giovedì 15 settembre 2016

Putin vieta ai Rothschild di entrare in Russia

volart.sistemas@gmail.com

noscomunicamos.com



Coraggioso Vladimir Putin, ha vietato a "Jacob Rothschild e la sua famiglia " il cartello bancario del Nuovo Ordine Mondiale di entrare in territorio russo per nessun caso.


Putin ha recentemente ricordato al suo gabinetto, di aver pagato il debito con i Rothschild e " sono stati accompagnati dalla porta sul retro, fuori dalla Russia."

Questo incontro ha caratterizzato il Presidente, batte il pugno sul tavolo, e giura di distruggere il Nuovo Ordine Mondiale, secondo una fonte del Cremlino Putin sta facendo grandi passi verso questo obiettivo.
"Non possiedono il mondo, e non hanno le carte per fare ciò che vogliono. Se non li sfidiamo ci saranno altri problemi. Non siamo vittime del loro bullismo ".
Resta inteso che il racket bancario Rothschild era un cappio attorno al collo dell'economia russa. Una volta che il nodo fosse stato serrato, l'economia dovrebbe lottare per non soffocare.

All'inizio della sua presidenza ha posto la priorità di unire socialmente , spiritualmente ed economicamente la Russia . Egli ha ordinato l'arresto del oligarca  Mikhail Khodorkovsky sostenuto dai Rothschild, Henry Kissinger e da direttore Arthur Hartman della Open Russia foundation.

Era così arrabbiato con i bankster nel suo tempio, che metaforicamente ha ribaltato i tavoli e li ha scacciati con un frusta.

Uno studente appassionato di storia, esperto in affari del mondo, il presidente russo ha studiato la storia della organizzazione più sfuggente del mondo e ha compreso il ruolo centrale dei loro collaboratori finanziari che hanno giocato nel fomentare i maggiori conflitti internazionali del 20° secolo.

Ora vogliono calarci  in una terza guerra mondiale. 

Radici invasive e rami del Nuovo Ordine Mondiale continuano a diffondersi in tutto il mondo, ma il presidente Putin ha fatto smettere la loro espansione in Russia. Si tratta di un duro colpo per i loro piani di dominazione del mondo e ora lo vedono come una minaccia reale. Ne consegue che ne hanno paura, ed è il motivo per cui nei media occidentali ad ogni occasione lo descrivono come abietto.

La realtà è che Putin ci sta portando verso un mondo multipolare, lontano da quello del governo unico, con una sola religione tracciata dal futuro Nuovo Ordine Mondiale. Quando ha preso le parti della Siria e sostenuta con le sue forze per proteggere uno stato sovrano, ha migliorato ulteriormente la sua reputazione di potente leader.

La gente in tutto il mondo ha iniziato a notare la differenza con l'impero ed ha iniziato a svegliarsi.


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!