venerdì 7 aprile 2017

Il Ministero della Difesa russo sospende le comunicazioni con il Pentagono  dalle ore 00.00 del 8 aprile


April 07, 20:58GMT + 3

L'addetto militare degli Stati Uniti a Mosca, è stato convocato dal ministero della Difesa per consegnargli una nota ufficiale, secondo il portavoce del ministero




Il portavoce ufficiale del Ministero della Difesa Igor Konashenkov © Anton Novoderezhkin / TASS


MOSCA, 7 aprile / TASS /. Il Ministero della Difesa russo sospende  dall'8 aprile le operazioni di comunicazione tramite il  numero verde diretto con il Pentagono, che le due parti avevano stabilito in linea con un protocollo d'intesa in materia di prevenzione degli incidenti e per la garanzia della sicurezza del volo nello spazio aereo siriano, il Magg. Gen. Igor Konashenkov,  portavoce ufficiale del Ministero della Difesa lo ha riferito ai giornalisti  ​​Venerdì 7/aprile.
"Circa un'ora fa, l'addetto militare degli Stati Uniti a Mosca, è stato convocato al ministero della Difesa per consegnargli una nota ufficiale, dove di dice che la parte russa sospende dalle ore 00:00 dell'8 aprile il rispetto dei suoi obblighi ai sensi del protocollo d'intesa sulla prevenzione degli incidenti e la garanzia della sicurezza del volo nel corso di operazioni militari nella Repubblica araba siriana," ha riportato.
Il Gen. Konashenkov ha smentito notizie di stampa degli Stati Uniti che sostenengono che la Russia abbia deciso di tenere la hotline attiva.

Ha detto che il ministero della Difesa aveva inviato una nota appropriata al Pentagono tramite i canali diplomatici militari già in precedenza  Venerdì stesso.

I rapporti  del ministero di sospendere i contatti degli accordi del memorandum sono emersi nel pomeriggio di Venerdì. La parte russa ha dovuto fare il passo dopo gli Stati Uniti avevano attacato con missili Tomahawk  una base aerea della Syrian Air Force nel Shayrat.

Le due parti avevano progettato il memorandum nel mese di ottobre 2015. Ove si enunciano una serie di regole e restrizioni volte a prevenire incidenti tra aerei russi e degli Stati Uniti nei cieli sopra la Siria.

I due paesi mantenuto 'round-the-clock' comunicazioni operative giorno e notte e specificati meccanismi di contatti reciproci comprensivi di mutua assistenza e di aiuto in situazioni critiche


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!