martedì 8 marzo 2016

Benjamin Fulford:  Evidenti prove del crollo della rete mondiale mafiosa Khazariana conducono alla Turchia 


La scorsa settimana il Presidente russo Vladimir Putin ha intimato il Presidente turco Recep Erdogan che farà "ristabilire Costantinopoli (Istanbul) per la cristianità e per proteggere la sicurezza marittima Russa, liberando lo stretto dei Dardanelli e del Bosforo", dicono fonti del Pentagono. "Questo è il piano per tutto il tempo come saranno ridisegnati i confini, la Turchia verrà espulsa da Cipro e balcanizzata", hanno aggiunto.
Questo può essere il motivo che ha spinto il primo Ministro turco Ahmet Davutoglu a volare in Iran per cercare la pace tra le fazioni sciite e sunnite dell'Islam.

http://news.yahoo.com/iran-turkey-must-develop-common-perspective-end-regional-094040946.html;_ylt=AwrXnCJJ59tWFRIAEjzQtDMD;_ylu=X3oDMTByb2lvbXVuBGNvbG8DZ3ExBHBvcwMxBHZ0aWQDBHNlYwNzcg–

Se le due parti concordano un accordo di pace, questo potrebbe significare la fine della vecchia divisione del 1384  tra le due fazioni dell'Islam. Questo è ciò che i turchi sperano di tener testa ai russi, e la Western military alliance che è stata formalizzata, quando il Papa e il Patriarca ortodosso russo si sono incontrati il ​​12 febbraio, per la prima volta dopo 962 anni.

Tuttavia, la situazione potrebbe non essere così facile da risolvere a causa del profondo coinvolgimento turco nel colpo di stato nazista che ha avuto luogo negli Stati Uniti il ​​11 settembre 2001. E ora sembra che la scelta di tale data per l'attacco agli Stati Uniti sia legato ai fatti del 11 settembre 1683,  data dell'ultimo tentativo fallito dei turchi di convertire l'Europa cristiana con la forza delle armi. Questo è avvenuto quando l'assedio di Vienna è stato respinto da una coalizione cristiana, poche ore prima che una gigantesca mina turca fosse fatta esplodere sul muro che protegge Vienna.

Il legame turco e nazista ha profonde radici nella storia. Si può far risalire al numero 3 di Hitler, Rudolf Hess, che è stato allevato in Egitto. Il suo risentimento per l'Occidente dipende dal fatto che il patrimonio della sua famiglia è stato confiscato dagli Alleati vittoriosi dopo la prima guerra mondiale. Hess è stato anche membro di una società segreta turca con antichi legami storici alla  German Thule Society  e l'italo-fascista loggia massonica P2. Questi gruppi hanno cercato a lungo, dopo tale guerra, la vendetta contro l'Occidente per la distruzione de l'impero germanico e turco, degli Asburgo e Ottomano.

Nel corso della seconda guerra mondiale, secondo l'intelligence britannica e di altre fonti, tedeschi e turchi formano centinaia di migliaia di attivisti della Fratellanza Musulmana per la lotta contro il dominio britannico e francese in Medio Oriente. Hanno inviato molti di questi "fondamentalisti" pseudo-musulmani combattenti addestrati in Arabia Saudita dopo la seconda guerra mondiale. Questo gruppo si è trasformato in Al Qaeda e ora ISIS.

La loro ultima manovra è stata quella di far dilagare i rifugiati musulmani in Europa , quello che il Papa ha denunciato come una "invasione araba." I turchi e i alleati loro sauditi più i nazisti si sono vendicati da tale critica uccidendo quattro suore e altre 12 persone in Yemen.

http://abcnews.go.com/International/wireStory/gunmen-kill-16-including-nuns-yemen-retirement-home-37391931

Gli autori di questo attacco non sono musulmani, ma piuttosto seguaci del culto di un'entità che chiamano Sole Nero, ma che i veri credenti hanno da tempo identificato come Satana.

Questa rete satanica è ora viene sistematicamente smantellata in modo che siano visibili anche nella media occidentali controllati. L'ascesa del candidato alla presidenza Donald Trump è un esempio chiave di questo. La scorsa settimana Newt Gingrich, l'ex Speaker nazionale della Camera dei Rappresentanti, degli USA per Fox TV, ha detto che la establishment Repubblicana aveva il terrore  di Trump, perché " Lui non è uno di loro ... che è passato attraverso dei riti di iniziazione, lo fa pur non appartenendo a nessuna società segreta ".

