venerdì 9 febbraio 2018

IL PENTAGONO AFFERMA DI AVER INFORMATO LA RUSSIA IN VISTA DEL SUO ATTACCO ALL'ESERCITO SIRIANO. ULTERIORI DETTAGLI SULL'INCIDENTE 

SOUTHFRONT

SA DEFENZA



L'8 febbraio, la portavoce del Dipartimento della Difesa USA Dana White ha affermato che la coalizione a guida Usa aveva informato in anticipo la parte russa dei suoi piani di attaccare l'Esercito Arabo Siriano (SAA) a Deir Ezzor, secondo l'agenzia di stampa statale russa Sputnik.
"I funzionari della coalizione hanno allertato i funzionari russi della presenza della SDF attraverso la linea di disaccordo in vista dell'attacco", ha detto White alla conferenza stampa, secondo Sputnik.
White ha aggiunto che la coalizione a guida Usa ha persino contattato la Russia dopo il suo attacco all'SAA ha sottolineato che la coalizione non voleva ingaggiare un conflitto con l'SAA e il governo di Damasco.

Da parte sua, l'inviato russo alle Nazioni Unite, Vassily Nebenzia, ha definito "deplorevole" l'attacco della coalizione a guida Usa al SAA e ha affermato che la Russia risolverà l'incidente durante un briefing a porte chiuse al Consiglio di sicurezza dell'ONU sulla situazione umanitaria della Siria l'8 febbraio a Reuters.
"È  deplorevole, solleveremo la questione, chiederemo loro cosa è successo", ha detto Nebenzia ai giornalisti, secondo la Reuters.
Nel frattempo sono apparse più informazioni sull'attacco dalla coalizionea comando USA sull'SAA. Lucas Tomlinson, giornalista di Fox News TV, ha rivelato che gli elicotteri d'attacco Apache, l'elicottero AC-130, gli aerei da combattimento F-22 e F-15 e le unità di artiglieria del Corpo dei Marines statunitensi hanno partecipato all'attacco sulle posizioni dell'SSA nella città di Khasham nel la campagna orientale di Deir Ezzor il 7 febbraio .


U.S. counter-attack in Syria included Air Force AC-130 gunships, F-15s, F-22s, Army Apache helicopter gunships and Marine Corps artillery killing 100 Russian and Assad-backed fighters in 3-hour battle beginning around midnight last night.


Inoltre, la tribù araba al-Bakara ha annunciato in una dichiarazione ufficiale che dozzine dei loro figli sono stati uccisi nei bombardamenti aerei della coalizione a comando Usa sull'SAA. In precedenza, fonti dell'opposizione siriana hanno affermato che l'obiettivo della coalizione a guida USA erano le "forze iraniane e russe" a Khasham. Tuttavia, sembra che queste affermazioni non fossero altro che una trovata propagandista per giustificare i bombardamenti aerei.

Al-Bakara
hanno promesso, nella dichiarazione ufficiale, di essere determinati nella lotta contro l'ISIS, la coalizione a guida degli Stati Uniti e le forze democratiche siriane sostenute dagli USA (SDF) e ha descritto le tre forze come "occupanti" e "terroristi".

Fonti locali ritengono che la regione dell'Eufrate possa assistere a incidenti  simili in futuro, poiché la tensione nella regione è più alta che mai.

http://sadefenza.blogspot.com/2018/02/il-pentagono-afferma-di-aver-informato.html

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!