giovedì 30 novembre 2017

LICENZIATO Matt Lauer,  la Corea del Nord  ha capacità NUCLEARE ovunque negli USA, Elizabeth Warren esposta come bugiarda

Mike Adams
naturalnews.com

Sa Defenza 








Ci sono così tante notizie folli che si infrangono ogni giorno in ogni momento che è quasi impossibile reggere il confronto. Oggi ci sono tre storie monumentali che dovete sapere. Come al solito, i media legali non ti raccontano la storia completa di ogni caso.

Matt Lauer è stato LICENZIATO dalla NBC News perché accusato di aggressioni sessuali

Il gigante della NBC News, Matt Lauer, un grande critico di Trump, è stato licenziato dopo essere stato accusato di essere un "mostro" per aggressione sessuale al personale femminile. Hanno anche riferito di aver molestato sessualmente una dipendente mentre era alle Olimpiadi nel 2014 .

Yashar Ali " afferma che più donne si sono fatte avanti privatamente su Lauer, ma sono state" terrorizzate " dal farlo pubblicamente a causa del potere che aveva Lauer nei media", riferisce il Daily Caller :
"Matt Lauer ha messo la paura di un dio in queste donne", ha scritto Ali. "Ha avuto relazioni con giornaliste fuori dalla NBC che coltivava solo a questo scopo. Lo sapevano. "
Come previsto - perché c'è sempre un doppio metro di misura per  le sinistre che usano abitualmente verso la loro stessa gente per molestie sessuali e persino per stupro (Bill Clinton ?) -  e i redattori dei media del retaggio di Matt Lauer mentre emergevano queste accuse.

La co-conduttrice della NBC Savannah Guthrie, ad esempio, in realtà ha reagito con le lacrime mentre spiegava d'essere "affranta" per il suo "amico" è "amato" dalla gente della NBC. Anche quando queste persone sono esposte come predatori sessuali e abusano delle donne, sono ancora adorati dalla sinistra. (E perché il Sen. Al Franken non si dimette, ci deve pensare?)

Con il suo licenziamento, Matt Lauer ora si unisce a Charlie Rose , Harvey Weinstein, Kevin Spacey e una lista in rapida espansione di altri giganti dei media una volta grandiosi, la cui reputazione è stata decimata dalla verità che ha rivelato il maltrattamento delle donne. L'elenco degli uomini dei media di sinistra che sono stati accusati di molestie sessuali comprende ora Glenn Thrush (NYT), Mark Halperin (NBC News), Charlie Rose (PBS), David Corn (MSNBC)  e molti altri .

I missili nucleari della Corea del Nord possono raggiungere qualsiasi città degli Stati Uniti
La Corea del Nord ha appena testato un ICBM che ha raggiunto un'altitudine e velocità sufficienti a consentirgli di raggiungere qualsiasi città degli Stati Uniti. Questo è un progresso scioccante che ci è stato detto che non sarebbe stato possibile per almeno un altro decennio. Eppure la Corea del Nord rappresenta ora una minaccia per ogni città degli Stati Uniti, tra cui Washington DC e New York City.
"Almeno un esperto ha detto che la sua traiettoria suggeriva una portata effettiva di 13.000 chilometri che avrebbe messo tutte le città degli Stati Uniti a portata di mano", riferisce il Breitbart News . "È stato il terzo test ICBM di successo del Nord,  ha dichiarato, David Wright,  co-direttore presso l'Union of Concerned Scientists, e afferma che i parametri di volo hanno indicato un intervallo" significativamente più lungo "rispetto ai precedenti lanci."
La Corea del Nord, naturalmente, ha già promesso di distruggere gli Stati Uniti d'America con attacchi nucleari contro più città. Ora, a quanto pare, hanno raggiunto la capacità di poterlo fare. 
La Corea del Nord sostiene anche di possedere capacità con armi EMP , il che significa che potrebbe lanciare un solo missile in orbita bassa sul Nord America e abbattere la maggior parte della rete elettrica, facendo tornare indietro gli Stati Uniti nel XVIII secolo,  che comporterebbe fino al 90% della mortalità della popolazione a causa del caos, della fame e malattia, secondo certa analisi .

Se questa notizia non ti costringe a raddoppiare la tua attività di preparazione a un tale evento,  non stai vivendo nel mondo reale. Un attacco EMP della Corea del Nord potrebbe arrivare in qualsiasi momento, e non c'è assolutamente nulla che il Pentagono possa fare per fermarlo una volta che il missile lascia la piattaforma di lancio.

Elizabeth Warren ha mentito dicendo di essere nativa americana
Mentre l'insieme del retaggio mediatico sta impazzendo nell'accusare il presidente Trump per aver osato riferirsi a Elizabeth Warren come "Pocahontas", la verità che non riportano è che Elizabeth Warren ha mentito sull'essere nativa americana per ottenere privilegi speciali ad Harvard. In altre parole, ha sfruttato i nativi americani con  l'inganno per il proprio vantaggio politico.

In secondo luogo, anche se tutti i media affermano che Trump è "razzista" nel chiamarla "Pocahontas", in realtà non c'è alcuna ragione per invocare razzismo. Warren è caucasica, non è nativa americana, quindi l'accusa di "razzismo" non ha alcun valore quando si confronta con qualcuno che non è di quella razza. Come al solito, i media della sinistra impazzano e invocano il "razzismo" come un mantra per emettere una condanna senza alcuna logica, senza capo ne coda. Stanno aiutando letteralmente una donna bianca che gioca la carta del razzismo in modo del tutto disonesto.
"Vari membri dei media e Warren stessa hanno finto di offendersi con il" piangisteo razziale ", ma il vero reato è che la Warren finge di avere antenati  nativi americani per fare carriera nella società e nella politica", ci rammenta il Daily Caller .
ti ricordiamo di tenere presente il nostro sito per ulteriori notizie nello svolgersi degli eventi. Ho appena completato un video di studio sugli avanzamenti tecnologici degli ICBM della Corea del Nord che verranno rilasciati tra 24 ore.


ISIS HA DISTRUTTO 6 VEICOLI DELL'ESERCITO SIRIANO CON MISSILI TELEGUIDATI ANTI-CARRO


SouthFront
Sa Defenza 


Il 29 novembre, membri dell'ISIS hanno distrutto tre bulldozer dell'Esercito arabo siriano (SAA) con missili teleguidati anticarro (ATGM) a nord della stazione T-2, vicino al confine tra Siria e Iraq, secondo l'agenzia di stampa collegata all'ISIS Amaq.

ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)


ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)


ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)



Amaq ha anche riferito che i combattenti dell'ISIS hanno distrutto un veicolo armato con un cannone da 23 mm e un bulldozer dell'SAA con ATGM a nord della città di confine di al-Bukamal. Lo sbocco ha aggiunto che un carroarmato dell'SAA è stato danneggiato anche da nord al-Bukamal con un ATGM.


I combattenti dell'ISIS hanno anche distrutto il secondo veicolo SAA armato di una pistola da 23 mm vicino al giacimento petrolifero di al-Ward a sud della città di Myadin, secondo Amaq.


Questo intenso uso di ATGM da parte dell'ISIS contro l'SAA mostra che ISIS sta ora imbastendo attacchi rapidi di tipo "hit and run" come  principale tattica per fermare l'avanzata governativa. Tuttavia, a causa del numero limitato di ATGM, l'ISIS non è in grado di mantenere un elevato numero di attacchi ATMG nel lungo periodo.


L'SAA e i suoi alleati sono ora a soli 20 km dall'assicurarsi la via di grande importanza l'autostrada Mayadin-al-Bukamal e dall'eliminazione dell'ISIS sulla sponda occidentale del fiume Eufrate. Una volta che l'SAA protegge la bancata occidentale del fiume, l'ISIS sarà intrappolato nel vuoto deserto di Homs.


mercoledì 29 novembre 2017

Ascesa dei Terminator: i robot Killer con riconoscimento facciale rappresentano ora una grave minaccia per l'umanità

Robert Jonathan
Sa Defenza





Un noto esperto di intelligenza artificiale avverte che il riconoscimento facciale potrebbe rendere i cosiddetti robot killer ancora più letali. L'Università della California , il professore di informatica di Berkeley, Stuart Russell, appare alla fine di un cortometraggio intitolato "Slaughterbots", che offre la sua versione della nuova ondata di tecnologia AI.

