domenica 19 giugno 2016

Abbiamo solo pochi mesi, non anni, per evitare il catastrofico collasso economico globale, avverte la Russia 



Una relazione, del Consiglio di Sicurezza SC ) che fa riflettere, utilizzata dal Presidente Putin al St. Petersburg International Economic Forum per avvertire che i problemi strutturali dell'economia globale non sono stati superati , mentre allo stesso tempo indica gli Stati Uniti come unica superpotenza nel mondo di oggi , è un'ulteriore avviso alla politica occidentale che agisce unilateralmente e che ha creato tale caos ci restano solo mesi, e non anni, prima che inizi il catastrofico collasso dell'economia globale. 

Secondo questo rapporto, questa valutazione dell'economia globale non è la sola, ma, molti altri esperti migliori del Presidente Putin, tra cui il guru dei Bonds l'americano Jeff Gundlach che la scorsa settimana, allo stesso modo, ha avvertito " le cose si stanno muovendo verso un disastro spaventoso " Debiti che verso banche centrali occidentali sono " fuori controllo ", e , non capiscono le conseguenze delle loro politiche.

A riprova che questa implosione economica globale è già iniziata, continua il rapporto, gli analisti di SC volgono l'attenzione alla massiccia svendita di obbligazioni  che è iniziata all'inizio di quest'anno negli Stati Uniti, e il solo mese di aprile ha visto il più grande deflusso di denaro estero, che il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha iniziato a registrare dall'inizio delle operazioni di debito del Tesoro dal gennaio 1978 -e che corrisponde l'altrettanto enorme stupefacente deflusso dai mercati azionari statunitensi dei fondi esteri .


Questa perdita scioccante di fiducia da parte degli investitori stranieri nella capacità del governo americano di non saper proteggere i loro soldi, il rapporto fa notare, che, si basa sul continuo fallimento del regime Obama nel forzare su entrambi i soggetti interessati, i propri cittadini o altre nazioni,  il piano su due poli ritiene di  mantenere sull'affare del debito, un segreto custodito da 41 anni, degli Stati Uniti con l'Arabia Saudita , mentre allo stesso tempo cerca di forzare su entrambi, gli Stati Uniti e l'UE, con un patto commerciale sul commercio e gli investimenti, chiamato partenariato transatlantico ( T-TIP ), l'accordo che forma la più grande zona di libero scambio del mondo.

Il piano incestuoso, del regime di Obama, per mantenere a lungo segreto il contratto di emissione del debito con l'Arabia Saudita, spiega la relazione, è sostenuto dall'ex segretario di Stato Hillary Clinton, che, finora, ha ricevuto il 20% di finanziamenti per la sua campagna presidenziale dai sauditi -e campagna diretta, dal braccio destro di Hillary Clinton, Huma Abedin  di cui si conoscono i legami con Abdul Omar Naseef , un potente insider saudita che ha contribuito al  finanziamento del gruppo terrorista chiamato Muslim World League (MWL) una lega musulmana mondiale , per questo si  è guadagnato in Russia , un posto nella lista dei sostenitori e sospetti di terrorismo.


Qualora, il regime di Obama e Hillary Clinton, avessero successo nel mantenere questo segreto accordo sul debito degli Stati Uniti con l'Arabia, continua il rapporto, e a parte l'arricchimento personalmente ,  segnerà il destino di completa dipendenza energetica americana dall'Arabia Saudita, in più stanno attivamente  lavorando per distruggere l'indipendenza energetica USA che, finora, è costata la perdita di 250.000 posti di lavoro .



Ma, mentre il regime Obama e le macchinazioni di Hillary Clinton con il corrotto sostenitore del terrorismo l'Arabia Saudita sta distruggendo l'industria del petrolio degli Stati Uniti, questa relazione nota, il loro piano per imporre ai popoli d'America e d'Europa l'accordo commerciale T-TIP, che sarà assolutamente distruttivo per i popoli europei, che non avrebbero modo di far competere i loro prodotti in questo mercato.

Il motivo per cui è così, spiega il rapporto, è dovuto al fatto che i prodotti europei per essere venduti negli Stati Uniti devono affrontare un grande ostacolo regolamentare, in modo che solo le grandi aziende multinazionali possono sopravvivere, a causa del sovrapprezzo  del 5% su qualsiasi prodotto venduto nel mercato statunitense dovuto ai costi di certificazione .

Sono molto scoraggianti, poiché, il regime Obama ha legiferato dei regolamenti su 39 diversi tipi di prodotto cui sono soggetti a analisi e certificazioni negli Stati Uniti in ben 17 centri di analisi di proprietà privataNTRLs), dei quali nessuno è tenuto a riconoscere reciprocamente i risultati -così, mentre i prodotti europei dovrebbero passare attraverso i 17 centri di analisi regolamentari, sotto il T-TIP, gli Stati Uniti avrebbero invece un accesso diretto a 28 mercati dell'UE attraverso un solo centro di qualità e analisi .


E se l'accordo sul commercio T-TIP viene promulgato, avverte il rapporto, l'enorme perdita di posti di lavoro in Europa potrebbe infiammare il continente che è già vicino all'orlo del collasso, e le cui nazioni orientali già ribollono di rabbia per il fallimento della loro integrazione nel suo complesso nell'UE .
Allo stesso modo negli Stati Uniti, dice la relazione, gli elettori americani  avversi a questo accordo di libero scambio T-TIP lo dimostrano, da quando, hanno iniziato a punire quelli che lo sostengono votando altri al posto loro, un esempio di vittima eccellente, di questa avversione al trattato, è  Ted Cruz.
Ma al fine di contrastare i propri cittadini, conclude la relazione , il regime di Obama prevede la riduzione di oltre 40.000 unità delle forze armate di prima linea, mentre allo stesso tempo si varano leggi che permettono di arruolare clandestini da unire a questi ranghi -per contrastare la posizione del candidato repubblicano sull'immigrazione, mentre non è problema per i cittadini USA se vengono usati e uccisi i clandestini, quando a darne l'ordine di farlo è il regime di Obama o di Hillary Clinton.


Giugno 18, 2016 © UE e USA Tutti i diritti riservati.   Il permesso di utilizzare questo rapporto nella sua interezza è concesso a condizione sia citata la fonte originale WhatDoesItMean.Com. Contenuti freebase sotto licenza CC-BY e GFDL .
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!