sabato 30 novembre 2019




Il ministro  della salute polacco propone livelli  di emissione 5G cancerogeni a norma nazionale

Julian Rose
activistpost
SA DEFENZA 



Centinaia di lettere, si stanno riversando nell'ufficio del Ministro della Salute polacco, Lukaz Szumowski, di cittadini e persone polacche di tutto il mondo, rispondono alla proposta di Szumowski di aumentare esponenzialmente il limite ufficialmente riconosciuto delle emissioni dei telefoni cellulari.
In base alla modifica proposta, i nuovi livelli di emissione saranno allineati con l'introduzione della tecnologia delle radiazioni pulsate a microonde ad alta frequenza 5G, con i gravi pericoli per la salute e il benessere di persone, animali, insetti e vita delle piante che il 5G ha dimostrato di trasmettere.
L'ironia di un ministro della Sanità che assoggetta il proprio collegio elettorale a una raffica di microonde altamente tossiche, non si è persa con i commenti dall'estero. Molti citano la loro passione per la natura incontaminata del paese e il fatto che ciò potrebbe presto venire a mancare,  i turisti  reagiscono in modo sfavorevole nel caso in cui il governo introduca sistemi tossici di telecomunicazione con radiazioni 5G, non tornando più nel paese.
Nel loro impeto di implementare le reti di telecomunicazioni 5G, il governo polacco ha ridotto il tempo disponibile alle reazioni del pubblico a sole due settimane, limitando in tal modo ogni potenziale processo di consultazione con una frode impraticabile.
La Koalicja na rzecz wolnej Polski 5G e la International Coalition to Protect the Polish Countryside chiedono il divieto delle trasmissioni a microonde 5G basate sulle prove di migliaia di medici e scienziati in tutto il mondo - che il 5G rappresenta una grave minaccia per umani, animali, insetti e salute ambientale.
Il principale esperto svedese di microonde, il professor Ole Johanssen, ha dichiarato quanto segue nella sua lettera al sig. Szumowski:
L'implementazione del 5G oltre alle tecnologie esistenti, aumenterà sicuramente l'esposizione della popolazione polacca. Ma oltre allo strato aggiuntivo di inquinamento elettromagnetico che costituirà, c'è un forte sospetto che il 5G, a causa delle sue specificità tecnologiche (frequenze, modulazioni, pulsazioni, fasci strettamente focalizzati e direzionali, densità delle reti di antenne), presenterà un aggravamento della salute e ancora più pesanti rischi ambientali rispetto alle tecnologie esistenti.
Da John Weigel, giornalista, scrittore e ricercatore, d'Irlanda:
In sostanza, il vostro governo conosce i pericoli delle radiazioni elettromagnetiche da ben 46 anni. Se non riesce a proteggere il popolo polacco, come puoi definirsi un patriota dando la libertà a un'oligarchia tecnologica delle Corporation in Polonia? Se distribuisce il 5G, sta tradendo tutti coloro che hanno lottato e perso la vita per la libertà della Polonia.
I popoli si stanno ribellando e agiscono in tutti gli angoli del pianeta per impedire che il 5G e le relative tecnologie a microonde vengano forzate dai governi che operano per il profitto delle potenti reti di telecomunicazioni corporate, la cui unica ambizione è aumentare il loro dominio sul mercato globale a qualsiasi costo sulla salute e il benessere dell'umanità in generale.
Julian Rose, Presidente, Coalizione internazionale per la protezione della campagna polacca
*****



https://sadefenza.blogspot.com/2019/11/il-ministro-della-salute-polacco.html

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

venerdì 29 novembre 2019

Le Banche centrali europee: l'oro è il fondamento della stabilità per il sistema monetario internazionale


Jan Nieuwenhuijs 
Sa Defenza 

La bolla speculativa dei derivati di carta è arrivata al suo colmo e tutte le banche centrali si preparano al nuovo sistema finanziario globale basato sull'oro fisico. #SaDefenza



Scritto da Jan Nieuwenhuijs, precedentemente noto come Koos Jansen .
Si credeva che le banche centrali occidentali fossero contrarie all'oro, ma le cose sono cambiate, ormai da alcuni anni. Invece di scoraggiare le persone dall'acquistare oro o convincerli che l'oro è un bene irrilevante, molte di queste banche centrali sono più oneste sulle vere proprietà di questo metallo monetario.  Dichiarare che l'oro è la riserva di valore per eccellenza, che conserva il suo potere d'acquisto nel tempo ed è un mezzo di pagamento globale. Tali dichiarazioni, combinate con le azioni che verranno discusse di seguito, rivelano che sempre più banche centrali si stanno preparando per il piano B.


