venerdì 25 dicembre 2015


UE sotto Shock Totale , dopo il fallimento delle sanzioni contro la Russia, Obama ordina all'Europa obbedienza totale

Sorcha Faal


Il Ministero degli Affari Esteri (MoFA) segnala  che i leader dell'Unione europea sono stati "completamente shockati", dopo che il regime di Obama ha lasciato cadere le sue sanzioni contro la Russia ha prima emesso un ordine di oltre $ 750milioni per motori a razzo ,  poi solo pochi giorni dopo gli Stati Uniti hanno imposto ulteriori sanzioni in modo " folle e psicotico" tanto che hanno spinto il viceministro degli Esteri Sergey Ryabkov a rilasciare una dichiarazione : le "agenzie governative statunitensi sono ostinate e agiscono come dei zombie che bussano ad una porta aperta", l'ambasciata Federazioni a Londra rilascia un Tweet che dice " Le nuove sanzioni degli Stati Uniti sono viziate in puro stile, zombie, non hanno niente a che vedere con la realtà, destinato a fallire" e posta una immagine dal famoso programma televisivo americano zombie Walking Dead

Secondo questo rapporto, il regime di Obama ha iniziato ponendo le sanzioni contro la Federazione nel 2014 dopo aver eseguito il  "colpo di stato più evidente della storia" contro il governo legittimamente eletto dell'Ucraina, lasciando quella nazione in subbuglio e in guerra , e che, come tutte le altre guerre iniziate dagli USA (Iraq / Libia / Siria / Egitto, ecc), e quando sopraggiunge e colpisce il fallimento accusa tutti gli altri, anziché se stessi.
Una volta che il regime di Obama impone queste "perverse sanzioni" contro la Federazione, continua la relazione, gli Stati Uniti, è costretto dai suoi alleati dell'Unione europea a fare altrettanto, sanzioni che sono costate  agli europei l'incredibile cifra di € 100miliardi ($ 109.400.000.000).
Pur non lasciando ai suoi alleati europei  alcuna alternativa alla forzata convivenza con le sanzioni, tuttavia, nota il rapporto, il regime di Obama, nel frattempo, ha scoperto che i lanci spaziali avevano problemi di sicurezza, militare nazionale, a causa della loro incapacità di costruire un valido sostituto ai motori a razzo russi che hanno usato fino ad allora, ma che, grazie alle sanzioni imposte da se stessi contro la Federazione non potevano più acquistarli.

Si sono trovati di fronte, dunque, alla probabile fine dei loro lanci spaziali, e il taglio dei progetti spaziali avrebbero avuto dei costi occupazionali, per decine di migliaia di lavoratori americani, continua il rapporto, il regime di Obama, la scorsa settimana, ha approvato una nuova legge segreta nella loro massiva legge omnibus finanziato una spesa per 1.100.000.000.000 $ ( il senatore americano Rand Paul ha dichiarato che, non è stato permesso loro nemmeno la lettura ) si esonera dalle stesse sanzioni,  che però sono imposte ai loro alleati europei,  il senatore John McCain in preda alla rabbia ha dichiarato:
"Questo è il massimo dell'ipocrisia! Come può il nostro governo dire ai paesi europei e ai suoi  governi che bisogna tenere la linea del mantenimento delle sanzioni alla Russia, che è molto più dura da mantenere per loro, quando stiamo eviscerando la nostra politica in questo modo? "
Condividendo il punto di vista  del senatore McCain che, condanna il regime di Obama nella interruzione delle sue sanzioni contro la Russia, continua la relazione , il governo cinese, tramite la sua agenzia di stampa ufficiale, Xinhua,  ha dichiarato che le sanzioni contro la Russia non hanno un significativo  impatto  sull'economia degli Stati Uniti , per questo motivo il regime di Obama non ha fretta di cancellarle, ma continua a intensificarne il confronto scaricandone il peso economico sul continente europeo.


Per l'atto della rottura specifica delle sanzioni, per le commesse del regime di Obama, mentre i suoi alleati europei le devono ancora subire, spiega la relazione, sono stati acquistati ulteriori 20 motori a razzo RD-180, oltre ai 29  aggiunti che avevano pagato precedentemente, il regime di  Obama aveva annunciato questa rottura delle sanzione senza pubblicarne il costo , questo rapporto fa notare che il costo per ogni razzo è di  $ 25.000.000 , in combine con i costi di produzione completi, porta il costo del contratto a $ 750 milioni.



Quanto a come è diventato "psicotico e folle" il regime di Obama  che costringe i suoi alleati europei a sanzionare la Russia, emerge dalla relazione, si può ad esempio osservare  nel comportamento imposto alla Francia, nel caso delle navi d'assalto di classe anfibia Mistral  siglato tra la Francia e la Russia; la Francia ha dovuto annullare il contratto su pressione del regime di Obama, e ha dovuto pagare alla Russia più di $ 2.600.000.000, ben più di quanto investito dalla Russia all'origine del contratto che era di  $ 1.2miliardi per entrambi le navi, e che la Russia ha compensato con $ 1 miliardi di dollari di profitto con la vendita all'Egitto ( la Francia ha poi venduto le navi all'Egitto) delle attrezzature di cui aveva bisogno per completarle, questo significa molto semplicemente, che la Russia ha avuto un utile di oltre $ 2 miliardi, grazie alle sanzioni di Obama.

E anche se non menzionati in questo rapporto MoFA, il Candidato USA alla presidenza Donald Trump, forse, aveva ragione quando recentemente ha fatto una osservazione sul presidente Obama davanti a migliaia di suoi sostenitori : "Avete mai visto ragazzi, che sulla propria scrivania non ci hanno mai messo nulla sopra? Sono sempre affidabili. Io non so cosa significhi. L'ho visto per anni. "



Dicembre, 2015 © UE e USA Tutti i diritti riservati. Il permesso a utilizzare questo report nella sua interezza è concessa a condizione che sia presente la fonte originale di WhatDoesItMean.Com. Contenuto freebase sotto licenza CC-BY eGFDL.


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!