martedì 30 giugno 2015

"Storia della guerra" di John Keegan

 Sa Defenza

Paolo Uccello: La Battaglia di San Romano, 1435-1455, Uffizi, Firenze.




Guerre di Stati o guerre antropologiche?
Non ci si deve dimenticare che "tutte le civiltà devono la loro origine alla guerra," le competenze e valore dei soldati, la cultura del passato non può essere "quella della nostra civiltà."
Testosterone o strategia politica, la guerra è per prima cosa "rabbia" come prima parola del dell'Iliade di Omero. , Dolore e abominio clan divertimento e l'eccitazione virili, etnie, religioni e nazioni, questa "azione universale" non meno di una genealogia, passaggi, metamorfosi. John Keegan nel 1993 poteva raccontare una storia della guerra , senza sottotitoli senza ambizioni: "Dal Neolitico alla Guerra del Golfo." Non si deve dimenticare che "tutte le civiltà devono la loro origine alla guerra," le competenze e valori dei soldati, la cultura di questi ultimi non possono, secondo Keegan, "sono quelli delle nostre civiltà." Evitando il discorso contro la guerra irenico e rilassante, anche la sopravvalutazione dell'etica guerriera, si deve chiedere se è necessaria, perché abbiamo la guerra, e soprattutto come, durante la storia, al di là di molte tradizioni guerriere, Keegan non può dire che  c'è una sola cultura militare ...

In ogni nuvola è buono, dicono. Infatti, John Keegan, riformato a causa di una malattia infantile che lo lasciò disabile, non poteva mettere piede su qualsiasi campo azione militare: per il suo rammarico. Molti altri (tra cui l'autore di questo conto modesto) avrebbe apprezzato di essere lasciato fuori le glorie e tragedie. E invece di avvilirsi, ha scelto di dedicare la sua vita all'arte della guerra, l'insegnamento presso il Royal Military Academy Sandhurst, scrivendo saggi su La guerra civile , le due guerre mondiali, ma anche L'arte di comando , da Alessandro a Hitler [1] ...


Il processo di John Keegan ha il merito di porre domande critiche. Animali culturali ci sono, una delle costanti antropologiche è di essere "creature assetate di sangue", raramente molto tranquillo, costantemente opposti da conflitti, come dimostrato da Hobbes. Oggi, se la violenza viene visualizzata  come una "aberrazione culturale", resterà degna la lotta contro di essa, invece che la "guerra civile". Che è definita come: "la realizzazione legale di armi -secondo un rigoroso codice di etica militare e il corpus legislativo umanitario- è stata accettata come una necessità pratica"; dalla pace e dai liberali autentici che sono diffidenti nei confronti della tendenza degli Stati a prendere possesso della guerra a spese dei cittadini di essere in "scena come carne da macello."

Ahimè, la teoria clausewitziana della guerra come "la continuazione della politica con altri mezzi" dotati "armato disciplinato e retribuito dallo Stato burocratico" viene costantemente sopraffatto dalle sporche guerre, ribelli, terroristi la guerra selvaggia ... Come i cosacchi che hanno garantito durante la campagna di Russia, "un'orgia di saccheggio," e che "la guerra non era la politica, ma era una cultura e un modo di vita."


Ciò vale anche per le orde di Gengis Khan, ma anche per i saccheggiatori maomettani (il cui comando della guerra fede). Qui si impara il segreto della loro guerra lampo che ha permesso loro di conquistare, nel VIII secolo, i due terzi del Mediterraneo: il volto di linee armate, incursioni loro carica tecnica, perdite e molestie era e rimane ... Cosa permette di opporsi ai singoli guerrieri, i samurai  fieri del loro coraggio, le file dei soldati dei reggimenti dés individualisés attraverso tattica razionale ed efficace, ma falciati dal fuoco delle mitragliatrici del Settecento e soprattutto durante la Grande Guerra del 1914. Così, come mostrato John Keagan, ci sono molte culture della guerra, non una sola.

Il soldato, anche se irreggimentato, non vale molto per terra, se non è animata dalla convinzione: rivoluzionaria, come quelli della prima repubblica e Napoleone, determinata a liberare l'Europa aristocrazie monarchiche, o religioso, come i guerrieri di Allah


La battaglia di passione è un filo rosso che rende le vittorie; tecnologie e strategie uniti, la sua gloria è assicurata, non i meriti di etica. Perché è anche il luogo dove la storia della tecnologia, con costanti sorprendenti: il carro della guerra, è apparso intorno al 1700 aC, in Egitto, Mesopotamia e steppe dell'Asia, prefigurano il carro armato della Seconda guerra mondiale e dei Sei Giorni.

John Keegan ha tagliato la Storia della guerra in quattro temi originali, quasi mitici, che sono di tutte le età di azione e di pensiero: la pietra delle prime armi e fortificazioni (la Grande Muraglia Cinese) la carne di cavalli e uomini arruolati nell'armata, per non parlare di "approvvigionamento e la logistica," armamento di ferro, il fuoco, infine, il "fuoco greco" dei Bizantini, attraverso le armi, i missili fino alle testate nucleari. Ciascuna parte abbraccia la storia del mondo, descrive i mezzi e strategie al servizio del potere. Resta da chiedersi se questa forza è quella della virtù al servizio della pace o del male.

La riflessione di John Keegan è sontuosamente ricca di fatti storici, aneddoti, dipinti impressionanti che non danneggiano un attimo la sua dimostrazione. Come "pezzi di ossa o denti dai loro vicini nei ranghi", seguito l'uso di armi da fuoco, che invalida qualsiasi disegno romantico o estetica della guerra. Sotto il buon selvaggio ", l'uomo primitivo aveva sangue sulle sue mani", con altrettanta furia oggi, anche se con meno costanza, in modo che attraverso le strutture dello Stato liberale, oggi possiamo vivere decenni di pace attraverso interi continenti. Tra prussiana di Clausewitz e strategia "anti-clausewitziano cinese Sun Tzu, tra antropologia e la storiografia" competizione per risorse scarse "," pulsione di morte " freudiana e strutturalismo tra i sostenitori della coscrizione e militari scambi tra strade romane e ferrovie, John Keegan cammina su un sentiero di guerra aperta con più tracce di riproduzione.

Dopo aver visitato i limiti geografici di terra e guerre navali, il lettore visita le tribù Zulu e Maori, gli Yanomami del Orinoco, che hanno un "codice" aggressività dei più terrificanti, infiammato da allucinogeni (si può pensare di riguardo al califfato islamico drogato con Captagon), Aztec rituali fornitori sacrifici umani di guerre ... I Sumeri e gli egiziani (pochi guerrieri) precedono la "falange greca" e "Roma, madre degli eserciti moderni" (e creativi ufficiali di carriera: i centurioni) le cui strategie militari di conquista hanno fondato una nuova era di civiltà seduta ai confini della guerra. I cavalieri della steppa, come gli Unni (guerrieri per bene della guerra), hanno minacciato l'impero romano, nonostante la fine dell'imperialismo crudele della razza, fino al punto di imporre le "barbarie" nel suo esercito, di Visigoti


Tuttavia, poco si sa circa la data di inizio della guerra in gran parte organizzata: nella preistoria, in Sumer?  A poco a poco cedono e i morti  aumentano, raggiungendo altezze tragiche con le conquiste napoleoniche, la guerra civile, e, naturalmente, le trincee. Insieme con l'istituzionalizzazione della disciplina e scuole militari, con l'invenzione delle mitragliatrici ...

Ovviamente si può parlare di John Keegan poche le affermazioni rischiose, come la guerra "è un'attività esclusivamente maschile." Certo, "la vita da guerriero esercita una forte attrazione sulla fantasia maschile." Oltre alle mitiche Amazzoni, l'evoluzione della parità di genere si traduce in eserciti professionali da incorporare anche loro, in tutto o in termini di coscrizione volontaria: si può considerare solo quella israeliana e curda ...

Allo stesso modo, ci si può chiedere se il nostro storico non è troppo ottimista quando vede nella prima guerra del Golfo la coalizione internazionale evacuare gli iracheni dal Kuwait, "senza infliggere perdite sulla popolazione civile" come "il primo trionfo della morale di una guerra giusta che il Grozio aveva definito le regole nel XVII secolo.


Dovremmo andare oltre, rimuovere Saddam Hussein? E non fino alla seconda guerra del Golfo. Evacuare un dittatore sanguinario sembra ancora come una buona idea; oltre il peggio può accadere: una storia, tra cui John Keegan potrebbe prendere in considerazione la pubblicazione il suo libro nel 1993. Peggior successo: metastasi dell'Islam radicale divorano il mondo arabo-musulmano, altrimenti ovunque suoi correligionari erano infiltrati

Qual'è la richiesta di guerra giusta?
Un degno e formidabile concorrente di Clausewitz, John Keegan ha fatto un lavoro profuso ed enciclopedico sul bordo della storia e della filosofia politica. 


