sabato 30 settembre 2017

BREAKING NEWSRobert F. Kennedy Jr. chiede l'estradizione di Poul Thorsen, l'artefice dei crimini vaccinali alla CDC,  deve rispondere delle accuse incriminanti della sua cattiva condotta scientifica 

Vicki Batts 
Robert F. Kennedy Jr. (RFK Jr.) e la sua squadra al World Mercury Project hanno redatto un nuovo rapporto che rivela la condotta criminale del consulente CDC e del cultista del vaccino Poul Thorsen. Con un enorme quantità di prove, RFK Jr chiede al procuratore generale Jeff Sessions di far e estradare Poul Thorsen in modo da poter affrontare i suoi numerosi crimini. In una dichiarazione, RFK Jr ha dichiarato, "Il World Mercury Project invita l'avvocato generale Jeff Sessions a chiedere l'estradizione di Thorsen  negli Stati Uniti per affrontare l'accusa. Chiediamo anche al Secretary of Health and Human Services Dott. Tom Price di ritirare i documenti di ricerca sull'autismo affiliati a Thorsen perché sono il frutto di una ricerca  illegale ".

Cosa ha scoperto il World Mercury Project (WMP)? Oltre a dimostrare l'attività criminale, i nuovi risultati di WMP dimostrano che Thorsen e il suo team  non hanno mai ottenuto il permesso da parte dell'Institutional Review Board (IRB) per i loro studi pubblicati nel 2002 dal New England Journal of Medicine e nel 2003 dalla rivista Pediatrics. Come spiega WMP, anche  da solo, questo aspetto, toglie la validità dalla loro ricerca, e come se non bastasse, i record indicano che CDC era complice nel coprire questo piccolo “errore”. Secondo il rapporto WMP, il personale CDC resisi conto che l'IRB non aveva mai  approvato la concessione  della ricerca di Thorsen, non hanno fatto nulla per denunciare l'errore che è stato semplicemente ignorato e gli studi non sono mai stati ritirati.
I documenti della legge sulla libertà di informazione mostrano che le autorità di vigilanza del CDC hanno esaminato un'altra strada e hanno cercato attivamente di nascondere l'avvenimento.

Come se tutto ciò non fosse abbastanza squallido, la storia di Poul Thorsen continua a diventare ancora più buia. Nel 2011, il Dipartimento di Giustizia (Dep.of.Jus DOJ) statunitense ha accusato Thorsen di 22 capi di imputazione per frode e riciclaggio di denaro, per aver frodato di oltre un milione di dollari la CDC per la concessione  che avrebbe dovuto ricevere per la ricerca sull'autismo. WMP spiega: "Il prodotto del lavoro di Thorsen per CDC è stato una serie di articoli fraudolenti sul tasso di autismo in Danimarca che oggi costituiscono la spina dorsale dell'ortodossia popolare sul fatto che i vaccini non causano l'autismo".

Il fondatore di Natural News e  capo di CWC Labs Mike Adams ha riportato sul caso di Poul Thorsen già dal 2011; a quel tempo, Adams ha riferito che l'accusa del DOJ ha dimostrato che Thorsen aveva presentato più di una dozzina di fatture fraudolente per richiedere "rimborso" per spese che non esistevano. Queste fatture sono state spedite all'Aarhus University, ove Thorsen serviva come membro della facoltà. Secondo Adams, i documenti del DOJ mostrano che centinaia di migliaia di dollari  sarebbero stati trasferiti dai conti bancari di CDC all'università . Ma in realtà non era così , perché  i fondi invece , sono stati trasferiti su un conto bancario personale di proprietà di ... Poul Thorsen. I documenti indicavano che Thorsen utilizzava i soldi per "godersela" ,  se lo volete; si è comprato una casa, un'auto, una moto e ha ricevuto  e ottenuto molteplici assegni circolari di denaro avuto indebitamente. Thorsen dovrebbe essere incarcerato a vita per i suoi crimini; anche se il DOJ ha affermato nel 2011 di aver iniziato i procedimenti di estradizione, per una qualche ragione è ancora un uomo libero. Questo spiega quanto profonda sia la corruzione del governo?

Una nota, del WMP, sugli studi errati di Thorsen che continuano ad essere usati per negare qualsiasi tipo di correlazione tra autismo e vaccinazione fino ad oggi. La sua ricerca è stata usata anche nel "Omnibus Proceeding" di NVICP, che ha visto più di 5000 documenti delle famiglie che affermano che i loro bambini avevano sviluppato l'autismo dopo la  iniezione dei vaccini finiscono per essere censurati. WMP stima che se questi casi fossero stati risolti a favore delle famiglie, i versamenti per i danni sarebbero pari a circa 10 miliardi di dollari , è solo una goccia nell'oceano dei poveri danneggiati.

