure, puo' decidere che gli piace di piu' essere complice, fingendo di essere troppo modesto, troppo piccolo, troppo inevitabilmente codardo, per nascondere il fatto che la complicita' e' una sua SPECIFICA scelta. La verita' e' che tutti coloro che sanno di Snowden e non sono ancora in una darknet hanno scelto, di loro spontanea e colpevole volonta', di essere complici della soppressione dei miei diritti. Non me ne frega un cazzo che loro siano disposti a rinunciare ai LORO diritti: il punto e' che siete disposti a rinunciare ai MIEI. Qui c'e' il punto: chi non era un partigiano, era un fascista. Molti diranno che esisteva una categoria intermedia di "comuni cittadini", che pur non essendo partigiani non erano neanche davvero entusiasticamente fascisti.
PALLE.
Quella era semplicemente una posizione di comodo, di gente che ogni giorno pagava le tasse al regime, con cui i regime comprava proiettili, con cui fucilava partigiani. Davvero erano neutrali?

Queste posizioni di comodo si sono viste anche dopo, quando il PCI disse "ne' con lo stato, ne' con le BR", ma il punto era sempre quello: perche' non si prende posizione, una posizione che implica qualche AZIONE? In fondo non si tratta di prendere fucile e giberna e andare a dormire sulle montagne rischiando la vita. Si tratta di installare un software sul PC e imparare ad usarlo. Niente di che. Nessun sacrificio eroico, non si abbandona casa e famiglia per andare a fare a fucilate con le SchutzStaffeln. Parliamo di installare un software su pc che normalmente hanno installata ogni porcheria.

Sapete cosa manca? Il fastidio.
Non vi da' fastidio che i vostri diritti siano calpestati impunemente dal primo negro americano che decide di calpestare la vostra costituzione perche' lui ha un fucile piu' grosso. Dei vostri diritti non ve ne frega un cazzo. Semplicemente. Basta che vi dicano che "lo facciamo contro il terrorismo" e va tutto bene.
Adesso un marito torna a casa, epre la porta e:


  • Caro, non e' come sembra!
  • Ah, no? E che ci fanno quei due negri nel letto?
  • Ma tesoro, lo faccio contro IL TERRORISMO!
  • Ah, beh. Avete sete? Vi porto un caffe', per tirarvi su'?
Questa e' circa la scena.
Questo e' il motivo per cui non avete nessuna darknet gia' installata. Tempo fa piratebay ha distribuito un browser gia' pronto con TOR. Installate e via. Puf. Esiste anche un browser gia' preparato per la I2P. Ma il punto e' che se lo confrontiamo con la massa di merda normalmente installata su una macchina windows, ed il tempo speso per imparare a scaricare musica o fare altre cose, il tempo che serve per configurare un I2P e' praticamente irrilevante.
Qui c'e' uno spartiacque. Da un lato esiste un gruppo di persone che SCELGONO di non essere ne' complici attivi ne' complici passivi di qualcosa. Dall'altro, un gruppo di persone cui il fascismo va bene, sinche' non sconfina troppo nel loro giardino. Giardino che sono disposti a rendere sempre piu' piccolo, al solo scopo di diminuire la probabilita' che un fascista lo scelga per calpestarlo. Cosi' non avete alcun problema ad essere spiati, e al massimo dite "ma io adesso non uso piu' internet": insomma, per non difendere il mio diritto calpestato, smetto di goderne volontariamente.
Insomma, per evitare di venire stuprate, la date via a tutti quelli che incontrate in una strada buia. Fantastico.
Ora, volete continuare a leggere il blog su I2P. Perche'? La domanda e': perche?

