mercoledì 26 febbraio 2014

La Malattia dell'Ucraina e la cura dell'Europa :
Unione tra Neo-liberalismo e neo-fascismo
globalresearch.ca
tradusiu de Sa Defenza


La situazione in Ucraina si sta evolvendo di ora in ora. Ultranazionalisti di destra e i loro collaboratori "liberali" hanno preso il controllo della Rada (parlamento ucraino) e deposto il democraticamente eletto, anche se del tutto corrotto e incompetente,  presidente Yanukovich.
L'ex primo ministro, e condannata , Yulia Tymoshenko è stata liberata, e ora sta facendo causa comune con Neo-nazisti con la destra, Svoboda e altri elementi fascisti, mentre i leader nominali dell'opposizione come Arsenij Yatsenyuk e Vitali Klitschko svaniscono. 
A Mosca, il presidente russo Vladimir Putin guarda con apprensione  gli eventi Ucraini. A Washington, Victoria Nuland e l'amministrazione Obama si rallegranoTuttavia,  lo sviluppo più importante di tutti è precoce ad emergere in Europa, le forze del capitale finanziario occidentale si preparano ad accogliere l'Ucraina nell'ovile. Verranno portando, loro, i soliti doni neoliberali: " Liberalizzazione economica" e austerità.
Con il rovesciamento del governo Yanukovich, i 15 miliardi di dollari di  contributo finanziario russo  promesso all'Ucraina è ovviamente messo in dubbio. Stando a Moody agenzia di rating, "all'Ucraina occorrono 24 miliardi dollari per coprire il deficit di bilancio, pagamenti, bollette del gas naturale e le pensioni  per il 2014." Mosca  ha continuato ad acquistare obbligazioni e a dare altre forme di aiuti finanziari, ma con le forze pro-UE che prendendo il controllo della politica economica ed estera del paese, il risultato non è difficile da prevedere: un pacchetto di salvataggio dall'Europa e dal FMI con tutte le solite condizioni di austerità collegate.
In cambio di "aiuti" europei, l'Ucraina sarà costretta ad accettare la guida verso bassi salari, tagli significativi al settore pubblico e dei servizi sociali, oltre ad un aumento delle tasse sulla classe operaia e la svendita delle pensioni. Inoltre, il paese sarà costretto ad aderire a un programma di liberalizzazione che permetterà all'Europa di esportare merci nel mercato ucraino, la deregolamentazione e l'ulteriore apertura del settore finanziario del paese preda della speculazione  e della privatizzazione.
Non ci vogliono certo poteri psichici per prevedere questi sviluppi. Basta solo osservare l'ondata di austerità nei paesi europei come la Grecia e Cipro. Inoltre, i paesi dell'Europa orientale, con condizioni economiche e storiche simili a Ucraina - Lettonia e Slovenia in particolare - forniscono una "roadmap" per quanto deve aspettarsi  l'Ucraina.
Il modello di "successo"

La "leadership" Ucraina pro-EU sotto Tymoshenko & Co. (fascista e destra) guarda al futuro,  in Europa e si cercherà immediatamente di affrontare le più urgenti e preoccupanti condizioni economiche. Il popolo ucraino  farebbe bene a guardare  e valutare il precedente della Lettonia per capire cosa c'è in serbo per loro

Rinomati economisti: Michael Hudson e Jeffrey Sommers hanno scritto nel 2012:
"Quello che ha permesso alla Lettonia di sopravvivere alla crisi ed ai salvataggi dell'UE e del FMI... Elites a parte, molti demografi... stimano siano le  200.000 persone che sono emigrate lo scorso decennio - circa il 10 per cento della popolazione ... la Lettonia ha sperimentato gli effetti completi di austerità e neoliberismo. I tassi di natalità sono diminuiti durante la crisi - come  il fatto  che quasi ovunque sono imposti programmi di austerità. Continuano, dicendo,  la Lettonia ha stime statistiche negative più alte d'Europa in quanto a suicidi e decessi da incidenti stradali causati in stato di ubriachezzaLa violenza  criminale è cresciuta in modo esponenziale, a causa della disoccupazione prolungata e dei tagli di bilancio al settore sicurezza. Inoltre, la fuga di cervelli si è impennata e si muove in tandem con colletti blu nell'emigrazione."
Il mito della prosperità nel seguire l'integrazione e salvataggi dell'UE è solo: "un mito". La realtà è dolore e sofferenza su una scala molto più grande la povertà e la disoccupazione, l'Ucraina, in particolare la parte occidentale del paese, ha già sperimentato. Il più istruiti, i più attrezzati per prendere la leadership, fuggiranno in massa. I leader che rimangono faranno peggio dei  precedenti governanti e  mentre si arricchiranno, dando il via libera alla speculazione per ingraziarsi i finanzieri europei e americani che si affollano sull'Ucraina come avvoltoi. In breve, la corruzione e la cattiva gestione del governo Yanukovich vi sembrerà un piacevole ricordo.
Le "liberalizzazioni"  richieste dell'Europa creeranno enormi profitti per gli speculatori, ma al contrario pochi posti di lavoroIl miglior terreno sarà svenduto a società straniere arraffone, mentre le risorse, compreso il settore agricolo altamente produttivo, sarà distrutto e svenduto sul mercato mondiale, lasciando gli agricoltori e gli abitanti delle città ad una povertà opprimente, i loro figli saranno denutriti e alla fame. Questo sarà il "successo" di UcrainaSi rabbrividisce al pensiero di quale terribile fallimento sarà.
In Slovenia, un altro paese dell'Europa orientale che ha registrato il "successo" L'Europa  di Bruxelles ha dettato tagli economici che hanno devastato i lavoratori del paese e le sue istituzioni. L'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) ha pubblicato un rapporto 2013 in cui si raccomanda , in una prima fase, alla Slovenia di agire per "aiutare il settore bancario stare in piedi di nuovo", aggiungendo che "sono necessarie al più presto possibile  misure supplementari e radicali di ulteriore sostegno. "
Inoltre, l'OCSE ha raccomandato la completa privatizzazione delle banche della Slovenia e di altre imprese importanti, nonostante la previsione di una contrazione superiore al 2% dell'economiaIn termini laici, l'Europa raccomanda che la Slovenia stessa e la sua gente si sacrificchi alle forze del capitale finanziario internazionale, niente di menoE' questo il costo  europeo per  "l'integrazione".
L'Ucraina sta subendo una trasformazione della peggior specieLe sue istituzioni politiche sono state calpestate da un insieme eterogeneo di liberali deliranti, politici venduti ai petrolieri in abiti di fantasia, e gli estremisti nazisti. Il tessuto sociale si sta lacerando, con ogni regione alla ricerca di una soluzione locale ai problemi di quello che era la loro nazioneE, in mezzo a tutto questo, lo spettro di finanzieri in cerca di profitto con il segno del dollaro nei loro occhi è tutto il popolo ucraino può aspettare.
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!