mercoledì 10 giugno 2015

Prima della bomba al neutrone in Yemen ci
sono altre esplosioni nucleari, tra cui quella del Maggio 2013 in Siria?


Gordon Duff and PressTV
veteranstoday
trd Sa Defenza

Prove del bombardamento, con  American EPW (Earth Penetrating Weapons
armi nucleari in Siria, sono  state svelate... 


Fulmine globulare da esplosione nucleare, 5 mag 2013 fuori Damasco, Siria








L'AIEA:  è miseramente fallita nella sua "mission" , dovrebbe dimettersi dalla vergogna
[ Stiamo facendo un escursus indietro nel tempo per visionare dei nostri articoli del passato, per rammentare a vecchi e nuovi lettori che molte di queste "notizie di attualità" sono il seguito di quelle di tempo fa, che VeteranyToday ha avuto tra le sue mani per un certo periodo di tempo.

Inoltre vogliamo mostrare il penoso supporto che hanno assunto e stabilito dai media ufficiali sull'impiego di armi nucleari, in assenza di una guerra mondiale di tipo tradizionale. E detto questo, se i poteri in essere hanno deciso di avviare un conflitto continuo non dichiarato nel mondo, ad esclusivo loro piacimento, chiediamoci, come fanno ad essersi adagiate, tutte quelle varie organizzazioni umanitarie internazionali in difesa dei diritti umani, non hanno nulla da dire a proposito di questi terribili eventi nel mondo?Il peggior disprezzo è riservato all'AIEA, in quanto i fatti dimostrano la sua parzialità, in realtà la loro è solo una finta autorità superpartes, come polizia contro la proliferazione nucleare. E in ultimo, è ben visibile l'assenza di senso critico nei media, hanno abbandonato il dovere del servizio pubblico .


Certo, non c'è stata quasi nessuna leadership a portare la bandiera di un tale sforzo contro l'uso del nucleare bellico, ma chiunque se lo chieda vede, anche con una semplice occhiata superficiale, e si rende conto di tale abbandono. "Dove sarebbe il sostegno pubblico per un tale sforzo?" ... Jim W. Dean ]


In viaggio lungo la strada della  Memoria 



L'analisi mostra che in  Siria è avvenuto un attacco da parte di Israele che ha utilizzato, non solo  armi nucleari, ma una bomba americana anti-bunker nucleare, una delle tante fornite a Israele da usare contro l'Iran, è stato uno degli ultimi atti emessi dell'amministrazione Bush / Cheney.

Interviste correlate:
Le prove dell'attacco nucleare con l'uso di American EPW (Earth Penetrating Weapons) un'arma nucleare usata in Siria è venuto alla luce. 

Esperti affermano che le prove sono inconfutabili.

Riprese video drammatiche dalla Siria hanno rivelato la prova sorprendente che contrasta con le affermazioni di Israele sugli "attacchi chirurgici" in materia di armi dirette in Libano.








Disponibile in Alta Definizione
YouTube - Veterans Today -
Che ci siano stati attacchi aerei è ormai dimostrato, qualcosa di facilmente riconoscibile anche a un osservatore inesperto.
Anche l'attacco con l'artiglieria pesante israeliana da 203 millimetri (8 pollici) Shell Exploding All'interno Siria

Quel che accadde dopo è scioccante. Mentre i proiettili di artiglieria piovono sulle posizioni militari siriane, l'artiglieria mobile  israeliana è a supporto diretto di sostegno alle forze ribelli [terroriste] all'interno della Siria, forti esplosione si accalcano in cielo e terra. 
Il Video originale è stata soppresso:
Dopo l'analisi, appare ormai chiaro, che  la Siria è sotto attacco da parte di Israele che utilizza, non solo armi nucleari tattiche, ma anche bombe di penetrazione anti-bunker nucleari americane, una delle tante fornite a Israele da usare contro l'Iran, contenuti regalo in uno degli ultimi atti del governo  Bush / Cheney.

Preso! Un frame del video dell'evento nucleare siriano



Flash nucleare, stessa scala Foto dei 203 millimetri (sopra)

Non è stat rilevata alcuna somiglianza tra l'"evento" siriano e quello convenzionale per  "bunker", tra cui il GBU 57, la più grande arma convenzionale ogni da utilizzata.

Maggiori evidenze di prova...

