mercoledì 13 luglio 2016

Putin, al monastero di clausura, mette in guardia il Giappone sullo "Stato di guerra" 

By: Sorcha Faal
Presidente Putin arriva a Valaam monastero 11 lug 2016

Il Ministero della Difesa ( MoD ) riportando che il presidente Putin ha ordinato un rapido dispiegamento di migliaia di truppe e rifornimenti nella regione artica in risposta ad una " stato di guerra " ora esistente tra la Federazione e lo Stato del Giappone dopo che al parlamento sono stati eletti dei religiosi  nella maggioranza dei legislatori che appartengono a uno dei  "più pericolosi e mortali culti di guerra " che il nostro mondo moderno abbia mai visto. [ Nota: Alcune parole e / o frasi che compaiono tra virgolette sono approssimazioni in lingua  inglese di parole / frasi russe che non hanno una esatta controparte .]

Secondo questo rapporto, il Presidente Putin ha emesso l'ordine al Ministero della Difesa dal monastero di Valaam , dove ha trascorso la giornata in " solitudine riflessiva " e ha chiesto ai monaci di ricordare nelle loro preghiere tutti i patrioti che " combattono e imolano la propria vita per servire la patria ".

L'ordine specifico del  Presidente Putin , continua la relazione , è stato quello di accelerare lo sviluppo di 10 aeroporti militari e infrastrutture nelle basi militari e guarnigioni nel lontano nord, dell'Estremo Oriente e in Siberia per 20.000 membri in servizio, con le loro famiglie e per i civili che lavorano alle dipendenza del Ministero della Difesa, lavori da completare entro la fine di quest'anno.

La richiesta di confermare questo ordine, dice la relazione, è stato dato dal Presidente Putin che dopo avere ricevuto la notizie sulle elezioni dei legislatori, in Giappone, di una maggioranza membri del culto religioso  Nippon Kaigi (Giappone Conference)  i quali sono in grado di abolire gli articoli della costituzione del Giappone ove si limita l'uso del suo esercito al solo ruolo di Difesa , e che sono disposti a improntare nuove leggi che diano al loro primo ministro il potere di limitare la libertà di parola e di stampa durante una crisi .







Con il primo ministro giapponese Shinzo Abe che apre lo spazio alla religione con il culto della guerra , spiega il rapporto, l'obiettivo della Nippon Kaigi è quello di tagliare la parte della costituzione pacifista nata dal dopoguerra in Giappone, finirla con l'uguaglianza sessuale, sbarazzarsi degli stranieri, abrogare le fastidiose leggi sui " diritti umani " , e far tornare il Giappone al suo antico splendore imperiale .





Anche se vengono ignorati dall'Occidente, il rapporto continua spiegando, che, il Nippon Kaigi è apparentemente gestito da Tadae Takubo , un ex giornalista divenuto politologo, e nonostante abbia solo 38.000 membri, che, come molte sette religiose segreteha una enorme  influenza politica , aderisce agli ideali Shinto di origine giapponese , che, sono tipici di una religione politeista e animista.

Il shintoismo era sponsorizzato dallo stato e promulgato in Giappone prima e durante la seconda guerra mondiale, il rapporto avverte ulteriormente, che la religione eleva l'imperatore del Giappone al " status di un dio ", e insiste sul fatto che i giapponesi sono discendenti della razza divina- Yamato; e che considera tutte le altre razze inferiori .



Forti timori, per la religione con il culto della  guerra,  ora che il Nippon Kaigi controlla lo Stato del Giappone, affermano esperti del MoD  nel rapporto, i timori che coglie, "il presidente Putin sono più che giustificati ", poiché fino ad oggi il Giappone non ha mai firmato un trattato di pace con la Russia dopo la fine della seconda  guerra mondiale-questosignifica che tecnicamente, la Federazione e lo Stato del Giappone rimangono in uno stato di guerra .

Il motivo, per cui, in Occidente non solo ha mancato di informare, i loro cittadini che nello Stato del Giappone è stato ripresa la religione con il culto della guerra, o ha di fatto  impedito che ciò fosse conosciuto, conclude la relazione , è da tempo che pesa sul Presidente Putin- argomento che ha affrontato il mese scorso, parlando con i giornalisti occidentali, avvisandoli della vicinanza della terza guerra mondiale era e chiedendo loro:

" Sappiamo di anno in anno ciò che sta per accadere, e loro sanno che noi sappiamo. E' solo che raccontano frottole a, e voi le acquisite, e diffondete tra i cittadini dei vostri Paesi. I cittadini a loro volta non sentono alcun senso di pericolo imminente - questo è ciò che mi preoccupa. Come fate a non capire che il mondo viene tirato verso una direzione irreversibile? Mentre fate finta che nulla stia per accadere. Non so cosa possa fare, più di così, per avvisarvi . "





11 luglio 2016 © dell'UE e degli USA Tutti i diritti riservati. Il permesso di utilizzare questo rapporto nella sua interezza è concesso a condizione sia citata la sua fonte WhatDoesItMean.Com. Contenuti freebase sotto licenza CC-BY e GFDL .

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!