martedì 16 giugno 2015

I SEGRETI, OCCULTI E PROIBITI, DELLA SOCIETA' VRIL...

theeventchronicle
Trd Sa Defenza



 


















(Atlantean Gardens) Dopo la seconda guerra mondiale e la successiva occupazione della Germania, i comandanti militari alleati sono rimasti storditi nello scoprire la profondità  dei segreti di Stato gelosamente custoditi dal regime nazista.

Migliore organizzazione al mondo di intelligence, non da meno di queste rivelazioni. Si è scoperto che c'erano file di ricerca massiccia e meticolosa sulle società segrete, la metafisica, la genetica, le  energie alternative, e altre attività scientifiche, lasciano allibiti per immaginazione, il comando alleato.
Ancora più spettacolare è l'intera rete della metropolitana con una tecnologia di energia libera di accompagnamento che sfida ancora le credenze comuni.

Mancano le flotte di U-boat che possiedono la tecnologia sottomarina più avanzata al mondo hanno lasciato molti perplessi  a chiedersi se i nazisti erano scappati con ancora più segreti se non con lo stesso Hitler.

Dietro a tutti questi misteri vi è un elemento ancora più profondo: un ordine segreto noto agli iniziati come l'Ordine del Sole Nero, un'organizzazione così temuta che ora è illegale  stampare anche i loro simboli e le insegne nella Germania moderna.

Le radici derivano da The Vril Society che ha avuto inizio intorno allo stesso tempo come la Società di Thule, quando Karl Haushofer fondò il "Bruder des Lichts",  che significa che Fratelli della Luce, a volte indicati come  Luminous Lodge.

Considerando che la Società Thule ha finito per concentrarsi principalmente sulla agende materialistiche e politici, la Società Vril ha posto invece  la sua attenzione sul gruppo che è stato infine ribattezzato Vril Gesellschaft come è aumentato in risalto e unite tre grandi società de l'"altro lato".:



  • The Lords of the Black Stone, (Teutonic Order)
  • The Black Knights, of the Thule Society
  • The Black Sun, the elite branch of the SS
  •  
Quando le società segrete tedesche son venute in essere dopo la prima guerra mondiale, le autorità leader a livello mondiale di archeologia e  linguistica, soprattutto per quanto riguarda Babilonia e l'antico sumero , erano principalmente tedesche.

Un medium locale di nome Maria Orisc ha cominciato a ricevere messaggi in una lingua sconosciuta e non riusciva a trascriverla con altri mezzi, ha iniziato ad avere rapporti con i membri chiave di queste società.

I messaggi apparentemente provenienti dal sistema stellare di Aldebaran, una gigante arancione situato a circa 65 anni luce di distanza nella costellazione zodiacale del Toro, che ritenevano avesse due pianeti che formarono l'impero sumero 'Sumerian Empire'.

Nell'impero Sumero si dice esistevano due classi di persone - la razza "pura" ariana o originale, e una razza servile deconcentrata, o sviluppata in modo negativo, a causa di una mutazione genetica, causata da fallout nucleare . 


Dal libro di Peter Moon's, The Black Sun:
"Mezzo miliardo di anni fa, gli Ariani (noti come Elohim o Race Elder) cominciarono a colonizzare il nostro sistema solare poichè Aldebaran divenne inabitabile. Marduk, esistente in quella che è oggi la fascia degli asteroidi, è stato il primo pianeta ad essere colonizzato, quindi Marte. Quando sono venuti sulla Terra, questi ariani furono conosciuti come Sumeri."
Ecco una sintesi più dettagliata dei messaggi che la medium Vril aveva ricevuto nel corso degli anni e che hanno costituito la base per tutte le ulteriori azioni da parte del Vril-Gesellschaft, compilati da autore Jan van Helsing. Questo non è materiale da fantascienza, ma rappresenta davvero quello che succedeva nel nucleo interno di Thule e Vril

