venerdì 1 aprile 2016

La Cina invoca il temuto patto di difesa russo, ordini di attacco a West Coast USA

Sorcha Faal

Una guerra senza limiti



Una relazione, del Ministero della Difesa, ( MoD ) sinistra circola al Cremlino di questo pomeriggio gli Stati che in data odierna la Repubblica Popolare Cinese ( RPC ), per la prima volta in 15 anni, viene invocato l'articolo 9 del Trattato di amicizia sino-russo ( FCT ) ha notificato alla Federazione che sono iniziati movimenti militari  "offensivi / difensivi"  per proteggere i suoi vitali interessi nazionali - che includono lo stazionamento, al largo della regione costiera del Pacifico occidentale degli Stati Uniti, di una flottiglia di sottomarini d'attacco .

Secondo questo rapporto, la Cina invoca l'articolo 9 del presente trattato arriva a meno di 24 ore da che il presidente Xi Jinping ha emesso un  " allarme di guerra " al Presidente Obama affermando: " la Cina salvaguarderà fermamente la sovranità e i diritti connessi nel Mar Cinese Meridionale e non accetterà alcuna limitazione di navigazione come scusa per minare la sovranità e interessi di sicurezza nazionale della Cina. "
L'articolo 9 del presente trattato, spiega la relazione, afferma che: " Quando si verifica una situazione in cui una delle parti contraenti ritenga che la pace è minacciata e minata o i suoi interessi di sicurezza sono messi in discussione o quando si confronta con la minaccia di aggressione, le parti contraenti avviano immediatamente contatti e consultazioni al fine di eliminare tali minacce . "
Nel documento formale il governo della RPC invocando l'articolo 9 del presente trattato, ha consegnato con valigia diplomatica protezioni legali internazionali e le procedure al Consiglio di Sicurezza ( SC ) del Presidente Putin, continua la presente relazione, le autorità cinesi affermano che i loro interessi nazionali vitali sono sotto minaccia a causa di:
1.) Continua provocazione militare contro la Repubblica popolare cinese da parte degli Stati Uniti nel Mar Cinese Meridionale .
2.) L'eventuale ascesa al presidenza USA di Hillary Clinton che ha minacciato la guerra contro la Repubblica popolare cinese (ed è la donna americana più odiata in Cina ).
3.) L'eventuale ascesa al Presidenza USA di Donald Trump, che non ha escluso la guerra contro la Repubblica Popolare Cinese .
4.) Una minaccia diretta di una guerra nucleare fatta nei confronti della RPC dalla Repubblica democratica popolare di Corea ( Corea del Nord ) dagli Stati Uniti, e dei suoi alleati, che si preparano a "intervenire / interferire ".
Immediatamente in coincidenza con la invocato l'articolo 9 della FTC , la relazione rileva inoltre, che la Cina, ha anche, fatto immediatamente una mossa economica protezionista contro gli Stati Uniti e i suoi alleati e imporre un nuovo sistema fiscale su tutti gli acquisti stranieri - che, per ironia della sorte, il miliardario candidato alla presidenza degli Stati Uniti Donald Trump aveva minacciato di fare contro i cinesi, se fosse stato eletto.

Analisti, del MoD, contribuiscono a questo rapporto,  inoltre la Cina abbia " preparativi di conflitto " in corso con gli Stati Uniti, comprendono la creazione di "unità di protezione civile" in grado di evacuare i loro cittadini da territori stranieri , inoltre installa una grande base militare e della marina nel Corno d'Africa (Gibuti#) per contrastare l'aggressione americana in Medio Oriente, e il loro spiegamento di missili nucleari di più lunga gamma al mondo .
(#ndt la Cina, storicamente ripiegata su se stessa e non interventista, sta facendo un cambiamento di politica di affermarsi come potenza militare globale . Gibuti occupa una posizione strategica vitale all'ingresso sud al Mar Rosso dall'Oceano Indiano, con il 30 per cento della spedizione del mondo che passa nelle vicinanze.)



Come da protocollo e sulle procedure da seguire una volta che l'articolo 9 è stato invocato dalla PRC, continua il rapporto, il Presidente del Consiglio di Sicurezza il Presidente Putin ha disposto le direttive al Ministero della Difesa e al Ministero degli Affari Esteri ( MoFA ) per disporre immediatamente tutti i provvedimenti necessari a " migliorare / alleviare " questo conflitto e , allo stesso tempo, valutare il potenziale danno per gli interessi nazionali della Federazione e prendere tutte le iniziative con i mezzi necessari per proteggere i cittadini Russi, sia a casa che nelle potenziali zone di guerra.

Nella lunga conclusione di questa relazione, scritta da parte degli analisti di intelligence MoD, si afferma che il popolo americano non è a conoscenza di questo conflitto è quasi inesistente, nonostante i molti allarmi lanciati loro a questo proposito nelle ultime settimane, tra cui quello del Vice Segretario alla Difesa USA Robert Work  che ha annunciato che l'amministrazione Obama non  riconosce alcuna zona di difesa aerea e di identificazione che la Cina potrebbe proclamare nel Mar cinese meridionale , e dal Washington Post David Ignatius avverte che " gli Stati Uniti si stanno dirigendo verso una resa dei conti pericolosa con la Cina ."

Kurt Campbell, l'ex Assistente del Segretario di Stato Americano per l'Asia, forse, ha dato l'avvertimento più preciso per il popolo americano su questa prossima guerra affermando " Non si tratta di Pearl Harbor, ma se la gente di ogni parte non è attenta, potrebbero essere 'i cannoni di agosto.' " Campbell si riferiva al libro del premio Pulitzer a Barbara Tuchman sugli eventi che hanno portato fino allo scoppio della prima guerra mondiale, con il suo carico di 17 milioni di persone morte, una quantità minuscola rispetto alla centinaia-di-milioni, se non miliardi, che moriranno nella III guerra mondiale.



1 aprile 2016 © UE e USA Tutti i diritti riservati. Il permesso di utilizzare questo rapporto nella sua interezza è concesso a condizione sia citata la fonte originale di WhatDoesItMean.Com. Contenuti freebase sotto licenza CC-BY e GFDL .

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!