mercoledì 30 settembre 2020

Giuseppe Liturri

La Verità


Paolo Gentiloni (Ansa)
Il Pd preme, eppure 17 Paesi hanno chiesto i soldi del Sure e nessuno quelli del Meccanismo di stabilità. Che non conviene.

L'avanzata del fronte favorevole al Mes è impetuosa e, se i soldati semplici, come Nicola Zingaretti o Stefano Bonaccini, fanno posto agli alti ufficiali con le stellette e la greca, in persona del Commissario Ue Paolo Gentiloni e del governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, allora significa che la lettera di richiesta è ormai sul tavolo del ministro Roberto Gualtieri. Con l'essenziale differenza che Visco entra in una disputa che, per il prestigio e l'indipendenza dell'istituzione che guida, avrebbe fatto meglio ad evitare, come ha fatto il suo omologo olandese Klaas Knot.

Ieri Gentiloni ha sostenuto che «il lavoro fatto a Bruxelles sul Mes è stato togliere le condizionalità», ha rimarcato, come ci saremmo attesi avesse detto Visco, che «spetta ai singoli Governi decidere se ricorrere o meno alla linea di credito antipandemica del Mes» ed ha concluso che «certamente l'Italia è tra i Paesi che possono avere un vantaggio maggiore rispetto ad altri visti i nostri tassi di interesse».

Il giorno prima il governatore aveva dichiarato che «dal punto di vista economico il Mes dà solo vantaggi […] la Troika non c'è, non esiste».

Si può e si deve dissentire da queste approssimazioni e inesattezze su un tema di cui si discute stranamente solo in Italia.

1 Il Mes finanzia solo spese sanitarie direttamente ed indirettamente connesse al Covid. Quindi non c'è spazio per chi si illude di finanziarci qualsiasi altro capitolo, peraltro preponderante, della spesa sanitaria in Italia. La dotazione annua del Fondo sanitario nazionale (Fsn) è di circa 116 miliardi. Basta avere un minimo senso delle proporzioni tra tutte le altre patologie purtroppo esistenti ed il Covid, per rendersi conto che non potremmo mai giustificare spese per 36 miliardi connesse al Covid. Non a caso, il governo ha stanziato complessivamente 4,6 miliardi nei decreti Cura Italia e Rilancio. Solo quelli potremmo eventualmente rendicontare al Mes e chi lo invoca, colto da amore improvviso per la nostra sanità, deve avere ammettere che, per poter sfruttare quel prestito, serve una nuova legge di spesa. Purtroppo però sono gli stessi campioni dei piani di rientro che hanno danneggiato la nostra sanità in passato. Il fatto che il prestito del Sure sia stato molto richiesto è una conferma indiretta della tossicità del Mes: come mai sono accorsi ben 17 Paesi (l'Italia dovrebbe indebitarsi per 27 miliardi per spese già comprese nel deficit) e nessuno ha chiesto il Mes?

2 Il prestito del Mes sarà erogato in quote mensili non superiori al 15% del totale quindi, nella migliore delle ipotesi, ci vorranno almeno 7 mesi per ricevere l'intera somma.

3 Il tema della convenienza economica, dato dalla presunta differenza tra tasso del Btp a 10 anni e il probabile tasso di interesse del Mes intorno allo 0/0,10%, è fondato su una sottrazione senza senso, perché paragona tassi di strumenti finanziari non omogenei per condizioni, durata e garanzie.

a. Non c'è omogeneità di condizioni. Il Mes prevede uno specifico vincolo di destinazione alle spese connesse al Covid-19. Inoltre prevede, cosa ancora più grave, l'obbligatorio assoggettamento a misure di sorveglianza rafforzata (fino alla completa erogazione) e sorveglianza post-programma (fino al rimborso almeno del 75% del prestito), così come spiegato in seguito.

b. Non c'è omogeneità di garanzie. Il Mes, per trattato istitutivo è creditore privilegiato, mentre tutti gli altri creditori dello Stato hanno pari trattamento. Sia Gentiloni che Gualtieri hanno glissato di fronte alla domanda volta a conoscere l'ipotetico tasso di un prestito assistito dallo status di creditore privilegiato. Sul mercato si fanno ipotesi di un tasso intorno allo 0,10%. Ecco volatilizzati i presunti miliardi di risparmio. In alternativa, Gualtieri avrebbe il coraggio di chiedere il prestito al Mes, specificando che non si applica lo status di creditore privilegiato? Davvero improbabile che gli applichino ancora un tasso intorno allo zero.

c. Non c'è omogeneità di durata. Il tasso del Mes è variabile e dipende dal costo di raccolta nel momento in cui si finanzieranno emettendo obbligazioni, quindi non è comparabile col tasso del Btp decennale. E allora perché farsi intermediare dalle scelte del Mes, quando abbiamo la possibilità di andare autonomamente sui mercati? Se il Tesoro italiano ritenesse più opportuno finanziarsi con un Bot a 12 mesi (oggi al -0,22%), correndo i relativi rischi di tasso e liquidità (peraltro oggi abbastanza trascurabili) rispetto ad un Btp? Fare una differenza oggi tra il tasso del Btp e il tasso del Mes e proiettarlo per 10 anni per calcolare il risparmio di interessi, è un esercizio senza senso che restituisce un risultato diverso ogni giorno. E se il tasso Btp 10A, come probabile dati gli ingenti acquisti della Bce, scendesse intorno allo 0%, dove finirebbero i fantastiliardi di risparmi?

