giovedì 4 febbraio 2016

Kissinger mette in guardia Putin, il "Culto della Morte" dei Clinton-Obama non può essere fermato, sta arrivando la guerra...

Sorcha Faal

Un rapporto, molto confidenziale estremamente agghiacciante circola al Cremlino oggi, preparato dall'Ufficio del Presidente (PO) afferma che durante la riunione privata tenutasi in data odierna tra l'ex segretario di Stato americano Henry Kissinger e il Presidente Putin, questo noto statista americano ha messo in guardia  il leader della Russia sul "culto antico della morte" correntemente hanno il controllo sia degli Stati Uniti che del Regno Unito e la pianificazione  del "complotto / strategico"  "non può essere fermato", la guerra globale totale è destinata a diventare una realtà.


Secondo questo rapporto, il segretario Kissinger è stato a lungo apprezzato in Russia come uno dei pochi statisti americani nella storia di questa nazione che in maniera equa e onesta ha trattato con i leader del Cremlino, ed ha, pure, conosciuto la grande paura che i molti leader occidentali avevano della Russia, nel secolo scorso, e sono stati, e sono, attualmente "controllati / guidati" dall'antica pratica occulta della negromanzia (cioè il comunicare con i morti).



Sebbene sia nato a Fürth, in Baviera, Germania, nel 1923, da una famiglia ebrea nota questa relazione, il Segretario Kissinger e i suoi genitori sono fuggiti dal regime nazista nel 1938 per finire in America, durante la seconda guerra mondiale divenne un conosciuto protagonista per  la sua capacità nell'amministrare la città tedesca di Krefeld (dove si è dato inizio all'Olocausto nel 1936) e per la sua abilità nel rintracciare e catturare alcuni dei capi nazisti più temuti, in modo particolare di quelli appartenenti alla misteriosa organizzazione  occulta nota come  Ahnenerbe.

Dall'esperienza di guerra del Segretario Kissinger nel trattare con il Ahnenerbe, continua la relazione, che ha spesso comunicato con i suoi omologhi di intelligence dell'Unione Sovietica guadagnando così la vera conoscenza, sia sulla prima guerra mondiale che sulla seconda guerra mondiale, su chi le ha "dirette / ingegnerizzate", le famiglie reali dell'Europa e i loro seguaci sicofanti americani aderenti alle discipline di negromanzia.

Anche se la conoscenza di questi negromanti è ormai prossima dall'essere cancellata dai ricordi dei popoli occidentali, afferma la relazione, il Segretario Kissinger detiene fotogrammi della verità scoperta dai sovietici, nella loro presa del potere della Russia, dal Zar Nicola II nel 1917, le cui carte private dettagliate e la corrispondenza con i suoi parenti reali in Gran Bretagna, Germania, Norvegia, Danimarca e Grecia sulla prima guerra mondiale, rivela che la direzione e il suo controllo  è stata promossa dagli "spiriti".

La prima apparizione di questi "spiriti guida della morte", che hanno preso il controllo delle famiglie reali d'Europa, continua il rapporto, è stato durante il regno di Elisabetta I d'Inghilterra (1558-1603), il cui più grande consigliere, John Dee, per la prima volta contattato da "loro" -e sotto la cui "guida" l'Inghilterra, in soli due secoli, è passata da essere una nazione relativamente arretrata a diventare uno dei più grandi imperi che il mondo abbia mai visto.



Anche se John Dee è accreditato essere il fondatore della moderna scienza occidentale, continua la relazione, la sua "affiliazione/ Associazione" a questi "spiriti dei morti", che guidarono l'Inghilterra, e oggi tutto il mondo occidentale, che in ultima analisi, è ritenuta satanica -e come ben documentato dagli archivi storici  di quel tempo dall'autore accademico irlandese J. H. Brennan , che diede la tesi di Master presso l'Università di Exeter su John Dee in un libro intitolato Whisperers: The Secret History of the Spirit World  (La storia segreta del mondo degli spiriti)  di cui si dice:


"L'esistenza degli spiriti era chiaro come l'esistenza di Dio. ... Laddove si ascoltavano con interesse gli avvertimenti trasmessi dal mondo degli spiriti. In Whisperers, miglior best seller del romanziere esperto di occultismo J. H. Brennan esplora come il "mondo degli spiriti" - sia che noi vi crediamo o no - ha influenzato la nostra storia fin dagli albori della civiltà. Con il suo talento di romanziere con l'occhio attento di uno studioso, Brennan espone dettagli delle affinità soprannaturali di leader mondiali, da re come Nabucodonosor ad Adolf Hitler, mostra come le decisioni e le politiche di ciascuno di loro, sono state modellate dal loro incontro con le credenze sul soprannaturale. Brennan esamina anche l'impatto delle visioni, dal Sciamanesimo alle culture indigene ai profeti, come Giovanna d'Arco. Racconta millenni di contatto tra il mondo degli spiriti e il nostro, Whisperers presenta un modo completamente nuovo e diverso di guardare alla storia ".
E non solo, la storia comporta che si deve guardare per trovare questi negromanti occidentali, avverte il rapporto, in quanto si possono vedere apertamente nei nostri tempi moderni, il 17 ottobre 2012, l'ex presidente americano Bill Clinton, parlando in una cerimonia a New York, ha detto pubblicamente che sua moglie, Hillary Clinton, era in comunicazione con lo spirito di Eleanor Roosevelt (moglie dell'ex presidente degli Stati Uniti Franklin D. Roosevelt) che ha voluto trasmettere un messaggio per loro. [ Nota: Rhodes Scholars , Bill Clinton, è stato iniziato all'occultismo dei " riti / rituali " di John Dee, cosa, già praticata dalle famiglie reali europee, britanniche e altre.]


Per quanto riguarda le azioni del Presidente Putin dopo aver ricevuto gli avvertimenti dell'ex segretario Kissinger, continua il rapporto, ha ordinato fossero immediatamente espulsi dalla Russia cinque alti funzionari degli Stati Uniti identificati perché sotto il controllo della fazione Clinton-Obama legati al  "culto della morte" - i quali sono i principali artefici nel rilanciare la tortura in America per i loro "padroni demoniaci", e che, come per il regime di Hitler prima di loro, prosperano con la tortura e la morte degli esseri umani. [Nota: i funzionari degli Stati Uniti banditi dalla Russia per ordine del Presidente Putin (documento ufficiale QUI ) sono: Alberto R. Gonzales , Douglas J. Feith , John Rizzo , Scott Bybee e William James Haynes II .]

Ma le maggiori preoccupazioni detenute dal Presidente Putin in merito alla rivelazione del segretario Kissinger sull'asservimento  dei Clinton-Obama al "Culto della Morte", conclude la relazione, il racconto fatto al leader russo ha esposto che il regime di Obama e i suoi alleati della NATO si stanno preparando a dare inizio alla terza guerra mondiale, inducendo la Turchia ("che ha  appena messo le sue truppe in "allarme arancione") ad attaccare le forze della Federazione in Siria, che ovviamente, costringe la Russia a rispondere con forza.



Febbraio, 2016 © UE e USA Tutti i diritti riservati. Il permesso di utilizzare questo rapporto nella sua interezza è concesso a condizione sia citata la fonte originale a WhatDoesItMean.Com. Contenuti freebase sotto licenza CC-BY e GFDL .
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!