Il film, che è stato prodotto dalla Campagna Stop Killer Robots, mostra una drammatizzazione dei rischi per i comuni cittadini posti dai mini-droni che operano con minima supervisione umana. La riproduzione video è stata presentata in una recente conferenza internazionale a Ginevra, in Svizzera, che ha esaminato la possibilità di vietare formalmente armi autonome ad alimentazione artificiale. L'inquietante filmato romanzato inizia con un lancio di prodotti tecnologici da Silicon Valley e termina con uno sciame di droni palmati, dotati di esplosivi e capacità di riconoscimento facciale, cacciando e uccidendo gli studenti universitari , sparano un colpo alla testa, mentre cercano di fuggire da una classe di una scuola a Edimburgo, in Scozia.

Il Dr. Russell fornisce l'epilogo del film, ha osservato il Mirror of London, nel quale riconosce che mentre la tecnologia AI può fornire enormi benefici al mondo, ma, è anche un problema .

Lasciare libere le macchine di poter uccidere gli esseri è devastante per la nostra sicurezza e libertà - migliaia di miei colleghi ricercatori sono d'accordo. Abbiamo l'opportunità di prevenire il futuro che hai appena visto, ma la finestra per agire si sta chiudendo velocemente.

Il CEO di Tesla e SpaceX Elon Musk ha ripetutamente avvertito che il rapido progresso dell'intelligenza artificiale potrebbe dar vita a macchine auto-replicanti che potrebbero minacciare l'umanità. Il Ranger della salute Mike Adams, editore fondatore di Natural News , ha avvertito in modo simile che una volta che la tecnologia AI si sviluppa in sistemi altamente evoluti e autocoscienti, la razza umana ha un grosso problema con i Terminator . Ulteriori sviluppi nella tecnologia dei droni miniaturizzati (piuttosto che un cyborg sovralimentato con grandi braccia e gambe) come raffigurato in "Slaughterbots" potrebbero rendere la situazione ancora più inquietante. (Related: Maggiori informazioni sull'intelligenza artificiale su Robotics.news .)

Musk era uno dei circa 100 esperti di robotica che hanno firmato una lettera aperta ad agosto raccomandando che l'ONU proibisca l'uso di armi da fuoco.

Il sito web di Human Rights Watch indica che l'incontro di Ginevra è stata un'occasione mancata per affrontare la minaccia del robot killer. Invece, i diplomatici hanno sottovalutato la situazione, cosa che i politici tendono a fare per molte questioni, nei molti colloqui programmati per il prossimo anno.

Ha detto un funzionario con Human Rights Watch:
Una massa critica di stati vuole iniziare a negoziare una nuova legge internazionale per prevenire lo sviluppo di robot killer, ma questo forum sembra difficile che arrivi presto. È necessaria un'azione coraggiosa prima che la tecnologia corra avanti ed è troppo tardi per vietare preventivamente i sistemi di armi che prenderebbero decisioni di vita o morte sul campo di battaglia.
Anche se la tecnologia AI ha guadagnato nelle valutazioni delle applicazioni militari, lo scenario potrebbe diventare ancora più grave se i droni autonomi (cioè quelli che operano indipendentemente dalla supervisione umana) cadessero nelle mani sbagliate e fossero schierati in attacchi terroristici o aggressione da parte di regimi canaglia.

Al momento della stesura di questo articolo, "Slaughterbots" è stato visto quasi 600.000 volte su YouTube. Guardalo qui sotto e trai le tue conclusioni.



http://sadefenza.blogspot.com/2017/11/ascesa-dei-terminator-i-robot-killer.html

Fonti

Mirror.co.uk

HRW.org


NON LASCIARTI INGANNARE - QUESTO E' L'OBIETTIVO DEI "DOCUMENTI DI PANAMA"

GazzettaDelApocalipsis

trd Nicoletta Marino

Sa Defenza 

Versione originale in spagnolo




Come avevamo già riportato nell'articolo "Cosa si nasconde realmente nei documenti di Panama?", il tema dei "Documenti di Panama" è più buio e intricato di quanto sembra a prima vista.

Una delle prime domande che sorgono su molti media alternativi (e che praticamente passo "inosservata" sui mezzi di comunicazione di massa) è la misteriosa assenza iniziale di clienti nordamericani dell'ufficio Mossack Fonseca.

Secondo i media nordamericani come Zerohedge, le prime fughe di notizie, parlano di almeno 400 clienti nordamericani, nessuno dei quali, è sospetto, può considerarsi di "altissimo profilo".




Infatti, molta gente inizia a domandarsi per quale ragione il Consorzio Internazionale dei Giornalisti di Ricerca (ICIJ) non rende pubblica la lista completa degli archivi trapelati in modo che tutti possano consultarlo liberamente, come ha fatto fino ad ora Wikileaks quando ha fatto trapelare la documentazione compromettente.


In una intervista realizzata dalla rivista Wired al direttore del ICIJ, Gerard Ryle, gli è stato chiesto proprio questo.

E Ryle ha risposto così:

Ryle dice che i mezzi di comunicazione non hanno piani per dare a conoscere l'insieme dei dati completamente, come fa WikiLeaks, aggiungendo che facendolo si esporrebbe l'informazione sensibile di persone innocenti insieme all'informazione su figure pubbliche che sarebbero quelle sulle quali il gruppo di giornalisti ha accentrato la propria attenzione.



Gerard Ryle

"Non siamo WikiLeaks. Stiamo cercando di dimostrare che il giornalismo si può fare in forma responsabile" sostiene Ryle.

Ryle afferma che ha consigliato ai giornalisti di tutti i mezzi di comunicazione che partecipano al tema,
"di agire in funzione dell'interesse pubblico del proprio paese."




Questa dichiarazione mette inavvertitamente in evidenza molti dei fattori sospetti che girano intorno al tema e che esporremo in questo articolo.

Per iniziare, egli accusa Wikileaks di "essere irresponsabile", facendo invece figurare il giornalismo del ICIJ (cioè quello dei mezzi di comunicazione di massa), come "autentico giornalismo responsabile".

E la risposta di Wikileaks, è stata estremamente efficace e demolitrice.

Tramite Twitter, Wikileaks ha accusato il ICIJ di essere stato finanziato da diverse fondazioni che si dedicano esclusivamente a difendere gli interessi nordamericani in tutto il mondo.













Insomma, tutto questo è finanziato direttamente da
  • gente come il multimilionario George Soros (tramite la sua fondazione Open Society)
  • la Fondazione Ford
  • la USAID (Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale), un organismo apparentemente indipendente che senza dubbio segue le direttrici strategiche del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.



Quindi non lasciatevi ingannare:

questo non ha niente a che vedere con "perseguitare i più potenti", "bloccare tutti i privilegi delle élites" o "mettere le basi per un mondo molto più trasparente".

Sapendo chi sta finanziando il caso, possiamo dedurre chiaramente chi sta finanziando il caso; possiamo dedurre chiaramente che questa manovra mediatica di scala massiva, obbedisce agli interessi di determinate élites, a detrimento di altre (che forse non sono "élites" come ci hanno fatto credere, o come loro stesse credono di essere.

Analizziamo un po' la struttura generale di tutto questo argomento.

La dichiarazione del direttore del ICIJ, Gerard Ryle alla rivista Wired, ci mette sulla pista di quello che in realtà sta succedendo.

Per iniziare, il ICIJ all'inizio non vuole rendere pubblici tutti i dati di filtro affinché tutti possano consultarli liberamente.



Sono solo i giornalisti che lavorano per l'ICIJ (finanziato da chi è finanziato), quelli che decidono in maniera unilaterale chi è esposto alla vergogna e chi non lo è, con il vago pretesto di,
"non esporre informazioni sensibili di persone innocenti".
Però nessuno sa chi sono queste "persone innocenti".

Di fatto, non rendendo pubblici i dati, l'ICIJ può coprire informazioni relative alle persone influenti e nessuno saprà ciò che stanno facendo.

Come qualcuno può credere, avendo un minimo di cervello, alle presunte "buone intenzioni" e alla "trasparenza" di un organismo come l'ICIJ, finanziato direttamente da organizzazioni al servizio delle élites nordamericane e di personaggi come George Soros?



Sappiamo, inoltre, come lo avevamo detto nell'articolo "Cosa si nasconde realmente dietro i documenti di Panama?", che questo filtrare pregiudica principalmente tutti i paradisi fiscali che competono con i paradisi fiscali nordamericani, con sede negli stati del,
  • Nevada
  • Wyoming
  • Dakota del Sud
...e che sono sostenuti dalla principale mafia bancaria del mondo il clan Rotshchild.





Anche se molta gente non vuole ammetterlo, mossa dal proprio odio e disprezzo (giustificati) verso i ricchi e potenti e le loro trappole per evadere le tasse, certo è che è sempre più evidente che dietro a tutto questo si nasconde una manovra di manipolazione su larga scala e con molteplici livelli.