Ciò ha portato molteplici minacce di morte contro Trump, a partire dal Fuhrer padre George Bush,  tra gli altri.


https://vine.co/v/i6nVWE19XOx

http://dailycaller.com/2016/03/04/glenn-beck-if-i-got-close-enough-to-trump-the-stabbing-just-wouldnt-stop-audio/

Comunque, sta di fatto che questa volta sono i Bush ad aver paura. Secondo fonti del Pentagono, il recente viaggio del capo della Chiesa Ortodossa russa Kirill in Paraguay "Era un messaggio ai Bush [per dir loro] che non sono al sicuro da nessuna parte".  L'arresto del signore della droga messicano e agente di Bush, El Chapo è  deprivato del sonno fino a che non accetta di essere estradato negli Stati Uniti per testimoniare contro la mafia di Bush / Clinton, aggiungono le fonti.

Inoltre, la rimozione di Hillary Clinton si sta avvicinando molto rapidamente. L'amante lesbica di Hillary e Huma Abedin il suo aiutante sono stati incriminati, al suo ragazzo è stata data l'immunità in cambio della testimonianza al gran giurì che è costituito da persone impegnate a vedere chi sarà citato in giudizio dal suo imminente atto d'accusa. Gli addebiti tra le altre cose comprendono l'aver rivelato segreti di Stato mediante la Fondazione Clinton come un governo segreto [parallelo], dicono fonti del FBI.

Un altro segno evidente che non si tratta di business consueto è il fatto che David de Rothschild, capo della filiale svizzera della famiglia di banchieri Rothschild, sta nascondendosi alla polizia ..

http://www.theolivepress.es/spain-news/2015/06/18/exclusive-baron-rothschild-indicted-in-france-over-fraud-case/

Il nome di David de Rothschild si avvicinò di frequente nei negoziati tra il White Dragon Society e di altre società segrete occidentali prima dell'attacco nucleare e del tsunami del 11 Marzo 2011 contro il Giappone.

Dopo il 311, il rappresentante Rothchilds Dr. Michael Van de Meer (alias Michael Meiring) mi ha detto che l'attacco aveva lo scopo di costringere 50 milioni di giapponesi di spostarsi dalla grande Tokyo nella Corea del Nord, dove i Rothschild hanno in programma di stabilire la loro nuova sede asiatica.

Qualche tempo dopo gli attacchi del 311, il primo ministro giapponese Naoto Kan ha detto in una conferenza stampa, tenutasi nella sede della stampa estera il Foreign Correspondents Club, che era stato fortemente incoraggiato dopo gli attacchi a evacuare grande Tokyo. Nonostante il fatto fosse conosciuto da quasi tutta la stampa occidentale e tutte le principali agenzie di stampa e dei media giapponesi, nessuno ha riferito nulla su queste osservazioni. Ora, all'improvviso, il racconto di Khan che è stato pressato per far evacuare 50 milioni di persone, è diventato ampiamente diffuso nell'informazione di tutto il mondo, ma, solo ora che si avvicina il 5° anniversario di questo attacco terroristico.

http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/asia/japan/12184114/Fukushima-Tokyo-was-on-the-brink-of-nuclear-catastrophe-admits-former-prime-minister.html

Mentre per il Rothschild, che è attualmente ricercato per frode, è solamente questione di tempo prima che il suo ruolo come quello della sua famiglia sia oggetto di indagine per quell'avvenimento di assassinio di massa.

La colonia Rothschild, 'brainwashed'* di cittadini europei, conosciuta come Israele è  seriamente in sotto assedio. L'intelligence degli USA ha detto ai suoi omologhi russi che Israele è sospettata di usare la Turchia per procura, "per evitare l'ira russa", del recente assassinio del capo dei servizi segreti militari GRU russo Igor Sergun. Questo è fallito perché "ha approfondito la cooperazione militare e di intelligence tra Russia / Stati Uniti", dicono fonti USA.

Per sottolineare questo, il Generale maggiore degli USA Joseph Dunford è andato in Israele il 3 marzo ed ha avvertito gli israeliani di non attentare alla vita di Trump "o qualsiasi altro dei bravi ragazzi." Gli è stato anche intimato di smettere le eventuali infiltrazioni di terroristi in Giordania, Libano e Siria. Inoltre, vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden sarà in Israele l'8 marzo per avvertirli di cessare la cooperazione con Turchia e Arabia Saudita.