Avete idea di come possa funzionare un oggetto come PRISM? Avete idea di quale algoritmo possa venire usato per schedare le persone? Diciamo che lo abbiamo intuito: allora, "se il vostro comportamento e' sospetto", allora vi passano da uno stato di osservazione X ad uno Y piu' stretto, e cosi' via. In modo da non sprecare risorse.
Una veduta aerea In Utah il Data Center della NSA  a Bluffdale, Utah. Il governo sta segretamente raccogliendo le registrazioni telefoniche di milioni di clienti di Verizon negli Stati Uniti nell'ambito di un ordine segreto  del tribunale, secondo il presidente della commissione Intelligence del Senato. L'amministrazione Obama sta difendendo la necessità del National Security Agency a raccogliere tali dati, ma i critici ci vedono un  eccesso
nella portata delle intercettazioni telefonioche e dei dati. 
(AP Photo / Rick Bowmer)

Ok, adesso vediamo di capire in che modo si implementi. Come si esprime in termini matematici che "il comportamento di qualcuno e' sospetto"? In che modo si implementa?
E' un semplice calcolo del rischio. Supponiamo di avere una popolazione intera che oggi NON rappresenta un rischio in se', nel senso che l' INTERA popolazione, o la sua stragrande totalita' (diciamo ~99.999%) sia contraria al terrorismo. Diciamo pure la popolazione del Texas. Non c'e' bisogno di estrarre i cattivi elementi, basta osservare che nella sua globalita', sino ad un limite tipo 99.999%, quella popolazione sia fatta da NON terroristi.
Fatto questo, la differenza di rischio tra il comportamento medio di una popolazione a rischio considerato nullo (il rischio che TUTTI i texani si arruolino in Al Qaeda e' irrilevante), e il vostro comportamento, rappresentera' il concetto matematico di INSIEME FRONTIERA di un sottoinsieme di covarianza.

E avremo cosi' una definizione "ZERO" , di un insieme frontiera di rischio, dato da:
Allora, se AQm e' il comportamento dell'intero texas (che non si  arruola in Al Qaeda), e AQs e' comportamento che temiamo, che quel singolo si arruoli in Al Qaeda, per calcolare la "pericolosita' " di frontiera del nostro elemento AQe dobbiamo calcolare:

P[AQi] - P[AQm] = Bsm ( P[AQs] - P[AQm]),

 che rappresenta l'insieme frontiera della mia pericolosita', a patto che
Bsm = cov(AQi, AQm) / var(AQm)
dove cov e' la covarianza e var e' la varianza.

In soldoni, se tutto il texas non va a leggere un sito, e due persone ci vanno sempre, quei due salgono di pericolosita'. E se quando il texas intero legge MENO un certo sito, una persona lo legge DI PIU', allora sono piu' pericolosi. Questo e' il modo in cui si scrive un algoritmo per calcolare "chi non si comporta come gli altri": si calcola un rapporto tra covarianza e varianza. La vostra pericolosita' e' la misura in cui NON fate come fanno tutti.
In soldoni, se gli USA considerano rischio bassissimo che gli italiani siano terroristi, ma voi leggete KeinPfusch e gli altri no, e voi lo leggete di piu' proprio nel momento in cui tutti gli altri vanno a leggere Grillo o Il Corriere, come risultato sarete schedati.

Cosi' la domanda e' : perche'? Se non avete MAI sentito il bisogno di difendere i vostri diritti, per cui non avete ancora mai cercato come si fa ad entrare in una darknet, se non vi interessa godere di alcuni diritti, che diavolo venite a fare qui, o in una darknet?

Voglio dire, signori: o eravate coi fascisti, o prendevate un fucile ed eravate contro. Ma quello che state facendo e' di uscire di casa col fazzoletto rosso al collo e dire "ehi, tu, vaffanculo", al primo gerarca che passa. E questo, se non e' sicuramente essere fascisti, non e' neanche essere antifascisti: e' essere FESSI. Se devi essere antifascista, ti attrezzi per bene, prendi il tuo fucile, ti addrestri, vai a vivere sui monti, e poi fai tutto quanto. Oppure sei fascista, e allora stai coi fascisti. Ma scendere in strada col fazzoletto rosso e gridare vaffanculo ad un gerarca non e' ne' l'uno ne' l'altro: e' solo essere imbecilli.
Allora, signori: perche' volete scendere in una darknet? Credete che il vostro nome non verra' scritto da nessuna parte? Siete un piccolo gruppo che entra nelle darknet mentre gli altri non lo fanno, ricordate? Per fare cosa? Per tenere un blog? Ok, se avete contenuti che non volete far schedare , ne' volete che siano schedati i lettori, allora siete col fucile in mano. Solo per leggere un blog senza essere schedati? Umph: state solo mandando affanculo il gerarca, per poi subirne le conseguenze. Niente di geniale: vi schederanno per aver scaricato I2P. Il solo fatto di esserci non e' un atto di fuga: NSA sa benissimo che ho un noto I2P a casa. Quello che non puo' sapere sinche' non lo attacca di peso e' cosa ci faccio.