Una grande manovra di cui conosciamo vagamente i patrocinatori, ma della quale potremo difficilmente conoscere i dettagli conclusivi, in quanto la sua complessità e profondità sfuggono possibilmente al nostro controllo.

Possiamo, però, dedurre molte delle sue implicazioni.

Continuiamo esponendo la nostra visione e invitiamo i lettori a dare il loro punto di vista e la loro analisi critica al riguardo.

Sappiamo dalle parole del direttore del ICIJ, che l'informazione completa sui clienti dell'ufficio di Mossack Fonseca, non sarà resa pubblica e che solo pochi giornalisti dei paesi affiliati al ICIJ, decideranno in maniera unilaterale chi sarà dato in pasto al pubblico e chi no. Questo vuol dire che quell'informazione può essere utilizzata in modo discrezionale dai mezzi di comunicazione che pubblicheranno l'informazione(e dei poteri politici che li rappresentano realmente).





Perciò se un determinato gruppo d'informazione che è la faccia mediatica di un insieme di interessi politici "X" ha accesso a quelle informazioni le potrà utilizzare come più le conviene per attaccare esclusivamente le persone associate a un insieme di interessi politici "Y" nemici dei suoi.

Questi nemici non sono solo politici; possono essere nemici per ideologia, nemici religiosi, etnici, sportivi e anche personali.

Questa potrebbe essere solo una visione superficiale e ingenua dei fatti. Potremmo spingerci oltre…

Posto che coloro che sono interessati a utilizzare queste informazioni per i propri interessi in ogni paese possono essere molti e di vario genere e anche di contrapposte ideologie( sempre e quando non vadano contro i poteri che hanno finanziato la fuga di notizie) possiamo dedurre che ogni informazione trapelata potrebbe essere stata venduta o anche messa all'asta utilizzando come intermediari i principali mezzi di comunicazione che fin dal principio ne hanno avuto accesso.

Dato questo per certo, la fuga di notizie trapelate, per i promotori, i collaboratori e i subordinati potrebbe trasformarsi in un grande affare.

Immaginate, a mo' di caricatura, di essere gente potente con una serie di interessi politici ed economici di alto livello e che un determinato gruppo mediatico che ha accesso ai dati trapelati vi si avvicini e vi proponga:
"ho un'informazione molto compromettente su un tuo grande nemico 'tizio tal dei tal'. 
Se tu mi paghi molto, renderò pubblici i dati sui suoi affari offshore a Panama. E se paghi la quota Premium, inizierò contro di lui una ampia campagna denigratoria."

E tutto ciò a vari livelli su tutto e per ogni paese dove saranno pubblicate le notizie trapelate.

E poi, man mano che lo scandalo va avanti il prezzo andrà aumentando e si moltiplicherà nei periodi chiave come prima delle elezioni.






Quindi tutto ciò potrebbe andare molto aldilà della fuga di notizie di interesse politico. Questo potrebbe essere un gran affare da angolature e livelli diversi con implicazioni più complicate rispetto all'inizio.

Ecco un esempio: il caso delle denunce contro Vladimir Putin.

Nella gran quantità di dati trapelati, c'erano alcuni relativi a persone legate a Putin, che sono stati utilizzati dai media occidentali per denigrare la figura dello "scomodo" dirigente russo.

E' evidente che la fuga di notizie in questo caso particolare, è stata utilizzata da determinati poteri occidentali come un mezzo per attaccare e denigrare Vladimir Putin e la Russia.





Tuttavia quando i mezzi controllati dal Cremlino (RT o Sputnik), denunciano che l'unico obiettivo di questa fuga di notizie massiccia ha la finalità di danneggiare Putin, ciò che fanno è incorrere in una semplificazione dei fatti, per non dire che stanno utilizzando direttamente l'attacco come una manovra propagandistica.

E' ovvio che hanno utilizzato la fuga di notizie per attaccare Putin. E' però anche ovvio che egli non è l'unica e la principale ragione del tema, per quanto importante possa essere il presidente russo.

E questo ci porta a domandarci quanti livelli d'interesse potrebbero nascondersi dietro tutto questo tema dei "Documenti di Panama".




Teniamo conto che quando si inizia una operazione di questa portata, non lo si fa solo per un unico e semplice scopo, ma la si pianifica perché comprenda molteplici interessi e per raggiungere differenti mete.

Questo caso potrebbe essere stratificato per livelli d'interesse e per scopi finali come segue:

A . Nel livello più basso, si troverebbe la popolazione, che risponde di riflesso a tutte queste fughe di notizie con grande indignazione chiedendo che si faccia giustizia senza che abbia la benché minima idea della montagna di interessi che si nascondo dietro a tutto (in effetti, la maggior parte della gente non vuole nemmeno saperlo perché preferisce vivere nell'illusione che "si stanno scoprendo le truffe dei più potenti"… (beata innocenza!)



B. Nel livello superiore abbiamo quei gruppi, imprese, organizzazioni o persone di potere che comprano le informazioni trapelate di ogni paese per attaccare i propri nemici politici, ideologici, etnici, religiosi e così via…
C. In questo caso troviamo determinati poteri che utilizzano le notizie trapelate con discrezione, obbedendo ai propri interessi locali, senza che questo preoccupi troppo i patrocinatori iniziali della fuga di notizie che osservano queste piccole guerre locali come "conflitti autoctoni"
D.Sopra questo livello, si troverebbero i diversi governi di ogni paese, che vedono nella fuga di notizie l'opportunità di perseguire l'evasione fiscale a tutti i livelli, per ottenere guadagni per lo Stato in un momento di "vacche magre" e giustificare poi un aumento della pressione e del controllo fiscale su tutti i cittadini.
E.Nel livello superiore a quello dei Governi, troviamo l'obiettivo di nuclei multinazionali di potere occidentale che vogliono danneggiare determinate figure di alto profilo politico teoricamente contrarie ai loro interessi geostrategici come Vladimir Putin.



Al disopra sta l'interesse che hanno di perseguire e porre fine ai paradisi fiscali che sono in competizione con quelli nordamericani per far sì che gli evasori non ve depositino i loro capitali e ci sia un gran flusso di capitali fraudolenti verso i paradisi fiscali degli Stati Uniti, molto più opachi e difficili da controllare (al momento…)
F. In questo livello troviamo grandi poteri finanziari come quello che rappresenta il clan Rothshcild e le élites finanziarie nordamericane che lottano per far sì che gli Stati Uniti diventino il principale (e perché no l'unico) paradiso fiscale del pianeta.



G. E per ultimo e come interesse ultimo nel livello più alto di tutta questa complessa manovra, abbiamo l'obiettivo finale delle vere élites:
riconfigurare il mondo a livello economico, politico e sociale per dare le basi di un nuovo paradigma globale, quello che in determinati circoli alternativi si conosce come Nuovo Ordine Mondiale.

In questo livello, perseguire i paradisi fiscali ha come obiettivo finale promuovere la creazione di organismi globali che si incarichino di controllare il mondo come un tutt'uno, col pretesto di lottare contro "la frode fiscale globale".

Uno dei punti chiave di questa lotta presunta contro la frode fiscale globale, è spingere per eliminare il denaro fisico, sostituendolo con denaro elettronico facilmente tracciabile e monitorabile da banche e governi con il pretesto che così "la frode diventa impossibile".





Il risultato finale di questa manovra sarà che tutti i cittadini saranno sotto il controllo e lo scrutinio diretto e continuo delle banche e dei governi, che in ogni momento sapranno quanto denaro posseggono come lo spendono, quando lo spendono, dove lo spendono e di fatto dove si trovano in ogni momento.

Questa è la stessa cosa che succederebbe se ogni cittadino portasse inserito un microchip sotto la pelle, come un cagnolino domestico.

Stiamo parlando, quindi, di un potere assoluto su tutti i cittadini del pianeta, ai quali potrà essere negato l'accesso al suo denaro quando "si comportano male" trasformandoli di fatto in schiavi totalmente dipendenti dai loro "padroni".

E una volta creati tutti gli organi di controllo fiscale globale, il passaggio naturale sarà creare un governo globale, controllato proprio da queste élites.

Un governo mondiale le cui braccia esecutive saranno le corporazioni transnazionali e sotto di loro i governi degli stati che obbediranno direttamente ai loro interessi durante il periodo di transizione fino alla privatizzazione completa di tutti i poteri pubblici.