d. Gli acquisti della Bce in corso e programmati, fino a metà 2021 con il programma Pepp e fino al momento in cui saranno rialzati i tassi con il programma App, sono ingenti. Nel periodo marzo/luglio le emissioni nette del Mef sono state pari a 108 miliardi, mentre gli acquisti netti della Bce sono stati pari a 109 miliardi. Ciò significa che tutto il maggior fabbisogno del Tesoro è stato assorbito dalla Bce che continuerà a farlo al ritmo di 25 miliardi al mese. Almeno da maggio, sul mercato c'è un'offerta insufficiente di titoli italiani, con conseguente rialzo dei prezzi e discesa dei tassi. Il Tesoro francese l'ha capito e proprio ieri ha annunciato emissioni record anche per il 2021. Il punto decisivo è che il costo di quei 109 miliardi (sono 500 dal 2015) di titoli acquistati da Bce/Bankitalia è pari sostanzialmente a zero. Infatti quegli interessi torneranno da Banca d'Italia al Tesoro sotto forma di dividendi del bilancio 2020. In definitiva, il costo marginale del debito italiano acquistato da Bce è zero e lo sarà a lungo, finché continueranno i rinnovi. E continueranno, altrimenti si dissolverà l'eurozona. Queste cose Visco le sa, ma le dimentica.

4 Il Mes è l'anticamera della Troika e di misure macroeconomiche correttive. Infatti, la lettera di Gentiloni e Valdis Dombrovkis del 7 maggio ha natura di mero impegno politico e nessun valore giuridico. Gentiloni sa bene che con essa egli promette unilateralmente di disapplicare alcuni articoli del regolamento 472/2013 che disciplinano la sorveglianza rafforzata e post-programma. Tale missiva, non a caso, ha solo dato luogo alla modifica di un regolamento delegato (877/2013) e nessuna modifica è stata invece apportata al Regolamento 472/2013. Perché hanno ritenuto di modificare con un atto legislativo un aspetto tutto sommato residuale come una tabellina per il report delle spese e hanno lasciato immutato il 472/2013? Forse perché la Commissione intendeva lasciarlo esattamente così com'è? Con la minaccia di misure correttive ben in vista nell'articolo 14(4)?

Comprendiamo le motivazioni politiche connesse alla forte tentazione di maramaldeggiare su un M5s in difficoltà, ma Gentiloni ha delle responsabilità e dovrebbe sapere che gli italiani non sono dei creduloni. O almeno vorremmo sperarlo.


Sa Defenza non ha alcuna responsabilità rispetto alle citazioni, informazioni pubblicate, i dati, le singole opinioni contenute in questo articolo.
Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali












Sono notizie quotidiane dei TG e dei giornaloni delle fake news pro governative, aprire ogni giorno il notiziario con un bombardamento terroristico sui morti covid e dei contagiati ti lava il cervello e ti schiavizza, … numeri che fanno rizzare i peli sulla pelle a chi non conosce i numeri reali mentre i criminali mediatici che li sanno giocano sull’ignoranza e la paura.

I media fanno del loro meglio per spaventare e terrorizzare le masse delle genti inebetite, davanti alla TV, dal PNL continuamente propagandato dai loro media di menzogna satanica.

Ma non disperate ora vi diamo un po di veri dati così capite l’enormità delle loro menzogne propagandate ogni giorno, il grafico sotto indica la vera entità dei morti da marzo ad settembre, sempre su dati forniti da loro stessi, e così vedete l’entità della menzogna dei mezzi di propaganda mediatica governativa, in giallo il mese di Settembre 2020!

Stamane i media della menzogna in Sardinya urlavano per i 4 venti i nuovi decessi che vedete sotto nell’immagine sotto, oltre a denunciare i nuovi appestati con cifre del 150% in più da ieri…

Riportiamo i numeri della CDC americana che mostra i casi in percentuale alla popolazione .. un problema notevole , che ne dite?, mentre nn si ricoverano malati oncologici, nn si fanno analisi di alcun genere più prioritarie di questa barzelletta covid e nel mentre si lascia che la gente muoia di mancata sanità…


I genitori devono essere informati su rischi del tampone per i bambini

Gentile Direttore,
da qualche tempo opero in un drive-through Covid dove eseguo i tamponi nasali e orofaringei. Negli ultimi giorni sono rimasto sconcertato dal gran numero di tamponi che vengono prescritti dai pediatri su bambini di ogni età e dal fatto che nessun genitore ha ricevuto informazioni sui rischi operativi intrinseci alle procedure del tampone rino e oro-faringeo per i bambini in quella fase dello sviluppo in cui sono oppositivi e non collaborativi nei confronti di qualsiasi procedura invasiva.
 
Tali rischi, ben noti, attuali e non semplicemente teorici, sono i seguenti:


1- Rischio di rottura del tampone e conseguente inalazione. I tamponi standard sono provvisti di un punto di frattura per spezzare il bastoncino dopo il prelievo ed inserirlo in una provetta. Molti colleghi hanno già riportato casi di tamponi che si sono rotti nel cavo orale di bambini. Recentemente è stato riportato negli EAU un caso di bambino deceduto a seguito delle procedure necessarie alla rimozione di un pezzo di tampone inalato.
 