Ma non è un po troppo sintetica per la conoscenza d'oggi, quando sembra affermare l'esistenza di un unica cultura militare? 
Globalizzato lo sviluppo occidentale, appoggiandosi sulle sue strategie di scuola, la sua enorme industria militare, la sua è iper? La "guerra primitiva" popoli pre-civiltà, ma non ha perso nulla della sua attualità. 

Se John Keegan cita a questo proposito il conflitto nella ex Jugoslavia, si può negare che l'odio inter-etnico e inter-religioso ricorrenti del pianeta, in particolare nel fanatico califfato islamico, può mantenere una dimensione antropologica profondamente atavica o congenita all'uomo


John Keegan però ci ricorda: "L'uomo civilizzato ha scoperto qualcosa di più interessante la lotta" e la filosofia politica, l'amore della  famiglia e gli altri, l'educazione, l'economia, tecnica e l'arte. Tutte le arti sono molto più belle che la brutta arte della guerra, tranne la persona che l'afferma in caso di auto-difesa di una civiltà ...

Thierry Guinhut

Una vita di scrittura e fotografia


[1] Tutti i lavori pubblicati dalle Edizioni Perrin.





Otto Dix, 1891-1969: Corpse in trincea
BENJAMIN FULFORD : I PEZZI DEL DOMINO GRECO CADONO E LA CINA SI CHINA A COGLIERNE I PEZZI...

Sa Defenza



Così, è finalmente avvenuto, la Grecia ha chiuso le banche e imposto i controlli patrimoniali. E così i pezzi del domino iniziano a cadere. Questo è solo il primo atto di una grande opera che continuerà a svolgersi nei prossimi mesi. Per cercare di capire che cosa è in serbo per l'Unione europea, è bene dare un'occhiata a come è avvenuta la caduta dell'Unione Sovietica. La caduta dell'Unione Sovietica ha avuto inizio con un diffuso senso di insoddisfazione verso il governo sia tra la classe operaia che tra le élite. Questo aspetto ha dato vita a scioperi e manifestazioni in Polonia che hanno portato alla caduta del governo polacco nel giugno del 1989. Nel novembre dello stesso anno, il muro di Berlino è venuto giù. Poi, nel proseguo del 1990 son caduti i governi comunisti della Cecoslovacchia, Romania, Bulgaria e Ungheria. Infine, nel dicembre del 1991 Michael Gorbaciov si dimise e la stessa Unione Sovietica crollò.

Quindi, ora che la Grecia è fallita,  ci si può aspettare che seguano la Spagna, l'Italia, la Francia, la Germania e, infine, gli stessi Stati Uniti con una traiettoria più o meno simile a quella che abbiamo visto con l'Unione Sovietica.

Ciò di cui la maggior parte delle persone non si rendono ancora  conto è che la caduta dell'Unione Sovietica e non è dovuta al fallimento dell'ideologia, ma da un vero e proprio fallimento finanziario. È per questo che gli Stati Uniti e l'Unione europea, che si sono modellate quasi esattamente contro l'Unione Sovietica, sono condannati a vivere un cambiamento di regime. Perché sono in bancarotta.

Fonti del governo cinese e BRICS spiegano che cosa hanno intenzione di fare dopo il default dell'occidente. Il numero 2 cinese Li Keqiang è in arrivo in Europa questa settimana dove annuncerà che la Cina vuol contribuire generosamente a un fondo di ricostruzione europea con un budget iniziale di 315 miliardi di euro. Non è un caso che questo sia quasi esattamente lo stesso importo totale del debito greco.

L'offerta cinese di finanziare l'Europa è l'uno dei motivi per cui il Regno Unito, Francia, Germania, Italia, Svizzera, ecc hanno accettato di unirsi alla Cina che ha avviato l'
Asian Infrastructure Investment Bank.

In aggiunta a questo, la banca di sviluppo BRICS, Asian Infrastructure Investment Bank e molte altre nuove istituzioni stanno aprendo altri sportelli. Tutte queste istituzioni aiuteranno direttamente un flusso di denaro dalla Cina di 21.000 miliardi dollari, vale la pena sapere che si prevede  inonderanno i mercati mondiali nei prossimi mesi e anni.

Parallelamente a questo, ci sono anche negoziati in corso sulle norme da applicare sui risparmi cinesi per il valore di 21.000 miliardi dollari,  risparmi che il governo cinese è intenzionato a lasciare che i cittadini cinesi investano all'estero. In pratica ciò equivale a discussioni a quali aree sarà consentito ai cinesi di investire e quali saranno off limits.

Gli europei sono molto più aperti sulle aree in cui i cinesi possono investire rispetto agli americani. Finora, gli inglesi hanno già offerto la proprietà di un importante quotidiano (chi scrive è coinvolto nei negoziati, quindi non posso rivelare il nome del giornale) ai cinesi. L'accordo sul giornale comporterà una promessa dei cinesi di non interferire nel reporting basato realtà. Gli inglesi stanno anche cercando di trovare un acquirente cinese interessato alle infrastrutture di rete fissa delle telecomunicazioni britanniche, tra le altre cose.

Gli inglesi sono più avanti nelle trattative con i cinesi rispetto agli altri europei, ma si può essere sicuri che i greci, poi  spagnoli, italiani e altri non saranno da meno. 
L'Ungheria è più avanti rispetto al resto d'Europa che ha già accettato di partecipare all'iniziativa di infrastrutture di trasporto chiamata la via della seta cinese da costruire in tutta l'Eurasia. 

Per contro, i negoziati cinesi e americani su quali aree dell'economia sarebbe stato permesso dagli Stati Uniti di investire sono fallite la scorsa settimana. Fonti cinesi dicono che questo è perché gli americani non erano disposti ad aprire settori sufficienti per gli investimenti cinesi. Fonti del Pentagono dicono che il fallimento dei negoziati, è dovuto al fatto che i cinesi erano riluttanti ad avviare la fusione delle forze armate cinesi con il Pentagono. Fonti del Dipartimento di Stato hanno aggiunto che i cinesi erano anche ancora disposti ad aprire sufficientemente i loro mercati finanziari alle istituzioni finanziarie occidentali. Naturalmente, visto il danno che le istituzioni finanziarie  occidentali hanno causato in tutto il mondo, la riluttanza cinese per consentire loro libero sfogo sembra abbastanza ragionevole.

Anche se questa valanga di denaro asiatico incombe sui mercati mondiali, ci sono ancora movimenti frenetici in corso per cercare di mantenere il vecchio sistema occidentale solvente. L'ultima mossa su questo fronte, secondo fonti di destra giapponesi, è stata una richiesta da parte del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti che il Gruppo Mitsubishi rilevi l'Unione di Banche Svizzere. Il problema è che gli americani non lasciano che Mitsubishi possa farsi una vera e propria dirigenza. L'ala destra, ricorda la stessa cosa è accaduto quando i giapponesi sono stati invitati a salvare Merrill Lynch. "Ci stanno solo chiedono di coprire un buco nero", han lamentato.

Il Gruppo Mitsubishi, con i suoi stretti legami con David Rockefeller, è la forza principale dietro il regime dello schiavo Abe in Giappone, secondo più fonti qui. Abe, a causa del suo basso quoziente intellettivo, è stato inviato Università di basso prestigio Seikei, fondata dal Gruppo Mitubishi come favore al suo nonno criminale e guerrafondaio. Pare che gli USA stiano costringendo Mitsubishi ad acquistare UBS come rimborso per la campagna americana per consentire a Mitsubishi Heavy Industries per avviare l'esportazione di armi.

L'accumulo di militari in Giappone è parte di un piano proposto da l'esperto cabalista nazista Richard Armitage più di un decennio fa. Il governo Abe sta scommettendo le suo ultime di energie sulle leggi volte ad integrare l'esercito giapponese con le forze armate Usa. Questo dovrebbero essere spinto con forza durante questa estate.

Tuttavia, vi sono crescenti segnali, in Giappone, di rivolta contro il governo schiavo Shinzo Abe. Recentemente due distinte trasmissioni televisive a livello nazionale hanno mostrato e apertamente dichiarato che il disastro nucleare del 11 marzo 2011 dopo lo tsunami in Giappone è stato il risultato di un sabotaggio intenzionale.

Inoltre, molte persone che di recente hanno incontrato Abe hanno dichiarato averlo visto in stato di debolezza a causa di una seria malattia intestinale.