Questo è tutto quello che crediamo si nasconde realmente dietro lo scandalo dei "Documenti di Panama".

Siamo difronte a un conglomerato di interessi che si incrociano a molteplici livelli, e a ogni livello sono intrecciati tra di loro, e non sanno nemmeno per quali interessi lavorano, grazie alla tecnica abituale di frammentazione, stratificazione e divisione a comparti dell'informazione di ogni operazione su larga scala.

Sfortunatamente la gente normale non si accorgerà di quello che sta succedendo, manipolata com'è dai mezzi di comunicazione e dai giornalisti che vi lavorano.

Alcuni giornalisti che nella maggior parte dei casi non sanno nemmeno quali interessi servono quando li contattano per vomitare tutta questa propaganda che in maniera vergognosa loro stessi definiscono "informazione giornalistica".

E' così triste tuttto questo anche se molta gente non lo vuole accettare.





La cosa peggiore è che la popolazione sarà incapace di avere un'immagine d'insieme al riguardo, confusa come è dall'incessante rumore mediatico provocato dall'incessante sfilata di personaggi accusati da quanto trapelato.

E, in termini di soldi,
"gli schiaffi voleranno dappertutto".
Come abbiamo detto, crediamo che in questo trapelare massiccio saranno esposte alla gogna molte persone o organizzazioni a causa di interessi partitici, ideologici o economici a livello locale, nazionale o internazionale e che in molti casi, queste denunce avverranno a mezzo di una vendita dell'informazione ai nemici diretti che si possono addirittura incrociare, cioè i nemici A e B pagano allo stesso tempo per far in modo che emergano i fatti della controparte, rimanendo ambedue esposti alla gogna (un affare tipico per i venditori di informazione, che in questo caso agiranno come trafficanti di armi che vendono un armamento alle due parti in guerra).

Crediamo, anche che ci sarà un elevato numero di personaggi pubblici che saranno esposti con il semplice obiettivo di far rumore, aumentare la sensazione di una corruzione generalizzata e giustificare le politiche di controllo fiscale che aumenteranno in tutti i livelli.




Tutti i campi e gli strati sociali dovranno essere esposti:

  • sportivi
  • artisti
  • politici
  • religiosi
  • organizzazioni
  • ONG 
  • banche
  • imprese
  • ...ecc...

L'obiettivo finale di tutto questo sarà:
  • generare la sensazione tra tutta la popolazione(questo è il livello più basso della manovra)
  • che la frode fiscale dei più ricchi diventi "intollerabile"
  • perseguire con tutte le misure necessarie(quelle che abbiamo indicato nel livello più alto della manovra)
E una volta applicata la persecuzione della frode per i più potenti in teoria, la conclusione sarà inevitabile:
"se i più ricchi sono sottoposti a questo severo esame, lo deve essere per tutti".
E se come già stiamo denunciando da parecchio tempo, l'obiettivo finale siamo sempre stati noi:
la "gente comune".



Sappiamo che quanto denunciamo in questo articolo non è quanto di più popolare in questo momento.


Sappiamo che non andrebbe molto meglio se ignorassimo quanto vediamo in modo così chiaro e trasparente, restringeremmo il nostro campo visivo e andremmo ad ingrossare il coro di demagoghi che denuncia "le élites malvagie che frodano" chiedendo ciecamente di prendere le misure che stanno proprio le élites che hanno montato questo marchingegno.

Sappiamo che ci sarà gente che vorrà interpretare in senso negativo quanto abbiamo scritto, accusandoci stupidamente di giustificare la frode dei più ricchi.

Qualcuno per caso sta negando che la maggior parte dei multimilionari implicati sono degli egoisti, corrotti, ipocriti, ladri e in molti casi degli psicopatici?

Questo già lo sapevamo prima che spuntassero fuori i "Documenti di Panama".

L'unica cosa che facciamo è chiedere ai lettori di non lasciarsi manipolare, di aprire bene gli occhi e guardare il quadro completo come se fosse un piano generale e non un piano dettagliato.

Sfortunatamente tutto questo non è come sembra a prima vista.

Ci dispiace per tutti coloro che credevano di vivere in un racconto di fate…

http://sadefenza.blogspot.it/2017/11/non-lasciarti-ingannare-questo-e.html

Fonti

http://www.zerohedge.com/news/2016-04-05/shots-fired-wikileaks-accuses-panama-papers-leaker-being-soros-funded-soft-power-tax



JOHN KERRY: ISRAELE PREMEVA GLI STATI UNITI A BOMBARDARE L'IRAN PRIMA DELL'ACCORDO SUL NUCLEARE 
Sa Defenza 





Secondo l'ex Segretario di Stato americano John Kerry, Israele e l'Egitto stavano spingendo gli Stati Uniti a "bombardare l'Iran" prima che l'accordo nucleare fosse raggiunto nel 2015. Ha aggiunto che un certo numero di re e presidenti hanno detto agli Stati Uniti che l'azione militare era l'unica lingua che l'Iran intende.

Kerry ha enfatizzato il ruolo del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu che era "realmente orientato all'azione".

Kerry ha dichiarato queste cose durante un forum a Washington. Ha difeso l'accordo e ha detto che i suggerimenti all'azione militare erano una "trappola". Secondo l'ex segretario di stato degli Stati Uniti, gli stessi paesi avrebbero criticato pubblicamente gli Stati Uniti se avesse compiuto un bombardamento contro l'Iran anche se lo stavano segretamente sostenendo.

L'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ripetutamente criticato l'accordo nucleare iraniano fatto durante la presidenza Obama. Trump ha promesso di riconsiderare i termini e le condizioni dell'accordo e di esercitare un'ulteriore pressione sull'Iran. Queste dichiarazioni hanno sortito una risposta molto fredda da parte di Teheran, che è contraria a qualsiasi accordo che limiti la sua sovranità.

martedì 28 novembre 2017


LA CLASSE INUTILE 
-Il significato della vita senza lavoro e un reddito di base universale-

uval Noah Harari

dal Sito Web TheGuardian

traduzione di Nicoletta Marino

.bibliotecapleyades.net


Yuval Noah Harari tiene conferenze presso L'Università Ebrea di Gerusalemme ed è l'autore di 'Sapiens: Una breve storia dell'umanità' e 'Homo Deus: Una breve storia del Domani'




Nel futuro, Mondi virtuali potrebbero prendere il posto della religione e altri sistemi importanti costruiti per la società man mano che gli eseri umani diventano meno utili.


L'autore Yuval Noah Harari, è un ateo che crede di poter indovinare il futuro.

Questo articolo potrebbe farvi salire la pressione, ma bisogna che lo leggiate.

Harari parla anche della élite mondiale dando immagini avveniristiche.

Fonte


La maggior parte dei posti di lavoro che esistono oggi, potrebbero sparire ed è una questione di decadi.

Man mano che l'intelligenza artificiale supera gli esseri umani in sempre più compiti, li rimpiazzerà in moltissimi posti di lavoro. E' probabile che appaiano molte nuovi professioni: disegnatori di mondi virtuali per esempio.

Questa tipologia di professioni però, richiederanno più creatività e flessibilità e non è chiaro se i tassisti o gli assicuratori di 40 anni e senza impiego saranno capaci di reinventare se stessi come disegnatori di mondi virtuali (cercate di immaginare un mondo virtuale creato da un assicuratore!).

E anche se l'assicuratore in un modo o nell'altro compie questa transizione e diventa un disegnatore di mondi virtuali, il ritmo del progresso è tale che entro dieci anni potrebbe essere che debba reinventarsi una volta di più.

Il problema fondamentale non è creare nuovi posti di lavoro. Il problema fondamentale è creare nuovi posti di lavoro che gli esseri umani possano svolgere meglio degli algoritmi.

Stando così le cose, nel 2050 potremmo trovarci con una nuova classe di persone: la classe inutile...

Persone non sono solo senza lavoro, ma che non si possono impiegare.





La tecnologia stessa che rende inutili gli esseri umani, può fare in modo di alimentare e mantenere la massa che non è possibile impiegare per mezzo di un qualche schema di reddito di base universale.

Il vero problema sarà allora mantenere occupate e soddisfatte le masse. Le persone devono partecipare ad attività utili o diventano pazzi.

Allora, cosa farà la classe inutile tutto il giorno? Nell'anno 2050 Nascerà una nuova classe di perone la classe inutile. Le persone saranno disoccupate, ma anche non impiegabili.

Una risposta potrebbe essere giochi al computer….

Le persone economicamente in esubero, potrebbero passare sempre più tempo in mondi dalla realtà
virtuale 3D che daranno loro molto più entusiasmo e impegno emotivo del "mondo reale".