Va sottolineato al lettore che, anche se non credi a una sola parola di tutto ciò, è comunque irrilevante. Hanno creduto e hanno costruito almeno due società segrete molto complicate attorno ad loro - e queste società sono diventati molto potenti e influenti:
Il sistema solare Aldebaran ha un sole attorno al quale ruotano due pianeti abitati che formano l'impero SUMERO. La popolazione del sistema Aldebaran è divisa con la razza originale fatta di persone incontaminate e detta "pura" (ariani) e diverse altre razze umane che erano attribuite dalla mutazione genetica della popolazione di origine a causa dei cambiamenti climatici provocati dalla guerra nucleare sui pianeti. 
Quanto più le razze si son mescolate, minore è lo sviluppo spirituale di queste persone insieme , che ha portato alla situazione e quando il sole ha iniziato a espandersi e Aldebaran  non poteva più preservare la tecnologia di viaggio spaziale dei loro antenati e non poteva lasciare i pianeti. 
Le razze geneticamente degradate, totalmente dipendenti dalla razza superiore, hanno dovuto essere evacuate e sono state portate in altri pianeti abitabili. Hanno colonizzato il nostro sistema solare, a partire dal pianeta Mallona (chiamato anche Maldek, Marduk o Phaeton dai russi), che esisteva in quei tempi tra Marte e Giove, ora occupata dalla fascia degli asteroidi. 
Nonostante le loro differenze fisiche e culturali, tutte le razze si rispettavano l'un l'altra e non interferiscono tra loro, né le persone   cosiddette geneticamente "pure" né le razze ibride mutate. Ognuno rispetta gli altri nel loro sviluppo [a differenza di quanto accade sulla Terra].

I membri della Società Vril credevano che gli Aldebarani fossero atterrati sulla Terra dopo i cataclismi globali, e quando il pianeta è divenuto di nuovo abitabile si sono insediati nella regione della Mesopotamia. 


Ristabilirono la civiltà formarono la nobiltà dominante dei Sumeri e varie altre società primitive, governate attraverso una élite di linea di sangue e un sistema di caste separate; L'incrocio interrazziale (miscelazione del sangue) era rigorosamente tabù.



I medium è stato detto che,  avevano ricevuto informazioni precise circa le civiltà sui pianeti abitati situati intorno al sole Aldebaran e un viaggio senza ritorno 'a senso unico' è stato programmato per andare sulle Pleiadi.


Secondo credenze (popolari), gli ariani avevano creato una elevata civiltà che esisteva da eoni fa ed è stato distrutto da - la mitologia in questo caso è nebulosa - dallo scioglimento dei ghiacci alla fine dell'ultima era glaciale (12.000 anni fa), o se fosse l'inizio dell'era glaciale.


La casa originale degli Ariani era Thule , nelle estensioni  più settentrionali della Terra. Quel paese caldo era sommerso e ghiacciato,  la razza più avanzata vi  trovò rifugio, in enormi caverne sotterranee.


Lo scioglimento è avvenuto durante gli ultimi anni del Pleistocene, da circa 110.000 a 12.000 anni fa. Durante questo periodo, ci sono stati diversi cambiamenti climatici, scritti nella roccia, sull'avanzare  e il ritiro dei ghiacci.

La misura massima della glaciazione in questo ultimo periodo glaciale è stato circa 22.000 anni fa, quando il livello del mare era inferiore di 400 piedi a livello mondiale.

La "succursale meteo" della Ahnenerbe nazista (ricerca archeologica) diretta dal dr Hans Scultetus, era concentrata sulle previsioni del meteo di riposo sulla cosmologia del mondo ghiacciato. Le previsioni del Ahnenerbe si è protratta nel corso di molti millenni.


Scultetus era interessato al quadro generale, di sapere come il meteo sarebbe cambiato nel lungo termine. Voleva sapere quale previsione meteo sulla Terra avrebbe cambiato quando la dea del sole, per usare l'analogia volkisch (popolare), avrebbe spostato la sua attenzione e i suoi raggi dorati dalla Terra a quell'altro pianeta che meritava di più - Marte.

I nazisti erano convinti  che il ghiaccio ai poli rappresentava lo stato originale della Terra, e non la sua morte invernale. La teoria del fuoco e ghiaccio ha stabilito che è il diluvio , e non il ghiaccio, a cambiare gli ultimi giorni della Terra.
Era un'epoca di malessere e di stento, e solo la Nuova Era avrebbe ristabilito un periodo di abbondanza e benessere.