Vi è uno scenario concreto per sostituire Abe questo autunno, secondo diversi mediatori del potere giapponesi. I dettagli sono ancora in una fase iniziale e tenuti segreti, ma la loggia P2 massone, MI6, società segrete asiatiche, la yakuza giapponese e altre fazioni stanno spingendo verso questo scenario. Solo pochi  schiavi khazari 
di alto livello rimangono a sostegno di Abe ora. I loro nomi sono stati notati e gli verrà chiesto di farsi da parte in autunno.

Anche la loggia P2 massone e il Vaticano stanno negoziando accordi con i russi e il Pentagono per assicurarsi che l'Occidente mantienga pari voce con l'Asia nel nuovo sistema finanziario, economico e politico internazionale emergente. Il fatto che UBS è legata ai Cavalieri Teutonici e quindi alla loggia P2 è una chiara indicazione che il Vaticano st
a spingendo perché il Giappone crei il denaro sostenuto da beni reali,  per essere sicuri di non finire in un mondo  solo cinese.

A tal fine, 
secondo fonti del Pentagono, il presidente russo Vladimir Putin ha incontrato Papa Francesco il 10 giugno per spingere la chiesa cristiana occidentale e orientale ad avere un solo intento.  Entrambi sono andati a far pressione al presidente Usa Barack Obama per disimpegnarsi in Ucraina, Siria e altrove, in modo che l'Occidente cristiano possa formare un blocco unico, hanno detto le fonti.

In aggiunta a questo, la caduta dei gangster khazari e  loro emissari in Medio Oriente, Europa, Stati Uniti e Israele continua ad aver luogo. Nel l'ultimo sviluppo, le Nazioni Unite hanno  accusato il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu di essere un criminale di guerra.

http://www.ohchr.org/Documents/HRBodies/HRCouncil/CoIGaza/A_HRC_CRP_4.docx

Il suo arresto è previsto che si terrà una volta che  gli ultimi elementi della sua rete di ricatto sul nucleare vengono smontati. Fonti del Pentagono dicono che lo smantellamento è quasi completo e che Netanyahu potrebbe andare in carcere "il più presto possibile."

Abbiamo anche la conferma su un sito collegato al Mossad che delle forze israeliane minacciano di uccidere civili innocenti nel tentativo di fermare una campagna militare.

http://www.debka.com/article/24702/Syria-Hizballah-torpedo-understanding-between-Druze-and-Syrian-rebel-Nusra-Front-near-Israeli-border

Questo è esattamente il tipo di tattica che ha portato alle accuse per crimini di guerra  contro tante truppe naziste.

C'era anche una rivolta militare contro il governo pseudo-musulmano Khazariano in Arabia Saudita la scorsa settimana in quella che dovrebbe essere una valanga di defezioni militari contro quel regime.

http://english.farsnews.com/newstext.aspx?nn=13940405000535

C'era anche un altro segno che la pressione montava sulla parte superiore Khazarian Bush e Clinton famiglie del mob. Fonti del Pentagono dicono che Walter Scheib, lo chef che adatta a Bill Clinton e Bush Jr. per 11 anni, è stato assassinato la scorsa settimana in un inutile tentativo da questi mafiosi per coprire le loro tracce.

http://edition.cnn.com/2015/06/22/politics/white-house-chef-missing-found-dead/

Infine, un giro di vite sui satanisti ha portato all'arresto di oltre un migliaio di pedofili negli Stati Uniti la scorsa settimana.

http://www.huffingtonpost.com/2015/06/23/nationwide-sweep-to-protect-children_n_7642052.html

Questo segue l'arresto, di più di 600 di loro, nel Regno Unito nell'ultimo anno. 


http://www.cbc.ca/news/world/covert-police-operation-nets-660-suspected-pedophiles-in-uk-1.2708340


Nel Regno Unito, inoltre, gli sforzi e le pressioni per proteggere un alto politico colpevole di aver molestato
 un bambino,  sono stati rovesciati la scorsa settimana.

http://www.theguardian.com/uk-news/2015/jun/28/lord-janner-face-trial-dpp-ruling-overturned-sexual-abuse-allegations





Fonte: Benjamin Fulford - settimanale geopolitico News & Analysis



lunedì 29 giugno 2015

THE SOLIDARITY MOVEMENT UNDER INVESTIGATION

Daniel Mabsout
danielmabsout 
Sa Defenza


La terza  Flotilla di barche in solidarietà a Gaza denominata "Marianne"  (un attivista Svedese è stato ucciso) e che porta la bandiera svedese è stata attaccata dalla marina israeliana a poche  miglia dalla costa palestinese e portati a forza nel porto di Eshdud hanno arrestato i suoi 18 attivisti. Le altre imbarcazioni della flottiglia che accompagnavano Marianne, seguiranno molto probabilmente la stessa sorte. 

La prima barca di solidarietà che è stata attaccata dai soldati israeliani nel 2010 - la turca Mavi Marmara- era una false flag che è servito all'agenda turca di infiltrazione nella resistenza armata palestinese e qualificata dalla NATO in Turchia per poter parlare a nome dei palestinesi. 

L'attacco a Marianne a cosa serve?
Il Movimento Internazionale Solidarietà pro palestinese è stato infiltrato e da agenti della CIA e membri di al Qaeda a bordo della flottiglia del 2010 tra di loro alla testa di Qaeda - l'agente della CIA - Mahdi al Harati - che è stato inviato poi a combattere in Siria - assieme ad altri agenti.

Il primo movimento  delle barche  Flotilla ha avviato la primavera araba quale sarà l'attuale movimento barca iniziare? Ciò di cui la Palestina ha bisogno non sono queste barche che vengono intercettate e i loro beni confiscati e i passeggeri uccisi o maltrattati, e obbligati a qualche giorno di soggiorno nelle patrie galere  israeliane.


La Palestina ha bisogno di qualcosa di diverso da queste crociere via mare che sono danno alcun risultato e sono simili in questo al movimento BDS e potrebbe portare situazioni negative e causare vittime, che non servono alla causa. 

I palestinesi hanno bisogno che il Movimento di Solidarietà attui pressioni sui governi europei e degli Stati Uniti per bloccare il sostegno  e  il riarmo di Israele, inoltre si chieda di fermare il finanziamento e la formazione militare e la sponsorizzazione di ISIS e altri gruppi terroristici, che stanno distruggendo il mondo arabo, lasciando migliaia di palestinesi senza casa per la seconda volta, insieme a migliaia di siriani e libici e yemeniti che pure loro son divenuti loro malgrado dei senzatetto.

La Palestina ha bisogno di un forte supporto alla sua liberazione il sostegno della lotta armata mentre gli arabi hanno bisogno di fermare gli attacchi terroristici contro il mondo arabo da eserciti delegati dalla NATO.


Questa è la chiamata più urgente ora, la causa è una sola e la minaccia a tutti gli arabi  minacciati nella loro esistenza,  la resistenza armata è l'unica soluzione qualificata per difendere il popolo e darle la libertà .. 

Gaza non può essere individuata e trattata come causa isolata. 

La situazione in Cisgiordania nel campo di Al Yarmuk è molto peggio. Lasciate che il movimento di solidarietà affronti la sfida e si ripulisca dagli infiltrati e manipolatori che entrano in contatto con le reali esigenze della causa.



THE SOLIDARITY MOVEMENT UNDER INVESTIGATION

The number 3 solidarity Flotilla boat to Gaza called "Marianne" ( after a Sweedish deceased activist ) and that carries the Swedish flag has been attacked by the Israeli Navy few miles away from the shore and taken to Eshdud port and its 18 activists arrested . The 3 other flotilla boats accompanying Marianne will probably meet the same fate . The first solidarity boat that was attacked by Israeli soldiers in 2010 - the Turkish Mavi Marmara- was a false flag endeavor and served the Turkish agenda of infiltrating the Palestinian Armed Resistance and qualifying NATO Turkey to speak in the name of Palestinians . Which agenda does the attack on Marianne serve ?

The pro Palestinian International Solidarity Movement is infiltrated and there were CIA agents and al Qa'ida members on board of the 2010 flotilla among them al Qa'ida head - CIA agent - Mahdi al Harati - who was dispatched later to fight in Syria - and other agents as well .

The First Flotilla boat movement initiated the Arab Spring what will the present boat movement initiate ? What Palestine needs is not these boats that are intercepted and their goods confiscated and passengers killed or abused and which could be invested by some pro Israeli agenda .

What Palestine needs is something else other than these sea cruises that are to no avail and are similar in this to the BDS movement and might carry adverse agendas and cause victims that will not serve the cause . The Palestinians need that the solidarity movement pressures the Europeans and US governments to stop sustaining and arming Israel and stop funding and training and sponsoring ISIS and other terrorist groups that are destroying the Arab World and leaving thousands of Palestinians homeless for the second time together with thousands of Syrians and Libyans and Yemenis that have become homeless .

