mercoledì 16 gennaio 2019

Violente proteste in Cina per lo scandalo sui vaccini

Ty Bollinger
Sa Defenza 
"Funzionari locali della Cina orientale indagano sulle denunce ricevute dai genitori dei bimbi, secondo cui oltre 100 bambini hanno usato vaccini contro la polio scaduti; i genitori dei bimbi danneggiati hanno protestato violentemente lo scorso fine  settimana " #SaDefenza



Violente proteste sono scoppiate in Cina lo scorso venerdì dopo che quasi 150 bambini hanno ricevuto vaccini antipolio scaduti. I genitori dicono che questo è solo un esempio di uno scandalo dilagante sui vaccini che ruota intorno all'industria farmaceutica cinese. I funzionari dicono che stanno lanciando un'inchiesta e che questo ultimo episodio mostra "negligenza e fallimento della supervisione" dei funzionari locali. Reuters riporta che 17 funzionari sono stati finora disciplinati.

Questo è solo l'ultimo evento in cui i vaccini cinesi difettosi o scaduti sono stati somministrati a bambini di 3 mesi di età, che hanno subito lesioni tra cui febbre, vomito, gravi eruzioni cutanee e persino la morte. A causa di scarsi test di sicurezza , i funzionari dicono che non possono determinare se i vaccini siano responsabili di queste reazioni.


Lo scandalo dei vaccini in Cina
Gran parte dello scandalo si è incentrato su Changsheng Bio-tech, uno dei maggiori produttori di vaccini in Cina. La compagnia fu multata dopo che i controllori scoprirono che Changsheng aveva prodotto   252.600 vaccini DPT (difterite, tetano e pertosse) che non soddisfacevano gli standard di produzione.

Secondo un rapporto del 2018 della CNBC, le autorità di regolamentazione cinesi hanno scoperto che la società farmaceutica aveva "arbitrariamente inventato e modificato i record di produzione e di ispezione" relativi al vaccino, che è stato somministrato a centinaia di migliaia di bambini. Hanno anche costruito rapporti di ispezione per oltre 100.000 vaccini antirabbici.

Sono stati costretti a pagare più di $ 1 miliardo di sanzioni e la  licenza di fabbricazione gli è stata revocata.

Il New York Times ha riferito che il Wuhan Institute of Biological Products, un produttore farmaceutico statale, avrebbe prodotto oltre 400.000 vaccini non conformi agli standard. A Wuhan è stata inflitta  una multa.

Le proteste di venerdì non sono state la prima dimostrazione pubblica contro i produttori di vaccini e i funzionari della sanità pubblica. Lo scandalo DPT ha già provocato proteste a Pechino lo scorso luglio. E mentre le proteste e le dimostrazioni pubbliche sono diventate comuni in America, sono uno scenario insolito in Cina , dove il Partito Comunista Cinese (PCC) al potere censura attivamente la copertura mediatica e i social media per quanto riguarda la sicurezza dei vaccini e altri problemi dello stato.

Durante la protesta di venerdì, una donna è stata avvisata dalla polizia locale di non accettare richieste di interviste, "specialmente dai media stranieri", secondo il Times . Nel frattempo, sono stati effettuati pochi arresti.

Dopo aver pagato piccole multe, molte delle aziende responsabili dei vaccini difettosi continuano a funzionare normalmente. C'è preoccupazione che anche i funzionari governativi siano coinvolti nello scandalo dei vaccini e che il loro fallimento nel monitorare e etichettare accuratamente i vaccini sia stato influenzato dai produttori.

Molti genitori dicono che i loro bambini hanno sofferto di effetti collaterali simili (febbre, eruzioni cutanee e vomito) ai bambini che hanno ricevuto i vaccini scaduti e ritengono che i vaccini difettosi siano stati somministrati per oltre un decennio. Il sistema statale per fornire informazioni sui vaccini non ha fornito informazioni ai genitori preoccupati che i loro bambini possano aver ricevuto vaccini pericolosi o inefficaci .