I cinesi hanno inoltre dimostrato da che parte stanno nella barricata, attraverso l'istituzione un programma di esenzione dall'obbligo del visto per 6 giorni per la regione di Shanghai, che comprende 51 paesi tra cui gli Stati Uniti, Giappone, Russia, Francia e Regno Unito, ma hanno escluso deliberatamente Israele. Anche il governo giapponese sta limitando i visti agli israeliani.

Nel frattempo, le cose sul fronte economico si stanno surriscaldando. La spedizione mondiale rimane nella "peggiore crisi di quando viaggiavano i Vichinghi".

http://www.zerohedge.com/news/2016-03-03/dry-bulk-ceo-warns-bankruptcy-tsunami-we-havent-seen-market-bad-viking-age

Il regime fantoccio nazista in Ucraina è ormai alla bancarotta e disfunzionale, mentre le principali banche occidentali continuano a sopravvivere per mezzo del falso in bilancio. Ora il governo canadese ha ammesso pubblicamente di aver svenduto l'ultima delle sue riserve auree ufficiali.

http://www.cbc.ca/news/business/gold-canada-reserves-1.3475818

Questo è interessante perché i canadesi erano probabilmente le ultime persone sulla terra disposte a scambiare oro per le note di debito Federal Reserve Board erroneamente chiamati "dollari".

La Banca dei Regolamenti Internazionali a Basilea, in Svizzera, sede mondiale per le banche centrali di proprietà privata, è quasi certamente in grossi guai. Dei suoi 21 governatori, solo 4 non sono Europei o Nordamericani (c'è un un gettone ciascuno per il Brasile, la Cina, l'India e il Giappone). Anche il BIS può essere a corto di oro, a questo punto.

Forse questo intrigo si sta surriscaldando sul fronte dell'oro. Degli alleati del White Dragon Society a Darwin, in Australia affermano che l'esercito statunitense ha 4.000 soldati in formazione per "una sorta di operazione speciale." Darwin è il luogo più vicino dell'Australia per la cabala per tenere sotto controllo Freeport McMoRan la miniera d'oro e la base nazista sottomarina in Papua. L'esercito USA potrebbe progettare una azione su essa, ipotizza la fonte.

Una fonte della CIA nel Sud Est asiatico, nel frattempo, si è incuriosita per questa newsletter e ha riferito che la famiglia Persian Royal Gold in Thailandia sta facendo vela per Hong Kong. Ha riferito che all'oro della famiglia Persian era stato leggermente radioattivizzato in modo da poter essere rintracciato via satellite e che la relazione aveva visto bene nel dire che Hong Kong fosse il luogo predestinato.

Gli alleati asiatici stanno ora dicendo che l'oro sarà reso disponibile con uno sconto del 13% sul prezzo di mercato per ordini minimi di 20 tonnellate. Dello sconto del 13%, il 10% serve per finanziare la nuova futura agenzia di pianificazione e il 3% per le commissioni, è stato detto. Si suppone che sia la prova dell'esistenza dell'oro da fornire al WDS a Hong Kong, eventualmente, a fine mese, dicono fonti governative cinesi. Quando viene fornita la prova, sarà reso pubblico, dice il WDS.

Come tutti gli spettacoli di cui sopra, diverse fonti concordano sui fatti, qualcosa di molto grande in tutto il mondo sta per accadere. Molti addetti ai lavori dicono che potrebbe accadere già questo mese o in aprile. Vedremo come sarà lo svolgersi degli eventi. Una cosa da guardare per vedere se qualcosa accade intorno a 24 marzo, quando il portavoce del governo delle corporate degli Stati Uniti Barack Obama sarà in visita alla sede nazista sudamericana di Bariloche, in Argentina.

http://www.usnews.com/news/world/articles/2016-03-03/argentine-president-says-obama-to-visit-bariloche



Note:

*brainwashed = lavaggio del cervello




L'articolo originale completo lo potete trovare su http://benjaminfulford.net/
Questo blog é visibile soltanto per i membri paganti si prega di registrarsi tuo account per visualizzare il testo completo. Se ti sei registrato, si prega di effettuare il login .

Benjamin Fulford ha lavorato in Giappone come corrispondente di Knight Ridder, International Financing Review, l'edizione Nihon Keizai Shimbun inglese, e il South China Morning Post, prima di passare la rivista Forbes, dove è stato il capo dell'ufficio asiatico dal 1998 al 2005. I suoi rapporti investigativi perseguono gli scandali nel governo e degli affari del mondo giapponese. Dopo aver lasciato Forbes ha scritto una serie di libri in giapponese, alcuni dei quali sono diventati best seller, e hanno cominciato a pubblicarli su Internet.

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!