giovedì 8 gennaio 2015

CHI SI NASCONDE DIETRO L'EFFERATO ATTACCO MILITARE "TERRORISTA" ALLA RIVISTA SATIRICA CHARLIE HEBDO?...

de Sa Defenza

Le immagini che abbiamo visto alla TV circa l'attacco e l'efferato assassinio dei giornalisti del giornale satirico Charlie Hebdo, ci ha bloccato la mente e l'anima si è rintanata nell'angolo più nascosto dentro la nostra mente; nessun cittadino avrebbe mai pensato alla possibilità di una attacco militare di tale freddezza, la mente corre al rapimento Moro e paragona fatti ed eventi lontani nel tempo e diversi negli obiettivi e ideologie, ma dietro si intravede e nasconde una mano che ci appare eguale, in quanto a preparazione militare, spietatezza, efferatezza ed indiscutibile precisione nelle modalità di esecuzione; dire che tale preparazione è fatta da due fanatici ragazzi oriundi (nati in Francia ma di origine araba) tornati dalla guerra terrorista, di Syria, fatta assieme a terroristi pieni di soldi e finanziati dai saud ed emiri e principi arabi vari, con Isis; per fare questo, però, di loro propria iniziativa senza coperture e addestramento adeguate ci pare alquanto  sproporzionato, proprio per le capacità e l'addestramento che hanno dimostrato i due militari terroristi in azione che abbiamo visto nelle immagini TV.


Le notizie che giungono dal mondo ci illustrano un false flag parigino, ci sono tutta una serie di foto che mettono in evidenza i vari agenti chiamati, nel sito nodisinfo.com, "Closeau", e si vedono che guardano la scena del crimine nascosti dietro furgoni o ambulanze , come se volessero accertarsi che tutto si svolgesse secondo il copione stabilito?...

Per quanto riguarda l'attacco islamofobo di Parigi gli uomini mascherati falso sul giornale satirico Charlie Hebdo c'è l'ispettore "Clouseau", proprio quando hai bisogno di lui? In effetti, non è necessario siano li, ma, ci sono cloni dell'Ispettore Clouseau per essere visti in quasi ogni immagine. 
A più grandi caratteri è evidente a tutti  i "Clouseau" che sono falsi killer mascherati, sono semplici agenti dei servizi segreti francesi aka e il Mossad:
Certo hanno fatto tutto con un equipaggiamento da guerra, con Clouseau , li di fronte al largo dei loro tiratori con quelle armi da guerra. Eppure, quelli erano due uomini armati e un terzo faceva da palo; due uomini pesantemente armati più uno che proteggeva l'azione e la fuga? Carlie Hebdo,  funziona come arco-sionista, usa costantemente le notizie come mezzo per la falsa intolleranza islamica. Come inutile sono il poliziotto o i poliziotti messi in quel veicolo. Come hanno fatto questi "uomini armati" ad andare in giro così tanto tempo in una Parigi pesantemente militarizzata?http://www.breakingnews.com/topic/shots-fired-at-french-satirical-magazine-charlie-hebdo/


VIDEO DELL'ATTENTATO A CHARLIE HEBDO



L'efferatezza dell'assassinio del povero poliziotto, vittima spettacolo di uno dei tanti ispettori "Closeau" presenti sulla scena del crimine...


'Ehi, ispettore capo,' non abbiate paura di quei tipi vestiti di nero, ("terroristi")  uscite da lì  e confrontartevi.' 
la foto mostra il momento poco prima che i due terroristi giustiziano, senza alcuna pietà, con un secondo colpo di mitra inferto alla testa del povero poliziotto accasciato in terra dopo essere stato ferito poco prima...
http://nodisinfo.com/french-islamophobes-fake-attack-newspaper-total-hoax-2/


Le notizie volano ed anche le accuse si iniziano ad intravedere. Uomini armati che fanno tutto a perfezione militare con una calma surreale e che poi dimenticano una carta di identità sul sedile dell'auto rubata e ad un passante gridano che sono di Al Qaida dello Yemen, puzza forte di false flag,  deviazione messa lì bell'apposta dai servizi?...