Nel frattempo, se i nazisti non riuscivano a prevalere, avrebbero portato i loro discendenti su Marte, che, secondo la credenza volkisch, era la casa degli uomini prima che la Terra. Marte era una sorta di Thule portata dall'estremo planetario.
Il nome Thule, o 'Ultima Thule', si riferisce alla capitale del leggendario Paese polare Iperborea, che  presumibilmente si trovava sul portale della 'Terra Cava' . Tradizionalmente, gli Iperborei erano in contatto con gli extraterrestri o 'culture aliene', e hanno partecipato a incroci .
In comune con i leggendari abitanti di Atlantide , gli iperborei avevano l'impegno in guerra con le civiltà vicine. Questa escalation nell'uso di armi atomiche , con una conseguente vittoria di Pirro degli iperborei, oltre a sconfiggere i loro nemici, si sono praticamente distrutti.

I sopravvissuti  Iperborei presto si sono trovati di fronte alla prospettiva di radiazioni che hanno danneggiato e mutato la prole. Mostrando notevole determinazione, quelli che non avevano subito alcun danno genetico apparente, si unirono e sono stati messi nella riserva genetica dei sotterranei, una specie che si è autoimposta la quarantena.


Sulla superficie, una razza dei discendenti di questo seme di 'razza ariana Madre' sono i proto-indo-europei/iraniani che, dopo il Diluvio come le increspature in uno stagno, si sono sparsi, colonizzando varie zone settentrionali del pianeta , diffondendo la loro civiltà agricola universalmente riconosciuto dal simbolo (卐).

Scozzesi, (originali) baschi, scandinavi, (originali), Guanci (originali) berberi , gli islandesi, (originali) gli Ainu del Giappone , (originali) iraniano / indiani classe dirigente, (originali) cinesi del deserto del Gobi , (originali) tibetani , caucasoidi Faraoni d'Egitto, proto-greci , certi nativi americani , i mesoamericani , e le tribù sudamericane ; la nobiltà che ha istituito e regolato tutte queste civiltà era di origine ariana .

Queste le nazionalità più disparate condividono modelli linguistici, hanno analogie mitologiche , e la posa di almeno un tratto genetico comune; una grande percentuale di tipi di sangue RH-negativi. Secondo le credenze della società Thule, una caratteristica del sangue degli Iperborei e dei loro collaboratori extraterrestri .

Altre razze e popoli che possiedono un rhesus positivo del sangue (sono oltre l'80% della popolazione mondiale) sono stati considerati  progressivamente razzialmente impuri, 
divenuti come le scimmie a rhesus positivo (RH +) si è pensato siano stati contaminati con generazioni di contatto con filamenti del DNA della scimmia, un umano ibrido. 

L'uso della razza  come strumento politico per promuovere la  ideologia di destra del partito nazista , così  anche dei moderni governi post-WW2 - attraverso il mondo accademico e dei media - utilizzano la questione della razza come strumento politico per stabilire il loro programma globalista.
Non è socialmente accettabile  tentare di spiegare le anomalie umane che non rientrano prevalente nel modello "out-of-Africa ", come le origini del gruppo sanguigno RH negativo.
Molti antropologi indottrinati, politici eletti, celebrità , personalità qualificate e altri media affermano con pilotate "news" l'inesistenza delle razze. L'ostilità e l'intolleranza dimostrata nei confronti delle teorie opposte sostenute da prove scientifiche è veramente ironico.

Accuse infondate di razzismo sono diventati comuni e prevalenti, nella teoria darwiniana, e  viene costantemente messa in discussione dalla montagna crescente di prove scientifiche contrastanti, soprattutto nel campo della evoluzione genetica .


Ora è un  fatto scientificamente inconfutabile quanto trovato contenere (nella "specie umana" almeno il 20%una quantità notevole di DNA di altre popolazioni di ominidi che non sono classificati come Homo sapiens; quali Neanderthal, Denisovan, African archaic, l'Homo erectus, e ora forse anche "Hobbit" (Homo floresiensis).


