venerdì 26 febbraio 2016

Mosca accusa la Turchia di nascondere attività illecite vicino al confine
GPD 

Ankara sostiene che le dichiarazioni di Mosca sulle attività illecite vicino al confine turco-siriano siano infondate






MOSCA, 25 febbraio / TASS /. La Turchia sta cercando di nascondere le attività illegali, vicino al confine con la Siria, negando quanto asserito da un volo d'osservazione russa sul suo territorio, il portavoce Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha detto Giovedì.
"Ankara non aveva alcun diritto di negare la missione di osservazione sul suo territorio", ha detto. "E il diniego indica la volontà da parte turca di nascondere qualche forma di attività che svolge nelle aree sulle quali l'aereo russo volava."
Il diplomatico ha attirato l'attenzione sul fatto che Ankara argomenta che le dichiarazioni di Mosca sulle attività illecite vicino al confine turco-siriano erano infondate. "E' stata sprecata un'occasione per chiudere la questione", ha detto Zakharova.
"Il fatto che ci è stata negata significa che c'è qualcosa da nascondere e sappiamo ciò che è nascosto," ha detto. "Stiamo parlandone costantemente."
La Distribuzione di aerei da guerra sauditi in Turchia non contribuisce a rafforzare la fiducia.

Il dispiegamento di aerei da combattimento sauditi nella Turchia non contribuisce al rafforzamento della fiducia attorno la situazione per la cessazione delle ostilità in Siria, ha continuato a dire il portavoce del Ministero degli Esteri russo.
"Questo problema [il dispiegamento di aerei militari sauditi in Turchia - TASS] è la questione dei rapporti tra i due paesi. Prendiamo due categorie come una premessa ", ha detto Zakharova. "In primo luogo, non hanno il diritto di farlo? Ma, loro lo fanno. In secondo luogo, qual è lo scopo di questo [movimento]? "
"Stiamo trattando per risolvere la complessa crisi regionale. Per ottenere una tregua abbiamo bisogno di fiducia ", ha detto."Ma tali misure contribuiscono alla costruzione della fiducia? Naturalmente, non è così. "

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!