L'Health Ranger Mike Adams ha riferito ampiamente su questo ben sei anni fa - ma, lo stato delle cose non sono molto cambiate  da allora. La denuncia di RFK Jr contribuirà per avere giustizia o il DOJ continuerà a stare con m le mani in mano mentre questo criminale continua a restare  libero ?

http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/breaking-news-robert-f-kennedy-jr.html

Le fonti di questo articolo includono:

WorldMercuryProject.org

WorldMercuryProject.org

NaturalNews.com


giovedì 28 settembre 2017

MIGLIAIA DI IRANIANI SI ASSEMBRANO ATTORNO AL FERETRO PER DAR IL LORO TRIBUTO AL SOLDATO Mohsen Hojaji CATTURATO IN BATTAGLIA A DIFESA DELLA LIBERTÀ,  DECAPITATO DALL'ISIS AL CONFINE SIRO-IRACHENO 

southfront.org
Sa Defenza 




Migliaia di iraniani, tra cui la leadership politica e militare del paese, si sono riuniti per pagare il tributo a Mohsen Hojaji, un giovane soldato decapitato dall'ISIS al confine siro-iracheno il 27 settembre.

Il capo supremo Ayatollah Ali Khamenei, il capo dello Stato Maggiore Maggiore Generale Mohammad Bagheri, nonché altri importanti militari dell'establishment  iraniano e politici hanno partecipato all'evento.

Mohsen Hojaji è stato membro del Corpo rivoluzionario islamico iraniano. Serve come consigliere militare alle unità popolari di mobilitazione irachene (PMU). Un punto forte del Kata'ib Sayyid al-Shuhada del PMU è stato attaccato dall'ISIS in Iraq, nei pressi del confine con la Siria nell'agosto 2017.

I terroristi hanno inferto notevoli perdite al Kata'ib Sayyid al-Shuhada e catturato Mohsen Hojaji in quella battaglia. Più tardi Mohsen Hojaji è stato decapitato da ISIS.

Secondo  fonti PMU, l'attacco ai confini siro-irakeno dell'ISIS è stato de facto supportato dagli attacchi della coalizione guidata dagli Stati Uniti . Tuttavia, la coalizione USA ha respinto queste accuse.

Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)Migliaia si riuniscono per pagare tributo al soldato iraniano catturato e decapitato dall'ISIS al confine siriano-iracheno (Foto)

mercoledì 27 settembre 2017

La Corea del Nord afferma: gli USA  hanno dichiarato guerra

Margaret Besheer 

Il Segretario di Stato USA Rex Tillerson e il ministro degli Esteri della Corea del Nord Ri Yong Ho. AFP FOTO

Il ministro degli esteri della Corea del Nord, Ri Yong Ho, ha dichiarato che Lunedì  gli Stati Uniti hanno dichiarato guerra al suo paese e che Pyongyang avrebbe intrapreso misure contro le azioni se viene minacciata, inclusi il ritiro dei piani di guerra americani nella regione.

Ri ha direttamente collegato i commenti del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di sabato sera sul social media Twitter come una minaccia.

In un tweet di sabato sera tardi che rispondeva all'intervento dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, di quel giorno, Trump ha scritto: "Ho appena sentito il ministro degli Esteri della Corea del Nord  parlare all'ONU Se riecheggia i pensieri di Little Rocket Man, non starà in giro ancora per molto ! "

Lunedì il ministro degli esteri della Corea del Nord ha risposto:
"Dato che il messaggio arriva da chi attualmente risiede alla presidenza degli Stati Uniti, questa è chiaramente una dichiarazione di guerra", ha detto Ri ai giornalisti al di fuori del suo hotel a New York. "Tutti gli Stati membri che partecipano alle Nazioni Unite e il mondo intero devono ricordare chiaramente che gli Stati Uniti hanno dichiarato guerra al nostro paese".
Il ministro degli Esteri nordcoreano ha aggiunto: "...abbiamo ogni diritto di prendere tutte le contromisure, compreso il diritto di abbattere i bombardieri strategici americani anche quando non hanno ancora violato il nostro spazio aereo. Quanto a chi durerà 'di più', la risposta arriverà dopo", ha ammonito.

Gli Stati Uniti rispondono

La segretaria della stampa della Casa Bianca, Sarah Sanders, ha dichiarato: "Non abbiamo dichiarato guerra alla Corea del Nord", aggiungendo che il suggerimento è "assurdo".
Al Pentagono, il portavoce del colonnello dell'esercito Robert Manning ha detto ai giornalisti: "Se la Corea del Nord non interrompe le sue provocazioni, noi (militari) offriremo varie opzioni al presidente per affrontare la Corea del Nord. Abbiamo il diritto di volare , navigare e operare laddove è legalmente permesso in tutto il mondo ".
Sabato si sono alzati , i bombardieri strategici  B-1B da Guam accompagnati da aerei da combattimento F-16 provenienti da una base statunitense in Giappone hanno volato nello spazio aereo internazionale sulle acque a est della Corea del Nord.

Manning ha dichiarato che l'esposizione di forza, è inteso a dimostrare alcune delle opzioni militari disponibili al presidente Trump,  "il più lontano luogo periferico a nord della zona demilitarizzata che qualsiasi aereo militare o bombardiere americano mai abbia volato sulla costa nordcoreana nel ventunesimo secolo".
"Siamo in  posizione, e pronti a combattere pure stasera", ha osservato il portavoce del Pentagono, mentre si è rifiutato di discutere eventuali movimenti di truppe nella regione alla luce delle tensioni crescenti.

'Uomo razzo'

La retorica tra i leader del Nord Corea e Trump è aumentata la settimana scorsa, sia durante che ai margini dell'assemblea generale delle Nazioni Unite.