Il colonnello James Hankeex addetto militare e di collegamento fra iPentagono e il governo di Netanyahu, ha esaminato il filmato. Egli ha indicato che il GBU 57 è considerato un rischio troppo elevato per l'impiego a causa della sua pericolosità per la crosta terrestre.
"La linea di frattura della faglia afrosiriana si allunga a Israele. Se fosse sottoposta a questo tipo di potenza esplosiva, la minaccia che un grave terremoto farebbe danni significativi in ​​Israele è una realtà. 
Nuclear buster bunker, hanno molto meno potere penetrante, non sto dicendo che si tratti di un ordigno nucleare, non fino a quando ho ulteriori prove, ma il 'profilo degli eventi' mostra forti somiglianze ".
L'altro problema d'uso dei GBU 57 è il trasporto. Solo due aerei sono in grado di essere armati con questa arma, il B-52 B-2 Stealth Bomber.

Israele non ha questi aerei.

Collasso di strutture organizzative dell'US Command Air Force


Anche in questo caso dunque, se utilizzato un MOP , avrebbe potuto essere trasportato e gettato solo  dal US Air Force, un'organizzazione avvolta da recenti scandali e da un cambio di incarichi dei ranghi nei vertici ufficiali, un intervallo sulla sicurezza delle armi nucleari in un periodo di cinque anni, è stato scoperto a Minot Air Force Base nel Sud Dakota.

Diciassette gli ufficiali che sono stati rimossi, una "house cleaning"   senza precedenti. Già nel 2008, il Segretario della Difesa Robert Gates ha ordinato una ristrutturazione del comando americano della sicurezza nucleare dopo un incidente di 2007 a Minot.
Su un B-52 sono  state caricate armi termonucleari ed è decollato dalla base, violando ben 84 protocolli di autorizzazione separata. L'aereo è stato poi recuperato a più di 1500 miglia di distanza, in circostanze che non sono state chiarite ne adeguatamente spiegate. Ciò che non è chiaro è se l'intero carico nucleare sia stato recuperato, completo e intatto.

Comprovato l'utilizzo di armi nucleari in Iraq

La considerazione più importante da sapere è se un qualsiasi comando, sia esso israeliano, americano o qualsiasi altro, sia disposto a usare armi nucleari. Non vi è dubbio che il loro uso è stato sostenuto da entrambi i leader politici e militari.

Il divieto in realtà è la capacità di nasconderne il loro uso. Gli eventi in Iraq hanno dimostrato che tale occultamento, offerto ai media e alla comunità scientifica mondiale, e avvenuto ma l'aver lavorato in modo efficace sulle prove conclusive dell'uso di armi nucleari è stato "contenuto".

Il 31 dicembre 2010 il dottor James Fetzer ha intervistato il dottor Chris Busby, un bio-medico  professore presso l'University of Ulster, impegnato nella ricerca sull'uso di uranio impoverito (DU) in relazione ai difetti di nascita nei bambini iracheni. Quello che il dottor Busby scoprì fu sorprendente:
La cosa interessante sull'uranio era che eravamo in grado di misurare il rapporto isotopico perché eravamo interessati a capire se si trattava, di uranio naturale o uranio impoverito DU, che è quello che abbiamo pensato che fosse.
Ma in realtà si è rivelato essere uranio leggermente arricchito [con U-235], vale a dire, che era uranio arricchito artificialmente. Ora l'uranio arricchito è un materiale che può essere trovato, solamente in due situazioni, o in una centrale nucleare o all'interno di una bomba atomica.
Quindi, trovarlo nei capelli dei genitori di questi bambini con malformazioni congenite è stato davvero sorprendente.
Così siamo andati a vedere come  poteva mai essere questo,  e per farla breve, abbiamo concluso dai diversi brevetti depositati presso l'ufficio brevetti degli Stati Uniti che abbiamo ricevuto dai fisici, che era piuttosto tutto probabile che fosse utilizzata una nuova arma segreta, un'arma antiuomo di qualche tipo che conteneva uranio arricchito oppure generato uranio arricchito. ... L'alternativa - che è una specie si tratti di scienza immaginaria, ed è del tutto possibile -
Devo dire, che hanno sviluppato una sorta di dispositivo ai neutroni che utilizza uranio arricchito come parte dei suoi componenti per generare neutroni. E il modo in cui funziona è quello di sciogliere il trizio in polvere di uranio ...
Quello che il dottor Busby sta descrivendo è un avanzato sistema d'arma a  radiazioni Enhanced Radiation Weapon (ERW) o Neutron Bomb. Altre variazioni nel arsenale nucleare segreto dell'America include il  Minimal Residual Radiation (MRR) armi a residui minimi [di radiazioni].
La prova di uso di "armi speciali" è stato provato nelle scene dell'attacco terroristico a, Oklahoma City, al World Trade Center (9/11), a Bali e molti altri luoghi.
La prima prova concreta pubblicato da scienziati qualificati coinvolti a Fallujah. Tuttavia, l'uso di armi nucleari in Iraq e Afghanistan, si dice che sia stato relativamente comune.