What Palestine needs is support for its armed struggle and what the Arabs need is stop the Terrorist attacks on the Arab world by NATO proxy armies , This is the urgent call now , the cause is one and the threat is one and all Arabs are threatened in their existence and the armed Resistance is the only one qualified to defend the people .. Gaza cannot be singled out and treated as an isolated cause. The situation in the West Bank is as bad and in al Yarmuk camp is even worse. Let the solidarity movement meet the challenge and clean itself from infiltrators and manipulators and get in touch with the real needs of the cause .

Il portavoce di bloomberg, estensore del sottostante articolo, riporta ovviamente le cose con la sua visione di parte, dimentico del trattamento riservato alla Grecia fin dalla prima crisi di liquidità nel 2010 ove un minimo impegno di 1,5 MLD di € avrebbe risolto la situazione di crisi finanziaria, e non avrebbe messo in difficoltà il resto della "comunità" greca e  mediterranea; si parla sempre col senno di poi, ma si può vedere chiaramente che dal comportamento dei tecnocrati della commissione UE sono dei semplici fantocci che nulla capiscono di politica economica e tantomeno si sociologia o bisogni dei popoli rivelandosi meri esecutori di ordini superiori (mafia khazariana) e degli interessi finanziari mondiali.
Solidarizziamo con Tsipras e la nazione greca che, come la maggioranza dei popoli che si affacciano sul mediterraneo, abbisognano di altra moneta ed altre politiche economiche industriali e sociali; intendiamo avere a cuore gli interessi, non quelli delle élite finanziarie mondiali, delle nazioni libere democratiche e sociali con i suoi rispettivi popoli.
Sa Defenza
Referendum greco, rispetto e Democrazia...

Marc Champion
bloombergview.com
Sa Defenza


Il parlamento greco ha approvato un referendum  per decidere se accettare le ultime condizioni di salvataggio offerte da parte dei creditori del paese. Si arriverà troppo tardi a fare la domanda sbagliata.

Si tratta di un voto che il primo ministro Alexis Tsipras avrebbe dovuto fare almeno un mese fa - se si trattasse di un onesto sforzo per lasciare che il popolo greco faccia una scelta democratica , che è su menzogne ​​future. Così com'è, il referendum del 5 luglio sarà una  corsa non in linea con un  principio viziato all'origine, poiché avverrà dopo che il programma di salvataggio è scaduto . In effetti, si potranno esprimere dopo che la Grecia avrà subito il collasso bancario.
 Il referendum non è, come più volte sostenuto da Tsipras durante il suo annuncio, espressione della democrazia in risposta al "l'autoritarismo" dei creditori. 
La sua tesi che i creditori devono piegarsi alla volontà del suo mandato elettorale è stato assurdo fin dall'inizio: In quale nazione i debitore che sarebbero gli elettori  non scelgono di avere condizioni di credito più facili? E in quale caso il Fondo Monetario Internazionale o qualsiasi creditore degli stati responsabili hanno l'elettorato della loro nazione come clienti?

Ho sostenuto che la Grecia deve tenere un voto per chiarire ciò che la sua gente vuole. 
E' stato necessario perché Syriza ha mentito durante la campagna per ottenere più suoi rappresentanti alla camera dei deputati, offrendo di porre fine alle condizioni di salvataggio, mantenere il piano di salvataggio e rimanere nell'euro - un'opzione che, a torto o a ragione, non è mai stato disponibile. Invece di produrre un mandato più chiaro, però, questo referendum proposto continuerà a mantenere i sotterfugi di Syriza.

Secondo un progetto di proposta di gabinetto , la questione su cui i greci sarebbe chiamati a votare in un tempo di soli sette giorni sarebbe se vogliono accettare l'ultima offerta da parte dei creditori del paese. Si tratta di un documento complesso che deve ancora essere tradotto in greco e potrebbe essere annullato già Mercoledì. E' chiaro dal discorso che Tsipras ha impiegato per designare che si offre - "ricatto", "umiliazione", "ultimatum" - come volete che vada  il voto.

Ancora una volta, proprio come durante la campagna elettorale, i funzionari di Syriza non menzionano ciò che tutto questo significherebbe per la Grecia nell'euro. Essi mantengono la finzione che la questione di accettazione dei termini di salvataggio è nettamente distinto dal default della Grecia, sui pagamenti del debito, e vede il collasso del settore finanziario da essere costretto a emettere una propria moneta, in un modo o nell'altro.

Non una sola volta nel suo discorso sul referendum ha fatto Tsipras parla della moneta comune. Quando la Associated Press ha chiesto al  ministro Panagiotis Lafazanis se il nirvana di ricostruzione e di progresso che ha descritto come seguito da un "no" al piano di salvataggio comporterebbe lasciare l'euro, ha detto: 
"Siete voi [i media] che ponete questo dilemma."

Questa è la disonestà populista. Può darsi che a questo punto la Grecia starebbe meglio inadempiente e il ritorno alla dracma (anche se ne dubito). E può essere che la maggioranza dei greci renderebbe la scelta di andare da soli, piuttosto che continuare un rapporto disfunzionale con i partner e i creditori economici della nazione (anche se i sondaggi non lo suggeriscono). Ma il referendum proposto non chiede queste domande.

Tsipras e il suo partito vogliono questo voto per legittimare la loro decisione di default e uscire l'euro, molto probabilmente dopo che è già stato preso questa decisione, senza in realtà dire greci che questa è la scelta che stanno facendo. Dà inoltre peso al mio sospetto il comportamento negoziale irregolare di Syriza degli ultimi cinque mesi è stata guidata da una preferenza per difetto, l'uscita l'euro che non potevano esprimere, perché il partito non aveva il mandato per questo.

Gli elettori greci dovrebbero avere cose vere ed autentiche su quello che ci sarebbe da decidere il 5 luglio, se il voto va avanti, subito dopo è probabile il caos la settimana prossima: un ritorno alle condizioni di salvataggio entro l'euro, o un default e un ritorno alla sovranità fiscale al di fuori di esso.

Per contattare l'autore di questo articolo: 
Marc Champion


domenica 28 giugno 2015

Leggere questo articolo può indurre a tristezza, ma è veritiero, e come sappiamo la verità vi renderà liberi, liberi di scegliere di non vaccinarsi e di non morire per effetti indotti da farmaci alterati di proposito da Big Pharma e delinquenti associati. 
Sa Defenza

GLI SPACCIATORI DI MENZOGNE : BILL GATES



Jeb
activistpost 
Sa Defenza




Quando sono andato a scuola mi hanno detto che 'basta dire no' agli spacciatori di droga. Ora i clown nel nostro governo ci dicono che hanno l'autorità per imporre la morte dei bambini che hanno reazioni avverse ai farmaci, e questo numero aumenta ogni anno. 


Bill Gates vorrebbe farci credere che le persone ferite, offese a morte dai trattamenti vaccini, siano state selezionate dalla natura per la loro eliminazione. Poiché i vaccini presumibilmente, aiutano milioni di persone.
Lui afferma, che , se facciamo un ottimo lavoro sui vaccini e sulla assistenza sanitaria, si potrebbe ridurre la popolazione del 10-15%

Le scuole pubbliche impongono la vaccinazione, senza vaccinazione, niente scuola. 
Le scuole sono pagate in base all'iscrizione e i numero di bambini che le frequenta. 
La soluzione? Ritirare i vostri figli dalle scuole pubbliche. Basta dire no ai trafficanti di droga!

Dal l'enciclopedia di Stanford di Filosofia 
http: //plato.stanford.edu/entr ... 

L'obbligo del consenso informato 

Il consenso informato è una scorciatoia per l'informazione, volontaria, e il consenso capace e decisionale. Il consenso è considerato pienamente informato quando un capacitato (o "competente") del paziente o del soggetto di ricerca al quale sono state fatte importanti comunicazioni  capisce appieno tutto quanto gli che è stato divulgato, volontariamente acconsente al trattamento e alla sua partecipazione su questa base. 

Le procedure mediche
https: //en.wikipedia.org/wiki / ... 

La dottrina del consenso informato si riferisce a negligenza professionale e stabilisce una violazione del dovere di diligenza dovuta al paziente (vedi dovere di diligenza, la violazione del dovere e il rispetto delle persone). 