Descrivendo il leader della Corea del Nord Kim Jong Un come "Rocket Man" in missione suicida, Trump ha usato il suo posto al Consiglio dell'UNGA martedì scorso per avvisare il regime di Pyongyang che il suo corso attuale potrebbe portare alla "distruzione totale".

Il leader del Nord Corea, Kim Jong Un, ha chiamato Trump un "rimbambito" che esprime un "comportamento mentale squilibrato".

Ri ha minacciato sabato che il suo paese potrebbe condurre una sperimentazione con una bomba a idrogeno atmosferica sull'Oceano Pacifico.

Il Segretario alla Difesa americano Jim Mattis ha risposto lunedì che se la Corea del Nord  insiste con la sua minaccia, "questa sarebbe una sconvolgente esposizione di irresponsabilità verso la pace globale, verso la stabilità, verso la non proliferazione nucleare"


William Gallo e la corrispondente dal Pentagono Carla Babb hanno contribuito a questa relazione

martedì 26 settembre 2017

BENJAMIN FULFORD: Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump si trasforma in "Obump




Qualcosa è andato seriamente storto con il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, come era ovvio a qualsiasi persona consapevole che ha ascoltato il suo discorso all'ONU quest'ultima settimana. Minaccia di "distruggere completamente la Corea del Nord", è stato l'unico leader mondiale a minacciare la guerra in un luogo destinato a promuovere la pace. Trump ha fatto questo perché è stato ricattato dalla mafia Khazariana con video di lui che ha rapporti sessuali con una minorenne, dicono fonti della CIA, confermando quanto le fonti del Pentagono avevano già detto. 
Le fonti della CIA aggiungono che c'è anche un video falso trattato alla computer grafica che lo mostra mentre uccide la stessa ragazza, cosa di cui le fonti del Pentagono non erano a conoscenza. Inoltre, "Trump sta cercando di mantenersi vivo e mantenere indenne la sua famiglia ", dicono fonti della CIA.

Se si guarda la foto sopra del capo di Stato maggiore alla Casa Bianca, Generale John Kelly, mentre nasconde il viso dietro la mano, e Trump si discosta dal testo del discorso concordato , si può comprendere che le forze armate americane non prendono parte a questa parodia.
http://www.oregonlive.com/today/index.ssf/2017/09/does_john_kelly_hate_his_life.html
http://www.latimes.com/politics/la-fg-trump-northkorea-20170922-story.html

La contro-minaccia del dittatore Nord Coreano Kim Jong Un per “domare gli assoluti e dannosi squilibrati bacucchi americani con il fuoco“, si aggiunge agli stessi teatrini Khazariani che sono stati progettati per terrorizzare i popoli del mondo con la paura.

Non devi scavare molto a fondo per dimostrare che la Corea del Nord e Donald Trump prendono ordini dagli stessi mafiosi Khazariani. Il percorso, come mostreremo, conduce al complesso dei Rothschild a Zug, in Svizzera.

Nel caso di Trump, si può trovare la connessione con la mafia Khazariana, guardando chi è arrivato con i soldi per salvarlo quando è andato in bancarotta - i Rothschilds, i cui uffici sono a Zug.
http://www.latimes.com/politics/la-na-pol-wilbur-ross-commerce-20161208-story.html
https://www.forbes.com/sites/clareoconnor/2011/04/29/fourth -Times-a-fascino-how-donald trump--fatto-fallimento-lavoro-per-lui / # 52fe35cd7ffa

Naturalmente, Trump, come il suo predecessore Barack Obama, è contorto tra due forze opposte: i patrioti militari statunitensi e i mafiosi Khazariani, quindi deve far buon viso a cattivo gioco in pubblico per mantenere entrambi i padroni contenti.

Per la Corea del Nord, mettiamoci in contatto con alcuni dei molti punti pubblicamente disponibili per ricordarci il loro collegamento Khazariano. Cominciamo con la tecnologia nucleare della Corea del Nord. L'ex segretario alla Difesa americano Donald Rumsfeld, ad esempio, è nel consiglio di amministrazione della società svizzera ABB, che ha fornito la tecnologia nucleare alla Corea del Nord. Questo gli ha permesso di produrre plutonio, un ingrediente essenziale nelle armi nucleari.
https://www.theguardian.com/world/2003/may/09/nuclear.northkorea

I due volti di Rumsfeld 
Nel 2000: direttore di una società che vince l'appalto da 200 milioni di dollari per vendere reattori nucleari alla Corea del Nord  
Nel 2002: dichiara la Corea del Nord stato terrorista, parte dell'asse del male e possibile obiettivo per il cambiamento di regime

ABB, insieme al gruppo Edmond de Rothschild, fa parte della rete, collegata all'ONU, Global Compact Network.
http://globalcompact.ch/membership/overview

Poi scopriamo che era lo stato Khazariano dell'Ucraina che forniva alla Corea del Nord i motori a razzo necessari per trasportare le armi nucleari sulle ICBM.
https://www.nytimes.com/2017/08/14/world/asia/north-korea-missiles-ukraine-factory.html

Ci sono molte più informazioni pubbliche di questo tipo per coloro che le cercano, ma ora passiamo a ciò che le stesse fonti di questo scrittore hanno da dire.