Deutsche Bundesbank [CC BY-NC-ND 2.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/)]

La Bundesbank (la banca centrale tedesca) ha pubblicato un libro l'anno scorso intitolato Germany's Gold . Nell'introduzione, scritta dal presidente della Bundesbank, Jens Weidmann, l'opinione di questa banca non lascia spazio all'interpretazione. Weidmann scrive (sottolineatura mia):


Chiedi a chiunque in Germania cosa associano all'oro e, il più delle volte, diranno che è sinonimo di valore duraturo e prosperità economica.
Chiedete a noi della Bundesbank che cosa significano le nostre riserve di oro per noi, vi diremo che, in primo luogo, esse costituiscono una quota molto ampia dell'attività di riserva della Germania ... [e] sono una delle principali fondamenta per rafforzare la fiducia di ancoraggio all'intrinseco valore del bilancio della Bundesbank.
La Bundesbank ha prodotto questa pubblicazione per dare un resoconto dettagliato, il primo del suo genere, di come l'oro è cresciuto di importanza nel corso della storia, prima come mezzo di pagamento, in seguito come il fondamento della stabilità per il sistema monetario internazionale.

Finally got my hands on an English copy of Gold, published by the German central bank. Something tells me the Bundesbank is pro gold.

‘Gold is the bedrock of stability for the international monetary system.’


View image on TwitterView image on TwitterView image on Twitter


Per i keynesiani questi commenti potrebbero sembrare che la Bundesbank (BuBa) sia un "goldbug". Le sue osservazioni, tuttavia, sono semplicemente buonsenso. L'oro ha un valore duraturo. Il mondo sopra di esso è associato alla prosperità economica. Ogni valuta di riserva nel mondo oggi è sostenuta da vaste riserve auree. Altrimenti, le autorità monetarie non si fiderebbero di detenere le rispettive valute, oltre a detenere le proprie riserve auree. L'oro è veramente il fondamento della stabilità per il sistema monetario internazionale. 
Banche centrali e piramide di Exter
Ciò che viene in mente quando si legge l'affermazione di Weidmann è la piramide inversa di ExterJohn Exter era un economista americano che negli anni '60 concepì una piramide rovesciata di attività finanziarieSotto la piramide c'è l'oro che costituisce la base del valore più affidabile; tutte le classi di attività all'interno della piramide a livelli progressivamente più elevati comportano un rischio maggiore. Exter a volte si riferiva al suo modello come la piramide del debitoquindi, ha posizionato l'oro al di fuori di esso in quanto è l'unica attività che non ha alcuna responsabilità nei suoi confronti.
Exters Pyramid di Voima
Parlando in modo esplicito, quando Exter si rivolse alla Società economica del Sudafrica a Johannesburg il 16 novembre 1966, disse ( fonte ):
L'oro è il nocciolo duro del nostro sistema monetario internazionale.
Il "Bedrock" (Weidmann) e "hard core" (Exter) sono simili, ed entrambi indicano la forza dell'oro e ciò che può portare. Un elemento essenziale del capitalismo è l'investimento - diretto, indiretto, tramite obbligazioni o azioni - che comporta rischi. Maggiore è il rischio, maggiore è il rendimento. Più basso è il rischio, più basso è il rendimento. Ciò che non rientra nel regno degli investimenti ha rischio zero e nessun ritorno, ma fornisce la base che porta il sistema del debito. Questo rifugio sicuro è l'oro, l'unico rifugio di attività che non presenta rischi di controparte.
Nel Manuale sulla bilancia dei pagamenti e sulla posizione patrimoniale sull'estero ( BPM6 ) redatto dal Fondo monetario internazionale (FMI), leggiamo:
Le attività finanziarie sono attività economiche che sono strumenti finanziari. Le attività finanziarie includono crediti finanziari e oro monetario detenuto sotto forma di lingotti d'oro ... Un credito finanziario è uno strumento finanziario che ha una passività di contropartita. Lingotto d'oro non è un credito e non ha una responsabilità corrispondente. È trattato come un'attività finanziaria, tuttavia, a causa del suo ruolo speciale come mezzo di scambio finanziario nei pagamenti internazionali da parte delle autorità monetarie e come attività di riserva detenuta dalle autorità monetarie.
Il FMI ​​considera tutte le attività finanziarie a rischio di controparte, tranne l'oro.
A pagina 112 del BPM6 il FMI elenca tutte le attività di riserva internazionali in ordine decrescente. L'incoronazione è l'oro fisico, seguito da contanti, titoli di debito, azioni e infine derivati. Quasi una copia esatta della piramide di Exter.
Un'altra apparizione della piramide può essere trovata sul sito web della banca centrale olandese, De Nederlandsche Bank (DNB). Da aprile 2019 la pagina informativa sull'oro di DNB riporta:
Un lingotto d'oro conserva sempre il suo valore, con crisi o nessuna crisi. Questo crea un senso di sicurezza. Azioni, obbligazioni e altri titoli non sono privi di rischio e i prezzi possono scendere. Ma un lingotto d'oro conserva il suo valore, anche in tempi di crisi. Questo è il motivo per cui le banche centrali, tra cui DNB, hanno tradizionalmente detenuto notevoli quantità di oro. L'oro è il salvadanaio perfetto: è l'ancora della fiducia per il sistema finanziario. Se il sistema crolla, lo stock di oro può servire come base per ricostruirlo. L'oro rafforza la fiducia nella stabilità del bilancio della banca centrale e crea un senso di sicurezza.
La piramide di Exter dappertutto. Si prega di notare la somiglianza tra i commenti di DNB e BuBa sull'oro che forniscono la fiducia essenziale nei loro bilanci. Ciò dimostra che queste due banche centrali hanno una lunga storia di cooperazione.
Ho twittato sull'approccio schietto di DNB lo scorso aprile (pochi mesi dopo, è diventato virale ).

