giovedì 22 dicembre 2016

'Calexit': Yes California Movement apre 'ambasciata' a Mosca

https://www.rt.com

©
E' in atto una campagna politica che chiede l'indipendenza della California dagli Stati Uniti ha aperto un "ambasciata" a Mosca.

Il movimento, Yes California, spera nella "Calexit" dagli Stati Uniti. Parlando ad una conferenza stampa di Domenica, Louis Marinelli, leader del movimento, ha detto che l'ambasciata non si occuperà di questioni diplomatiche, ma agirà più come un centro culturale che per educare i russi sulla storia della California, aumentare i legami commerciali e promuovere il turismo.



"Non stiamo chiedendo l'assistenza militare alla Russia", ha spiegato Marinelli. "Stiamo certamente andando a chiedere il riconoscimento della nostra indipendenza e il riconoscimento nel[2019] Di conseguenza al referendum per l'indipendenza, stiamo andando a richiedere che l'intera comunità internazionale riconosca i risultati."

Il movimento per l'indipendenza della California ha guadagnato un po di attrazione, in particolare sui social media, sulla scia della vittoria elettorale di Donald Trump a novembre. Si descrive con una "campagna nonviolenta per stabilire nel paese della California con  tutti i mezzi legali e costituzionali per farlo."

Domenica, Marinelli ha aggiunto di voler "gettare le basi" per le relazioni bilaterali tra la California indipendente e la Russia.

"Stiamo aprendo le relazioni con la Russia  [a] e in misura molto minore agli americani quando volevano la loro indipendenza dall'impero britannico. Andarono e chiedere assistenza militare e così via e via. Non stiamo facendo nulla di simile ".


La campagna spera di tenere un referendum sull'indipendenza nella primavera del 2019 dovrebbero essere in grado di raccogliere le 500.000 firme necessarie per essere sottoposta a referendum.


Marinelli ha già presentato diverse proposte di iniziativa di scrutinio relative alla secessione per la California. Tuttavia, nessuna di loro è riuscita a raccogliere un numero sufficiente di firme per, andare a una votazione pubblica, un referendum.



Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!