Prima di tutto, il dittatore nord-coreano Kim Jong-un è stato assiduamente corteggiato con belle donne, auto  fantastiche, liquori, ecc. dalla famiglia Rothschild mentre stava studiando in Svizzera, secondo quanto dice un membro della famiglia Rothschild.

Inoltre, la società British American Tobacco legata ai Rothschild ha da tempo affermato e venduto tabacco Nordcoreano in tutto il mondo, secondo Mitsuhiro Suganuma dell’agenzia giapponese di intelligence pubblica.

Il tabacco non è l'unico farmaco nordcoreano venduto in tutto il mondo. Fonti multiple, tra cui membri anziani del sindacato Yamaguchi-gumi yakuza e agenti MI6 a Macao, in Cina, confermano che la Corea del Nord fornisce le anfetamine in tutto il mondo attraverso la rete di distribuzione dei Khazariani.

Allora naturalmente abbiamo il primo ministro Shinzo Abe di Giappone che dedicava la maggior parte del suo discorso alle Nazioni Unite la settimana scorsa per cercare di spaventare la gente della Corea del Nord. Abe è strettamente legato alla Chiesa della  Unificazione coreana.
https://fukumimi.wordpress.com/2006/06/08/shinzo-abe-the-heir-apparent/

Reverendo Sun Myung Moon






Il messia autoproclamato Reverendo Sun Myung Moon afferma che Gesù aveva scelto di completare la sua missione sulla Terra, provvedendo a collegarsi stranieri che non si conoscono tra loro provenienti da paesi diversi per sposarsi e creare famiglie "pure".Ma il mondo è venuto a sapere che questo messaggio di pace era tutto una facciata per un culto  sinistro, accusato di sfruttare i giovani vulnerabili, di lavare il cervello dei seguaci e di spillare loro denaro.E mentre il megalomaniaco Moon faceva amicizia con i leader della Corea del Nord e con i presidenti statunitensi, stava anche costruendo un impero commerciale di miliardi di dollari che includeva giornali, stazioni televisive e una fabbrica di armi.
La Chiesa dell'Unificazione ha un ranch accanto al ranch di Bush, in Paraguay, in Sud America, ed è stata pubblicamente legata al traffico di stupefacenti e di armi.
http://www.mirror.co.uk/news/world-news/inside-the-sinister-moonie-cult-how-1301689

Abe ha inoltre suscitato il panico tra i cittadini Giapponesi incoraggiandoli a evacuare la Corea del Sud.
https://asia.nikkei.com/Spotlight/Pyongyang-provocation/North-Korea-threat-prompts-Japan-evacuation-preparations

Qualcuno ha anche inviato un falso messaggio di evacuazione alle famiglie dei militari americani residenti nella Corea del Sud, spingendo le forze armate americane della contro-intelligence ad indagare chi sta dietro a questo messaggio fraudolento. Forse dovrebbero chiedere ad Abe.
https://www.washingtonpost.com/news/checkpoint/wp/2017/09/22/us-families-got-fake-orders-to-leave-south-korea-now-counterintelligence-is-involved/?utm_term = .aa9bf386e602

Gli ufficiali di intelligence Giapponese descrivono il dramma Nordcoreano in corso come un "saru shibai" o uno "spettacolo da scimmie" condotto dalle stesse persone che fingono di essere parti di due squadre opposte.
I Coreani del Nord è stato a lungo promesso dai Khazariani che saranno autorizzati a creare una più grande Manciuria, che incorpora il Giappone, la penisola coreana e la Cina del Nord, dicono le fonti di intelligence giapponesi.

I Rothschild hanno promesso di spostare 40 milioni di giapponesi in Corea del Nord e di stabilire la loro sede asiatica in loco, dopo Fukushima, ha dichiarato un membro della famiglia Rothschild. Poi il primo ministro giapponese Naoto Kan ha parzialmente confermato tutto questo a una folla di spettatori al Foreign Correspondents Club of Japan quando ha detto che è stato chiesto di evacuare 40 milioni di persone dalla Grande Tokio, dopo Fukushima.

I Coreani in Giappone prendono ordini da un uomo chiamato Kazuyoshi Kokubo, figlio dell’imperatore Hirohito sposato con una principessa Coreana, fanno notare fonti Giapponesi. È lui, e non il falso imperatore, che controlla la Banca del Giappone per conto dei Khazariani, dicono queste fonti.

E ora i coreani del Nord vengono forniti di armi sempre più mortali dai Khazariani, mentre i loro omologhi in Giappone spingono l'inutile propaganda per "essere spaventati dalla Corea del Nord".

Quindi, cosa succede veramente? La risposta, ovviamente, può essere trovata usando il vecchio messaggio, "Segui i soldi".

La storia di fondo resta  de facto il fallimento del governo degli Stati Uniti e dei mafiosi Khazariani che lo posseggono. Questo non ha niente a che fare con la Repubblica degli Stati Uniti d'America che hanno usurpato. Va anche sottolineato che per quanto riguarda il popolo americano, il fallimento dell'entità satanica a Washington DC li libererà.

In ogni caso, tornando al fallimento, i Khazariani stanno usando il loro vecchio standby: la minaccia per iniziare la 3° guerra mondiale , questa volta usando la  loro proxy Corea del Nord, nel tentativo di estorcere più soldi per mantenere il loro spettacolo dell'orrore.





