Infatti, questa è una soluzione molto antica…

Per migliaia di anni, migliaia di persone hanno trovato un significato giocando con giochi di relatà virtuale. In passato abbiamo chiamato questi giochi di realtà virtuale "religioni".

Cosa è una religione? E' un gran gioco di realtà virtuale giocato insieme da milioni di persone.

Le religioni come l'Islam e il cristianesimo inventano leggi immaginarie del tipo:

"Non magiare carne di maiale"

"Ripetere le stesse preghiere un determinato numero di volte al giorno"

"Non avere relazioni sessuali con qualcuno del tuo stesso sesso", ...e così via.

Queste leggi esistono solo nell'immaginario umano. Nessuna legge naturale richiede la ripetizione di formule magiche e proibisce l'omosessualità o il mangiare carne di maiale.

I Musulmani e i Cristiani vivono cercando di "guadagnare punti" al loro gioco favorito di realtà virtuale. Se preghi tutti i giorni otterrai dei punti. Se ti dimentichi di pregare perderai dei punti.

Se alla fine della tua vita hai guadagnato punti sufficienti allora dopo la morte passerai al livello seguente del gioco (conosciuto anche come "il cielo").



La religione: un gioco della vita reale in cui si prega per accumulare punti virtuali.

Come lo mostrano, le religioni, la realtà virtuale non deve essere incasellata in una casella isolata. Invece può essere sovrapposta alla realtà fisica.

In passato, questo si faceva con l'immaginazione umana e con i libri sacri, e nel secolo 21 si può fare con gli smartphones.

Poco tempo fa sono stato con mio nipote di sei anni, Matan, a caccia di Pokemon.

Mentre camminava per la strada, Matan si fermò a guardare il suo smartphone, il che gli permise di trovare dei Pokemon attorno a noi. Io non ho visto nessun Pokemon perché non avevo uno smartphone.

Allora abbiamo visto altri due bambini per la strada che stavano andando a caccia dello stesso Pokemon e quasi litigavamo con loro.

Mi richiamò alla mente la similitudine di quella situazione con il conflitto tra "Ebrei" e "Musulmani" della "città santa" di Gerusalemme.

Se osserviamo la realtà oggettiva di gerusalemme, tutto ciò che vediamo sono pietre ed edifici. Non c'è "santità" in nessun posto.

Però quando si guarda attraverso i 'libri intelligenti' (come la Bibbia e il Corano), si vedono luoghi santi e angeli dappertutto.

Voi guadagnate punti con nuove automobile e vacanze all'estero.
Se avete più punti degli altri, avete vinto al gioco.

L'idea di trovare il senso della vita per mezzo di giochi di realtà virtuale è, quindi, comune non solo alle religioni ma anche alle ideologie secolari e agli stili di vita.

Il consumismo anche è un gioco di realtà virtuale. Voi acquistate punti comprando nuove macchine, comprando marche care e facendo vacanze all'estero e se avete più punti degli altri vi dite che avete vinto il gioco.

Potreste obiettare che le persone godono realmente delle loro macchine e delle loro vacanze.

Ma anche i religiosi godono nel pregare e celebrare cerimonie e mio nipote gode nella caccia ai Pokemon. Alla fine l'azione vera si realizza sempre "all'interno del cervello umano".

Cosa importa se i neuroni sono stimolati mediante osservazione di pixel su uno schermo di computer, fuori della finestra di un centro turistico ai Caraibi o guardando il cielo attraverso la nostra mente?

In ogni caso, il significato che attribuiamo a quello che vediamo è generato dalla nostra mente. In realtà non sta "lì fuori". Per la nostra conoscenza scientifica, la vita umana non ha nessun significato.

Il senso della vita è sempre una storia creata da noi esseri umani.

Nel suo primo saggio, Gioco Profondo - Note Sulla Guerra Dei Galli dei Balinesi (Deep Play - Notes on the Balinese Cockfight - 1973), l'antropologo Clifford Geertz descrive come nell'isola di Bali, la gente passa molto tempo e spende denaro scommettendo sulle guerre tra i galli.

Le scommesse e le guerre racchiudono elaborati rituali, e i risultati hanno un impatto sostanziale sulla situazione nazionale, economica e politica dei giocatori e degli spettatori.

Le guerre dei galli erano così importanti per gli abitanti di Bali che quando il governo dell'Indonesia dichiarò illegale quella pratica, le persone ignorarono la legge e correvano il rischio di essere arrestati e multati. Per gli abitanti di Bali, le guerre dei galli erano "un gioco profondo" – un gioco inventato dove mettono tanto significato da trasformarle in una realtà.

Un antropologo di Bali indubbiamente avrebbe potuto scrivere saggi simili sul "calcio in Argentina" o "sull'Ebraismo in Israele."

Infatti, una parte molto interessante della società israeliana fornisce un laboratorio unico per la forma di vivere una vita felice in un mondo post lavoro. In Israele una percentuale significativa di uomini ebrei ultra ortodossi non lavora mai.

Trascorrono la loro vita studiando le sacre scritture e compiendo rituali religiosi. Essi e le loro famiglie non muoiono di fame in parte perché le donne a volte lavorano e in parte perché il governo fornisce loro dei sussidi generosi.

Nonostante il fatto che normalmente vivono in povertà, l'appoggio del governo significa che non mancano loro le cose basilari necessarie nella vita.

Questo è il reddito di base universale messo in pratica...

Nonostante siano poveri e non lavorino mai, da diverse ricerche effettuate, risulta che questi uomini ultra ortodossi ebrei dichiarano di essere molto soddisfatti della vita se paragonati ad altri settori della società israeliana.




Giochi a cui gioca la gente: uomini afgani che guardano un combattimento di galli a Kabul.

Non è necessario andare fino in Israele per vedere il mondo del dopo lavoro.

Se in casa avete un figlio adolescente a cui piacciono i giochi sul computer, potete fare un esperimento da soli: dategli un sussidio minimo di Coca-Cola e pizza, e poi ritirate tutte le domande di lavoro e ogni controllo parentale.

Il risultato più probabile è che rimarrà nella sua stanza per giorni incollato allo schermo. Non farà nessun compito o lavori domestici, salterà i pasti compresa la doccia e il sonno.

E' poco probabile che si annoi o che provi una sensazione di mancanza di obiettivi. Almeno a corto raggio…
Quindi "la realtà virtuale" è probabile che sia la chiave per dare significato alla classe inutile del mondo post lavorativo.

Forse queste realtà virtuali saranno generate nei computer.

Forse saranno originate fuori dei computer sotto forma di nuove religioni e ideologie.

Forse sarà una combinazione delle due.

Le possibilità sono infinite e nessuno sa di certo a quali giochi profondi parteciperemo nel 2050.

In ogni caso, la fine del lavoro non significa necessariamente la fine di significato perché quest'ultimo è generato immaginando al posto del lavoro. Il lavoro è essenziale per dare significato solo per alcune ideologie e stili di vita.

Gli scudieri inglesi del XVIII secolo, gli Ebrei ultra ortodossi di oggi e i bambini di tutte le epoche hanno trovato una grande quantità di interesse e significate nella vita compreso il lavoro.

Nel 2050 la gente probabilmente sarà capace di giocare con giochi più profondi e costruire mondi virtuali più complessi di qualsiasi altro tempo della storia.

Però
Cosa c'è oltre la verità?
Che succede con la realtà?


Vogliamo vivere realmente in un mondo in cui milioni di persone sono immerse in fantasie, che cercano obiettivi illusorii e che obbediscono a leggi immaginarie?

Ci piaccia o no, questo è il mondo abbiamo vissuto per migliaia di anni…

http://sadefenza.blogspot.it/2017/11/la-classe-inutile.html

lunedì 27 novembre 2017

Acquisita enorme quantità di intelligence dalla incursione Marines nel Quartier Generale CIA
Sa Defenza  



Gente, i bravi ragazzi stanno vincendo,  e non passerà molto tempo da che gli ultimi schiavi indottrinati  siano liberati dalla matrix del controllo schiavista del debito Khazariano e i criminali arrestati.