Se non viene indicato, il corpo in stato in gravidanza di una madre rhesus negativo attaccherà, proverà a respingere, e persino uccidere il proprio figlio, se è di un uomo con Rhesus 
positivo, è detto nei farmaci per la prevenzione della morte infantile .

Il cane domestico (Canis lupus familiaris) è una sottospecie del lupo grigio (Canis lupus), è un ibrido.

Vi sono numerosi altri esempi di cui due specie separate (per esempio con un diverso numero di cromosomi) possono anche produrre progenie vitale, ma sono considerati specie separate. Detto questo, l'umanità ha dimostrato di essere, geneticamente parlando, una specie ibrida, che non tutti condividono la stessa ascendenza dei cacciatore-raccoglitore de l'Africa.

Il recente sequenziamento dei genomi antichi suggerisce  continui incroci tra  membri di diversi gruppi umani, antichi più di 30.000 anni, tra cui un antenato dell'uomo ancora sconosciuto. "C'erano molte popolazioni di ominidi", spiega Mark Thomas, genetista evoluzionario presso l'University College London.

Recenti studi genetici stanno sollecitando con titoli scioccanti su come antichi umani si siano diffusi e incrociati dando inizio allo spettacolo di specie interrazziali con più misteriose sotto-razze tipo quelle descritte ne il "Signore degli Anelli" mondo in stile con creature diverse, un mistero del DNA che non è - né umano né Neanderthal, e non è ancora identificato .

Dopo la WW2, l'utopia ariana di un paradiso Thule fu completamente abolita, sostituita da un'utopia egualitaria promuove una mitica culla subsahariana della civiltà, promossa a livello globale con il finanziamento da parte delle Nazioni Unite


L'ipotesi "usciti dall'Africa", sostenuta dalle Nazioni Unite è stata adottata universalmente, spesso celebrata con entusiasmo, e trattato come un dogma religioso nelle Università che attualmente godono di finanziamenti federali o statali pubblici e la esenzione fiscale.
Si è detto giustamente che la storia è sempre scritta dai vincitori, ma la storia non è l'unico campo ad essere stato politicamente influenzato dai vincitori della seconda guerra mondiale. Molti  'complottistisostengono che vi è la soppressione in corso della  tecnologia nel campo di energia libera, e che gran parte del fenomeno UFO, in particolare la zona della propulsione , in realtà non è  "non identificata", come viene fatto credere. Un esempio è la fisica che si nasconde dietro il Die Glocke (tedesco per "The Bell"), un dispositivo tecnologico scientifico nazista, un'arma segreta, o Wunderwaffe.

La NAZI campana è descritta come un dispositivo costituito da un disco, metallo pesante di circa nove piedi di larghezza e alta 12 a 15 piedi , avente una forma simile a quella di una grande campana.

Questo dispositivo conteneva apparentemente due cilindri controrotanti  riempito con una sostanza la mercury-like,  di colore viola, e con nome in codice "Xerum 525"   conservato 
per cautela in un thermos alto un metro schermato con uno strato di piombo tutto attorno.

Questa Die Glocke quando viene attivata,  è stato visto che,  emette   forti radiazioni, un effetto che presumibilmente ha portato alla morte di alcuni scienziati nazisti sconosciuti e di vari soggetti usati nel test, oltre animali e vegetali.

Le rovine in un quadro concreto, soprannominato "The Henge", nelle prossimità della miniera di San Venceslao (50 ° 37'43 "N 16 ° 29'40" E) possono essere servite come banco di prova a un esperimento  di " propulsione anti-gravitazionale " generato con la Die Glocke.
Alcuni  sostengono e avanzano ipotesi che il dispositivo fosse considerato così importante da Hitler, da ordinare l'assassinio dei 60 scienziati che hanno lavorato al progetto solo, per preservare la fuga di notizie e custodirne il Know-out tecnologico. Altri hanno ipotizzato che la campana nazista fu trasferita, insieme ad altra tecnologia avanzata in fase artigianale, negli Stati Uniti con un accordo fatto con il generale delle SS Hans Kammler, o addirittura che siano  finiti in paese sudamericano "Nazi-friendly" come l'Argentina.