Remarkably candid stance on gold by Dutch central bank:

'Gold is the perfect piggy bank – it's the anchor of trust for the financial system. If the system collapses, the gold stock can serve as a basis to build it up again.'

The eurosystem can collapse. https://www.dnb.nl/en/payments/goud/index.jsp 


View image on TwitterView image on Twitter


Continuiamo con un'altra citazione, questa volta dalla Bank of Finland BOF ):
Oro - La base di un sistema monetario
L'oro è chiamato l'eterno strumento di pagamento ed è stato usato come mezzo di scambio per migliaia di anni. L'oro è un mezzo di pagamento veramente globale che ha mantenuto il suo valore nel corso della storia.
Ancora uno, dalla Banque de FranceBDF ):
Aspetti principali
L'oro è un metallo prezioso molto ricercato, considerato l'ultimo negozio di valore.
Tutte le banche centrali quotate concordano che l'oro conserva il suo potere d'acquisto nel tempo.
Prepararsi al piano B
Accanto alle dichiarazioni forti delle banche centrali, stanno agendo di conseguenza. Poco dopo la Grande Crisi Finanziaria (GFC), le banche centrali come settore sono diventate acquirenti netti; e Germania, Paesi Bassi, Austria, Ungheria e Turchia, tra
gli altri, rimpatriarono l'oro. Principalmente dalla Banca d'Inghilterra a Londra e dalla Federal Reserve Bank di New York.

Secondo BuBa, il loro piano di rimpatrio aveva tre obiettivi: efficienza dei costi, sicurezza e liquiditàL'efficienza dei costi riguarda i costi di archiviazione in ogni sede. La sicurezza implica la sicurezza dei caveau e dove si trovano i caveau. La tendenza attuale è quella di avere una frazione significativa dell'oro sul suolo nazionale a causa dell'ambiente geopolitico. La liquidità consiste nel possedere lingotti che aderiscono agli standard di settore prevalenti e si trovano in mercati liquidi come Londra, ovvero per effettuare pagamenti nei tempi dei cambiamenti nel sistema finanziario. Quest'ultimo aspetto merita un'attenzione particolare.
Come abbiamo visto, le autorità monetarie occidentali menzionano l'oro come "l'ancora della fiducia per il sistema finanziario", "il fondamento della stabilità per il sistema monetario internazionale" e "un mezzo di pagamento veramente globale". stiamo anche dicendo che "se il sistema crolla, lo stock di oro può servire come base per ricostruirlo di nuovo". Ci si chiede se queste entità si stiano preparando per un nuovo tipo di  standard internazionale con oroLo vedono come un possibile risultato, come negli ultimi anni, diverse banche centrali hanno aggiornato le loro riserve auree agli attuali standard del settore dell'oro, noto anche come London Good Delivery .