Il raid dei Marine della sorsa settimana  sul Quartier Generale della CIA a Langley, in Virginia, ha prodotto un enorme bottino di intelligence, dicono al Pentagono e altre fonti. "[Il presidente degli Stati Uniti Donald] Trump sta vincendo alla GRANDE, con il pedofili collegati a Clinton in rottura con la Cina così come con le Filippine, l'Africa e la Germania. I tribunali militari e le accuse secretate in tutti gli Stati Uniti si avvicinano a 4.000 ", secondo fonti del Pentagono.
http://sananda.website/us-marines-storm-the-cia-headquarters-in-langley-november-19th-2017/
http://inteldinarchronicles.blogspot.it/2017/11/expeditionary-unit-of-us-marines-storms.html

Questo raid è stato reso possibile perché Trump ha firmato un ordine esecutivo il 20 ottobre per richiamare in servizio attivo i pensionati dell'esercito al fine di "abbattere la cabala dei Bush-Clinton, la mafia ebraica ed eliminare dalla CIA e dall'FBI dai traditori", dicono le fonti .

Le fonti dicono che durante il raid del 18 novembre sul Quartier Generale della CIA, sono stati sequestrati computer e documenti e come risultato "hanno localizzato circa 400 stabilimenti della droga in Afganistan e le forze armate statunitensi hanno iniziato a bombardarli il 19 novembre." 
I luoghi bombardati sono stati etichettati come talebane per "essere politicamente corretti". In altre parole, non vogliono che il mondo pensi che ci sia una guerra civile in corso all'interno del complesso militare-industriale.



In ogni caso, "I Marines hanno dimostrato ancora una volta di essere sempre fidelis ( fedeli), in quanto non si trattava solo di un'operazione militare, ma di un'operazione di intelligence, un'operazione di guerra psicologica, la più grande operazione antidroga della storia" continuano le fonti. 

Oltre a tagliare i fondi dell'eroina dall'Afghanistan, il taglio dei voli aerei e collegamenti terrestri con la Corea del Nord hanno fermato il flusso di denaro di anfetamina anche alla cabala khazariana, secondo le fonti della società segreta asiatica.

Gli arresti di massa e la deportazione della banda del Salvador-MS-13 che sono assassini assoldati dal boss della droga El Chapo, così come un nuovo attacco ai cartelli della droga messicani e colombiani, significa tagliare i anche proventi della cocaina dal Sud America . La legalizzazione in corso della marijuana in tutto il mondo ha pure tagliato fuori quella fonte di denaro nero ai khazari.
https://www.nytimes.com/2016/11/21/world/americas/el-salvador-drugs-gang-ms-13.html

Con il prosciugamento del denaro dalla droga l'influenza della CIA si sta indebolendo, e la  International Criminal Court  è pronta a perseguire la CIA e la cabala dei Bush per tortura e altri crimini di guerra sia in Afghanistan che altrove, come riferiscono il Pentagono e altre fonti.

Inoltre, uno dei più grandi casi di corruzione nella storia militare degli Stati Uniti ha indotto le indagini su 440 persone, di cui 60 ammiragli, e un terzo dei migliori ufficiali della Marina. La rimozione di questi ufficiali corrotti, per lo più di stanza in Asia, significa che la 7ª flotta smetterà presto di proteggere i politici corrotti in Giappone, Corea del Sud e la colonia segreta dei Khazariani la  Corea del Nord. Ciò significa che agli arresti degli Stati Uniti seguiranno analoghi arresti in Asia.

I criminali giapponesi coinvolti nell'attacco dello tsunami e negli omicidi di massa nucleari del 11 marzo 2011 in Giappone, temendo per la loro vita, hanno imprigionato informatori e il Gran Maestro degli  Illuminati Gnostici "Alexander Romanov", alias Slasha Zaric, che hanno confinato in condizioni disumane nell'ospedale  Hasegawa Hospital a Fuchu, Tokyo. Il numero di telefono dell'ospedale è 81-422-31-8600. L'ex primo ministro Yasuhiro Nakasone, l'ex primo ministro Yoshiro Mori, il sindaco di Koganei City, il capo della polizia della città di Koganei e tutti gli altri criminali coinvolti nel crimine contro l'umanità a Fukushima verranno imprigionati e giustiziati a meno che non rilascino Zaric e tengano immediatamente una conferenza stampa  per confessare i loro crimini. I loro beni saranno sequestrati e Zaric sarà ricompensato per il danno che gli è stato fatto, affermano le fonti della White Dragon Society (WDS).

Ovviamente , molti mafiosi khazariani come Bill Gates e George Soros sono già "usciti dalla commissione", affermano fonti WDS. Successivamente tra le persone più importanti che dovrebbero essere eliminate ci sono Eric Schmidt di Google, Jeff Bezos di Amazon, Mark Zuckerberg di Facebook, nonché Masayoshi Son di Softbank e molti altri oligarchi che sono stati usati per riciclare denaro fiat della banca centrale di proprietà privata nell'economia reale. Fonti della destra giapponese affermano che Son "è già stato esaminato".

Nel frattempo, una fonte all'interno del Quartier Generale della Marina degli Stati Uniti forniva sordidi dettagli su altri crimini Khazariani scoperti nel raid. Quanto segue è stato ricevuto via e-mail da un cappello bianco della CIA:

Da un marine nel Quartier Generale della CIA . Inviato al mio iPhone 
I Marines statunitensi hanno fatto irruzione nella Central Intelligence Agency (CIA) di Langley, in Virginia, lo scorso fine settimana. I Marines hanno raccolto molte prove che hanno coinvolto noti politici per appropriazione indebita, brogli elettorali, frodi sull'identità, trame di assassini, omicidi, terrorismo domestico e pedofilia.  Elencato i seguenti 23 Punti  per stuzzicare il nostro interesse nel riassumere cosa stia succedendo: 
1: Il quartier generale della CIA è stata perquisita, l'FBI è stato neutralizzato e sono stati recuperati 35 trilioni di dollari del Tesoro USA di appropriazione indebita di fondi. Circa 100 trilioni di dollari sono stati sottratti da Bush e Clinton
2: il presidente Donald Trump ha riaperto i file dell'assassinio del presidente John F. Kennedy e dietro si cela George HW Bush. Le fotografie dell'autopsia JFK sono state falsificate. 
3: Le molestie sessuali di tutti questi membri del Congresso sono una distrazione dei media mainstream per ciò che sta realmente accadendo (i Marines USA attaccano il quartier generale della CIA e il presidente Trump impone la legge marziale militare) dietro la scena. 
4: Alex Jones di Infowars è un traditore e una minaccia per la sicurezza nazionale è collegato a una divisione del Mossad, il Servizio segreto di stato di Israele. 
5: Hillary Rodham Clinton aveva ordinato gli omicidi, tramite gli squadroni di assassini locali, di Ron Brown (segretario al Commercio), William Colby (direttore dell'intelligence centrale), Vince Foster (vice consigliere della Casa Bianca) e John F. Kennedy Jr. ( figlio del presidente assassinato John F. Kennedy) - e altri. 
6: Il candidato alla presidenza repubblicana Trump aveva ragione sul fatto che il padre del senatore Ted Cruz era implicato con Lee Harvey Oswald.  
7: Il Repubblicano della California Adam Schiff, membro del Comitato permanente di selezione permanente della Camera per l'intelligence, e il sindaco di Chicago Rahm Emmanuel, ex capo di gabinetto della Casa Bianca per il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, sono collegati con il Mossad. Sia Schiff che Emmanuel sono pedofili
8: Barack Obama è nato in Kenya,  l'ex presidente ha commesso frodi sull'identità. Obama dovrebbe essere arrestato per frode d'identità. 
9: Sen. Cruz è un cittadino canadese che ha falsificato il suo certificato di nascita per diventare senatore degli Stati Uniti e ha commesso una frode sull'identità. Cruz dovrebbe essere arrestato per frode d'identità. 
10: il presidente Trump ha il file di ogni giornalista (ad esempio Anderson Cooper [CNN / CBS], Chris Matthews [MSNBC], Wolf Blitzer [CNN], e possibilmente Alex Jones [InfoWars]) sul libro paga della CIA
11: I Marines statunitensi hanno rimosso i computer dalla sede della CIA lo scorso fine settimana. 
12: Ora hanno le prove che Hillary Rodham Clinton ha commesso frodi elettorali, di tradimento e sedizione. Lei è uno spacciatore di droga. Ha commesso omicidi di massa. Ha assassinato persone nel Dipartimento di Stato con un piano di omicidi. 
13: Bill Plante, che si è ritirato come corrispondente della CBS News nel novembre 2016, ha confermato che JFK è stato colpito dal fronte, Tennessee Sen / Il candidato democratico alla presidenza Al Gore ha effettivamente vinto le elezioni del 2000, e l'intero attacco terroristico dell'11 settembre è stato truccato. Plante ha detto che nulla di tutto questo verrà riportato perché i giornalisti hanno paura per le loro vite. 
14: questo paese non avrà deficit una volta implementati i protocolli. $ 100 trilioni arrivano, $ 35 trilioni vanno proprio nel Tesoro degli Stati Uniti, e c'è un surplus di $ 15 trilioni. Possiamo tagliare le tasse, ricostruire le forze armate, creare un grande programma infrastrutturale per questo paese e Donald Trump diviene il più grande presidente dopo Ronald Reagan
15: George HW Bush ha tentato di assassinare il presidente Reagan tre volte durante la presidenza di otto anni di Reagan. 
16: "Papà Bush" (e Hillary Clinton) hanno anche tentato di assassinare il presidente Donald Trump sette volte. E Bush, nel corso degli anni, è stato coinvolto in 25 complotti di omicidio contro altre importanti figure politiche - in particolare, membri del Congresso e senatori. 
17: Gore sarenbbe entrato in carica e non Bush se non gli avessero rubato le elezioni, c'era un complotto per rimuovere Gore e mettere il vicepresidente Al Lieberman come presidente. 
18: C'è una copertura che coinvolge la California Rep. Maxine Waters e la Blue Moon Bank in Tailandia. 
19: L'assalto di Rene Boucher, il 3 novembre 2017, contro il senatore del Kentucky, schierato contro la guerra e per la vita, ha subito un tentato l'omicidio. "Quel ragazzo [Boucher] è stato sfiorato", perché Paul sa troppo e non può essere controllato. 
20: Un giornalista di una grande rete stava per interrompere la storia - su cui è informato da tempo - che il governo ha contattato orfanotrofi in tutto il paese e pagato questi orfanotrofi per portare questi orfani a Washington DC, così Dick Cheney e George HW Bush e altri pedofili (ad esempio Barney Frank) potevano scegliersi i ragazzi con cui avere rapporti sessuali. Poi hanno portato quei ragazzini alle feste. I prostituti erano presenti da queste parti. I membri del Congresso sono stati drogati e sono state scattate fotografie di politici e di questi orfani in posizioni sessualmente compromettenti. Una parte enorme del Congresso era (ed è ancora) controllata con il ricatto. 
21: Quando i Marines statunitensi hanno fatto irruzione negli edifici della CIA, hanno recuperato le transazioni finanziarie degli attacchi terroristici dell'11 settembre, i documenti assicurativi e altri documenti. Tutti questi documenti sono ora in possesso della Intelligence della US Marine . 
22: Lo Stato del Wisconsin, la Federal Reserve e l'ex Gov. (dal 2001 al 2005) del Wisconsin  Tommy Thompson sono stati coinvolti nel furto di migliaia di miliardi di dollari dal Tesoro degli Stati Uniti. Il governatore del Wisconsin Scott Walker dovrebbe consegnare tutto ciò che ha o verrà citato in giudizio. 
23: Il Governatore dei democratici della California, Jerry Brown, ha ordinato un'indagine  pedogate nel suo stesso partito, coinvolgendo la rappresentante della California / Leader della Minoranza Nancy Pelosi e la senatrice statunitense Kamala Harris.