2 – Rischio di lesioni alla mucosa nasale, orale e faringea. La stampa nazionale ha riportato molti casi di bambini prescolari giunti all’attenzione di specialisti per lesioni alle mucose causate dall’esecuzione del tampone. Per capire quanto sia concreto questo rischio tale rischio basta constatare, ad esempio, che il diametro della narice di un lattante è più piccolo di quello della punta del tampone standard e che quindi per inserirlo nella cavità nasale la narice deve essere forzata. Ovviamente le lesioni rappresentano poi dei loci minoris resistentiae per altre infezioni delle vie respiratorie. Nei giorni scorsi la stampa internazionale ha riportato il caso di un neonato deceduto a seguito di un sanguinamento inapparente causato dall’esecuzione del tampone.
3 – Il trauma psicologico per il bambino e l’allarme sociale causato alle famiglie (che nella quasi totalità dei casi risulta poi infondato). Esiste un’ampia letteratura sui traumi psicologici anche a lungo termine provocati da procedure invasive nei bambini prescolari. Inoltre, il tampone faringeo è una delle poche procedure invasive per le quali non esistono tecniche cognitivo-comportamentali o farmacologiche locali efficaci a ridurre la paura ed il dolore nel bambino.

http://www.quotidianosanita.it/lettere-al-direttore/articolo.php?articolo_id=88335


Sa Defenza non ha alcuna responsabilità rispetto alle citazioni, informazioni pubblicate, i dati, le singole opinioni contenute in questo articolo.
Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali





















Il 27 settembre è scoppiata una nuova guerra regionale nel Caucaso meridionale a seguito del conflitto tra Armenia e Azerbaijan sulla contesa regione del Nagorno-Karabakh.

Nei primi anni ’90 le forze filo-armene avevano conquistato la regione scatenando un conflitto tra Armenia e Azerbaijan. Un intervento russo nel maggio 1994 aveva fermato l’ulteriore sviluppo delle ostilità e la prevista offensiva delle forze filo-azere.

Durante la crisi politica del 2018 in Armenia hanno preso il potere forze de facto filo-occidentali, guidate dall’attuale Primo Ministro Nikol Pashinyan, che non hanno rafforzato le posizioni armene nella disputa territoriale. Ha giocato un ruolo anche la politica del doppio standard del governo armeno, che di fatto dirigeva azioni anti-russe ma continuava a proclamarsi filo-russo. Per anni la Russia è stata l’unico garante della statualità armena, e l’unica forza in grado di salvarla in caso di un attacco turco-azero su vasta scala. Ciononostante, la leadership armena è stata piuttosto brava nel danneggiare la partnership strategica con il Paese vicino.

Dall’altra parte, la situazione politica ed economica in Azerbaijan era molto più stabile. Baku è stata capace anche di allacciare delle buone relazioni con la Russia. Lo sviluppo di una partnership strategica con la Turchia, un’alleata naturale e storica del Paese, e il rafforzamento delle posizioni turche nel Grande Medio Oriente hanno portato ad un atteso tentativo dell’Azerbaijan di ristabilire il suo controllo sui territori contesi.

L’avanzata dell’Azerbaijan è iniziata la mattina del 27 settembre, e il giorno successivo l’esercito azero ha dichiaro di aver conquistato sette villaggi e molte alture chiave nelle aree di Fuzuli e Jabrayil. L’esercito ha anche annunciato che l’Azerbaijan ha occupato l’altura di Murov sulla catena montuosa del Murovdag, e ha messo sotto tiro la strada Vardenis-Aghdar, che collega il Karabakh con l’Armenia. Il Ministro della Difesa ha affermato che in questo modo si impedirà il trasporto di ulteriori truppe ed equipaggiamenti provenienti dall’Armenia in direzione delle regioni di Kelbajar e Aghdar nel Karabakh.

Il Ministro della Difesa azero ha dichiarato inoltre che più di 550 soldati armeni sono stati uccisi, e che sono stati distrutte dozzine di pezzi di equipaggiamento armeno, tra cui almeno 15 sistemi di difesa aerea Osa, 22 carri armati e 8 cannoni di artiglieria.

L’Azerbaijan definisce l’avanzata in corso una “controffensiva” necessaria per porre fine alle violazioni del cessate il fuoco da parte dell’Armenia e per proteggere i civili. Il Presidente Ilham Aliyev ha decretato la legge marziale, e ha promesso di “ripristinare la giustizia storica” e “l’integrità territoriale dell’Azerbaijan”. La Turchia ha immediatamente dichiarato il suo pieno sostegno all’Azerbaijan, e di essere pronta ad aiutarlo in ogni modo richiesto, incluso il supporto militare.

Il ministero della Difesa dell’Armenia ha pubblicato alcune riprese video sulle perdite nelle file delle forze armate azere .

A sua volta, l’esercito armeno ha ammesso che l’Azerbaijan ha conquistato alcune posizioni vicino a Talish, ma ha negato che sia stata interrotta la strada Vardenis-Aghdar; dichiara, inoltre, che almeno 200 soldati azeri sono stati uccisi, e sono stati distrutti 30 veicoli corazzati e 20 droni. Il Ministro della Difesa armeno ha detto anche di avere informazioni sul coinvolgimento turco nel conflitto, cioè sull’utilizzo di armi turche, e la presenza di mercenari legati alla Turchia. In precedenza, c’erano state notizie sul dispiegamento da parte della Turchia di membri di gruppi siriani in Azerbaijan. Arayik Harutyunyan, Presidente della Repubblica del Nagorno-Karabakh, ha dichiarato pubblicamente che il suo Paese è in guerra sia con l’Azerbaijan che con la Turchia.

Anche l’establishment di Washington, che ha aiutato Pashinyan a prendere il potere, non si sta precipitando ad aiutare il suo “nuovo amico” in Armenia: vedono la regione del Nagorno-Karabakh come un punto di possibile conflitto tra Russia e Turchia (cosa utile per promuovere l’agenda americana nel Grande Medio Oriente). L’instabilità nel Caucaso meridionale, vicino ai confini di Russia e Iran, contribuisce anche agli interessi geopolitici degli Stati Uniti. Il governo Pashinyan non dovrebbe, quindi, aspettarsi alcun aiuto concreto da parte della “superpotenza democratica”.