Inoltre stanno cercando di utilizzare relazioni selvaggiamente esagerate sui danni a Puerto Rico dell'uragano Maria come scusa per dichiarare causa di "forza maggiore" e quindi non pagare i 123 miliardi di dollari di debito di questa isola di proprietà di DC. C'è anche una campagna fraudolenta per raccogliere soldi per il soccorso della catastrofe di Puerto Rico. Basta chiedere agli Haitiani o ad altre vittime di disastri progettati su quanti soldi di aiuti abbaiano effettivamente ricevuto.
(ogni occasione serve per estorcere al popolo come quella del governo italiota ai terremotati italiani, fondi  di 33 milioni di € delle donazione con i 2€ da cellulari 2€, sono destinati ad altro uso e non ai terremotati, il sindaco di Amatrice non ha ricevuto 1 € dalla solidarietà degli italiani )
http://www.npr.org/2015/06/03/411524156/in-search-of-the-red-cross-500-million-in-haiti-relief

Il Dipartimento di Homeland Security sta anche pagando la polizia per cercare di estorcere più soldi agli automobilisti. La situazione è diventata così brutta che il governo canadese sta avvertendo i canadesi a non portare con se troppo denaro negli Stati Uniti perché gli sarà estorto\ dalla polizia.

I loro sforzi per favorire il loro sistema finanziario fraudolento fiat, nel frattempo, stanno trasformando i mercati finanziari in un'allucinazione di massa. Tante persone si stanno svegliando rilevando il completo distacco dalla realtà del mercato finanziario, una vera presa in giro.
http://www.zerohedge.com/news/2017-09-22/friday-humor-russell-2000-reaches-new-record-high

Potremmo continuare con una lista delle prove di riciclaggio, dai fondi pensioni alle infrastrutture in decomposizione, mostrando quanto sia grave la situazione finanziaria del governo delle corporate statunitense, ma chi segue le notizie reali è già avveduto.

L'altra cosa che sta succedendo è che i Khazariani stanno perdendo il controllo sul petrolio, la cosa che ha sostenuto il loro petrodollaro fin da quando sono usciti dall'oro nel 1971, innescando la "scossa di Nixon". Il Venezuela ha aderito, insieme all’Iran, alla Russia e ad altri, a rifiutare i dollari di DC come pagamento per il petrolio. Ora i Russi stanno riprendendo i campi petroliferi controllati dall’esercito Khazariano Daesh in Medio Oriente, tagliando ancora di più le loro entrate petrolifere.

Lo Stato schiavo Khazariano di Israele e i suoi eserciti mercenari di proxy stanno cercando di afferrare il petrolio usando  il Kurdistan, ma "Israele si oppone con la sua gambetta al referendum in Kurdistan per rubare più petrolio alle grandi potenze, includendo Turchia, Iran, Iraq, Siria, e il resto del mondo ", dicono le fonti del Pentagono.

Al regime anglo-americano di Washington DC sono stati dati sufficenti soldi da parte dei suoi creditori per arrivare fino al 15 Dicembre, ciò che accadrà dopo è oggetto di intensi negoziati dietro le quinte. In questo contesto, tutto questo scontro nordcoreano è solo un tabernacolo da parte dei Khazariani mentre negoziano il loro insediamento fallimentare.

Quindi, che cosa accadrà dopo il 15 dicembre? "L'ex uomo della Marina [Steven] Bannon ha incontrato il #2 della Cina, Wang Qishan, per stabilire un canale posteriore per Trump e forse per mettere a punto i dettagli finali per un reset globale della valuta e il dollaro d'oro", dicono le fonti del Pentagono. "Wang conduce l'anticorruzione, ma è ancora di fatto lo zar finanziario e può durare altri cinque anni", notano le fonti.

Nel frattempo, siamo stati informati da una voce nella sede dei Rothschild a Zug, in Svizzera, insieme alle fonti della CIA, che un agente di Rothschild "è stato recentemente alle Isole Canarie alla ricerca di oro da acquistare "."Quando parlano di acquisto di oro, questo significa da almeno 100t fino a 500t. È il loro codice", continua la fonte.
Una sorgente nella famiglia Asiatic Dragon inoltre dice che "l'anziano della famiglia ha finalmente sollevato il suo pesante culo e ha rilasciato alcuni fondi". La prima tranche di denaro andrà ai militari russi, cinesi e statunitensi ed utilizzati per ripulire la situazione in Corea, Giappone e altrove, dice questa fonte.

L'esperienza del passato ci ha insegnato ad essere riluttanti nel porre scadenze con date predeterminate degli eventi. Tuttavia, il 15 dicembre è una di quelle da tenere d'occhio.

http://sadefenza.blogspot.com/2017/09/il-presidente-degli-stati-uniti-donald.html


sabato 23 settembre 2017

Guspini, "Casa a Corte" : Dopo gli incendi, che fare? E' il momento della Partecipazione

Sa Defenza

Sono ancora vivide nei nostri occhi le immagini dello scempio ambientale degli incendi estivi.
Incendi che hanno devastato migliaia di ettari di boschi di quercete da sughero , lecceti, ginepri plurisecolari, pinete e macchia mediterranea con milioni di poveri animali arsi vivi; i telegiornali ci hanno mostrato immagini terrificanti di questi sciagurati incendi, anche centinaia di case, a rischio,  sono state lambite dalle fiamme di questi immensi incendi e molte persone hanno rischiato d'essere arse vive in questi disgraziati eventi, fortuna ha voluto non ci fosse alcuna vittima umana.