Le informazioni di cui sopra non sono del tutto in accordo con ciò che le nostre fonti ci hanno detto, ma è abbastanza completo da averlo pubblicato praticamente in forma letterale. Ad esempio, le nostre stesse fonti dicono che Barack Obama è nato negli Stati Uniti ma ha commesso frodi sull'identità, dal momento che il suo vero padre era l'attivista comunista americano Frank Marshall Davis.


Inoltre, non possiamo confermare che i Protocols Wanta saranno attivati ​​e arrivino i $ 100 trilioni. Tuttavia, possiamo confermare che Janet Yellen è stata costretta a dimettersi da Governatore del Federal Reserve Board anche se il suo mandato doveva estendersi fino al 2024. Questo significa che la rotativa di stampa USA verrà sottratta alla mafia khazariana e, in teoria, potranno essere messi a disposizione fondi illimitati per rendere grande l'America di nuovo insieme al resto del mondo.
http://www.oneworldofnations.com/2015/01/the-wanta-plan-and-mitterand-protocols.html

C'è ancora molto da fare, però, prima che la mafia khazariana venga definitamente sconfitta, quindi ora non c'è tempo per riposare sugli allori.

Negli Stati Uniti, i media di propaganda delle coporate devono ancora essere smantellati e costretti a cominciare con il riferire la verità. Molti passi sono stati fatti in quella direzione la scorsa settimana. Ad esempio, il Washington Post e le pubblicazioni anticipate di proprietà Khazariana stanno affrontando cause per diffamazione dal senatore Roy Moore dell'Alabama dopo che le false accuse di abusi sessuali sono state esposte, dicono fonti del Pentagono. Donald Trump supporta Moore.

Inoltre, secondo le fonti del Pentagono, il tentativo da parte della mafia khazariana di costringere Rupert Murdoch a vendere Fox è stato bloccato dall'amministrazione Trump. Come primo passo, il Dipartimento di Giustizia costringerà Comcast a cedere NBCUniversal e abbandonare il tentativo di scalare Fox, affermano le fonti. Inoltre l'arresto dei massimi dirigenti dei media è imminente, dicono.

I khazariani, da parte loro, fanno quadrato su Israele Arabia Saudita, le forze armate israeliane e gli eserciti mercenari dell'Arabia Saudita si uniscono in difesa del controllo khazariano su gran parte del petrolio mondiale.

Tuttavia, secondo le fonti del Pentagono, "Israele è sotto embargo per le armi, dal momento che il cliente di lunga data l'India ha cancellato un affare su missili anticarro da 500 milioni di dollari. La Germania, dopo la Merkel, potrebbe smettere di costruire sottomarini, Israele potrebbe anche non ottenere più gli F-35 che gli saranno negati, inoltre il pacchetto di aiuti militari da $ 38 miliardi di 10 anni fatto sotto l'amministrazione Obama potrebbe essere cancellato ".

Nel complesso, è stata una settimana di vittorie davvero spettacolari per i popoli del pianeta Terra. Ci sono anche segni innegabili che sta arrivando un cambio di regime per Israele, Giappone, Germania, Italia, Francia e Inghilterra. Se questo accadrà e sarà seguito da arresti di massa, sapremo che l'incubo della schiavitù del debito babilonese Khazariano sta davvero finendo.

Sta sorgendo una nuova alba per l'umanità. Manteniamo la pressione alta per farlo accadere.
Breaking: I Caschi Bianchi e i legami con i Terroristi e Hollywood esposti su Facebook 




Account Facebook dei famosi Caschi Bianchi esposti: guardate di nuovo con i loro occhi (foto)

All'interno del Syria Media Center in coordinamento con Tim Anderson , un esperto accademico in economia e politica internazionale dell'Università di Sydney ha riflettuto sul ruolo degli Stati Uniti nella situazione di stallo in Siria, e anche i suoi amici hanno fatto un'altra indagine sul fenomeno dei 
Caschi Bianchi 
Ci auguriamo ancora una volta di fare riferimento alla cosiddetta 'difesa civile siriana'. Il progetto ben mantenuto e coordinato merita davvero di parlarne.

La cosiddetta  difesa civile siriana è stata fondata nel 2013 con l'obiettivo dichiarato di salvare le vittime dei raid aerei del governo siriano. I membri di questa organizzazione sono conosciuti come "Caschi Bianchi". Si dice che la difesa civile siriana  sia imparziale senza collegamenti con gruppi ribelli, per non parlare con gruppi estremisti. I Caschi Bianchi sono stati lodati dai media statunitensi come eroi e sono stati usati per demonizzare il governo ufficiale siriano. Questa campagna è stata incredibilmente efficace, con i caschi bianchi nominati per il premio Nobel per la pace e un documentario su di loro e hanno vinto un Oscar .

In passato sono emerse prove che dimostrano che i caschi bianchi hanno collegamenti con gruppi estremisti. Nonostante questo, i media occidentali continuano a scartare questa prova e chiamano chiunque la condivida come teorico della cospirazione. I notiziari che hanno definito questa cospirazione solo nel 2017 includono il New York Times, Huffington Post, Business Insider e Daily Beast.

I profili pubblici di Facebook dei singoli membri dei Caschi bianchi  provano che un'enorme percentuale di loro ha connessioni con gruppi estremisti o almeno simpatizza per loro. Diversi profili Facebook sono stati scoperti, da altri ricercatori, ma ne ho scoperti molti altri io stesso. In questo articolo sono documentati in totale 65 profili Facebook di appartenenti ai caschi bianchi. Questi caschi bianchi hanno elogiato i kamikaze, pubblicato foto di Bin Laden e  bandiere dell'ISIS. Le prove qui sono così travolgenti che diventa persino comico parlarne. Il mondo è impazzito quando li ha nominati per un Academy Award per la loro a dir poco "performance".