La dottrina del consenso informato ha anche importanti implicazioni per studi clinici di farmaci, dispositivi o procedure. La medicina negli Stati Uniti, Australia,  Canada adottano un approccio più sul "consenso informato". Il consenso informato in queste giurisdizioni richiede che i medici  rivelino i rischi significativi, così come i rischi di particolare importanza per quel paziente. 
Questo approccio combina un (questo particolare paziente) approccio oggettivo (il paziente ragionevole) con il soggettivo. La dottrina del consenso informato deve essere in contrasto con la dottrina generale del consenso medico, che si applica alle assalto o la batteria. Lo standard consenso ecco soltanto che la persona comprende, in termini generali, la natura e lo scopo dell'intervento previsto. 

Il più elevato standard di consenso informato vale per negligenza, gli altri elementi di negligenza deve essere redatti. 

Significativamente, nesso di causalità deve essere dimostrata: Quell'individuo era stato informato del rischio che si avrebbe con l'operazione (o forse con quel chirurgo). 




Terrificante mappa della NASA: La Terra sta esaurendo l'acqua...

Sa Defenza




Le più grandi falde acquifere del mondo, fonte di acqua fresca per centinaia di milioni di persone, si stanno esaurendo a un ritmo allarmante, secondo i nuovi dati provenienti dai satelliti della NASA.  
La mappa dell'Agenzia mostra come il pianeta sia a corto di acqua.

Si stima che 21 delle 37 più grandi falde acquifere del mondo, che si trovano in regioni che vanno dall'India alla Cina agli Stati Uniti e alla Francia, hanno superato i loro punto di svolta nel rapporto di sostenibilità, afferma il 'The Washington Post'.

Secondo gli scienziati NASA  , ciò significa che è stata estratta più acqua di quella veniva incamerata durante il periodo di studio, durato un decennio, 2003-2013 .


I dati provenienti dai satelliti della NASA hanno formato la prima valutazione dettagliata per dimostrare che le principali falde acquifere stanno davvero dando lottando per tenere il passo con le esigenze dell'agricoltura, della crescita della popolazione delle industrie come delle miniere. "La situazione è abbastanza critica " , dice Jay Famiglietti, scienziato della NASA. Secondo lui, i problemi con le acque sotterranee sono aggravate dal riscaldamento globale. 



Le falde acquifere sotterranee forniscono il 35% dell'acqua utilizzata dagli esseri umani in tutto il mondo. Le zone più problematiche sono le densamente popolata , come nel nord-ovest dell'India, il Pakistan e il Nord Africa.

La falda acquifera nel mondo che presenta maggiori difficoltà, che sta subendo un rapido esaurimento con poco o nessun segno di rifornimento è quella della falda acquifera araba, una fonte di acqua utilizzata da 60 milioni di persone. Seguita dal bacino dell'Indo in India e Pakistan, e il bacino di Murzuk e Djado in Libia e Niger.


sabato 27 giugno 2015

L'Ucraina ammette: 'Non ci sono truppe russe che combattono contro di noi'

21st Century Wire 
Sa Defenza
TRUPPE UCRAINA demoralizzate: L'Occidente ha spinto Kiev in un terribile pantano che non può vincere. 



La Guerra delle bugie infuria, Washington cerca un motivo artificioso a cui appellarsi per elevare altre e più dure sanzioni contro la Russia ... 

Come è stato  riportato in precedenza , l'Occidente ha ripetutamente accusato la Russia di posizionare propri mezzi militari in Ucraina , anche se quelle accuse non avevano alcun fondamento nella realtà.

Come parte della propaganda strategica dell'Occidente, Washington, UE e Kiev hanno attentamente applicato ed etichettato le sommosse in Ucraina con non invasione , ma, definendola invece "aggressione russa" , o come "incursione transfrontaliera" per aiutare "separatisti" , con l'importante avvertimrento di "rapporto non confermato" (quando si vede  nei media statunitensi usare il termine 'confermato' questo si riferisce generalmente ad un evento che non è effettivamente ancora avvenuto). 

Alcuni membri disperati dei media americani sulla recente ammissione (vedi relazione di seguito) che non  c'è "Nessuna truppa russa a combattere in Ucraina" fatta dal generale ucraino Muzhenko,  al pubblico degli Stati Uniti hanno rifilato:Muzhenko dice " Non ci sono unità russe, ma quello che veramente c'è sono  singoli soldati russi sparsi in tutta l'Ucraina orientale ". 

Chi ha la gestione di questa campagna di disinformazione gigantesca a Kiev? 
La CIA è attualmente residente all'interno  del Ministero della Difesa dell'Ucraina. 

Eric Zuesse 
RINF
Alto generale Ucraino contraddice le accuse da parte dell'Amministrazione Obama e dello stesso governo ucraino, dicendo che le truppe russe non stanno combattendo contro le forze governative  ucraine in quello che era  ucraino, ma separatista, dove si svolge la guerra civile ucraina.

Ecco una serigrafia di un auto-traduzione google di questa affermazione :



Il Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate dell'Ucraina, generale Viktor Muzhenko , sta dicendo, in quanto alle notizie, che sono datate Giovedi 29 gennaio, che gli unici cittadini russi che combattono nella regione contestata, sono residenti in quella regione, o dell'Ucraina, e anche alcuni cittadini russi (e questo non nega che, forse, alcuni dei cittadini di altri paesi stanno combattendo lì, in quanto sono stati notati mercenari americani  partecipanti  nella guerra dalla parte del governo ucraino ), che "sono membri di gruppi armati illegali", si tratta cioè di combattenti che non vengono pagati da nessun governo, ma sono invece solo " dei singoli cittadini "(a differenza di quelli stranieri-pagati-dal-governo).

Il Generale Muzhenko dice anche, con forza, che l' "esercito ucraino non sta combattendo con le unità regolari dell'esercito russo."
In altre parole: è esplicitamente  chiaro che si stanno negando le basi per le sanzioni dell'UE contro la Russia, e delle sanzioni degli USA contro la Russia: tutte le sanzioni contro la Russia sono basate sulla menzogna che l'Ucraina sta combattendo contro "le unità regolari del esercito russo "- vale a dire, contro le forze di combattimento russo-controllata dal governo e addestrati.

La denuncia secondo la quale l'Ucraina sta invece lottando contro "unità regolari dell'esercito russo" è l'accusa che la Russia di Vladimir Putin ha invaso l'Ucraina, è  la base per le sanzioni economiche che sono in vigore contro la Russia.

Le sanzioni dovrebbero pertanto essere immediatamente rimosse, con scuse, e con la compensazione che viene pagata a tutti gli individui che sono stati offesi; e quindi spetta al governo russo di perseguire, attraverso tutti i canali legali disponibili, la restituzione, oltre a danni, contro gli autori della pericolosa frode delle notizie, che sono già chiarite con precisione su chi siano quelle persone, come funzionari pubblici , 
che hanno affermato l'inganno, ciò che può essere considerata solo come pesante e pericolosa diffamazione ... 


venerdì 26 giugno 2015

Proposta di Paolo Leone Biancu

I due binari e la piattaforma operativa.



Il Contesto: la METAFORA della rotaia
La "Sardegna" é come un TRENO che ha bisogno di una rotaia con 2 binari, da costruire in contemporanea, per fare un buon percorso verso l'Autodeterminazione del Popolo Sardo.


I due Binari, appaiati ma distinti dal punto di vista metodologico, rappresentano uno il percorso Giuridico-istituzionale basato sul DIRITTO INTERNAZIONALE e le sue norme, l'altro basato sul DIRITTO ITALIANO avrà più un carattere Politico-elettorale, rivolto alla Gestione della RAS (Regione Autonoma della Sardegna) secondo le necessità del Popolo della Nazione Sarda, marginalizzando le pretese e gli interessi colonialisti di Roma.

Per arrivare a un tale traguardo é necessario costruire una Piattaforma di Obiettivi, non ideologici ma operativi (COME e PERCHE'), condivisi dalle diverse sensibilità indipendentiste al fine di giungere all'Autodeterminazione del Popolo Sardo, d'accordo con il primo binario.

La Piattaforma dovrà essere “Sa Domu de sos Sardos”, delle loro capacità, professionalità e competenze, dove nessuno é Leader ma tutti sono leader di sé.

La Piattaforma avrà il compito di costruire il 2° binario, avrà le caratteristiche di un insieme aperto e sarà composto da tutti i liberi indipendentisti, gruppi fb e associazioni politico-culturali, movimenti e partiti sardi esistenti. 

Oggi, vari "modus operandi" dividono i Sardi, tenendoli distanti gli uni dagli altri, residui del modo di pensare l'indipendentismo in salsa "italiana", quindi convinti di avere la verità in tasca; bisogna praticare l'umiltà e ascoltare le altrui
proposte, per superare quel conflitto che fa della visibilità mediatica l'unico obiettivo.


