giovedì 1 giugno 2017

BREAKING NEWS: SEAL TEAM 6 è stata liquidata nella Corea del Nord, nel tentativo di attentare alla vita del Leader Kim Jong-un!
Sa Defenza







Esperti militari russi indicano che gli americani possono avere avuto un problema con una squadra SEAL che opera all'interno della Corea del Nord in una missione di ricognizione, andata terribilmente storta.

Le notizie dalla Corea del Sud avevano in precedenza riferito che l'USS Michigan, un sottomarino che trasporta forze speciali come US Navy SEALs, si era unito al gruppo di portaerei d'attacco la USS Carl Vinson al largo della costa della Corea del Nord, per una missione segreta.

Il sottomarino lanciamissili USS Michigan,  a propulsione nucleare, è apparso a Busan, nella Corea del Sud. Ma , l'intelligenza cinese ha riferito, che il Team di  guastatori  SEAL 6 si stava esercitando al fianco della Corea del Sud per “invalidare” il leader della Corea del Nord Kim Jong-un.

La US Navy ha rifiutato di commentare i movimenti del SEAL Team 6, del gruppo di Navy SEALs che scoprì e uccise Osama bin Laden nel 2011, da News datate, e normalmente non pubblicizzano ne il luogo in cui sono i suoi sottomarini, ne le missioni che sono in atto, normalmente sono reticenti.

I segnali di intelligence ricevuti dal comando russo dall'Estremo Oriente, sembrano indicare che una pattuglia si era infiltrata in missione di ricognizione a terra all'interno del territorio della Corea del Nord e che un incontro casuale con una pattuglia cinofila abbia determinato uno scontro a fuoco con vittime tra le forze americane che hanno fatto irruzione impostati con il silenzio radio sono stati impossibilitati a chiedere aiuto.

Il Pentagono ha detto nelle News dal Fronte che gli Stati Uniti non si addestrano per nessun tipo di attacchi per decapitare nessuno , ma non ha voluto confermare o negare la presenza delle guarnigioni interne alla Corea del Nord, “in questo momento.”

Ci sono state una serie di attività sulla penisola di recente, con gli Stati Uniti, attivi in  operazioni e manovre navali, a ora tarda si parlava della disavventura della formazione del Team SEAL.

L'USS Michigan aggiunge un elemento circospetto e un ulteriore set di attenzione e ascolto per il potente gruppo d'attacco portante in attività, sulla costa della Corea del Nord, ma non aggiunge molto alla potenza di fuoco. I cacciatorpediniere della Marina statunitense che accompagnano il Vinson hanno lo stesso tipo di missili Tomahawk del Michigan. Questo è ciò che originariamente al largo allarma gli americani  a terra, in quanto non vi era alcuna necessità del sottomarino in quella posizione, tranne che per inserire forze speciali.



http://sadefenza.blogspot.it/2017/06/breaking-news-seal-team-6-e-stata.html

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!