Una storia fatta di inganni

La questione delle aziende ingannevoli e dei funzionari governativi corrotti è ampia e lo scandalo del vaccino non è un'anomalia. Nel 2008, oltre 300.000 bambini si sono ammalati e 6 sono morti dopo aver bevuto latte in polvere contaminato con melamina, una sostanza chimica tossica. Un anno prima era stato scoperto che la Cina stava esportando diversi prodotti contaminati. Pesce, dentifricio e giocattoli contenevano rispettivamente farmaci illegali, sciroppo per la tosse e vernici al piombo.

Un bambino riceve una vaccinazione a Jiujiang, in Cina. Il clamore per i vaccini difettosi ha minato il voto del presidente Xi Jinping per eliminare la corruzione e gli abusi nelle industrie alimentari e farmaceutiche della nazione. CreditCredit


L'avidità non è un male esclusivamente americano. Le multinazionali in tutto il mondo antepongono il denaro al bene dei consumatori ogni volta che possono. Funzionari della sicurezza e politici sono facilmente influenzati dai lobbisti e gruppi di interesse. La politica pubblica non è dettata dalla volontà della gente, ma dalle aziende che sborsano più denaro .

È estremamente importante dare un attento sguardo a tutto ciò che mettiamo nel nostro corpo. Se non sappiamo cosa c'è nel cibo, le medicine, i cosmetici o i prodotti per la pulizia, diventa impossibile prendere una decisione informata per voi e la vostra famiglia. Dobbiamo ritenere responsabili di questo le aziende e i funzionari governativi. Ciò che sta accadendo alle industrie alimentari e farmaceutiche cinesi potrebbe benissimo accadere qui - in realtà potrebbe esserci già lo stesso problema , ma non ne siamo a conoscenza.

Produzione di vaccini contro la poliomielite in Cina nel 2015. Funzionari locali della Cina orientale hanno dichiarato, la scorsa settimana, che almeno 145 bambini avevano ricevuto vaccini antipolio  scaduti. Credito dicreditoLin Yiguang / Xinhua, via Getty Images


*****


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
DOVE ARRIVERA’ ZIO PEPPUCCIO, IL RENZIANO-PRODIANO CHE GUIDA IL GOVERNO GIALLOVERDE


Antonio Socci
Sa Defenza 


La porta di Palazzo Chigi si aprì e non entrò nessuno: era Giuseppe Conte. Così – parafrasando Fortebraccio – si potrebbe sintetizzare la narrazione dei media sull’arrivo alla presidenza del Consiglio dell’attuale premier.

È letteralmente balzato fuori dall’anonimato, da un giorno all’altro, come un coniglio dal cilindro del mago, senza aver fatto nulla che potesse caratterizzarlo in qualche modo (come docente universitario era poco conosciuto perfino a Firenze dove insegnava).

Essendo stato scelto proprio per una neutra mediazione fra M5S e Lega, sembrava un uomo senza passato, senza idee e senza identità. Ma non senza qualità. Perché – bisogna riconoscerlo – nessuno aveva capito il personaggio e quello che avrebbe fatto. Era stato del tutto sottovalutato.

Per alcuni mesi infatti è stato rappresentato (e pure spernacchiato) come il vaso di coccio fra i due vasi di ferro (Salvini e Di Maio), come l’incolore riempitivo dell’esecutivo gialloverde. Come lo zero che – nella previsione del deficit del DEF, quella approvata dalla UE – si è frapposto fra il 2 e il 4. Una specie di lubrificante, destinato solo a diminuire gli attriti.


CONTE ZIO

Era il perfetto Conte Ziodei Promessi sposi, come aveva acutamente intuito Marcello Veneziani. E infatti si adattava perfettamente alla sua attività di premier, la descrizione manzoniana di quel personaggio: Sopire, troncare, troncare, sopire” perché “quest’urti, queste picche, principiano talvolta da una bagatella, e vanno avanti, vanno avanti…”.

A confronto delle dichiarazioni dirompenti dei due vicepremier,  il Conte Zio praticava – per riprendere il Manzoni – un parlare ambiguo, un tacere significativo, un restare a mezzo, uno stringer d’occhi che esprimeva: non posso parlare.