I Caschi Bianchi presenti in questo articolo hanno mostrato supporto per i seguenti gruppi: 


1. Jabhat al-Nusra , noto anche come Fronte di Al-Nusra, in seguito Jabhat Fateh al-Sham, Hay'at Tahrir al-Sham, alla fine: Siriani del ramo al -Quaeda .
2. Jund al-Aqsa , in seguito noto come Liwa al-Aqsa, precedentemente noto come Sarayat al-Quds: affiliato ad al-Qaeda, alcune fonti rivendicano essere affiliati ISIS.
3. Ahrar al-Sham , noto anche come Harakat Ahrar al-Sham al-Islamiyya: islamisti salafiti e jihadisti, in passato hanno collaborato con il Fronte al-Nusra.
4. Jaish al-Islam , precedentemente noto come Liwa al-Islam: islamisti salafiti e jihadisti.
5. ISIS, questo è ben noto a tutti.

UNA STRAORDIANARIA GUERRAFONDAIA: NIKKI HALEY!



Qui di seguito sono presentati i racconti su Facebook di 65 terroristi-islamisti-jihadisti-radicali, famosi in tutto il mondo come membri dei caschi bianchi.

Mohammad Jnued - pubblicato a sostegno di ISIS, Jabhat al-Nusra, Jund al-Aqsa e Ahrar al-Sham.








Mohammed Albakry -
Immagini pubblicate dalla rete di Jabhat al-Nusra / al-Qaeda al-Manara al-Bayda e di un soldato dell'esercito siriano morto.






Laith Ahmed -
pubblicato a sostegno di Jabhat Fateh al-Sham, il primo tentativo di rebranding di Jabhat al-Nusra.





Muawiya Hassan Agha-
Video pubblicato da Jund al-Aqsa dell'esecuzione di un soldato dell'esercito siriano.





Mohammed Obed -
pubblicato a sostegno di Ahrar al-Sham.





Mustafa Alahmad-
Pubblicato in supporto di Ahrar al-Sham e Ajnad al-Sham.





Abdou Idilbi -
pubblicato a sostegno di Ahrar al-Sham.




Faisal Ruslan -
Pubblicato a sostegno di un attentatore suicida di JFS / al-Qaeda, definendo il bombardiere un "martire".




Mohammed Yahya Jawad-
Pubblicato i comunicati stampa JFS / al-Qaeda.





Abdul Rahman- ha
pubblicato una foto di Zahran Alloush, ex leader di Jaish al-Islam. Zahran Alloush aveva lodato Osama Bin Laden in passato.




Mohammed Abdul Rahman- ha
pubblicato una foto di Abu Mohammad al-Jolani, leader di al-Qeada in Siria.





Ibrahim Abu Mohammed,
pubblicato a sostegno dell'ISIS.




Majd Khalaf: ha
pubblicato una foto del membro di ISIS "Deso Dogg" e di Ahrar al-Sham.






Ahmed Ibrahim-
Foto pubblicate di Elmetti bianchi con bandiere Jaish al-Fateh. Jaish al-Fateh è una coalizione jihadista guidata da al-Qaeda. Pubblica anche una foto di Abdullah Muhaysini, un terrorista di al Qaeda designato a livello internazionale.










Mustafa Ahmad Age- Ha
pubblicato una foto di se stesso dopo la cattura di Idlib nel 2015. Una bandiera di Ahrar al-Sham è visibile sullo sfondo.



Ahmed Khalid Salum -
Ex combattente ribelle.




Anoop shlash- Ha
pubblicato una foto di Ahrar al-Sham dei soldati siriani morti.



Torcia Baibars-
Pubblicata una foto di Osama Bin Laden e una torta Black Tawhid in stile ISIS.





Anmar Najjar- ha
pubblicato una foto di un bambino soldato con un cadavere.




Yousef Ezzo-
Pubblicato in supporto di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Ahmed Abu Abdo -
Ex combattente ribelle.




Arif Soboh-
Bandiera jihadista nera nella sua foto del profilo.



Nome non chiaro -
pubblicato a sostegno dei jihadisti.




Abdo Hassan Agha -
pubblicato a sostegno di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Mohammed Abu Ahmed -
Ex combattente ribelle.





G. Youseef:
pubblicato a sostegno degli attentatori suicidi di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.





Mohammed Ali Pasha -
elogia i combattenti morti di Ahrar al-Sham.





Ahmed Al Hammadi-
Praises Jaish al-Fateh / al-Qaeda. I suoi figli stanno su un T-55 catturato con le pistole in mano. Chiama i suoi figli "il piccolo Jaish al-Fateh".



Ahmad Sallat-
Amico con qualcuno che ha il logo dei media di al-Manara al-Bayda di al-Qaeda come foto del loro profilo.




Yazan Zidane:
pubblicato a sostegno di Jund al-Aqsa e Jabhat al-Nusra / al-Qaeda.






Ahmed abostif- Ha
pubblicato un video di Abdallah Muhaysini, terrorista di al Qaeda designato a livello internazionale.




Abdulkafi Kayal:
pubblicato a sostegno di JFS / al-Qaeda.




Jameel Haji Sulaiman-
Ha pubblicato una foto del terrorista Abdallah Muhaysini.




Abo Monzer Kousay-
Pubblicato foto pro-ISIS e foto dai media ISIS.






Mustafa Ali- ha
pubblicato una foto da Ahrar al-Sham.



Khalid Mustafa- ha
pubblicato una dichiarazione rilasciata da Jund al-Aqsa.




Abdullah Alshaikh-
Lodi JFS / al-Qaeda.




Fahad Abu Waleed-
Lodi Zahran Alloush.




Adham Alhaji Yusuf:
elogia un combattente di al-Qaeda "martirizzato".




Ramadan alsado:
loda Jaish al-Fateh / al-Qaeda. Sta facendo il saluto Tawhid nella sua foto del profilo






Mohammed Abdul Qadir al Basha -
elogia i combattenti jihadisti.





Mohamad Altouma -
Pro-ISIS




Osama Abu Waleed-
Lodi combattente jihadista.




Zachariah Abdulkhaleq-
Pro-ISIS




Huseen Abohameed -
Ex combattente ribelle.




Samer Apge -
Ex combattente ribelle.



Nome non chiaro:
ex combattente ribelle.




Duraid Haj Hamod-
foto pubblicata da JFS / al-Qaeda e Ahrar al-Sham.




Hameed Shammah- Pubblica
una foto di un combattente jihadista e usa la parola "rawafid", una parola spregiativa per gli sciiti.




Haitham Abu Abdul ilah- Ha
pubblicato una foto di due terroristi designati a livello internazionale, Adallah Muhaysini e Muslim Shishani.




Imad Haj Ali -
pubblicato a sostegno dei combattenti jihadisti.




Ahmed Abu Abdo-
Foto pubblicate che parlano di Jihad. "Jihad non ha bisogno di te ma tu hai bisogno di lui ..."





Nader Abu Mohamed- Ha
pubblicato una foto di Zahran Alloush e Ahrar al-Sham media.





Mohamed Abu moaz-
Loda Zahran Alloush.




Rami dendl -
Pro-ISIS e al-Qaeda.





Hawa Suleiman Abu Muhammad- Ha
pubblicato una foto dalla rete di al-Qaeda al-Manara al-Bayda.




Ahmad Alsheiko- Loda
Jaish al-Fateh / al-Qaeda mentre conquistavano il territorio di Idlib.




Abu Al-Walid- Ha
pubblicato Jabhat al-Nusra e Ahrar al-Sham media così come una foto di Zahran Alloush.






T. Ahmed- ha
pubblicato una foto che elogia un combattente elmetto bianco / Jund al-Aqsa ucciso in battaglia nel sud di Aleppo.




Sameh Abonaser- Ha
pubblicato una foto del terrorista Abdallah Muhaysini e dei soldati dell'esercito siriano morto che sono stati profanati.






Q. Alhaji Yusuf:
pubblicato in supporto di Ahrar al-Sham e al-Qaeda.





Ahmad Njem -
pubblicato a sostegno di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Nome non chiaro-
Foto pubblicate di Idlib sotto il controllo di Jabhat al-Nusra / al-Qaeda.





Nome non chiaro -
Pro-ISIS.




Nome non chiaro-
Questo è chiaramente un jihadista.



Segui gli ultimi sviluppi leggendo Inside Syria Media Center .

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!