lunedì 21 luglio 2014

Malaysian Airlines MH17: Gli Stati Uniti  intensificano le minacce alla Russia per il crash  Ucraino
By Alex Lantier 
wsws.org
tradusiu editau
de Sa Defenza

L'amministrazione Obama sta intensificando la sua campagna di propaganda contro la Russia e i separatisti filo-russi dopo l'abbattimento del volo MH17 del Malaysian Airlines. Anche se è chiaro che gli Stati Uniti non sa come sia accaduto il crash  dell'MH17, ne conosce  il ruolo che la Russia ha giocato nella tragedia, i funzionari dell'amministrazione Obama stanno usando la crisi per emettere ripetuti ultimatum al governo russo.


Il Segretario di Stato americano John Kerry ha fatto più apparizioni televisive Domenica, rilasciando dichiarazioni bellicose e minacciose. L'abbattimento della compagnia aerea è stato un "il momento della verità" per il presidente russo Vladimir Putin, ha detto a Fox News.
Kerry ha accusa la Russia di aver fornito le armi per il "caso" ai ribelli filo-russi dell'Ucraina  orientale che avrebbero potuto essere utilizzati per abbattere l'MH17.
"C'è stato un convoglio diverse settimane fa, di circa 150 veicoli corazzati da trasporto truppe, lanciarazzi multipli, carri armati, artiglieria, ognuno dei quali è passato dalla Russia alla parte orientale dell'Ucraina ed è stato consegnato al separatisti", ha detto Kerry  alla CNN . "Quindi c'è una quantità enorme di prove, ancora più di quanto ho appena documentato, che punta al coinvolgimento della Russia nella fornitura di questi sistemi, e della formazione del personale su loro."
Anche se le affermazioni di Kerry fossero vere e la Russia avesse fornito armi in grado di abbattere MH17, ciò non prova che le forze dell'est ucraino abbiano abbattuto l'aereo. Citando Mark Galeotti del "New York University's Center for Global Affairs", ha detto alla CNN che "le prove sono in gran parte indiziarie. Le immagini della NATO non hanno mostrato che i carri armati effettivamente attraversano l'Ucraina".
Alla domanda della CNN se la Russia fosse "colpevole" nello schianto MH17, Kerry ha rifiutato di rispondere. "Sai, la colpevolezza è un termine giudiziario, e la gente non può farsi dei giudizi solo su ciò che leggono. Ecco perché abbiamo chiesto una indagine vera e propria," ha detto.
L'avventatezza delle affermazioni di Kerry è sconcertante. Il Top diplomatico degli Stati Uniti insinua che la Russia potrebbe aver aiutato l'abbattimento del MH17, e allo stesso tempo si emettono minacce di sanzioni internazionali contro la Russia e si soffia sull'escalation della guerra civile in Ucraina in una più larga guerra globale. Mentre avanza queste accuse,  ammette anche, che, l'amministrazione in realtà non sa cosa sia accaduto.
In realtà, l'amministrazione Obama, non ha elementi di fatto, su che cosa è realmente accaduto e  su chi ha abbattuto l'MH17. L'evento è stato usato per raggiungere obiettivi politici di vecchia data. Washington ha continuato a sfruttare i problemi del passato, sulla pressione della Russia sugli alleati degli imperialisti USA in Europa  per far coincidere con la linea politica estera degli Stati Uniti.
Parlando alla CNN, US Senate Intelligence Committee il Presidente Dianne Feinstein (Democratico della California) ha chiesto "all'uomo" Putin di confessare se hanno abbattuto l'MH17. Ha detto, "Penso che il nesso tra la Russia e i separatisti sono stabiliti in modo molto chiaro. Quindi il problema è: dove è Putin?  Si dovrebbe parlare al mondo. Si dovrebbe dire se questo è stato un errore come dicono, e cosa che mi auguro sia'".
Feinstein ha anche invitato l'Unione europea a imporre sanzioni economiche profonde contro la Russia: "Penso che l'Europa deve associarsi a Noi. Penso alla Germania, in particolare, deve guidare l'iniziativa per continuare con le sanzioni. E 'difficile per Lei, perché ha bisogno delle esportazioni russe, ma è necessario . "