Nella compagine governativa gialloverde, dava l’impressione di essere – ricorro ancora ai Promessi sposi – “come quelle scatole che si vedono ancora in qualche bottega di speziale, con su certe parole arabe, e dentro non c’è nulla; ma servono a mantenere il credito alla bottega”.


ZIO PEPPINO

Si era autodefinito Avvocato del popolo”, ma questa bellicosa espressione di sapore rivoluzionario era immediatamente neutralizzata dalla sua antropologia forlaniana.

In effetti la sua bonomia democristiana, la mitezza, l’eleganza, la gentilezza dei modi sono parsi molto rassicuranti e lo hanno fatto crescere sempre più negli indici di popolarità.

Quello che doveva essere l’Avvocato del popolo è diventato lo Zio degli italiani. Zio Peppino, l’affabile zio avvocato che fa sempre comodo in famiglia.

Tuttavia, pian piano, si è creato uno spazio politico rilevantissimo perché il momento storico vede la contrapposizione fra il governo e le élite (l’establishment).

Così la mediazione da metodo è diventata Conte-nuto ed è emersa la cifra democristiana del premier. O meglio (ribadisco): forlaniana. Il coniglio uscito dal cilindro è diventato un coniglio mannaro.

Fu appunto Arnaldo Forlani, valente leader dc, a vedersi affibbiata per primo, da Gianfranco Piazzesi, questa definizione bacchelliana – tratta dal “Mulino del Po” – che allude all’astuzia politica e alle capacità che possono celarsi dentro un carattere mite.


LA SVOLTA

La trasformazione di Conte, da Peppiniello nostro a statista forlaniano, si è appalesata nella drammatica trattativa con la Commissione europea sul DEF che ha condotto in prima persona e che al tempo stesso gli ha permesso di conseguire un successo storico(dal momento che tutti prospettavano uno scontro dirompente fra Roma e Bruxelles) e di accreditarsi – presso la nomenklatura della Ue– come l’unico vero interlocutore del governo italiano.

L’operazione gli ha permesso anche di guadagnarsi definitivamente la fiducia del presidente Mattarella.

Conte – che si è costruita una sua tela di rapporti personali a livello internazionale, in particolare con Trump e la Merkel– si è fatto ricevere in udienza privata pure da Papa Francesco, il 15 dicembre, probabilmente esibendo non solo la sua fede cattolica (cosa che a Bergoglio interessa molto relativamente), ma soprattutto la sua provenienza giovanile da quella Villa Nazarethche è stata il punto d’incontro della potente corrente cattoprogressista vaticana e anche di “cattolici democratici” come Prodi, Scalfaro, Scoppola, Leopoldo Elia e lo stesso Mattarella (da lì viene anche l’attuale Segretario di Stato vaticano, Parolin).


L’ANTI SALVINI

Cosa si siano detti Conte e Bergoglio in quel colloquio non è dato sapere. Fatto sta che a pochi giorni di distanza, il presidente del Consiglio – sul caso dei 49 migranti, che tanto interessava al papa – ha preso la clamorosa posizione che sappiamo, pubblicamente  contrapposta a Matteo Salvinise non li faremo sbarcare li vado a prendere io con l’aereo

Poi si è addirittura intestato la “soluzione” di questo caso (la ripartizione dei migranti), ancora una volta in accordo con la UE.

D’improvviso si è materializzato un Conte imprevisto, un vero “anti Salvini, capace di batterlo sul terreno dove il vicepremier da sempre trionfa (quello dell’emigrazione).
Era inevitabile che in questa veste Conte raccogliesse simpatie a Sinistra.

Di sicuro ha catalizzato l’interesse degli ambienti catto-vaticani in cerca di rappresentanza nella crociata migrazionista anti-Salvini.

A questo punto d’improvviso tutti si sono accorti che Conte da comparsa era diventato un protagonista. Con quali prospettive? Il suo passato sembrava incolore. Ma lo era davvero?


PRODIANO/RENZIANO

L’antica collaborazione col suo famoso maestro Guido Alpa non lo caratterizzava politicamente. Gli erano state attribuite, per il passato prossimo, vaghe simpatie renziane e un’amicizia con la Boschi, ma anche questo non sembrava una cosa significativa.