D’altra parte, il coinvolgimento diretto della Russia e quindi dell’Organizzazione del Trattato di Sicurezza Collettiva in aiuto all’Armenia è improbabile fino a quando non ci sarà un attacco diretto sul suo territorio. Mosca potrebbe intervenire nel conflitto sia sul piano politico che militare, ma solo nella misura necessaria a prevenire violazioni dei confini armeni. Se la regione fosse conquistata dall’Azerbaijan, la Russia non sosterrebbe gli sforzi militari per ripristinare il controllo armeno sul Nagorno-Karabakh.

Se la guerra regionale tra Azerbaijan e Armenia si sviluppa ulteriormente nella direzione attuale, l’Armenia potrebbe perdere almeno una parte delle sue posizioni nella regione contesa. Nello scenario peggiore per la leadership armena, l’Azerbaijan, con l’aiuto della Turchia, avrà una possibilità concreta di ripristinare il suo controllo su gran parte della contesa regione del Nagorno-Karabakh.


https://sadefenza.blogspot.com/2020/09/infuria-la-guerra-tra-armenia-e.html

Sa Defenza non ha alcuna responsabilità rispetto alle citazioni, informazioni pubblicate, i dati, le singole opinioni contenute in questo articolo.

Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali

martedì 29 settembre 2020


Di Arjun Walia

IN BREVE


  • I fatti:Allison Carey, sorella di Mariah Carey, ha affermato che sua madre l’ha “sfruttata” per subire abusi sessuali già a dieci anni. Afferma anche di aver assistito ad abusi / sacrifici rituali satanici.
  • Riflettere su:Quanto è diffusa questa attività tra l’élite globale? Quanti dei nostri “leader” e di coloro che siamo fatti per idolatrare e ammirare sono coinvolti? Cosa sta succedendo qui e perché non ottiene una copertura mainstream sufficiente?

Cosa è successo: la sorella di Mariah CareyAllison, afferma che sua madre sfruttata

” da sua madre in più occasioni. Ha anche affermato di essere stata presente a molteplici cerimonie e rituali satanici in cui ha dovuto guardare i bambini non solo subire abusi sessuali ma persino pugnalati a morte.

Le sue accuse di abuso sono state delineate in una citazione con avviso – un documento in genere presentato davanti a una causa ai sensi della legge locale – presso la Corte suprema della contea di Ulster dello Stato di New York a febbraio. In esso, Alison dice che ha permesso e incoraggiato altre persone di sesso maschile. . . ad avere atti sessuali “lei aveva” circa dieci anni 

“. Aggiunge che ad Alison è stato permesso di “assistere ad adulti impegnati in atti sessuali con adulti e bambini durante dei culti satanici nel mezzo della notte che includevano sacrifici rituali“, secondo The Sun.

Ci sono più video su YouTube di Allison che parlano di questo, eccone uno.

Le sue affermazioni corroborano quelle di una sopravvissuta a un giro di traffico di bambini di livello elitario, che abbiamo intervistato.

La nostra intervista con un sopravvissuto: uno dei motivi principali per cui continuiamo a trattare questo argomento è per attirare l’attenzione sulla nostra intervista con una sopravvissuta alla tratta sessuale di minori. Il fenomeno è molto più profondo di quello che stiamo subendo dal mainstream e riguarda il controllo mentale, il lavaggio del cervello, l’abuso rituale, la pedofilia, il ricatto, l’omicidio, la tortura, il prelievo di organi e altro ancora.

L’intervista è con Anneke Lucas, che è un’autrice, relatrice, sostenitrice delle vittime del traffico sessuale di minori, fondatrice dell’organizzazione no-profit Liberation Prison Yoga e creatrice del modello incondizionato. Il suo lavoro si basa sull’esperienza personale di un viaggio di guarigione di 30 anni dopo essere sopravvissuta all’essere stata venduta dalla sua famiglia come una schiava sessuale molto giovane a una rete di pedofili di alto livello.

L’intervista è profonda e approfondisce l’aspetto della coscienza della sua esperienza e il motivo per cui quell’aspetto è così importante.

Puoi accedere all’intervista completa e iniziare la tua prova gratuita QUI su CETV , una piattaforma che abbiamo creato per aiutare a combattere la censura di Internet e permetterci di continuare a fare il nostro lavoro e far conoscere varie questioni e argomenti.

Perché è importante: perché ne scriviamo? Perché, indipendentemente dal fatto che le affermazioni di Allison Carey siano vere o meno, la realtà dell’abuso rituale satanico, in effetti, l’abuso rituale satanico di livello elitario sembra essere abbastanza prevalente e difficile da negare per chiunque abbia fatto ricerche sull’argomento. Un certo numero di bambini innocenti soffre e soffre da anni, e la realtà del traffico di minori di livello elitario sta ricevendo attenzione come mai prima d’ora grazie al caso Jeffrey Epstein e molti altri che coinvolgono persone di alto rango. Ci sono innumerevoli esempi tra cui scegliere, centinaia di persone all’interno del Pentagono, ad esempio , sono state implicate, e non dimentichiamo il NIXVM , che come Epstein, aveva strani legami politici ed elitari.

