domenica 9 agosto 2015

Eventi meteorologici strani: freddo insolito in Perù uccide 200.000 alpaca mentre la Norvegia viene colpita dalla tempesta tropicale che "normalmente si vede solo nella giungla"


Jonathan Benson
NaturalNews
edited sa defenza

Fin dall'inizio, il 2015 si è profilato come anno più caldo mai registrato . Ma un evento meteo insolitamente freddo, e probabilmente progettato, una anomalia che, in Perù ha ucciso circa 200.000 alpaca nella città di Puno a sud-est sulla riva del lago [Titicaca], mentre allo stesso tempo in Norvegia, un paese nordico, che normalmente ha un clima artico, è stato colpita da un tempesta tropicale, che gli esperti dicono, che in genere si verifica solo "nella giungla". 

Il Peru.com riferisce che la inaspettata ondata di freddo in Perù ha portato grandi quantità di nevicate  e ghiaccio e il Consiglio regionale di Puno ha dichiarato 10 giorni di stato di emergenza.

Anche se gli alpaca sono generalmente abituati al clima  freddo - il giorno più freddo dell'anno a Puno, in Perù, è il 26 luglio  secondo  WeatherSpark , con una temperatura media di 22 gradi Fahrenheit - l'estremo freddo e il vento ha provocato centinaia di migliaia di morti tra questi animali rivestiti di calda lana.

Il vice direttore Nazionale della protezione civile ha riferito che nelle zone colpite dal brutto evento, son morti più di 171,850 alpaca sotto la neve e il ghiaccio, che ha portato a ipotermia, fame, diarrea, polmonite, aborti animali, mal di montagna...


Pochi giorni dopo, gli scienziati norvegesi hanno riportato su un evento insolito di tempesta tropicale che ha scaricato 10 centimetri di pioggia sul villaggio norvegese di Ogndal. La tempesta si dice che abbia infranto il record della regione, lasciando meteorologi completamente sconcertato.

Queste son cose che non accadono in Norvegia ", ha dichiarato il meteorologo governo norvegese Geir Ottar Fagerlie alla emittente nazionale NRK, come citato dal giornale britannico Independent .
"Non è che dubitiamo le osservazioni, ma è assolutamente incredibile. Sono cifre che normalmente si vedono solo nella giungla."
Gli scienziati sono sconcertati: la Norvegia è stata colpita da una sinistra tempesta, ai margini del Circolo Polare Artico che scaricato, in un villaggio,  più di 10 cm di pioggia in una sola ora.

Eventi meteorologici estremi che uccidono gli animali in massa sono per lo più progettato, dice un esperto di ingegneria del clima

Il tempo più caldo è tipico dei mesi estivi, a luglio, nell'emisfero Nord, come lo è più freddo nell'emisfero Sud del mondo durante lo stesso periodo. Ma entrambi questi eventi, descritti, sono atipici in termini di gravità, hanno battuto i record a un tal punto che alcuni sono ancora alla ricerca di risposte. 

L'esperto di ingegneria climatica Dane Wigington di Geoengineering Watch non acquisisce come naturali questi eventi meteo estremi che si verificano
Dice, l'ingegneria del clima prodotta intenzionalmente da parte dei governi è ben documentata, anche questo fenomeno in crescita  di entrambi gli estremi del clima, ne è  la probabile causa. 

"L'irrorazione di elementi nucleanti di ghiaccio chimici e batteriologici ha permesso agli ingegneri climatici di raffreddare radicalmente grandi regioni (anche se temporaneamente) "scrive Wigington sul ​​suo sito web molto citato Geoengineering Watch . "Abbiamo già visto questo durante l'inverno 2014-2015 in luoghi degli Stati Uniti orientali e a Boston." 
"Nel 2011, circa 200.000 alpaca si sono ammalati e/o uccisi da un insolito raffreddamento. Nel 2013, 250.000 alpaca hanno incontrato lo stesso destino. Ora di nuovo, nel 2015, lo stesso scenario si ripropone in Perù , quasi 200.000 alpaca son morte per condizioni estremamente insolite." 

Sulla sua pagina, Wigington offre una mappa del clima  degli Stati Uniti in data 3 ottobre 2013. Questo è il giorno che una molto insolita tempesta invernale ha colpito il South Dakota e gran parte del Midwest superiore nel momento in cui nel resto del paese si stava vivendo un caldo record
Questo evento, che, ha provocato la morte di circa 100.000 capi di bestiame, dice, è stato generato

 I bovini sono animali che tollerano bene il freddo , come potevano congelarsi
 fino a  morirne con le temperature manifestatesi il 4 ottobre del 2013?

"Perché dovremmo immaginare ancora molti eventi di morie di animali senza precedenti per avere  la consapevolezza che il clima in tutto il mondo è completamente manipolato? " scrive, citando i riferimenti ai brevetti sulla neve "artificiale" chimicamente nucleato, che la rende appiccicosa, più pesante e più fredda della neve vera. 

"Gli ingegneri del clima non lasciano nulla di intatto, niente di incontaminato. Non c'è più il tempo naturale, ci sono solo i risultati altamente tossici e completamente fuori controllo della follia dell'ingegneria climatica ". 

Per saperne di più sulla manipolazione del tempo e per contribuire a diffondere della conoscenza dell'abuso diffuso, visita : geoengineeringwatch.org


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!