Tale Piattaforma potrebbe denominarsi <Casa Sardegna>: il suo obiettivo: Amministrare la RAS con una battaglia Politica a 360° con lo Stato Coloniale Italiano e le sue Leggi che, di fatto, limitano i Diritti del Popolo Sardo sul proprio territorio. Una volta costruita come Insieme aperto a tutte le sensibilità Indipendentiste, avrà bisogno di essere utilizzata promuovendo proposte operative, abbassando i toni dello scontro individuale ma ascoltandol'altro, perché tutti sono necessari per concludere un processo politico dinamico.

Quali premesse per una proposta politica diversa e organizzata?
Analizzando la Politica dal 1947 ad oggi, si osserva come la Borghesia Compradora Sarda é stata e continua ad essere l'anello di trasmissione di interessi esterni, l'intermediario che li propone come prioritari, che controlla politicamente la RAS a tutto campo e patteggia posti di lavoro con la creazione di clientele, distruggendo i nostri settori economici primari e la cultura ma rafforzando il suo ruolo di interfaccia con l'unico scopo di non lasciare spazi
scoperti, affinché altri possano sostituirla. 

La piattaforma denominata "Casa Sardegna" deve andare oltre tale Sistema che, da 150/200 anni, impedisce qualsiasi avanzo socio-economico non mediato dall'esterno, stimolando le sensibilità sarde indipendentiste a costruire insieme contromisure politiche concrete, con decisioni, atti, comportamenti ed esempi, connaturati allo sviluppo equilibrato tra costa e territori dell'interno, mirati alla riappropriazione di quella Autonomia mai concretizzatasi, al fine di costruire assieme la strada che serve alla dichiarazione di Autodeterminazione politico-economica, diritto inalienabile del Popolo Sardo, che lo Stato Italiano e le Istituzioni Europee dovranno riconoscerci.

Gli obiettivi

Autodeterminazione
: principio di Diritto Internazionale che spetta al Popolo Sardo.

Politica: scelte per liberare l'intero territorio sardo da interessi non NOSTRI.
Essere Stato: con accordi internazionali che legittimino i nostri Diritti inalienabili di Popolo.

Attuali punti Forti e Deboli della Sardegna

Punti di Debolezza

Completa sottomissione alla politica dei Governi di ROMA.
Incapacità nell'affermare concretamente una Politica per la lingua Sarda in tutta l'isola.

Assenza di strutture di un Sistema Turistico Sardo caratterizzato da gestione unitaria.

Pochi Progetti astratti, senza individuazione del come fare e perché.

Mancanza d'idee per un Sistema Sardo di Educazione, Istruzione, Cultura.

Terre lasciate in balia dello sfruttamento di terzi, considerate anti-economiche.
Punti di Forza

L'insularità che consente di essere originali e innovativi
Il patrimonio artistico e monumentale, unico al mondo, da gestire direttamente.
Opportunità originali di sviluppare l'insieme sardo di tradizioni, arti, mestieri, cultura.

Distanze minime dalla costa e viceversa, basi per un nuovo sviluppo mai analizzato.

Settori Prioritari d'intervento per una RAS che funzioni.

1. Semplificazione normativa, procedurale e documentale.
2. Costruire il Sistema intermodale di trasporti a proprietà e gestione sarda.
3. Creare presìdi Culturali per riappropriarci di Educazione, Istruzione, Formazione.
4. Gestire la Fiscalità con modalità opposte alle attuali che ci penalizzano.
5. Concretizzare il Bilinguismo, stimolando e favorendo la comunicazione in Sardo.
6. Attivare un Sistema innovativo di Comunicazione/Informazione, strumento per scambiare conoscenza e per costruire relazioni mutue fra i vari territori e Paesi,nonché per la scoperta/fruizione intelligente di tante Risorse: Naturali e Culturali, Produttive e di Servizi (Sanità, Assistenza, Turismo, Sport, Arte e tecnologie).
Ipotesi di soluzione e perché ?

Settore 1 -Semplificazione normativa, procedurale e documentale.
• Possibili soluzioni: il tempo del rapporto cittadino/amministrazione dev'essere il minore possibile; per avere risultati il rapporto deve passare dal “modello feudale” (del favore) al “modello produttivo” (costi/benefici), i cui parametri sono il minor costo possibile delle procedure e il maggior valore dell'immediata/possibile operatività.La struttura burocratica potrà così essere più agile e meno onerosa per il cittadino, caratterizzandola con controlli semplici e facili, premiali e non repressivi. Ogni ATTIVITA' PRODUTTIVA, specie se innovativa, dovrebbe essere autorizzata a operare nelle 24 ore seguenti alla consegna della Documentazione Richiesta da un qualsiasi Sportello Unico(Regionale o Comunale). Nei successivi 6 mesi Amministrazione e Nuova Attività produttiva dovranno concludere l'Iter FORMALE completo per mettere l'impresa nella condizione di essere operativa e produttiva in tutti i sensi.

Settore 2 -Sistema intermodale di trasporti di proprietà e gestione sarda.
• Far viaggiare rapidamente e facilmente persone e beni materiali/immateriali,ricreando un modello proprio di “Connottu”. Obiettivo, contrapposto allo sperarenegli “Altri” (filo-conduttore dei governi sardi) dell'attuale “problema trasporti”.Gli Obiettivi politici del prossimo futuro, come la piena Autonomia Statutaria mairealizzata e la parallela via all'Autodeterminazione, hanno bisogno di strutturare il 
Quindi il SIST dovrà basarsi su:(a) Rete Sarda Metropolitana, per collegare direttamente -in tempi minimi- i centri intermodali (da creare) a Oristano, Sassari, Olbia, Cagliari e Tortolì-Arbatax.(b) Trasporti navali (con società miste) tra Sardegna e Porti del Nord (in Francia, Italia e Spagna), Porti del Sud (Africa, ma anche Malta), ad Ovest (Spagna del sud e Marocco), ad Est (qualunque porto sia interessante per i commerci).(c) Trasporti Aerei (modalità simili a quelle dei Trasporti navali).(d) Trasporti Ferroviari e Stradali [qualità e complementarietà con (a),(b),(c)].

Settore 3 -Presìdi Culturali per riappropriarci di Educazione, Istruzione, Formazione.
• Educazione, Istruzione e Formazione in Sardegna devono essere originali, non gestiti dai Ministeri di Roma. Questi settori sono fondamentali perché originano una serie di conseguenze sociali che ai Burocrati romani non importano, ma sono basilari per lalingua e la cultura del Popolo sardo; a tal fine, bisogna che la RAS predisponga una Politica di Presidi Culturali con tali compiti, sia nelle Città Metropolitane che nelle Unioni di Comuni, per gestire in proprio Educazione, Formazione e Istruzione.

Settore 4-Gestire la Fiscalità con modalità opposte alle attuali che ci penalizzano.
• Attuare SUBITO la Legge Popolare sull'Agenzia Sarda delle entrate.

Settore 5-Concretizzare il Bilinguismo, stimolando e favorendo la comunicazione in Sardo.
• Niente di nuovo: Attuare concretamente le due Leggi che parlano di Bilinguismo Settore 6-Costruire un Sistema d'informazione/comunicazione ( SIC), per promuovere relazioni mutue fra interno e costa, usufruendo in modo intelligente e condiviso delle Risorse Naturali, Culturali e dei Servizi (Sanità, Assistenza, Sport e Tecnologie).• Senza Comunicare non esiste sistema; se le informazioni non circolano non si può avere l'esatta dimensione della conoscenza diffusa; per avere più conoscenza bisogna saper ascoltare e condividere ciò che sappiamo su Natura/Ambiente socio-culturale, ottimizzando i Servizi Pubblici, che abbisognano d' informazione “IN TEMPU” per dare qualità ai rapporti uno-uno tra professionisti dei vari settori e singoli cittadini.

Conclusione
Volutamente non ho parlato di SisTurS (Sistema-turistico-Sardo), ma voglio sottolineare la mia definizione di TURISMO come palcoscenico territoriale di opportunità, di un Insieme globale-integrato di operazioni e attività, strutture e organizzazione, territorio e cultura, avente l'obiettivo di proporzionare la migliore soluzione possibile al consumatore - viaggiante (turista) per il suo tempo libero, divertimento e affari”. Ne consegue che il TURISTA é
colui che ricerca beni/servizi unici, specifici di un dato SisTurS, che interagisce con una e/o più parti del sistema per ricevere una risposta che soddisfi le sue esigenze individuali.

Analizzando le 2 definizioni si può affermare che il SisTurS non esiste perché la RAS, che dovrebbe rappresentare gli interessi del Popolo Sardo, non è mai stata in grado di dare una risposta politica al TURISMO, da considerarsi forma sistemica di espressione culturale, unica e specifica della Natzione Sarda, esempio di organizzazione territoriale, moltiplicatore di occasioni e scenario dinamico di CHI abita il territorio, in grado di attrarre l'attenzione di date nicchie del mercato turistico globale (800 milioni di turisti/anno). 