La sala dell'evento a Guspini de la "Casa a Corte"
   
È un problema enorme quello degli incendi, che ogni estate ripropone e ci troviamo a dover affrontare, questi incendi appiccati da menti criminali,  quali interessi seguono? E dopo gli incendi , che cosa possiamo fare? 

A Guspini si è tenuto un evento organizzato dall'associazione  "L'uomo che pianta alberi"  e da "Scirarindi" , proprio su queste problematiche , la presidente dell'associazione Anna Cadoni ci ha rilasciato un'intervista spiegando quale sia il ruolo dell'associazione da lei rappresentata, dedita alla cultura del reintegro ambientale con la produzione di tante palline di argilla contenenti le sementi di piante, di ghiande e  della macchia mediterranea,  e dopo un periodo dall'intervento di spegnimento di questi roghi , si accingono a disseminare questi luoghi divenuti pressoché spettrali con queste palline di argilla , inoltre eseguono un lavoro di piantumazione e finora hanno impiantate oltre seimila piantine di ogni genere , in questi luoghi divenuti lunari, per riavviare la ripresa e difesa del territorio con nuova vita.

https://www.youtube.com/watch?v=Yr1ox_jbKu0



La moderatrice dell'evento  di Guspini, presso la struttura " Casa a Corte ", Giovannella Dall'Ara de l'associazione  Scirarindi presenta il tema "Dopo gli incendi, che fare? E' il momento della Partecipazione" e dopo avere enumerato gli incendi boschivi in Sardinya , ha detto che in Italia compresa la nostra terra, quest'anno ha visto la distruzione di ben 130mila ettari boschivi che sono andati in fumo, con spese di spegnimento con i Canadair enormi, ma esiste la possibilità per prevenire e bloccare sul nascere questi devastanti incendi? Abbiamo esempi di tecniche di prevenzione antincendio tali da ridurre drasticamente queste situazioni che si ripropongono ogni anno estivo?

https://www.youtube.com/watch?v=s3E5Spq1Yxc




Il tema che si va ad affrontare è complesso, si chiede l'intervento di un tecnico , presente ,  esperto e preparato  in sistemi di monitoraggio ambientale e prevenzione di incendi boschivi, Giorgio Pelosio,
il tecnico ci mostra dei filmati su incendi mostrandoci l'evoluzione d'esso e inizia l'analisi con un sistema previsionale degli incendi, capire cosa determina la velocità  di propagazione, sappiamo dipende dai venti , e sono quelli più devastanti, perciò lo scopo di evitare questi incendi di immani proporzioni si devono attuare delle tecniche di dissuasione e di controllo territoriale per impedire che questi avvengano; sappiamo che il vento ne determina la velocità e la conseguente estensione degli incendi  che tramite le bolle di gas incandescente formate dalla stessa vegetazione ne aumentano la velocità di propagazione che sommata al co-fattore vento diviene immediatamente più devastante.

Il primo livello di prevenzione sono l'individuazione dei possibili inneschi, messi dai piromani, seconda fase arrivare prima che parta il fuoco, e come possiamo fare per capire e prevenire questi fatti ? Lo studio del territorio con la conoscenza del fattore vento e alla base alla struttura territoriale si può comprendere dove possono appiccati i fuochi... come si diceva un elemento importante è innanzitutto il vento , dove agisce il piromane , ovviamente dove  inizia la vegetazione , e vicino alla strada,  e sopratutto predilige i canaloni, nel caso di territorio montuoso , perché in questi luoghi vi è l'accelerazione delle masse d'aria e dei venti; dobbiamo anche sapere quali sono i giorni di maggior rischio incendi e ovviamente per primo sappiamo sono i giorni estivi, poi in base ad un'attenta analisi dei fattori determinanti le cause sappiamo che questi giorni si riducono a circa 30 all'anno, perciò più più facilmente controllabili,  inoltre di conseguenza a questi approfonditi studi del territorio sappiamo dove possono essere appiccati gli incendi e quando, con un coordinamento delle varie forze in campo del personale forestale , dei carabinieri , i volontari dell'antincendio locale, possiamo prevenire  queste determinate situazioni, divengono un forte  deterrente per scoraggiare dall'azione questi criminali.

https://www.youtube.com/watch?v=JHyLj7UuF_U



Ci sono anche strumentazioni tecniche che ci vengono in soccorso , che sono state usate dalla metà degli anni '80, tramite torrette dislocate nel territorio munite di varie attrezzature tecniche come telecamere e altre strumenti agli infrarossi , individuano immediatamente l'accensione di incendi a distanze di ben 20km di raggio, sappiamo che questi strumenti hanno funzionato egregiamente per molti anni , poi negli anni 2004 sono stati messi in disuso , puntando sulla repressione degli incendi e non più sulla prevenzione, perciò puntare sullo spegnimento con varie tecniche che si sono dimostrate inefficaci e dispendiose allo stato attuale.