Nel 1930, i nazisti esplorano le estremità meridionali del globo ponendovi radici con una base (chiamata base-211) in Antartide. Potresti aver sentito parlare di operazione "highjump" e di come l'ammiraglio Byrd abbia avuto un diverbio con truppe tedesche consolidate che gli furono addosso con sorprendenti navi volanti. Una mappa del Terzo Reich (ottenuta dalle forze russe durante WW2) recentemente fatta emergere, evidenzia in dettaglio non solo il passaggio diretto usato dai sottomarini tedeschi per accedere a questo dominio sotterraneo, ma anche una mappa completa di entrambi gli emisferi del regno inferiore di Agartha !




Dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991, il KGB ha rilasciato in precedenza file classificati che gettano luce sul luogo misterioso dove degli Stati Uniti nel 1947 hanno iniziato una spedizione navale in Antartide.

Il rapporto dell'intelligence, raccolto dalle spie del KGB sovietico negli Stati Uniti, hanno rivelato che la US Navy aveva inviato la spedizione militare guidata dall'ammiraglio Byrd per trovare e distruggere una base nazista nascosta.

Lungo la strada, incontrarono una armata di navi volanti tedesche, che hanno sconfitto e distrutto diverse navi e aerei USA, costringendoli a ritirarsi e mettere in atto una copertura dei media che dura fino ad oggi.

Ufficialmente chiamato " The United States Navy Antarctic Development Program", [un programma di sviluppo USA in Antartide] la componente navale di operazione highjump era composto da 4700 militari, una portaerei (USS Philippine Sea tra i più grandi di tutti i vettori del tempo), e un numero di supporto navale navi e aeromobili. 

Ufficialmente chiamato " The United States Navy Antarctic Development Program", [un programma di sviluppo USA in Antartide] la componente navale di operazione highjump era composto da 4700 militari, una portaerei (USS Philippine Sea tra i più grandi di tutti i vettori del tempo), e un certo numero di navi e aeromobili 
supporto navale
La spedizione navale era guidata dal famoso polare esplorare l'ammiraglio Richard Byrd, che era stato ordinato di: "per consolidare ed estendere la sovranità americana sopra la più grande area pratica del continente antartico. Per stabilire la Little America" La spedizione di Byrd si è conclusa dopo solo otto settimane con" molti morti ", secondo le notizie iniziali basate su interviste con membri dell'equipaggio che hanno parlato alla stampa durante il passaggio attraverso i porti cileni. 

Piuttosto che negare i rapporti di vittime pesanti, l'ammiraglio Byrd ha rivelato in un'intervista di aver incontrato un nuovo nemico che "potrebbe volare da un polo all'altro a velocità incredibili." Le dichiarazioni de  l'Ammiraglio Byrd sono state pubblicate dalla stampa cilena ma mai confermate pubblicamente dalle autorità statunitensi . Infatti Byrd non parlò più alla stampa della operazione "highjump", lasciando che i ricercatori  ipotizzassero per decenni su ciò che è realmente accaduto, perché a Byrd è stato imposto il silenzio.

Infatti, l'operazione highjump aveva subito "molte vittime", come indicato nei report stampa iniziali del Cile, potrebbe essere stato esposto il primo evento storico che coinvolge una battaglia tra le forze navali americane e una forza sconosciuta UFO di stanza vicino all'Antartide. E' un fatto storico che la Germania nazista ha dedicato risorse significative per l'esplorazione dell'Antartide, e ha stabilito una presenza prima della guerra lì con la sua prima missione  nella estate antartica del 1938/1939.

Secondo una dichiarazione del grande ammiraglio Donitz nel 1943, "la flotta sottomarina tedesca è orgogliosa di aver costruito per il Führer, in un'altra parte del mondo, una terra di Shangri-La, una fortezza inespugnabile." Se la fortezza era in Antartide, fu fatta costruire dai nazisti, o fu scoperta? Dopo la sconfitta della Germania nazista, secondo diverse fonti , élite di scienziati nazisti e leader fuggirono in questa fortezza inespugnabile per gli Uboats, due di loro hanno avuto difficoltà e si arresero in Argentina.







Fonte: 
Atlantean Gardens
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!