La Comunicazione diventa fondamentale per ottimizzare l' Informazione che stabilisca le migliori Relazioni tra Residenti e turisti, ri-progettando i paradigmi turistici oggi in uso.


David Wilcock: RIpresa LA nuova avventura  Space Program Insider Tours Mars Colony  3


David Wilcock
Cosmos Divine 
Sa Defenza





IL 20 GIUGNO, IL PROGRAMMA SPAZIALE INSIDER COREY GOODE È STATO PORTATO SU MARTE PER UN TOUR IN UNA COLONIA CHE NON DOVREBBE ESISTERE.

AFFASCINANTE NUOVO INTEL È VENUTO ALLA LUCE COME RISULTATO DI QUESTO VIAGGIO - ED È UNA LETTURA MOLTO DIVERTENTE! 

UNA FINESTRA NOTEVOLE IN UNA REALTÀ ALTERNATIVA


Alcuni si chiedono se siamo "soli nell'universo."


Altri sono di mentalità aperta su fenomeni paranormali, ritengono che esistono ET e ci stanno visitando, e si chiedono da dove "loro" provengono.


Si può dare per scontato che il crash di Roswell si è verificato, che il governo degli Stati Uniti utilizza la tecnologia messa a punto dei viaggi nello spazio.


Roswell 70 anni fa.


Forse pensi che, il complesso militare-industriale è andato nello spazio, dato un'occhiata in giro e costruito alcune colonie, fin da quei tempi?

IL "GOVERNO" costruito fuori del pianeta nelle COLONIE, COSA POTREBBERO FARE IN QUESTI LUOGHI INACCESSIBILI?

Che cosa succederebbe se l'ingegno usato su queste colonie costruite con delle "cose strane" di ingegneria si riversasse completamente sul pianeta?


Sarebbe la sicurezza di un luogo fuori dal pianeta, in modo che questi gadget esotici non avrebbero mai potuto apparire sulla Terra, non importa quanto valoroso sforzo qualcuno potrebbe aver fatto?


Potrebbero esserci milioni di persone che già lavorano nello spazio in queste colonie - facendo lavori ad alta tecnologia avanzata?


E se sì, avrebbero potuto mentire su quanto accaduto sulla Terra da quando hanno lasciato - circa 60 milioni di persone è nella "fuga dei cervelli" degli anni '50 e '60?


Potrebbero bugie brillanti e complesse progettate per loro dire che non vogliono tornare in patria - per generazioni?


Potrebbe essere , ma è stato detto che non hanno potuto tornare?


Può una sola parola innocente - 'Texas' - in ultima analisi, essere il "colpo sentito in tutto il sistema solare", innescando un risveglio rivoluzionario all'interno delle colonie?


saRÀ  UN GRANDE SHOCK

Il vero scopo di quello che c'è da sapere sul nostro sviluppo nello spazio verrà come un grande shock per la maggior parte di tutti i presenti.


Oltre un centinaio di diverse colonie fuori del pianeta, ognuna con almeno decine di migliaia di personale - se non centinaia di migliaia di persone - ora esistono in tutto il nostro sistema solare.


Tutte queste strutture, e la tecnologia che va di pari passo con loro, saranno consegnata a dell'umanità sulla terra - molto prima di quanto pensiamo.


Questo è giusto, nello schema grandioso delle cose.


ABBIAMO PAGATO

La nostra base finanziaria ed industriale collettiva - il valore che abbiamo costruito come razza umana - l'investimento di soldi per costruire questa grande infrastruttura.


Gli investitori hanno diritto al ritorno - almeno all'interno di un sistema giusto ed equo.


Eppure, siamo ancora guidando da cento anni, con la vecchia tecnologia- della benzina che brucia su una infrastruttura fatiscente di strade sterrate asfaltate - soffocando la natura ovunque esse vadano.


"Veicoli elettrici stazioni di ricarica" ​​possono essere visti sparsi in tutta la California meridionale. Ne ho superato uno ieri mentre andavo all'aeroporto di Los Angeles.


Si tratta di un richiamo patetico di un altro, l'iniziativa del pianeta della guarigione positiva è stata schiacciata dalla grande industria.


Una volta capito "integrazione verticale", ci si rende conto che con la stessa messa in scena possiedono la Grande Industria, Agricoltura Big, Big Finance, Grandi Media e Big Government.


Questa non è una "teoria della cospirazione". La prova è assolutamente inconfutabile - ed è così ampiamente disponibili che tutti ne parlano ora.


MEDIA TRADIZIONALI COME "THE INDEPENDENT" VOGLIONO CAPIRE

La scorsa settimana, The Independent ha pubblicato un articolo che a malincuore ha ammesso il numero delle "teorie della cospirazione" che sono diventante fatti inconfutabili.


Dovrebbe essere molto chiaro che se questo è già venuto alla luce, c'è ancora molto da scoprire, è solo la punta di un iceberg:


6/15: i complottisti forse hanno avuto ragione
telegraph

Le teorie del complotto usano dire essere facili.


Vorresti un compagno che, dopo un paio di birre, ti dicesse che gli sbarchi lunari sono falsi o che tutto e sotto controllo dagli Illuminati o che il governo degli Stati Uniti aveva in mano le autopsie aliene nell'Area 51 .


E si sarebbe in grado di respingere questo perché era tutta spazzatura.


Senti, devi dire, noi abbiamo campioni di rocce lunari e le immagini e abbiamo lasciato i riflettori laser sulla superficie e ... in fondo ancora non mi credi, ma questo è perché sei pazzo e nessuna prova sulla terra (o la luna) potrebbe soddisfarti.


E' vero che c'era sempre quella grande bugia che non è stata respinta.


Questo è stato l'assassinio di Kennedy - ma qui si può essere abbastanza sicuri che il tutto è stata un terribile, impenetrabile palude torbida.


Si sapeva, alcune cose non sarebbero riconosciute (o potrebbero essere rilasciate, in parte redatte dalla CIA, fra 200 anni ).


E si sapeva che tutto ciò che la verità svela, è probabilmente un po' noioso rispetto ai voli del vostro compagno nella fantasia che coinvolgono il KGB, la mafia e il complesso militare-industriale.


Inoltre, il tutto è fatto per film molto divertenti e libri.


Questa piacevole, accogliente situazione durò fino ai primi anni del 2000. Ma poi qualcosa è cambiato.


Queste teorie cospirative oggi non sembrano così pazze e le teorie della cospirazione non sembrano eccentriche.


In realtà, la teoria della cospirazione di oggi è nei titoli delle notizie del domani.


E' allettante, suppongo, per dire che viviamo in un periodo d'oro di teorie della cospirazione, anche se è sono veramente giorni d'oro per gli architetti delle cospirazioni.


Dalla guerra in Iraq alla Fifa alla crisi del sistema bancario, la verità non è solo là fuori, ma è più stravagante di ogni altra cosa avremmo potuto fare su.


Naturalmente, i nostri complotti reali non sono tanto come gli X-Files - sono deludenti e brevi sugli stranieri e sul soprannaturale. [DW: per ora.]


Piuttosto, sono più simili ai libri di John Le Carré. Loschi traffici di persone potenti che non desiderano altro che i loro profitti a spese degli altri.


L'abuso di potere, ideologi pazzi che cercarcano di creare i propri fatti per divertimento e profitto.


Le aziende soppiantano i governi tramite la cattura del regolatore.


IL DOLLARO  SVALUTA DEL 96 PER CENTO

Dal momento della creazione della Federal Reserve System nel 1913, poco più di 100 anni fa, il valore del dollaro è diminuito del 96 per cento.


La Federal Reserve è una società privata di multi-miliardari che il governo degli Stati Uniti ha autorizzato all'emissione della sua moneta a nel 1913.

Se avete fatto il vostro dovere nel fare ricerche, sapete che queste miliardari fanno parte di un multi-generazionale sindacato di criminalità organizzata (Cabala) che di fatto ha preso il potere in gran parte del mondo.


Le persone sono condizionate a ridere da etichette imposte da "Gli Illuminati" - ma il fatto di fondo è che "i segreti dei governi della terra " sono in esecuzione le cose che non possono essere negate.


In tutto il mondo in questo momento, a prescindere dal paese in cui vivi, sta ascoltando il solito mantra "Non ci sono soldi . Tutto il denaro è finito. "


Ognuno sta facendo del male alla sua nazione.


E' incredibile che i media controllati possono ancora ottenere audience con la storiella che la Grande Depressione è ion "recupero". O l'altrettanto sciocca "grande recessione".


DOV'E' ANDATO A FINIRE IL VALORE ?

