giovedì 12 marzo 2015

Ex Governatore regionale  Ucraino filorusso trovato morto
Oleksandr Peklushenko
rferl.org
tradusiu imprentau
de Sa defenza
Ex governatore della regione Zaporizhzhya dell'Ucraina è stato trovato morto con un colpo di pistola sparato alla gola, l'ultimo di una serie di morti violente di funzionari con legami con il leader spodestato Viktor Yanukovich.


I funzionari della polizia hanno detto che Oleksandr Peklushenko, ex governatore della regione del sud-est dal 2011 fino a marzo 2014, molto probabilmente si è (e stato) suicidato.

Hanno affermato che il suo corpo è stato trovato nella sua casa nella città di Sonyachniy vicino al capoluogo regionale, Zaporizhzhya, il 12 marzo.

Peklushenko, 60 anni, era un membro del partito  delle Regioni di Yanukovych precedentemente rappresentato in parlamento. Yanukovich è fuggito in Russia dopo essere stato estromesso nel febbraio del 2014 dopo il golpe  pro-europeo conosciuto come movimenti di Euromaidan.
Almeno sei funzionari o ex funzionari con collegamenti al governo di Yanukovich sono morti quest'anno i casi di governatori tutti probabili "suicidi", le alleanze politiche delle vittime e le storie di lavoro hanno alimentato sospetti, i probabili mandanti degli omicidi sono "ignoti".

Zaporizhzhya confina con la regione di Donetsk, che è parzialmente occupata dai ribelli filorussi,  il cui conflitto con le forze governative in cui hanno subito la morte più di 6.000 persone dall'aprile scorso.

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!