domenica 27 novembre 2016

BREAKING: SOROS BOT finanzia la riconta dei voti, sostenendo Jill Stein del Partito dei Verdi, con bonifici che viaggiano ad una velocità di deposito di 160.000 $ all'ora, sia il giorno che la notte...



Un   giornalista investigativo riferisce che le donazioni alle campagne di riconteggio di Jill Stein (nella foto) sono stati fatti a livello di codice a una velocità costante di 160.000 $ per ora


Un post su Reddit citando un giornalista investigativo recita come segue: "RED ALERT! JIM STONE SCOPRE riconteggio CAMPAGNA SOROS BOT FINANZIAMENTO JILL Stein A TASSO DI $ 160.000 / ORA !!!! Non addormentarti al volante, Big Time F * CKERY è a piedi !!! "

Secondo il post di donazioni per la campagna di riconteggio elettyorale di Jill Stein sono stati fatti ad un tasso costante di 160.000 $ sul ora ogni ora del giorno.

Il tasso costante delle donazioni, 24 ore al giorno, suggeriscono che un programma di computer viene utilizzato per inviare le donazioni contrariamente a quanto si vuol fare credere che siano persone reali a fare le donazioni di base.

Tuttavia, le donazioni sono state segnalate come donazioni di base da una miriade di sostenitori online per aiutare la verifica dell'integrità delle elezioni.

Tuttavia, se gli individui reali fanno le donazioni reali a quel tasso di donazioni dovrebbe cadere la linea durante la notte quando il traffico internet è basso.

Il tasso dovrebbe poi costantemente prendere durante il corso della giornata e poi culminare durante le " ore di punta di internet" quando raggiunge i picchi di utilizzo, che è di solito è tra 7 e 11 PM.



Per esempio la BBC, equivalente della CNN del Regno Unito, segnala ogni ora di utilizzo medio  di internet è il seguente :



Se per la campagna riconteggio di Jill Stein erano reali  donazioni ,  in realtà non provengono da veri sostenitori dei verdi, poi le donazioni per la campagna dovrebbe far riflettere questa curva in qualche modo.

Tuttavia, essi non seguono la curva di internet tipica ..

Invece stanno arrivando  a una velocità oraria costante di 160.000 $ per ora ogni ora allo scoccare dell'ora.

Per illustrarlo, HNN ha compilato questo grafico delle donazioni di Stein a ore sovrapposte sul grafico della BBC di utilizzo di internet per ora a seconda del dispositivo.



Il grafico illustra le donazioni di Jill Stein in arancione con un contorno rosso che riporta le donazioni che si attestano a un tasso costante del 4,16% all'ora.

E' impossibile che la campagna riconteggio di Jill Stein riceva la stessa quantità di donazioni da parte degli utenti reali online ogni ora allo scoccare dell'ora quando l'utilizzo reale di Internet tra i dispositivi è molto variabile di ora in ora, specificamente ha picchi di sera e diventa praticamente inesistente tra 01:00 e 06:00 del mattino.

Questo indica chiaramente che le donazioni alla campagna di riconteggio non sono eseguite da "utenti di Internet ", ma invece sono il risultato di un programma bot di computer che sta lavorando dietro le quinte per finanziare la campagna.

E' quasi come sconcertante che Jill Stein sia riuscita a raccogliere in meno di 24 ore più denaro di quello che lei abbia raccolto durante tutta la sua campagna, ma questa è un'altra storia. Vale a dire, Hillary Clinton sta girando a Jill denari sporchi riciclati per chiedere un riconteggio in modo che Hillary non sia implicata nel non accettare i risultati delle elezioni.

E ancora, c'è incertezza anche in caso a prima vista per Stein  chiede il riconteggio dato che lei non è riuscita a catturare più del 2% dei voti in qualsiasi stato. Se i repubblicani mantengonoi la loro posizione su questo argomento, Hillary dovrà uscire da dietro la procura e mettere le proprie mani sporche avanti e forzare un riconteggio.


Via Reddit :



http://sadefenza.blogspot.com

tratto da alexanderhiggins
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!