sabato 25 marzo 2017

Generale americano s'inventa pazzesche cospirazioni russe senza fornire alcuna prova

Jason Ditz  
Anti-Media 



Negli ultimi mesi, i funzionari degli Stati Uniti hanno sempre trovato conveniente incolpare la Russia per tutto ciò che va male, e, non importa quanto poco credibile possa essere tale accusa. Il Comandante supremo della NATO , il generale USA Curtis Scaparrotti , potrebbe essere andato oltre, tuttavia, dicendo che è concepibile che la Russia stia fornendo non meglio specificate “approvvigioni” ai talebani afghani .

Il Gen. Scaparrotti ha detto al Comitato dei Servizi Armati del Senato che aveva “visto l'influenza della Russia negli ultimi tempi,” e che “forse” e ciò include le forniture, anche se egli non ha mostrato alcun dettaglio su quale tipo di forniture stava accusando la Russia che  “forse” stava dando i talebani, né alcuna prova del fatto che tutto ciò che ha detto era vero.

Ci sono molte ragioni per credere non sia vero. La Russia ha combattuto una lunga, occupazione, senza successo, in Afghanistan negli anni 1970 e 1980, contro una forza islamista sostenuta dagli Stati Uniti, e alla fine sono divenuti i famosi talebani. Dal momento che l'occupazione americana iniziata nel 2001, la Russia ha sostenuto pubblicamente che gli Stati Uniti, e, a volte gli Stati Uniti in veste NATO hanno usato il loro territorio per rifornirli di armi.

Ci sono state segnalazioni che la Russia cerca di sondare  i talebani e  altre fazioni in Afghanistan, da quando la NATO ha iniziato a parlare del loro ritiro dall'Afghanistan, la Russia ha un accordo di difesa con alcuni paesi ex sovietici vicini dell'Afghanistan, ed è estremamente preoccupata se la guerra si diffondesse in tutta l'Asia centrale. Tali sforzi probabilmente sono stati abbandonati, quando gli Stati Uniti ha esteso la sua occupazione trasformandola più o meno in permanente, a garanzia dei talebani, sarà impegnata ancora per molto tempo.

Di  Jason Ditz / Ripubblicato con autorizzazione / AntiWar.com /

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!