mercoledì 22 marzo 2017

Infezione da lievito (candidosi): Descrizione, cause e trattamento


Dr. Serge Gregoire



Che cosa è l'infezione di lievito (candidosi vulvovaginale e mughetto vaginale)?

Questo tipo di infezione è più comune tra le donne. Tuttavia, molti  ignorano o sono inconsapevoli di questo problema medico. E' importante conoscere i sintomi, i pericoli, e le relative condizioni di infezione del lievito per essere in grado di trattarlo nella fase iniziale. È inoltre necessario determinare le varie cause di questa malattia per essere in grado di evitare prima che accada ancora. Infine, sarà più utile per qualsiasi persona di sesso femminile che è a conoscenza delle diverse possibilità di trattamenti per l'infezione da lievito, essere in grado di limitarlo immediatamente.

Non molte donne hanno familiarità con il termine "infezione da lievito". Tuttavia, più donne sono probabilmente a conoscenza o hanno sperimentato in precedenza i sintomi di questa condizione.
I primi tre segni di dell'infezione da lievito sono prurito, bruciore e dolore, e perdite (1). 
Prurito in qualsiasi parte della pelle o del corpo è generalmente causata da una infestazione di organismi estranei come funghi o batteri in una particolare zona del corpo. Nel caso di infezione da lievito, la parte interessata è quella vaginale e le zone circostanti. 
L'infezione può causare prurito intenso con eruzioni cutanee o arrossamenti di solito si sviluppano secondo dei graffi. Un'altra indicazione è una sensazione di bruciore o dolore in quella zona in particolare durante la minzione. La pelle nella parte vaginale di una donna può già contenere piaghe dovute a frequenti graffi che quando posto a contatto con l'acidità di urina può causare dolore o bruciore. Questa sensazione può essere simile a quello che si sperimenta quando avete un'infezione del tratto urinario, tuttavia, si verificano in diverse zone del corpo. Infine, alcune donne riferiscono di avere perdite che di solito sono descritte come inodore, bianche e tipo formaggio. In altri casi, un odore di amido, è osservarbile nelle perdite.

L'infezione da lievito  in sé non è considerata altamente pericolosa, tuttavia, può essere molto irritante e preoccupante soprattutto tra le donne che sono già preoccupate con altre responsabilità oaltre attività. D'altra parte, come la maggior parte delle infezioni, è altamente trasmissibile ad altre persone compreso il sesso opposto. Determinate condizioni del organismo possono facilitare in un soggetto di contrarre questa malattia quale il diabete e l'impiego di antibiotici.

Candidosi si riferisce ad una crescita eccessiva del lievito Candida albicans. (GETTY IMAGES)


Quali sono le cause lievito infezione?

Il termine scientifico per l'infezione da lievito  è Candidosi (2). Questo è derivato dall'organismo lievito o fungo Candida che provoca questa condizione. Il fungo prospera nelle aree scure e umide, come la zona vaginale delle donne. Alcune condizioni di salute,  come la gravidanza e il diabete nelle persone, soprattutto nelle donne, sono più inclini a contrarre l'infezione da lievito. 
La gravidanza provoca una variazione nell'equilibrio e nell'acidità metabolica vaginale  delle donne che diviene più favorevole allo sviluppo dei funghi. E' noto che i funghi  prosperano anche tra gli individui con alti livelli di zucchero, come nel caso delle persone diabetiche e quelle con difetti nel metabolismo degli zuccheri.

Quali sono i trattamenti per l'infezione da lievito?


I medici prescrivono vari farmaci per via orale, come Diflucan o fluconazolo e trattamenti topici per curare l'infezione da lievito. Ma per esperienza, questo suggerimento non funziona e non affronta la causa dell'infezione. Inoltre, il lievito diventa resistente ai farmaci nel tempo rendendo il problema ancora peggiore (3). 
La chiave è quello di stimolare il sistema immunitario per gestire la crescita eccessiva del lievito. Uno dei modi per farlo, nello studio medico, è aiutare il corpo a sbarazzarsi del mercurio presente nel tratto GI (4). 
La Candida prospera in un ambiente composto da zucchero e delle tossine come il mercurio. Rivolgendosi a questi due punti è fondamentale per eliminare la Candida una volta per tutte. Troppo spesso, vedo persone che vengono e mi dicono che hanno provato di tutto per liberarsi della Candida , ma non hanno mai rivolto l'attenzione alla fonte di tossicità. Inoltre, quando si elimina la Candida, vi è il rilascio il mercurio  nel flusso sanguigno, causando quello che le persone dicono "estinguere". 
Purtroppo, questo mercurio appena rilasciato non viene eliminato e si accumula in altre parti del corpo causando ulteriori problemi. Come si può vedere, fare una pulizia dalla Candida non è così semplice. Diversi fattori devono essere indirizzate allo stesso per una eliminazione efficace e completa della Candida. Questa operazione viene eseguita utilizzando erbe come l'aglio, pau d'arco, calendula, tra le altre.


RIFERIMENTI:

http://health.usnews.com/health-news/blogs/eat-run/articles/2015-12-23/5-signs-youre-suffering-from-candida-overgrowth-and-what-you-can- fare-su-it
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!