Nel corso della storia, lingotti con diversa purezza sono stati scambiati nei mercati all'ingrosso. Nel 1954 ogni nuovo lingotto accettato nel London Bullion Market - il centro del commercio dell'oro dal 18° secolo - doveva essere almeno 995 parti per mille ammende e pesare tra 350 e 430 once di oro fino. Sebbene non tutte le vecchie barre/lingotto siano state prontamente aggiornate. Alcuni rimasero com'erano, nei caveau a Londra e in altri luoghi. Queste barre ora vengono scambiate con uno sconto, generalmente pari al costo di aggiornamento e, se necessario, di trasporto a Londra.
Dopo la GFC, molte banche centrali detenevano le barre che erano state emesse prima del 1954, che attualmente non è liquidità nei mercati all'ingrosso. In risposta, la Banca centrale francese, svedese e tedesca, che conosco l'aspetto, hanno aggiornato le proprie riserve auree per risolvere il problema di liquidità.
Dalla Banque de France :
Dal 2009, la Banque de France è impegnata in un ambizioso programma per migliorare la qualità delle sue riserve auree. L'obiettivo è garantire che tutti i suoi lingotti siano conformi agli standard LBMA [London Bullion Market Association] in modo che possano essere scambiati su un mercato internazionale.  
Dalla Riksbank svedese :
Per garantire che Riksbank disponga della riserva d'oro più liquida possibile, nel 2017 Riksbank ha aggiornato parte della sua riserva d'oro che non soddisfaceva lo standard LGD [London Good Delivery] sostituendo questi lingotti con nuovi lingotti d'oro che soddisfano lo standard.
Non ho un preventivo dalla stessa BuBa per l'operazione di aggiornamento. Tuttavia, collegando alcuni punti si scopre quando e come lo hanno fatto. BuBa ha pubblicato un elenco delle barre nel 2015 rivelando che tutto il loro oro era 995 ppm o superiore. Nel libro Germany's Gold, viene visualizzata una barra/lingotto a pagina 110 con l'abbonamento:
Nel corso del trasferimento [rimpatrio] di riserve d'oro nel 2013 e 2014, questa barra ... è stata fusa da vecchie barre conservate presso la Fed e di nuova fabbricazione. La rifusione servì ad ottenere un quadro dettagliato della finezza delle barre prodotte da varie raffinerie in diversi anni. Sono tra i nuovi lingotti d'oro della Bundesbank.
Mentre BuBa afferma che questa barra è stata fusa per scopi di analisi, in realtà, faceva parte del fatto che l'intero stock fosse almeno di 995 ppm. Uno, perché non richiede la fusione di un'intera barra per il test del dosaggio. Due, l'11 novembre 2017, il Financial Times ha pubblicato un articolo su come BuBa ha rimpatriato il suo oro. L'articolo afferma:
più di 4.400 barre trasferite da New York sono state portate in Svizzera, dove due fonderie hanno rimodellato il lingotto in barre che soddisfano gli standard del Good Delivery di Londra per facilitarne la movimentazione.
Proprio come una barra non è stata fusa per "ottenere un quadro dettagliato della finezza", ulteriori 4.399 barre non sono state fuse "per facilità d'uso". Sono stati tutti perfezionati per un motivo: soddisfare i criteri di Good Delivery di Londra e rendere le riserve auree della Germania totalmente liquide.
Conclusione
Secondo John Exter, quando la piramide del debito è cresciuta in eccesso e diventa instabile, scoppiano le bolle. Gli investitori, in cerca di sicurezza, scenderanno lungo la scala fino a quando non troveranno un terreno solido (la roccia fresca). Questa fondazione è l'oro, che non può essere inadempiente o essere arbitrariamente svalutato.
Il GFC è stato causato da un debito eccessivo (un abbuffo di credito). Quando Lehman cadde e il castello di carte si sgretolò, la soluzione più rapida a cui le autorità potevano pensare, ironicamente, era  più debito. Siamo passati da "estendere e fingere" a "ritardare e pregare". L'intervento della banca centrale può essere efficace, per un po, fino a quando il problema di fondo riappare ma con vendetta. Attualmente il mondo è più indebitato rispetto a prima del GFC. L' Institute of International Finance stima che il debito globale verso il PIL sia ora del 320%.