Il denaro è solo un'indicazione di valore. Si muove da un luogo all'altro. Il valore del denaro non viene distrutto una volta che è stato spostato.



Se si dispone di dieci dollari sul vostro conto di risparmio e si trasferiscono su altro conto, il vostro controllo è ancora su dieci dollari.


Sì, si potrebbe dire che il vostro conto di risparmio è ora in bancarotta - ma avete ancora dieci dollari.


Se poi lo spendo per qualche cosa, qualcun altro acquisisce i tuoi dieci dollari - ma sono ancora lì.


Ora immaginate questo su una scala molto più grande.


Tutto il denaro guadagnato dai nostri genitori, nonni e bisnonni - tutto il valore che hanno generato - doveva andare da qualche parte.


E dove è andato il nostro denaro, è ancora lì.


I NOSTRI SOLDI SONO STATI INVESTITI MOLTO SAGGIAMENTE

Se si dà a qualcuno diecimila dollari, e vanno a investirli e lo trasformano in un milione di dollari, si meritano un po' dellaquota dei profitti.


Ecco perché investiamo. Fornire "seed money" porta un rischio, ma se l'investimento paga, pratiche commerciali eque prevedono che i dividendi debbano essere condivisi.


Questa è l'intera base del motivo per cui abbiamo investito il nostro denaro in azioni, obbligazioni, materie prime e altri prodotti.


Una vasta gamma di pratiche fraudolente hanno dirottato la nostra ricchezza e usata come capitale di investimento - per sviluppare colonie industriali nello spazio.


L'attività che è stata costruita dal complesso militare-industriale è letteralmente esplosa con proporzioni epiche.


Ma i suoi dividendi non sono stati condivisi con l'umanità sulla terra.


IL COSTRUTTORE DI RAZZE ANTICHE

Inoltre, una "Ancient Builder Race" sinistra estesa delle rovine altamente avanzate sulla Terra e in tutto il nostro sistema solare.


Quei manufatti molto avanzati, città abbandonate e rioccupate da antiche strutture sono di proprietà legittima di coloro che ora vivono qui sulla Terra.


Per fortuna, sembra che l'omertosa segretezza stia andando in frantumi, per cui presto saremo in grado di rivendicare la nostra eredità cosmica.


Tutti noi saremo in grado di vivere come milionari - con la tecnologia oltre i nostri sogni più folli - una volta che la verità sarà rivelata.


PERCHÉ I "POTERI andATI" non vogliono CONSEGNARE la LORO TECNOLOGIA SEGRETA?

Una razza di gran lunga superiore di ET benevoli hanno fatto si che sia stato formalmente svelato il programma spaziale segreto dal 2012.


Hanno dimostrato o piuttosto hanno fatto una atto di forza, arrivando con 100 e più sfere che variano nelle dimensioni da quelle della Luna a quella di Giove.


La "Sphere Alliance" ha contattato una fazione secessionista del programma spaziale segreto conosciuto come Solar Warden.


Insieme, essi stanno ora spingendo pacificamente, gradualmente e in modo efficace ad abbattere il castello di bugie e la segretezza.


La Cabala non avrebbe mai consegnato questa tecnologia e rivelato uno di questi segreti a meno che siano stati costretti da un ragazzo più forte del parco giochi.




NON SAPEVAMO LA PORTATA COMPLETA FINO A QUESTA MATTINA
Anche se gli esseri umani della Terra sono lontani dalla razza più spiritualmente avanzata là fuori, siamo diventati ottimi costruttori di tecnologia iper-aliena.


Il denaro duramente guadagnato dal nostro sangue, sudore e lacrime ha direttamente contribuito a finanziare una operazione industriale fuori del pianeta che è di sconcertante portata.


La vera dimensione di questo operazione industriale non era disponibile a chiunque nel dominio pubblico fino a che Corey Goode ha pubblicato il suo ultimo aggiornamento di questa mattina.


Per quanto possa sembrare impossibile, la Interplanetary Corporate Conglomerate, o ICC, ha appena rivelato che sono attive intense relazioni commerciali in corso con ... ..


Quasi novecento civiltà diverse.


E ci sono molti, molti di più che sono in contatto su una base meno frequente.





ANDATE A LEGGERE
Il segreto programma spaziale insider Corey Goode mi ha inviato una copia preliminare di quello che state per leggere, via e-mail, la notte scorsa. Non era ancora finito.


Era su un lato del tavolo da cucina e io era dall'altra. L'ho letto, ho dato alcuni suggerimenti e mi sono addormentato.


Mentre stavo tranquillamente riposando nella mia stanza..., è andato avanti e finito il tutto.


A mio parere, questo è sicuramente la migliore cosa, più coinvolgente che abbia mai scritto.


E, può sembrare impossibile , ma è tutto basato su ciò che è accaduto realmente tre notti fa.


LA SCOPERTA DELLA VERITÀ e RIPRISTINO DELL'ORDINE 

Gli esseri iper-evoluti nell'ambito dell'Alleanza sono qui per ripristinare pacificamente il nostro sistema solare, che ci introdurrà nella promessa Golden Age .


Non vogliono farsi vedere in sfolgoranti carri nel cielo e salvarci. Dobbiamo farlo da noi stessi. E loro stanno aiutandoci a creare questa nuova realtà.


Corey e il suo comandante Gonzales hanno appena eseguito con l'Alleanza un controllo delle armi delle Nazioni Unite per una colonia ICC su Marte.


L'obiettivo era quello di valutare se la gente lì viveva in condizioni che rasenta la schiavitù - e di acquisire intelligenza critica in un impianto rivelato da un recente nuovo disertore.


L'avventura passata - poco prima di involare per questo viaggio - è veramente degno di un film cinematografico in sé e per sé.


Corey ha sentito come questi viaggi siano spesso l'equivalente di viaggi all'inferno. Ho fatto la mia parte per cercare di aiutarlo a sentirsi meglio in quello che sta facendo.


Gli ho detto quanto è fortunato ad essere portato in questo mondo. Se mai avrò la possibilità di andarci, sarà il compimento di una vita di sforzo incessante.


Innumerevoli sogni hanno indicato che questo sta davvero accadendo. E non passerà molto tempo prima che questa realtà si accessibile a tutti.




DA UN LIVELLO PERSONALE ...
Siamo finalmente qui a Gaiam Studios a "fare bene" - a livello professionale - la cattura e rilascio di questo vasto, racconto epico in una serie di episodi.


Questo sarà aggiunto a tutto ciò che faccio con il repertorio originale che abbiamo girato a casa in aprile - e che sono nella fase finale di apprendimento abbastanza per essere in grado di auto-produrre.


Stiamo discutendo come rendere questi contenuti facilmente accessibili a tutti .


Probabilmente sarà protagonista di una mostra che chiameremo Disclosure: Special Edition.


Corey Goode ha incontrato l'amministratore delegato, il presidente, il direttore, il responsabile della produzione e molti altri membri del personale chiave nella squadra di produzione Gaiam.


Questo è un punto importante. Corey ha appena vissuto un intero giorno di interrogatori da parte del personale di più alto livello in azienda.


Ogni volta che abbiamo fatto una domanda, le risposte uscite copiose come da una cascata.


Non importa quanto preciso e idiosincratica fosse la domanda, le sue risposte sono state sempre molto dettagliate.


Meglio per tutti, tutto è filato splendidamente e quello che ho sentito dire da tanti.


NON PUO 'SCRIVERE PIÙ AL MOMENTO

Corey e io eravamo entrambi molto colpiti dal grado di preparazione che hanno in Gaiam.


Questo includeva un grosso libro di stampe e di immagini di diversi tipi di ET - e vedere quali appaiono come quelli che ha visto, e come possiamo illustrarli correttamente.


Ogni parola della testimonianza online Corey - sul suo sito web e la pagina di Facebook - è stato studiato a fondo, analizzato e descritto, nonché i contenuti del nostro video intervista di sei ore.


Domani andremo a tentare di creare una visione d'insieme che comprende i dettagli principali e lo comprimiamo in una mezz'ora. Abbiamo avuto i dettagli su come realizzarlo.


Questa panoramica sarà proprio il rompighiaccio che apre le porte a una grande serie di discussioni - che potrebbero trasformarsi in molti altri episodi.


Speriamo di avere una velocità di risposta rapida sul rilascio della panoramica.


Le stime potrebbero essere eccessivamente ridondante, ma speriamo per il meglio.


Tutti sono completamente affascinati dall'incontro di Corey presso la colonia di Marte - e vale la pena il tempo di leggerlo da voi.


Corey ottiene il meglio nello scrivere.


Questo articolo è già virale come nient'altro che abbia mai scritto, per una buona ragione - così check it out!
Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!