Chi si cela dietro questo cambiamento di paradigma possiamo solo immaginarlo in quanto non sappiamo con precisione chi lo abbia ordinato , ma sicuramente è  appartenente alla classe politica dentro la RAS che gestisce i fondi pubblici, che ha modificato lo status dell'intervento antincendio  da preventivo al tipo di intervento diretto per spegnimento, favorendo poi di fatto le multinazionali dello spegnimento con aerei Canadair privati.

https://www.youtube.com/watch?v=gxo4Z68pbVA



La conclusione dell'evento , e la spiegazione dell'intervento dell'associazione volontaria per la diffusione della piantumazione con metodo artigianale , ma molto efficace com'è stato spiegato molto bene dall'associazione presieduta da Anna Cadoni , che potete vedere e ascoltare nel video sopra.

Si può fare qualcosa? Certamente possiamo fare molto e con poco sforzo , impastare l'argilla mettervi dentro delle sementi e fare delle palline da gettare nella terra devastata e distribuirle nel territorio lasciando a madre natura che faccia il suo corso con le piogge gravide di vitalità che faranno risvegliare queste sementi in ogni luogo, ma perché si possa riprendere meglio  da questi scempi criminali, è necessaria la prevenzione , spendere denari nel lavoro umano della prevenzione è sicuramente migliore e meno dispendioso dell'uso a posteriori dei Canadair.

Possiamo fare molto perché un mondo migliore sia alla portata di mano , dipende molto anche dalle nostre azioni quotidiane , nel rispetto della natura e nel denunciare chi abusa del territorio violentandolo con tecniche ed esche che provocano incendio. La miglior prevenzione la fai tu caro amico e amica che ami il tuo territorio , osservandone i movimenti e con la tua prontezza di riflessi nel riportare eventi dolosi, con fatti e possibili personaggi, aiuti la giustizia nel compiere il suo dovere e dai respiro alla nostra terra perché si fermi l’insipiente criminale, e attui la giusta prevenzione.



giovedì 21 settembre 2017

COME MAI L'OPPOSIZIONE DELLA REGIONE SARDA ARRIVA IN RITARDO?


Sa Defenza

IL 12 SETTEMBRE SOTTO LA REGIONE SARDA SI È SVOLTO UN SIT-IN CONTRO LE SCORIE NUCLEARI IN SARDINYA, COME MAI, DOPO AVER RASSICURATO GLI INCREDULI ASTANTI, LA REGIONE SARDA MANDA  L'OPPOSIZIONE ALLE SCORIE NUCLEARI IN RITARDO ?

Come fidarsi delle promesse di questi politicanti al governo della RAS che prima affermano che faranno di tutto per opporsi alle scorie nucleari in Sardinya , vedi video sotto del pres. della RAS Ganau,  per poi smentirsi  grossolanamente pochi giorni dopo sbagliando addirittura la data d'avvio corretto del documento di opposizione;  eppure era chiaramente scritto e sapevano quanto richiesto nell’avviso (Gazzetta ufficiale n. 164 – serie generale – del 15 luglio 2017) sull’avvio della procedura di V.A.S. improrogabile entro il 13 Settembre 2017.

Siamo sicuri che si tratti di un errore madornale e non di un errore voluto? 
Sappiamo che la nostra terra non ha le giuste caratteristiche del V.A.S. ma,  collimano con gli intenti dell'ente preposto alla soluzione dei problemi italiani e perché non pure europei?

Eppure nel 2015 l’assessore regionale della difesa dell’ambiente Spano afferma : “vigiliamo con grande attenzione su ciò che avviene a proposito del sito nazionale per lo stoccaggio dei rifiuti radioattivi. Come più volte ribadito, anche in questo caso faremo valere l’Autonomia della Sardegna, affermando il nostro potere decisionale sul territorio sardo e tenendo conto della volontà delle comunità”. ansa.it/sardegna

Un'isola con una bassa densità di popolazione  lontana dalla terra ferma, ma con una popolazione che si è già espressa con un referendum consultivo regionale nel 2011 in modo netto contro ogni ipotesi di ubicazione di centrali nucleari e contro i siti di deposito di scorie nucleari, sono dunque emerse opposizioni preventive, e sussistono fortissime ragioni di ordine ambientale, sociale ed economico.



Inoltre ci sono anche studi di geologi e come si legge nell'immagine del giornale Nuova Sardegna del 2015 sotto riportato, vi si afferma: "Non è adatta perciò l'isola sarà esclusa" e sebbene ne scoraggino la possibilità di locazione come deposito di scorie radioattive, abbiamo sempre un dubbio, un tarlo, che questa mancato arrivo nei tempi giusti dell'opposizione , possa significare una possibile locazione del deposito di scorie radioattive , proprio sulla nostra terra .
L’I.S.P.R.A. dice “no” ad aree vulcaniche attive o quiescenti, a località che si trovano a 700 metri sul livello del mare o ad una distanza inferiore a 5 chilometri dalla costa. Sono anche escluse le aree a sismicità elevata, con pendenza superiore al 10%, a rischio frane o inondazioni e le ‘fasce fluviali’. Escluse le aree naturali protette, i poligoni militari, quelle che non siano ad adeguata distanza dai centri abitati, dighe, aeroporti, quelle a distanza inferiore di un chilometro da autostrade e strade extraurbane principali e ferrovie. gruppodinterventogiuridico  
Questi criteri conducono, per esclusione, ad aree ‘potenzialmente idonee’.
Incrociando questi criteri vien difficile immaginare un sito potenziale in Sardegna. http://www.isprambiente.gov.it/files/nucleare/GuidaTecnica29.pdf

Noi auspichiamo che ciò non avvenga , perché altrimenti vedremo veramente giornate di lotta infuocate, e vogliamo ricordare ai mendaci di mente corta, al governo RAS e italiota, che PRATOBELLO ci ha insegnato e se necessario quello stesso spirito popolare di ribellione risorgerà e lo vedrete forte e fiero nella difesa della nostra terra con le nostre lotte!