Quando si leggono i media mainstream, si può essere persuasi a pensare che tutte le banche centrali siano disposte a "stampare" denaro all'infinito e abbassare i tassi di interesse il più possibile - o lanciarne una varietà - spingendoci ulteriormente nell'abisso.  Alcuni di loro, tuttavia, non sono così ignoranti e si stanno attivamente preparando per quando le valute cartacee sono costrette a essere svalutate dal peso del debito emesso in tali valute.
C'è un altro sviluppo in una banca centrale occidentale che mi piace condividere. La Banque de France - i cui caveau erano una parte vibrante del mercato globale dell'oro durante il classico gold standard - non solo ha affinato il suo metallo ma ha anche migliorato la sua intera infrastruttura di caveau dal GFC. 
Da BDF :
Dalla crisi finanziaria del 2008, i gestori delle riserve hanno rinnovato l'interesse per l'oro.  
Oltre ad aggiornare le sue scorte, la Banque de France sta facendo vari altri passi per assicurarsi che soddisfi i criteri LBMA [questi standard si applicano per il commercio in tutto il mondo] ... Il rinnovamento dei caveau storici che ospitano le riserve auree è quasi completato: il pavimento sarà in grado di sopportare pesanti carrelli elevatori e scaffali intermedi sono stati inseriti tra gli scaffali esistenti per garantire che l'oro sia impilato solo a cinque barre di altezza, facilitando la movimentazione. Presto saranno disponibili altre strutture di stoccaggio: caveau robusti per riporre barre nude sugli scaffali o ampi caveau per riporre pallet sigillati, e facilitare la movimentazione, il trasporto e l'auditing. Entro la fine dell'anno, sarà istituito un nuovo sistema IT per migliorare la nostra capacità di rispondere alle esigenze delle operazioni di mercato e ad altri servizi di custodia.
Quindi, dopo la GFC, non solo le banche centrali occidentali hanno cambiato il loro modo di parlare dell'oro, ovvero sono diventate più oneste riguardo alla funzione dell'oro come un porto sicuro, ma, come settore, le banche centrali sono anche diventate acquirenti nettiMolte banche centrali hanno ridistribuito il loro oro, considerando attentamente tutti i possibili rischi e sviluppi futuri. Alcune banche centrali hanno aggiornato il loro oro agli attuali standard del settore per poter operare senza attriti sui mercati internazionali. Una banca centrale, BDF, ha persino migliorato la sua intera infrastruttura di deposito. E questo si basa solo su informazioni pubblicamente disponibili.
Conosciamo fin troppo bene le banche centrali orientali che acquistano apertamente oro, stimolando i cittadini a comprare oro, istituendo nuovi scambi di oro e de-dollarizzanoIn Occidente, questi argomenti sono più sensibili per motivi politici. Di conseguenza, dal GFC, le banche centrali occidentali hanno iniziato delicatamente a spostarsi verso l'oro, per non provocare shock sul mercato. Nel 2015, ho definito questo " il lento sviluppo verso l'oro " e continua ancora.
Lo scopo di questo articolo è oltre il discutere di ogni probabile sviluppo monetario internazionale e attribuire una probabilità percentuale a ciascuno di essi. Penso che sia chiaro, tuttavia, che molte banche centrali si stanno preparando affinché l'oro svolga un ruolo decisivo e fondamentale nella futura finanza globalePerché altrimenti acquistare, ridistribuire e aggiornare l'oro, accanto a migliorare le strutture di trading, aumentare la trasparenza e quindi pubblicizzare le caratteristiche finanziarie dell'oro? Ricorda molto ciò che Pericle disse intorno al 500 a.C., "la chiave non è predire il futuro ma prepararsi ad esso".
Attualmente, Exter's Pyramid è diventato troppo grande ed è instabile. Nel momento in cui cade la piramide, "l' oro farà il suo lavoro ". La storia ci insegna che l'oro protegge i suoi proprietari attraverso tutti i tipi di tempo, e le banche centrali lo sanno. Vi siete mai chiesti perché praticamente ogni banca centrale possiede oro? Perché l'oro è fisicoImmutabile, ma divisibile. Indipendente e senza rischio di controparte. È l'ultimo deposito di valore - poiché mantiene il suo potere d'acquisto nel tempo - e funziona come uno strumento di pagamento eterno.
*****
https://sadefenza.blogspot.com/2019/11/le-banche-centrali-europee-loro-e-il.html

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!