Rolling Stone ha riportato:

“CI SONO STRANE CONNESSIONI POLITICHE. MARK VICENTE, UN REGISTA DI DOCUMENTARI ED EX MEMBRO DI ALTO RANGO DEL GRUPPO, HA TESTIMONIATO AL PROCESSO DEL CAPO DELL’NXIVM KEITH RANIERE CHE CLARE BRONFMAN, L’EREDE DEL MILIARDARIO SEAGRAM E PRESUNTO BENEFATTORE DELL’ORGANIZZAZIONE, SI È AVVICINATO A LUI E AD ALCUNI ALTRI MEMBRI DEL GRUPPO. PER DARE UN CONTRIBUTO A UNA CAMPAGNA DI CLINTON “.

fonte

Un documento pubblicato su European Psychiatry dal titolo “ The cremation of care ritual: Burning of effigies or human sacrifice murder? The importance of differentiating complex trauma from schizophrenia in extreme abuse settings ” , spiega il dottor Rainer Kurz, uno psicologo del lavoro (Doctor of Philosophy (Ph.D.) at The University of ManchesterMaster of Science (MSc) Industrial Psychology at The University of Hull) illustra:

Sulla scia delle inchieste sugli abusi istituzionali e degli “incredibili” abusi sui minori perpetrati da celebrità come Jimmy Saville e Ian Watkins, si sta affermando una “nuova realtà” in quanto gli abusi sui minori sono pervasivi e non conoscono limiti. Rapporti di rituali elaborati con sacrifici umani “finti” durante il festival estivo annuale altamente segreto “Bohemian Grove” indicano un interesse pervasivo per l’occulto nell’alta società. I professionisti della salute mentale hanno il “dovere di diligenza” nei confronti degli utenti dei servizi. A meno che non siano disponibili contro-prove chiare e inconfutabili, è inappropriato affermare che le rivelazioni di abusi estremi e / o rituali di sacrifici umani sono “deliri” e indicativi di schizofrenia.

EpsteinSchwartz & Schwartz (2011) hanno descritto casi di “impregnazione forzata” da parte di membri del culto che sono stati seguiti da rituali di sacrificio umano. Hanno anche descritto i gruppi di abusi con sede nel Regno Unito che hanno costretto l’abuso sessuale di “figlio a figlio” come salienti del caso. Scott (2001) ha descritto la disinvoltura con cui alcuni abusano torturano e uccidono. 36 sopravvissuti hanno completato il suo sondaggio, di cui 34 hanno denunciato abusi da parte di membri della loro famiglia e 21 da uno o entrambi i genitori. Per 34 gli abusi rituali nell’infanzia hanno comportato l’omicidio e per 16 il parto forzato / l’aborto. Bekker, Karriker, Overkamp e Rutz (2008) hanno riscontrato nel loro sondaggio sugli abusi estremi che il 40% di 1041 adulti sopravvissuti e il 33% degli 82 bambini sopravvissuti ha scoperto che “fecondazione forzata” e rivelato al 70% dei 221 professionisti che testimoniano. L’omicidio di un “bambino riproduttore” da parte degli autori è stato segnalato rispettivamente dal 26%, 18% e 55%. Sono stati segnalati casi di omicidio da parte dei perpetratori rispettivamente del 56%, 43% e 77%.

La ricerca alla fine portò allo scandalo Franklin scoppiato nel 1989, quando centinaia di bambini apparentemente furono portati in giro per gli Stati Uniti per subire abusi da parte di membri dell’establishment di alto rango. L’ex senatore di stato John W DeCamp, citato come uno dei legislatori più efficaci nella storia del Nebraska, è oggi avvocato per due delle vittime di abusi. Una ragazza di 15 anni ha rivelato di essere stata abusata dall’età di 9 anni ed è stata esposta dall’età di 9 anni ed è stata esposta all’omicidio rituale di una neonata, un bambino (che è stato successivamente fritto e mangiato) e altri tre.

Questo periodo di attività sembra essere, sulla base della mia ricerca, abbastanza prevalente all’interno del Vaticano, delle famiglie reali, della Big Politics e della Big Finance. Se vuoi approfondire un po ‘e leggere altri esempi, puoi fare riferimento a questo articolo:

Il Takeaway

Alla fine della giornata dobbiamo chiederci, quanti dei nostri “leader” e persone che sono state fatte per essere degli idoli, in posti come il Vaticano e altri sono coinvolti in questo tipo di cose. Il fatto che questo tipo di abuso avvenga, specialmente con i bambini, mostra una grande mancanza di empatia e moralità, quindi ti chiedo, coloro che stanno prendendo decisioni importanti per il nostro pianeta mancano lo stesso? L’attività che intraprendono è semplicemente un assaggio dei sentimenti generali che queste persone provano per la vita umana? Si preoccupano davvero di noi o vogliono semplicemente usarci, controllarci e continuare a manipolare la nostra percezione dei principali eventi globali in modo da obbedire ai loro ordini?

Ogni due o quattro anni continuiamo a cedere il nostro potere a presidenti e primi ministri e ai loro responsabili, convinti che il voto sia la chiave del cambiamento. Il voto semplicemente sostiene e perpetua un sistema così afflitto dalla corruzione che non è in grado di fare le scelte giuste per l’umanità. Dobbiamo creare qualcosa di nuovo e non continuare a rafforzare l’idea che dobbiamo cedere il nostro potere e lasciare che il governo si prenda cura di noi. Siamo capaci di più di quanto sappiamo.





Sa Defenza non ha alcuna responsabilità rispetto alle citazioni, informazioni pubblicate, i dati, le singole opinioni contenute in questo articolo.

Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali


lunedì 28 settembre 2020

Benjamin Fulford

Sa Defenza

La famiglia reale olandese nazista e il primo ministro olandese Mark Rutte sono stati giustiziati, secondo fonti del Pentagono. Queste informazioni non sono state verificate in modo indipendente al momento in cui questo rapporto è stato pubblicato. Tuttavia, le fonti sono state costantemente affidabili in passato. Questo era il messaggio che abbiamo ricevuto:

“LA CABALA DEI PEDOFILI OLANDESI GUIDATA DALLA REGINA BEATRICE, DAI REALI E DAL PRIMO MINISTRO MARK RUTTE POTREBBERO ESSERE STATI ELIMINATI DALLE TRUPPE STATUNITENSI”.

Questo serve per “fermare l’immigrazione africana, esporre l’abbattimento del MH17 e per i crimini contro l’umanità“. Le fonti aggiungono che la capitale dell’Unione europea, Bruxelles, è sotto l’occupazione militare statunitense per eliminare lo Stato profondo dell’UE.

L’occupazione militare del Belgio e dell’Olanda e l’esecuzione della loro classe d’élite sono attese da tempo. Questo è vero non solo in Belgio e in Olanda, ma anche negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Canada, ecc. Queste sono persone che torturano e uccidono bambini su scala industriale da millenni.

Ti viene difficile crederci? Vedi e informati del caso di Marc Dutroux in Belgio è stato dimostrata la verità da più casi giudiziari. 

https://en.wikipedia.org/wiki/Marc_Dutroux

Ecco un breve riassunto tratto da un articolo su questo caso, può essere trovato al seguente link:  

https://cwasu.org/wp-content/uploads/2016/07/Confronting-An-Atrocity.pdf?fbclidIwAR1iFppDKV9fKTovmv9zLfWBQduNSavsSNA4_4fuavxF6Y5u0n8tB7JfI60

DUTROUX È STATO CONDANNATO DUE VOLTE PER RAPIMENTO E STUPRO DI BAMBINI . LA PRIMA VOLTA NEL 1989. LA SECONDA NEL 1996. HA SCONTATO SOLO 3 ANNI E MEZZO DELLA SUA PRIMA CONDANNA DI 13 ANNI E MENO DI 10 ANNI DOPO È STATO CONDANNATO PER SEQUESTRO DI PERSONA, TORTURA E ABUSO DELLE VITTIME, ALCUNE DELLE QUALI LE HA TORTURATE SINO ALLA MORTE.

NON SOLO L’ELITE POLITICA LO HA FINANZIATO , MA GLI HA FATTO RICHIESTE SPECIFICHE. A VOLTE CHIEDEVANO SPECIFICI TIPI DI BAMBINI (LI CHIAMANO”BOMBONIERE” GLI VENIVA CHIESTO DI CONSEGNARGLI BAMBINI DI UNA CERTA ETÀ, SESSO, RAZZA). A VOLTE HANNO RICHIESTO ANCHE DEI MEZZI PER TORTURARE I BAMBINI PER SODDISFARE I LORO DESIDERI (NELLE ORGE, E RITUALI SATANICI CHE COMPORTANO SACRIFICI, E TORTURA).

E A VOLTE GLI HANNO CHIESTO DI FILMARE ALCUNE PERSONE INFLUENTI IMPEGNATE IN QUESTI ATTI, PER UN RICATTO SUCCESSIVO .

AFFERMA CHE MOLTI DEI SUOI CLIENTI E FINANZIATORI ERANO LEADER MONDIALI. NON CI VUOLE MOLTA IMMAGINAZIONE PER CAPIRE, PERCHÈ VIVE IN BELGIO, DOVE SI TROVANO I QUARTIERI GENERALI DI UE E NATO.

DURANTE IL SUO PROCESSO SI SAREBBERO PRESTO FATTI AVANTI TESTIMONI E VITTIME, DESCRIVENDO COSE COME “MESSE NERE”, CON SACRIFICI DI BAMBINI E ADULTI CHE SI SVOLGEVANO DI FRONTE A OSSERVATORI E PARTECIPANTI, CHE INCLUDEVANO POLITICI E FIGURE DI SPICCO.

HANNO ANCHE DESCRITTO “FESTE DI CACCIA” IN CUI LE ÉLITE RILASCIAVANO BAMBINI NUDI NEI BOSCHI PER NASCONDERSI, IN MODO CHE LE ÉLITE STESSE POTESSERO CACCIARLI E MASSACRARLI. MOLTE DELLE STORIE DELLE VITTIME CONTENEVANO COSÌ TANTE SOMIGLIANZE CHE ERA IMPOSSIBILE NEGARLE. AD ESEMPIO, LE FESTE DI CACCIA ERANO SPESSO TENUTE NEI CASTELLI, DOVE LE VITTIME NON POTEVANO SCAPPARE E VENIVANO NASCOSTE AGLI OCCHI DEL PUBBLICO. QUELLI CHE NON VENIVANO UCCISI DURANTE LA CACCIA VENIVANO SOLITAMENTE INSEGUITI E SBRANATI / UCCISI DAI DOBERMANN “.

