domenica 4 ottobre 2015

Dal 30 Ottobre ai treni delle ferrovie Ucraine "Ukrreftrans" è proibito percorre la strada ferrata russa




vesti.ru
sa defenza

Dal 30 Ottobre in Russia sarà attuato il blocco alla libera circolazione ai vagoni ferroviari ucraini della ferrovia statale "Ukrreftrans." La decisione è stata presa dalle "Ferrovie Russe", secondo quanto affermato  dal comunicato della Agenzia federale per il trasporto ferroviario della Federazione Russa,"Interfax".

Da quanto comunicato dal telex alle Ferrovie Ucraine, risulta la data di entrata in vigore del divieto e del completamento delle operazioni di carico e scarico deve essere tradotto in manutenzione programmata.
"Su richiesta della proprietà dei vagoni da inviare al registro della stazione di sicurezza e di movimento", - dichiarati nel documento. 
I motivi del divieto non sono documentati.
"Ukrreftrans" appartiene al Ministero delle Infrastrutture della Ucraina. Nel 2013, ha avuto un utile netto della società è pari a 13 milioni di grivna.

Da precisare che, l'Ucraina ha imposto il divieto ai voli di aerei russi dalle città ucraine dal 25 ottobre. 
L'elenco delle sanzioni ai voli di "Aeroflot" (da Kiev, Odessa, Kharkov), "Russia", "Donavia", "le compagnie aeree Orenburg", "Transaero", S7 ("Siberia"), "Ural Airlines", "Globe" "VIM-Avia", "Kogalymavia", "Gazpromavia" ei Red Wings e le altre società russe. 
In risposta alle sanzioni ucraine, l'Agenzia federale del trasporto aereo ha adottato una decisione a specchio e il cielo russo è stato chiuso a tutti velivoli ucraini.


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!