mercoledì 17 gennaio 2018

Una doppia minaccia potrebbe eliminare le api da miele, avvertono gli scienziati: i pesticidi e la diminuzione delle scorte alimentari le stanno uccidendo ad un ritmo da record

Rita Winters
Natural News
Sa Defenza 




Per molti anni, gli scienziati ci hanno avvisato della diminuzione della popolazione delle api mellifere. Una nuova ricerca rivela che le api potrebbero estinguersi presto a causa del maggiore uso di pesticidi chimici e della quantità di cibo povero per queste povere creature. Uno studio della University of California, di San Diego, mostra che i pesticidi chimici e la mancanza di cibo per le api mellifere minacciano la loro già bassa popolazione.

La clothianidina e il thiamethoxam sono due dei pesticidi neonicotinoidi che stanno uccidendo questi insetti vitali. I ricercatori hanno scoperto che queste sostanze chimiche, combinate con una bassa nutrizione, hanno un impatto notevole sulla durata della vita delle api mellifere e hanno aumentato gravemente il numero delle morti di api del 50%. L'effetto di entrambi questi fattori letali è lo stesso che si avrebbe somministrando veleno a una persona che soffre di malnutrizione - entrambi sono individualmente letali, ma insieme accelerano la mortalità. Le sostanze chimiche sopra menzionate interessano le api diminuendo i livelli di zucchero emolinfatico (nel sangue delle api) che causano la perdita di energia.

D'altro canto, l'approvvigionamento alimentare delle api da miele è notevolmente diminuito dallo sviluppo del territorio. L'inutile aumento degli sviluppi per scopi commerciali e residenziali sta riducendo le fonti di fiori per le api. La deforestazione è anche un altro fattore, così come le pratiche di agricoltura commerciale. Aumentando "l'abitat" per la gente,  aumenta i pericolo di estinzione per le api.

Perché dovremmo preoccuparci delle api da miele?

Le api da miele raccolgono il loro cibo (nettare) dalle piante e, in quel processo di raccolta, avviene l'impollinazione. L'impollinazione è il processo mediante il quale il polline di una pianta dalla sua ghiandola maschile (stame) viene trasferito alla sua ghiandola femmina (pistillo), consentendo quindi la fertilizzazione di detta pianta e produzione di frutta. Il polline attaccato agli arti di un'ape si lega ad altri fiori dello stesso tipo, un modo naturale per ricreare sulle stesse piante. La complessità della loro raccolta di cibo crea un elemento vitale nell'ecosistema, e almeno un terzo del nostro approvvigionamento alimentare si basa sulle attività delle api da miele. Questi insetti sono responsabili per l'impollinazione di colture alimentari come mandorle , mele, avocado , mirtilli, meloni, ciliegie, mirtilli , cetrioli, girasoli e cocomeri.

Molte persone  non riescono ancora a capire l' importanza delle api da miele per noi umani. E a causa della mancanza di conoscenza su queste creature, la popolazione delle api è in rapido declino. Molte grandi aziende di pesticidi capiscono che le loro sostanze chimiche uccidono questi insetti benefici, ma continuano a creare avidamente più pesticidi chimici nonostante questo fatto nefasto per le api. Mentre i pesticidi nel paese sono fortemente regolati dall'Agenzia per la Protezione dell'Ambiente (EPA), i pesticidi chimici che influiscono negativamente sulle api sono ancora utilizzati senza regolamentazione o supervisione, specialmente in altri paesi.

Per dirla con semplicità, le api sono molto importanti per noi umani perché se le api non impollinano le colture, le colture non  crescono e non producono il cibo che mangiamo. (Correlato: Attacchi da agricoltura convenzionale: l'analisi rileva che i fungicidi stanno causando il declino delle popolazioni di impollinatori a rischio i bombi ).

Aiuta le api da miele ad aiutarci

Proteggendo la popolazione delle api da miele, ci assicuriamo che non ci sarà alcun evento di estinzione per noi umani. Per aiutare queste meravigliose creature , devono essere messi in atto restrizioni più stringenti sui pesticidi chimici. Le persone dovrebbero anche iniziare a piantare fiori per le api e altre erbe fiorite nei loro giardini. Mantenere alcune infestanti in fiore aiuterà anche questi insetti, poiché sono fonti del loro cibo. Guardando il quadro più ampio, puoi  aiutare le api sostenendo il vostro contadino locale, invece di acquistare alimenti a base vegetale dai supermercati di generi alimentari (che sono per lo più prodotti da aziende agricole che usano pesticidi). Imparate ad essere voi stessi, in primis, un apicoltore salverete le api e avrete la vostra scorta di dolce miele .

Vedi ulteriori notizie sugli impollinatori su Bees.news .

http://sadefenza.blogspot.it/2018/01/la-doppia-minaccia-potrebbe-eliminare.html

Fonti :

DailyMail.co.uk

GreendustriesBlog.com

QueenOfTheSun.com


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!