giovedì 7 luglio 2016

"Preparatevi alla guerra", avvisano le Forze armate russe, "Obama non è più in carica"

By: Sorcha Faal


Una relazione  del Ministero della Difesa ( MoD ) circola al Cremlino e ha incluso nella sua ordinanza la massiva esercitazione di difesa aerea presso la base aerea militare di Erebuni in Armenia ai comandanti viene dato un avviso " prepararsi alla guerra " e notano che il presidente Obama non è più a capo delle sue forze, o North Atlantic Treaty Organization (truppe della NATO) che continuano a fare esercitazioni con grandi masse di truppe sul fronte occidentale.

Secondo il rapporto, ci sono gravi questioni su ciò, e nel caso, le forze Americane-NATO il presidente Obama è in realtà responsabile di una contraddizione, la scorsa settimana Lunedi (27 giugno), il regime di Obama ha trasmesso il testo della proposta di accordo al Cremlino per unirsi nella lotta al terrorismo islamico in Siria con la alla Federazione , ma il giorno dopo, il Martedì (28 giugno) è stato contraddetto dalla US Army il cui Generale Maggiore ha annunciato alla conferenza annuale della British Army sulla situazione della guerra terrestre, che l'allenza dava come priorità " scoraggiare e, se necessario, sconfiggere in guerra la Russia" .

Nel cercare un chiarimento dal regime di Obama, la NATO e il Pentagono su cosa significhino queste politiche contraddittorie, continua il rapporto, non vi è stata nessuna risposta  dall'Occidente , se vuole combattere e distruggere i terroristi islamici, o se vogliono proseguire la progettazione di guerra contro la Federazione.

Per quanto riguarda il motivo per cui l'Occidente vuole una guerra con la Russia, gli esperti MoD in questo rapporto dicono, che è a causa della audacia del Presidente Putin nel confrontarsi con loro dopo che USA-UE hanno rovesciato il presidente eletto dell'Ucraina e i golpisti hanno lanciato immediatamente una feroce guerra etnico-linguista ai russo parlanti nella parte orientale ucrainauccidendo molte migliaia di persone e scatenando reggimenti neonazisti come il Battaglione Azov su coloro che hanno osato resistere, e sia per l'orrore di Israele della Russia e, nel gennaio scorso, il regime di Obama, ha fatto loro divieto di finanziamento di questi pazzi neonazisti .




E sul grande affronto del Presidente Putin all'Occidente, continua il rapporto, è stato il suo consenso ai popoli della Crimea di scegliere da se stessi da quale parte volevano stare, con un referendum hanno deciso in modo  schiacciante di ricongiungersi con la Federazione .

Negli ultimi due anni da quando ai popoli della Crimea è stato permesso di scegliere il proprio destino, al contrario di quanto imposto loro da parte dell'Occidente, spiega il rapporto, i capi dell'elite degli Stati Uniti e dell'Unione europea sono stati colti dal terrore di dover fare lo stesso con i loro cittadini, colti dalla nostalgia per la loro libertà, e solo la scorsa settimana si è stati messi in guardia da William Galston in occasione del Consiglio Europeo per le relazioni estere, che ha detto ai suoi compagni di élite: " mi sono reso conto che la posta in gioco nelle elezioni presidenziali negli Stati Uniti sono ancora più alti di quanto avessi pensato . Il destino di tutto l'ordine del dopoguerra si blocca in equilibrio, e con essa le prospettive per la democrazia in tutto il mondo. Senza una leadership vigorosa americana, le prospettive non sono brillanti . "- E, peggio ancora, al Council on Foreign Relations un suo membro James Traub ha invitato queste élite" a insorgere  contro il volgo ignorante".



Esperti del MoD nella presente relazione nota che " la democrazia in tutto il mondo " è sostenuta da queste élite occidentali contro le " masse ignoranti " non ha nulla a che fare con il permettere alla gente di scegliere o votare per conto proprio il destino nazionale, ma è piuttosto una visione  della " globalizzazione " che viene imposta loro, ed è evidenziato da Germania , Francia e altre nazioni europee che vietano il voto ai loro  cittadini per non permettere loro di lasciare poter lasciare o meno l'UE .