CDC costretta a rilasciare la prova sui riconosciuti eccipienti dei vaccini che causano l'autismo

Oltre 100 richieste al  Freedom of Records Act (FOIA)  hanno infine costretto a forzare l'eufemismo dei centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) ad ammettere che un conservante del vaccino ampiamente utilizzato è l'equivalente di un armageddon neurologico.

Christina Sarich 


Con l'aiuto di  Scientist e Biochemist, il Dr Brian Hooker, l'agenzia ha finalmente dovuto rivelare che hanno riconosciuto da anni che il thimerosal, che è stato bandito nel 1999, ma ancora usato in oltre 60 vaccini, provoca l' autismo .

Robert F. Kennedy sta avvertendo il pubblico che gli stessi preoccupanti risultati che Hooker ha svelato, è spesso respinto, o peggio, trasformato in un pazzo dai media che stanno dalla parte dell'industria farmaceutica il Big Pharma.

Cosa comporta l'uso di Thimerosal e perché evitarlo? 
L'articolo fa luce sulla collusione tra Big Pharma e il governo degli Stati Uniti, nonché i pericoli associati a più vaccini. L'articolo descrive gli sforzi del governo per nascondere dati allarmanti sui pericoli delle vaccinazioni.

Kennedy scrive:
"I vaccini sono grandi affari economici. Il farmaceutico è un'industria da trilioni di dollari e solo i vaccini rappresentano 25 miliardi di dollari in vendite annuali. La decisione del CDC di aggiungere un vaccino alla pianificazione può garantire al produttore milioni di clienti e miliardi di entrate con costi pubblicitari o di marketing minimi e la completa immunità da azioni legali. L'alta posta in gioco è  il matrimonio  tra Big Pharma e le agenzie governative che hanno generato un sistema normativo poco chiaro e distorto. "( Fonte )


Thimerosal è un adiuvante a base di mercurio (conservante) che provoca numerosi problemi con lesioni cerebrali, con l'autismo tra di loro. Thimerosal è anche un cancerogeno umano, mutageno e teratogeno che interrompe anche il sistema immunitario e interrompe lo sviluppo fetale .

Thimerosal, metabolizzato è un tossico altamente pericoloso methylmercury. Il composto metilmercury viene convertito in mercurio ancora più dannoso, che è persistente e inorganico e viene mantenuto nei nostri tessuti fisici creando danni alla nostra salute. Per l'immuno-sensibile, questo è l'equivalente di  uno-due iniezioni.

Questo deve essere il motivo per cui l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) pensa che il thimerosal sia "sicuro". Segue giusto la loro agenda segreta di sottovalutare e assottigliare il gregge  .

Non esiste un livello sicuro di esposizione a questa neurotossina, ma è ancora ampiamente usato da Merck, Eli Lilly , Glaxo e da numerose altre società farmaceutiche. Viene inoltre utilizzato in quasi tutti i vaccini contro l'influenza attualmente somministrati.

Secondo Hooker, centinaia di migliaia di bambini nati tra il 1991 e il 1997, avevano i loro dossier di vaccini analizzati dall'epidemiologo di CDC Thomas Verstraeten, MD.  Hooker afferma che "questo dimostra in modo inequivocabile che durante gli anni 2000 gli ufficiali di CDC erano ben informati sul pericolo molto elevato di autismo, problemi nel sonno non  naturali e disturbi del linguaggio associati all'esposizione di Thimerosal".

CDC agenzia omicida


Questi fatti allarmanti, insieme alla testimonianza di informatori come Kennedy espone il CDC come agenzia governativa pericolosa, anche omicida, su cui non può essere fatto affidamento.

Hanno mentito a organismi scientifici, sui dati fissi e hanno rifiutato di dare informazioni importanti che avrebbero potuto impedire l'alto numero di casi di autismo, tra gli altri pericoli per la salute.

Con oltre 22 diversi casi medici che dimostrano che i vaccini possono causare l'autismo e l'ultima documentazione di Hooker che rivela ciò che CDC ha trattenuto impedendone la conoscenza al pubblico, perché ci si dovrebbe fidare di questa agenzia a protezione della sanità pubblica?

Speranza per il futuro 

Il dottor Hooker è convinto di ciò che  accadrà in futuro:

""Dobbiamo essere certi che questa diversa prova sul malfunzionamento e illecito del CDC vengano forniti al Congresso e al pubblico il più velocemente possibile. Il tempo è l'essenza. È in gioco iI futuro dei bambini  "... 

Ci vuole vigilanza e diffusione della conoscenze nel campo in ogni luogo.

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!