Tutto questo è stato reso pubblico in un processo nel 2004. Perché è stato coperto dal New York Times, dalla CNN, ecc.?

http://archive.is/SFRGD

http://archive.is/jxiLV#selection-3715.53-3715.70

http://archive.is/Evfkk#selection-2115.96-2115.114

https://www.euronews.com/amp/2019/10/27/explainer-paedophile-marc-dutroux-and-the-horror-case-that-united-a-divided-belgium

https://www.theguardian.com/world/2002/may/05/dutroux.featuresreview?fbclid=IwAR1dkHQCU0cJnwn2AehQlMHozh0JHaFpFQwlYunS7pVrdg_zZPLUrWZuplc

https://topdocumentaryfilms.com/marc-dutroux-monster-belgium/?fbclid=IwAR1wzBu_NVW9fNrRVUtqp3DrXjw_hru6PlI2qZoNqh_TphyXbRB07UJUT-0

Nel frattempo, a New York, si scopre una struttura per la tortura di bambini e la raccolta di adrenocromo al 720 della Fifth Avenue, viene arrestata mentre centinaia di bambini torturati vengono messi in salvo, secondo fonti del Pentagono. Questo è appena in fondo alla strada dal marchio 666 5 th Avenue di Jared Kushner della fabbrica di microchip iniettabili della bestia.

I bambini trattenuti in questa struttura lo sono dall’età di 3 anni e vengono ripetutamente torturati e violentati per raccogliere l’adrenocromo. E uccisi una volta raggiunta la pubertà. L’ingresso di questa struttura era mascherato da un negozio “Abercrombie and Fitch Kids“, come copertura per i bambini che venivano portati dentro.



Il link sottostante è un elenco dei bambini, il nome dell’azienda coinvolta, ecc. 

Https://web.archive.org/web/20200924225717/https://site-891171.mozfiles.com/files/891171/Adrenochrome04082020 .PDF

Il fatto che Google, Facebook, ecc., Non si colleghino a questo la dice lunga su chi controlla davvero queste società. Siate certi che la leadership di queste società verrà arrestata ben presto se non è già avvenuto.

La distruzione in corso di questa cabala satanica ha portato ad alcuni seri intrighi in Vaticano che hanno coinvolto, tra gli altri, Papa Francesco e il Segretario di Stato americano Mike Pompeo.

Secondo fonti della P3, Pompeo cercava di ordinare al papa di interrompere i suoi sforzi per raggiungere un accordo di pace con la Cina. Mentre cercava di dar inizio a una guerra USA-Cina per salvare la cabala satanica dagli arresti in corso e dalle uccisioni extragiudiziali, dicono le fonti.

In reazione, il papa ha rifiutato di incontrare il satanico Pompeo e ha epurato i funzionari di alto rango che stavano complottando contro di lui, concordano le fonti.

Questo intrigo è stato riportato nella cronaca sotto forma delle improvvise dimissioni del cardinale Giovanni Becciu. Becciu era incaricato di scegliere un successore del papa e di decidere chi sarebbe stato nominato santo padre. 

Cardinale Becciu e Papa Francesco


https://www.bbc.com/news/world-europe-54289839

Inoltre, l’ex ministro del governo Vincenzo Scotti è stato arrestato in Italia. L’intera persecuzione collusiva russa nei confronti di Trump e le false accuse penali contro il generale Mike Flynn sono state ricondotte a Scotti. 

https://www.thegatewaypundit.com/2020/09/breaking-high-level-italian-official-introduced-papadopoulos-joseph-mifsud-indictment-italy/

Fonti della P3 e MI6 dicono che Scotti, Pompeo e Becciu prendono ordini da Jacob Rothschild (o da chiunque sia ora a capo di quella dinastia). Dicono anche che sia collegato a un tentativo dei Rothschild di rubare l’oro del Vaticano in Indonesia.

Hanno bisogno dell’oro perché la mafia satanica Khazariana (da non confondere con gli ebrei) sta perdendo la principale fonte del loro potere, il controllo del denaro mondiale. Sono particolarmente desiderosi di ottenere l’oro ora che il loro schema con il denaro digitale collegato alle RFID iniettabili e COVID (Certificate Of Vaccine ID) stanno letteralmente andando a monte.

Il video al link sottostante mostra un laboratorio di ricerca Huawei 5G in Cina in fiamme.

https://www.youtube.com/watch?v=OKxg5zibaHM&feature=youtu.be

https://www.globaltimes.cn/content/1202081.shtml

Fonti della Società segreta asiatica affermano che questo edificio è stato bruciato perché le autorità cinesi si sono rese conto che erano stati gli attacchi elettromagnetici 5G e non un virus causare le morti di massa a Wuhan, in Cina.

Fonti dell’MI6 confermano che l’intera campagna 5G è stata interrotta. L’intera campagna “pandemia” è stata progettata per convincere le persone ad accettare di essere vaccinate con il chip RFIDCiò aveva lo scopo di consentire al gregge di pecoroni di essere costantemente monitorati con fine dettaglio utilizzando lo spettro 5G. Avrebbe anche facilitato l’abbattimento di massa della popolazione mondiale. Invece, accade che sia la mafia satanica Khazariana ad essere abbattuta.

Il blocco in Israele è un segno che la loro completa sconfitta è imminente. Fonti del Pentagono hanno descritto la repressione in quel luogo come “L’ultimo smackdown [del culto satanico che si traveste da] giudaismo”. Il blocco durante lo Yom Kippur è “mira a negare l’espiazione, Kol Nidre”, vale a dire la rottura di tutti i giuramenti. Inoltre, affermano che il blocco “impedisce ai criminali ebrei e alla mafia di partire con i voli in uscita vietati“.

Questo è così che “i criminali di guerra ricercati dalla CPI possono essere arrestati“, aggiungono. Inoltre, “donne russe, ucraine e altre vittime della tratta in Europa orientale, e bambini vengono liberati dalla schiavitù sessuale“, dicono le fonti. Aggiungono che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato toccato profondamente al riguardo perché gli ricordano Melania e Ivana.