Non solo a parole, la politica in Occidente sta preparando la guerra con la Federazione, continua il rapporto, con movimenti esagerati di truppe, tra cui i giochi di guerra massivi in corso condotti dagli Stati Uniti e la NATO in Ucraina , il loro continuo aumento immotivato di truppe nel Baltico , e  l'aumento di ben 13 volte dei livelli di truppe in Europa orientale negli ultimi due anni .

E anche se, il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, ha avvertito da tempo che " l'espansione della NATO in corso mina le basi della sicurezza dell'Europa, scuote la stabilità nel continente europeo e provoca danni agli interessi nazionali degli Stati membri della NATO ", e il Presidente Putin ha dichiarato: " Siamo accusati di svolgere attività militare. Dove? Nel nostro territorio? "- Esperti del MOD in questo rapporto notano che,  ISIS ha ucciso oltre 1.200 persone, nei suoi attacchi a livello mondiale, negli ultimi due anni , gli Stati Uniti e la NATO hanno dedicato miliardi di dollari per la preparazione di un attacco fantasma, la Russia invece combatte contro coloro che stanno uccidendo i cittadini occidentali.

La mappa degli attacchi diretti da ISIS o ispirati da ISIS




Sono così infuriati, le élite occidentali , contro il presidente Putin per aver osato lasciare che i popoli della Crimea scegliessero la propria libertà, continua la  relazione, il nuovo massimo leader militare della NATO, US Army Gen. Curtis Scaparrotti, ha scandalosamente  dichiarato che l'alleanza doveva essere pronta a " combattere da stasera " contro la Russia , mentre nello stesso tempo il Presidente Obama nella sua proposta di bilancio all'inzio di quest'anno ha quadruplicato la spesa militare in Europa , portandola  a $ 3.400.000.000 , e uno dei suoi migliori generali, Philip Breedlove , fino a poco tempo fa comandante supremo delle forze NATO in Europa, ha tramato in privato con il Dipartimento di Stato di Hillary Clinton per superare la riluttanza del presidente Obama ad aumentare le tensioni militari con la Russia .



La prossima settimana, si svolge il vertice della Nato in Polonia che sarà  il maggiore nella storia dell'Alleanza con la partecipazione di circa 2.500 funzionari di entrambi i paesi NATO e Stati non membri, insieme alle delegazioni di 58 paesi, oltre a rappresentanti del quartier generale della NATO, la Banca Mondiale, l'ONU e l'UE, la presente relazione avverte , che saranno, senza dubbio, per essere finalizzati i piani definitivi per queste élite occidentali, per scatenare un'invasione contro la Federazione, che molti esperti hanno correttamente avvertito culminerebbe in una guerra nucleare , e Tenente Generale Herbert McMaster della US Army, avverte ulteriormente che dovrebbe essere l'America a invadere la Russia, " Siamo rudi, ma sarà un gelido risveglio ".

Questo rapporto  conclude dicendo che è interessante notare che i comuni cittadini dell'Occidente sono state così de-istruiti che non riescono a sentire i numerosi avvertimenti storici dati loro circa i loro governanti elitari, e i loro veri scopi e visioni-e che prima della seconda guerra mondiale, il famoso autore americano Garet Garrett ha messo in guardia dicendo: " tra governo nel senso repubblicano, cioè costituzionale, rappresentativo, governo limitato, da un lato, e l'impero d'altra parte, non vi è inimicizia mortale. O si proibisce l'altro o l'uno distruggerà l'altra. Questo è quel che sappiamo. Eppure, la scelta non è mai stata messa ai voti del popolo. "www2.units.it .wikipedia.Paleoconservatorismo

Nota del redattore: Qualcuno ricorda l'ultima volta che i tedeschi e gli americani hanno cercato di imporre " l'unione " agli europei ? La Russia lo ricorda di certo! Oltre 20 milioni dei suoi cittadini sono rimasti uccisi e non permetterà di dimenticarlo- mai.



4 luglio 2016 © dell'UE e degli USA Tutti i diritti riservati. Il permesso di utilizzare questo rapporto nella sua interezza è concesso a condizione sia citata la fonte originale WhatDoesItMean.Com. Contenuti freebase sotto licenza CC-BY e GFDL .
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!