mercoledì 18 aprile 2018

I GIORNALISTI HANNO TROVATO IL RAGAZZO FILMATO NEL VIDEO DEI CASCHI BIANCHI DEL "ATTACCO CHIMICO" DI DOUMA .

southfront
Sa Defenza 



Hassan Diab mostrato nella copertina di Al-Jazeera nel presunto attacco chimico. 

Un gruppo di corrispondenti russi guidati da Evgeny Poddubny ha trovato il ragazzo filmato dai Caschi Bianchi nel loro video che mostrava le persone "colpite" dal presunto attacco chimico a Douma il 7 aprile.

Secondo Poddubny:

  • Hassan Diab, 11 anni, sta bene;
  • Non ha subito ferite da "attacco chimico" perché non c'era nessun attacco (almeno allora e lì);
  • Il ragazzo ha partecipato al video per  cibo (riso, datteri e biscotti).

Poddubny contattò anche il padre di Hassan - disse anche che non c'era alcun attacco chimico nella città.



Hassan Diab durante l '"attacco chimico" e dopo. 

La storia di Hassan è abbastanza simile al caso osservato durante la battaglia per la città di Aleppo nel 2016. Una foto di Omran Daqneesh è diventata popolare nei media mainstream ed è stata ampiamente utilizzata per scopi di propaganda contro le forze siriane che combattono i militanti jihadisti nella città.



Omran Daqneesh

"Siamo stati molto danneggiati a causa degli uomini armati e di come hanno usato le cose a loro vantaggio con mio figlio", ha detto il padre di Omran a Ruptly dopo che la città è stata liberata. "Grazie a Dio, era solo leggermente ferito. Grazie a Dio, dopo che l'esercito ha avanzato e riconquistato queste aree; siamo di nuovo nelle nostre case. La situazione ora è molto buona, grazie a dio. "




Il padre di Daqneesh ha anche accusato i militanti di usare suo figlio a scopo di propaganda.


Non solo i russi dicono che non c'è stato l'attacco chimico Douma.

In precedenza Pearson Sharp, un reporter di One America News Network, visitò anche Douma e scoprì che tutti i locali dicevano che il cosiddetto attacco chimico Douma del 7 aprile era stato inscenato da militanti jihadisti.



Il presunto attacco chimico a Douma è diventato una scusa per l'attacco missilistico a guida Usa in Siria il 14 aprile.


Puoi seguirci anche su Telegram a questo link: https://t.me/sadefenza

http://sadefenza.blogspot.it/2018/04/i-giornalisti-hanno-trovato-il-ragazzo.html


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!