"Circa una mezz'ora fa due uomini neri incappucciati entrarono nell'edificio di kalashnikov. Pochi minuti dopo abbiamo sentito un sacco di colpi", ha detto un testimone della stazione televisiva locale iTele, aggiungendo che gli uomini sono stati poi visti in fuga dall'edificio. Una trentina colpi sono stati sparati, secondo la Reuters. 
Ultime notizie11 morti in sparando Francese settimanale satirico Charlie Hebdo a Parigi - la polizia Home / News / 
11 i morti  sparati nel settimanale satirico Charlie Hebdo a Parigi volte Pubblicata: 7 gennaio 2015 11:02 Tempo Modificato: 7 gennaio 2015 11:39 Get breve URL 
I vigili del fuoco e agenti di polizia si riuniscono di fronte agli uffici del giornale satirico francese Charlie Hebdo a Parigi il 7 gennaio 2015 (AFP Photo / Philippe Dupeyrat) 
Vigili del fuoco e agenti di polizia si riuniscono in davanti alla sede del giornale satirico francese Charlie Hebdo a Parigi il 7 gennaio 2015 (AFP Photo / Philippe Dupeyrat) 8.432.113 Tags 
Francia sotto tiro, 11 persone, due dei quali poliziotti, sono stati uccisi e 10 feriti nella strage di tiro a Parigi sede del giornale satirico Charlie Hebdo. 
Cinque dei feriti sono in condizioni critiche. seguire gli aggiornamenti LIVE In polizia finora confermano la morte di un giornalista, AP relazioni. 
Tre agenti sono stati feriti. "Circa mezz'ora fa, due uomini incappucciati di nero sono entrati nell'edificio con kalashnikov. Pochi minuti dopo abbiamo sentito un sacco di colpi", ha detto un testimone stazione televisiva locale iTele, aggiungendo che gli uomini sono stati poi visti in fuga l'edificio. 
Una trentina di colpi sono stati sparati, secondo la Reuters. 
Secondo alcune fonti, vi erano tre uomini armati coinvolti nella sparatoria. A caccia all'uomo è attualmente in corso a Parigi, Le Point ha riferito, con la brigata anti-criminalità (BAC) a caccia di due uomini armati nel quartiere undicesimo di Parigi. 
Un testimone ha detto France Info mezzo di informazione che gli assalitori hanno detto "Ci vendicheremo Profeta." 
"E 'un massacro. Ci sono morti!" un dipendente del giornale ha gridato  all'uscita dalla sede del giornale satirico, dei media 20 minuti, e poi la chiamata scollegata. 
Charlie Hebdo è un controverso giornale satirico francese che era sotto attacco sulla pubblicazione di caricature di leader musulmani e Maometto nel 2011. 
http://www.rt.com/news/220519-shooting-france-police-paris/

Direttamente dal sito http://nodisinfo.com/terrorists-responsible-for-fake-attack-at-charlie-hebdo-are-zionist-agents/

Does anyone see any women in this clip?
He’s a rapper. As seen in the video do devout Muslims hang out in such environments and make jiggling moves like that?
What else is he? Some say he is really Mohammed Mehrah. There noses are different from what can be seen, here. We’ll stick with the name Kouachi.
Are gay ‘Muslims’ willing to sacrifice their lives for some political cause such as the supposed just cause of attacking comics?
A homosexual rapper is also a Muslim extremist who goes about slaughtering defenseless people, striking them by surprise? What would he be doing saying, “Takbir” and “Allahu Akbar” in the middle of the street?
cherifzionistagent5
Moreover, there he is holding a man’s hand, not just any man but, rather, one wearing a necklace and a bracelet.
Brought to you by the same people who did 911, the arch-hedonistic, terminally corrupt Mossad.
cherifzionistkouachi4cherifzionistkouachi3cherifhoaxerfaketerrorist
There is no possibility that the individual was even there. He bears no comparison to the espionage moles put in this position by the French ruling class.
charliehebdofakehoax55cherifzionistkouachi3
He’s a gunman, right? Does he look anything like the broad-shouldered thug seen marching up-and-down the street toting the long gun, acting as if he is killing people? Or, the other well built gunman with the beige-colored vest? Nevertheless, he is clearly a willing part of the fake, his phony ID being supplied to the world by the espionage agencies.
francefaketerror1
It was left behind in the get-away car. Sure it was. He planted it there for all to see.
The name Cherif and its derivatives, such as Sharif, is often Jewish:
francehoaxsharifname
The given name Cherif, in that spelling, is commonly taken by North African Mizrahi Zionists:
charliehebdofake-cherifname
charliehebdofraudcherif1
Kouachi, the rapper and dancer, supposedly murdered these two men in cold blood, among others. Who finds that plausible?
247A539A00000578-2900259-Tragic_Georges_Wolinski_was_named_by_officials_as_one_of_those_s-a-93_1420644507820 Gunmen kill at least 12 in shooting at French satirical magazine
***
What other Zionists loaned their names for the perpetration of this hoax? What about Hamyd Mourad, alternatively, Mourad Hamyd?
Nobody knows. But wait. There is an image now available: The name Hamyd or Hamid is taken surely by Muslims but also by Jews. Regardless, if he is a willing participant in this Islamophobic scam surely he is no practicing Muslim:
Hamyd Mourad sospechoso terrorista
Is he really a Muslim? Or, is he a Zionist in disguise?
What about the policeman, the supposed Muslim, Ahmed Merabet? Did he also loan his face for this farce? Moreover, there is no way to confirm that it is him that is on the ground being ‘shot at.’ Regardless, he’s not dead; no one was killed, and no one was even wounded:
charliehebdofake-5
He’s supposed to be dead, right, that is murdered right there in the street. By this time dozens of (fake) rounds, actually, blanks had been fired off. Regardless, if real there would be damage to that body, significantly so.
It would seem that this is the wrong skin color.  The man on the ground looks like a Frenchman, not a North African. Even so, it is certainly fake, that is any actual shots, real bullets, being fired at the man. Look at how the hoaxer is holding his gun. How will he manage the kick-back?
Those masked men are government espionage agents, just like the men pictured below:
So what if it is claimed that some people were killed. There has to be evidence for this, real blood, tissue, serous fluids, body matter, splattered tissue, and real corpses. Without this, there is no proof for the claims of any deaths. Those who are reportedly dead would not play out this role for no cause. They would have been paid for that role, a considerable sum, perhaps in the hundreds of thousands of dollars.

 PARIGI IL VIDEO DELL'ATTACCO A CHARLIE HEBDO
Reazioni:

2 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!