“SEMBRA CHE LA MORTE DELLA FAMIGERATA RUTH BADER GINSBURG E LE RETATE SULLA CABALA NEGLI STATI UNITI, ISRAELE, PORTOGALLO, BELGIO, PAESI BASSI, AUSTRALIA, SVIZZERA E ALTROVE SIANO PARTE DI UN’OPERAZIONE MILITARE PER PORRE FINE ALLA MAFIA EBRAICA MENTRE IL PRESIDENTE DEI CAPI DI STATO MAGGIORE , IL GENERALE MARK MILLEY, DICHIARA LA VITTORIA DEI CAPPELLI BIANCHI A CAPITOL HILL “.

Le fonti del Pentagono hanno inviato questa foto per illustrare:

Tuttavia, la guerra non è ancora finita. L’intelligence militare giapponese stima che il numero totale di satanisti sia di circa un milione (rispetto a un totale di 16 milioni di ebrei). Finché non saranno tutti cancellati o arrestati e rieducati, la guerra continuerà.

Fonti russe, ad esempio, riferiscono che squadre di assassini israeliani sono attive in 25 città degli Stati Uniti. Le fonti dicono:

“QUESTI RATTI SATANICI ISRAELIANI UCCIDONO CITTADINI STATUNITENSI MENTRE UCCIDONO PALESTINESI. PRENDONO LA PERSONA, LA TORTURANO E LA UCCIDONO. DOPO DI CHE, ATTACCANO E UCCIDONO UN ALTRO PATRIOTA STATUNITENSE. QUESTI RATTI ISRAELIANI SONO TROPPO SPAVENTATI PER COMBATTERE FACCIA A FACCIA ALL’APERTO. QUESTO È IL MOTIVO PER CUI ATTACCANO E UCCIDONO SEGRETAMENTE I CITTADINI STATUNITENSI UNO PER UNO “.

Ci sono segni che questi ratti disperati messi all’angolo, hanno finito i bambini da torturare, che vengono sostituiti prendendo di mira i cavalli. Ci sono rapporti di cavalli mutilati nei rituali satanici in Polonia, Svezia, Francia e altrove. I cavalli dell’età di un anno hanno tutti un occhio, e i genitali rimossi. Il sangue viene quindi completamente drenato dai corpi da persone con conoscenze veterinarie, afferma la polizia francese. Questa potrebbe essere una forma alternativa di produzione di adrenocromo.

Il fatto che la maggior parte degli attacchi si svolgano in Francia potrebbe significare che i satanisti stanno usando i cavalli nei rituali satanici per invocare entità per la protezione del presidente Emmanuel Macron. Il vice di Macron, Pierre Person, è stato appena costretto a dimettersi. Inoltre, il tentativo di Macron di conquistare il Libano attaccandolo con un’arma nucleare è fallito. 

Emmanuel Macron

https://www.france24.com/en/20200921-alarm-for-macron-as-deputy-party-chief-steps-down

https://www.ibtimes.com/lebanon-pm-designate-bows-out-after-failing-form-cabinet-3052311

Partiamo dal presupposto che gli arresti dei satanisti in Germania e Francia arriveranno dopo che il resto dell’Europa sarà ripulito.

I satanisti rubano reliquie dei santi dalle chiese e dalle cattedrali per usarle nei rituali satanici. Questi rituali sono usati per invocare potenti entità che li aiutino nella loro battaglia contro l’umanità, affermano fonti della loggia P3. L’ultimo furto del genere , nella cattedrale di Spoleto, è stato di una fiala contenente il sangue di San Giovanni Paolo II. 

https://news.abs-cbn.com/overseas/09/25/20/relic-of-pope-john-paul-iis-blood-stolen-from-italian-cathedral

Nonostante questi sforzi, le fonti dell’MI6 prevedono che presto arriverà il completo e pubblico rovesciamento della mafia Khazariana negli Stati Uniti e in Europa. Questo si vedrà quando tutti i media corporate inizieranno a riportare la verità su chi ha veramente governato l’Occidente in tutti questi anni. La verità sconvolgerà le pecore fino al midollo.

Per concludere questa settimana segnaliamo alcune buone notizie. Una è che il governo degli Stati Uniti ha tagliato i finanziamenti per le “rivoluzioni colorate”, in luoghi come la BielorussiaHong Kong e l’Iran

https://www.theguardian.com/us-news/2020/sep/24/trump-open-technology-fund-hong-kong-belarus-iran

Un’altra è che la tanto attesa rivoluzione dell’idrogeno sembra che stia finalmente prendendo il via. Le auto a idrogeno sono una tecnologia migliore di quella a benzina perché lo scarico che emettono è vapore acqueo. Inoltre, a differenza delle auto elettriche, possono essere rifornite rapidamente e hanno un’autonomia molto più lunga con un serbatoio di carburante

https://finance.yahoo.com/news/saudi-arabia-sends-blue-ammonia-111111461.html

Un’altro segno di cambiamento fondamentale al vertice della struttura del potere mondiale è che finalmente è stata data l’approvazione per un tunnel che collega l’Alaska con il continente Euroasiatico, secondo fonti della Società segreta asiatica. Questo è quanto vi è dietro l’approvazione, da parte di Trump, di una linea ferroviaria che collega Alaska e Alberta. 

https://www.cbc.ca/news/canada/calgary/a2a-railway-1.5740678




Sa Defenza non ha alcuna responsabilità rispetto alle citazioni, informazioni pubblicate, i dati, le singole opinioni contenute in questo articolo.

Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!