Nel prossimo post parlero' piu' in chiaro di I2P. Vedro' di spiegare quale sia il livello di sicurezza e fin dove e' saggio spingersi e sin dove no. Ma il punto e' che quella rete e' perfetta se volete mettere su un sito web per dire cose scomode, o se volete vendere cose senza che lo stato lo sappia, ma senza che questo sia una minaccia per lo stato stesso.

Ma se e' solo per leggere un blog, lasciate perdere. Non sarete schedati per leggerlo, ma sarete schedati per usare I2P. Ora, magari lo troverete conveniente per scaricare musica e film. Anche se in Italia non c'e' motivo di temere: non avete niente come la GEMA, avete i ciarlatani incapaci della SIAE.

Quello che voglio dire e' che un posto costruito per garantire l'anonimato dovrebbe essere usato da chi lo cerca. Dovrebbe essere usato da chi ha il sangue che bolle perche' vengono calpestati dei diritti. Certo, I2P e' comodo anche per scaricare, quindi potreste provarlo per questo.
Ma ancora non capisco per quale motivo sbattersi tanto. la mia scelta di andare su una darknet e' legata ad un motivo, che e' fondante per me che scrivo. Qual'e' il punto di leggere quel che scrivo, se non si condividono gli stessi fondamentali?
Questo dovrete chiedervelo, perche' stimo che non sia lontano il tempo in cui usare una darknet sara' VIETATO. Non ci credete? Beh, in Inghilterra stanno vietando di usare delle VPN!

https://torrentfreak.com/uk-internet-filter-blocks-vpns-australia-to-follow-soon-130905/
Dovete capire, cioe', che non si sta giocando. Il gioco si fa pesante. E lo sara' sempre di piu'. Presto le darknet saranno vietate dalla legge, solo perche' esistono. E non vi preoccupate che appena i politici italiani capiranno che Grillo non basta piu' per attirare ogni persona che cerca liberta' su Internet, e si accorgeranno che c'e' traffico sulle darknet, inizieranno a occuparsene.
Quindi, signori, e' tempo che ci pensiate bene. Se anche voi sentite rabbia e vi viene da stringere i pugni sapendo che il negroide americano vi spia, e se ne vanta anche perche' tanto lui ha il fucile piu' grande,(1) se sentite la rabbia perche' i vostri diritti vengono calpestati, allora veniteci. Ma sappiate che tra qualche anno, sara' un crimine solo aver posseduto quel software.
Se invece lo trovate un peccatuccio veniale, o pensate che alla fine e' una di quelle minchiatine che fanno tutti, e non e' una cosa seria, allora rimanete nel campo dei peccatucci veniali e mangiate qualcosa che il dietologo vi ha proibito, o tradite vostra moglie/vostro marito, o qualcosa del genere.
Perche' scendere in strada col fazzoletto rosso e gridare vaffanculo ad un gerarca non e' antifascismo: e' stupidita'.

E in fondo, il fascismo di Obama, e' un fascismo gentile. Potete sopportarlo.

Io no.
Uriel


(1) "esiste una razza cui tutto e' permesso, esiste una razza che va oltre al bene ed al male, cui non si applicano queste categorie. R. Heydrich"  ( http://de.wikipedia.org/wiki/Reinhard_Heydrich ). Gli USA non inventano: riciclano.



Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!