La Gran Bretagna, Germania e Francia hanno annunciato che avrebbero aumentato le sanzioni contro la Russia per l'incidente aereo, lo decideranno in un incontro europeo tra i ministri degli Esteri, UE, Martedì.
Ministro degli Esteri britannico Philip Hammond ha detto, Domenica, che la Russia "rischia di diventare uno Stato paria, se non si comporta correttamente."
Alludendo alle divisioni in Europa sulla politica verso la Russia, e in particolare, la riluttanza di settori dell'establishment politico tedesco a seguire di pari passo gli USAHammond ha detto: "Alcuni dei nostri alleati europei sono meno entusiasti, e spero che lo shock di questa incidente li vedrà ora più impegnati, più disposti a intraprendere le azioni necessarie contro i russi, che imparino che quando si fanno questo genere di cose ne devono subire le conseguenze. "
Mentre preme per la sua campagna di propaganda, contro la Russia, gli Stati Uniti sembrano porre la copertura su ciò che è realmente accaduto. Nei commenti di Venerdì in cui si denunciava la Russia, Obama ha fatto riferimento particolare alla "disinformazione" sul crash del MH17, dicendo che era necessario per la gente di "vagliare ciò che è basato su cose oggettive e ciò che è semplicemente speculazione."
Gli USA ritengono che la Russia è politicamente responsabile per l'incidente di MH17Se l'aereo è stato abbattuto da un missile sparato dalle forze armate ucraine o da quelle vicino ai russi, la responsabilità fondamentale di questa tragedia incombe su Washington, Berlino e dei loro alleati europei. La guerra civile che infuria nella zona est dell'Ucraina, in cui l'uno o l'altro dei lati ha abbattuto l'aereo di linea, è stato provocato da loro sostegno all'instaurazione di un regime di estrema destra ucraino, filo-occidentale, attraverso il golpe nazista del 22 febbraio a Kiev.
Da allora, funzionari della CIA, mercenari della ditta precedentemente conosciuto come Blackwater, e agenti dei servizi segreti europei hanno lavorato a stretto contatto con le milizie naziste ucraine, come Praviy Sector  o Azov Battallion, ad attaccare e terrorizzare città ucraine dell'est. Non è chiaro quanto la Casa Bianca, che ha già affermato che la CIA spiava funzionari tedeschi e le agenzie di intelligence senza dire nulla a Obama, conosca queste attività.
In queste condizioni, è impossibile porre la fiducia in qualsiasi dichiarazione proveniente da parte dell'amministrazione Obama circa l'incidente MH17Mentre le forze filo-russe avrebbero sparato verso il basso, è anche possibile che le forze armate ucraine o milizie fasciste, in collaborazione con le unità di intelligence occidentali o gruppi mercenari, abbiano abbattuto l'aereo e dato la colpa alle forze filo-russe.
Significativamente, quali relazioni sono emerse in merito a batterie di missili attivi nella regione al momento del punto di caduta del MH17, non coinvolgimento della Russia, ma del regime sostenuto dagli Stati Uniti a Kiev.
L'Intelligence Usa ha sostenuto che i satelliti spia statunitensi sull'Ucraina hanno rilevato una batteria di missili SA-11 Buk sparare un missile poco prima che l'MH17 si schiantasse al suolo. Sia le unità russe che ucraine dell'esercito hanno in campo batterie di missili BUK, che sono stati originariamente concepiti in Unione Sovietica. Il regime di Kiev ha successivamente rilasciato un video clip di una batteria di missili Buk, cui afferma  sia stato ricoverato verso il confine con la Russia dopo l'attacco, in apparenza in modo da sottrarli all'individuazione dopo la ripresa della caduta del MH17.
Secondo la televisione russa, riportato dalla NBC News, il numero di serie sul lanciamissili in questione -312-, ha dimostrato che è gestito dall'esercito ucraino.

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte sadefenza e l'autore della traduzione Vàturu   
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!