Israel Bomb: lo scandalo di Israele

  • Uno dei più grandi "non segreti" degli ultimi anni comporta il collocamento delle scorte di armi di Israele. Nel 1986, il tecnico di armi nucleari israeliane, Modechai Vanunu, è stato rapito in Italia e portato in Israele, dove è stato incarcerato per oltre 25 anni. Il suo crimine; aver riferito sul programma nucleare segreto israeliano di Dimona.
  • I cablo diffusi da Wikileaks hanno rivelato che gli Stati Uniti avevano, nel 2006, permesso alla Libia di costruire un nuovo impianto di armi chimiche. Ciò che non è stato "Wiki-leaked" è che, quando l'impianto è stato scoperto dopo la caduta del governo di Gheddafiè stato scoperto che era gestito dalla governo israeliano. Da quei primi rapporti, niente di più è stato citato. È molto probabile che questa struttura illegale, in Libia, sia ancora in mani di Israele.
  • Nel giugno 2010, la USS Grapple, una nave da guerra americana con equipaggio straniero "non specificato", attraccato al porto di Poti, in Georgia. Dieci torpediniere israeliane di scorta alla USS Liberty, sono simili a quelle che l'hanno attaccata. La nave merci era piena di bombe, incluse le armi di superficie insieme alla versione migliorata del BLU 113 "Super Penetrator", un'arma convenzionale anti bunker arma di 4700 libbre

Stratagemma Azerbaigian

Queste munizioni sono stati poi trasferiti in bunker di armi in un ex campo dell'aviazione sovietica all'interno dell'Azerbaigian dove Israele è riuscito a sequestrare un certo numero di aerei d'attacco.

Questi aerei sono volati in Azerbaigian dopo aver partecipato a operazioni congiunte tra le forze aeree turche e israeliane.

Dopo che è stata scoperta la loro presenza, hanno detto che gli aerei israeliani sono tornati a casa, ma non vi è alcuna prova che le munizioni siano state rimpatriate in Israele o negli Stati Uniti, loro luogo di origine.

Conclusione

Sappiamo e possiamo dimostrare che le armi nucleari avanzati sono state utilizzate dagli Stati Uniti. Abbiamo prove del loro uso altrove negli ultimi anni.

Sappiamo anche che le metodologie per nascondere il loro uso e la gestione della stampa sulle perdite sono state molto efficaci e hanno creato un ambiente di combattimento in cui l '"opzione nucleare" è sempre pronta "sul tavolo."

Abbiamo pellicole e fotografie dalla Siria che mostrano qualcosa che non ha altra spiegazione se non l'uso di armi nucleari. 

E' Israele a utilizzare tali armi? Ne hanno i mezzi? Qual'è il movente? Hanno la possibilità d'uso? Hanno un sufficiente controllo sugli organi di stampa per incoraggiare questo tipo di incoscienza palese?

Penso che tutti noi conosciamo la risposta.


Harvard Study on Nuclear Explosion-Induced Lighting
Title: An empirical study of the nuclear explosion-induced lightning seen on IVY-MIKEAuthors: Colvin, J. D.; Mitchell, C. K.; Greig, J. R.; Murphy, D. P.; Pechacek, R. E.; Raleigh, M. Publication: Journal of Geophysical Research: Atmospheres, Volume 92, Issue D5, pp. 5696-5712 (JGR Homepage)Publication Date: 05/1987Origin: AGU; WILEY Abstract Copyright: Copyright 1987 by the American Geophysical Union.  DOI: 10.1029/JD092iD05p0569 Bibliographic Code: 1987JGR….92.5696C
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!