Poi lui stesso ha rivelato di aver votato per l’Ulivo di Prodi e Pd fino al 2013”
Renzi ha sarcasticamente fatto sapere: “Conte me lo ricordo, quando ci mandava i messaggini tutto contento e entusiasta delle riforme che facevamo, della Buona Scuola, del referendum…”.

In sostanza, quel Conte che sembrava senza identità, si rivela invece il classico moderato, catto-progressista, di area PD, che probabilmente non era proprio del tutto sconosciuto – anche al Quirinale – quando Mattarella gli ha dato l’incarico di formare il nuovo governo.

Certo, il fatto che per la guida del loro primo governo i rivoluzionari” grillini abbiano scelto un democristiano, di area Pd, strappa più di un sorriso. Ma la cosa non va letta con ironia. E’ un fatto emblematico che spiega molte cose.

Renzi, dopo aver ricordato quei precedenti di Conte, lo ha polemicamente pizzicato aggiungendo: “A suo tempo, nel 2015, aveva tutta un’altra posizione sullo sforzo riformatore del Governo Renzi. È legittimo cambiare idea, specie se ti offrono incarichi importanti. Io penso che le idee valgano più delle poltrone”.

Ma siamo proprio sicuri che il Conte prodian-renziano abbia avuto un’improvvisa folgorazione grillina sulla via (non di Damasco, ma) di Palazzo Chigi?

E se – diversamente da quanto pensa Renzi – Conte in realtà rappresentasse proprio una soluzione “istituzionaleper disinnescare e, alla fine, normalizzazione” il M5S
Fabio Martini, sulla “Stampa, ha scritto che Mattarella “probabilmente avrebbe gradito che il Pd entrasse a far parte di una maggioranza incardinata sui Cinque Stelle con Conte premier”.

A quel tempo fu proprio Renzi a mettersi di traverso. Ma se con i nuovi assetti del Pd, ridimensionato Renzi, per una crisi dell’attuale governo si ripresentasse questo scenario, non sarebbe proprio Conte il più adatto ad assumere la guida di un nuovo esecutivo M5S-PD, benedetto da Mattarella, da Bergoglio e dalla UE?

Non è detto che ciò accada. Ma le prospettive politiche che si aprono davanti a Conte sono anche altre. E lo potrebbero “consacrare” definitivamente come il vero anti-Salvini.

Come il Prodi del XXI secolo. I conti in Italia non tornano mai, ma Conte sì, tornerà.


Antonio Socci
Da “Libero”, 13 gennaio 2019

*****

https://sadefenza.blogspot.com/2019/01/dove-arrivera-zio-peppuccio-il-renziano.html



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

martedì 15 gennaio 2019

Additivo chimico cancerogeno nel dentifricio Colgate  


healthnlife
Sa Defenza 




Il più famoso dentifricio al mondo è sicuramente Colgate Total, ma i ricercatori hanno purtroppo scoperto che una delle sostanze chimiche che contiene è cancerogena e porta altre malattie correlate. 

La sostanza chimica cancerogena è nota come triclosan ed è anche contenuta negli antitraspiranti, deodoranti, detergenti e disinfettanti e come agente antibatterico. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, è utilizzato per i fazzoletti da strucco del viso, antisettici per le ferite e detergenti per il bucato.

Uno studio pubblicato sulla rivista Chemical Research and Tokicologists ha rivelato che la sostanza chimica stimola la crescita delle cellule tumorali. Molti altri studi lo hanno dimostrato e hanno avvertito che il triclosan può causare vari altri problemi alla salute.

Un altro rischio di triclosan è che  permeabile e attraverso la pelle interrompere la funzione ormonale. Ma questo non è tutto, secondo uno studio pubblicato nel 2008 Environmental Health Perspectives,  lo scienziato ricercatore è giunto alla conclusione che circa il 75% delle persone coinvolte nello studio, ha riscontrato contenere triclosan nelle urine (2.517 persone di età compresa tra 6 e più).

Questi e molti altri studi sono la ragione per cui la Canadian Medical Association ha richiesto il divieto dell'uso di prodotti contenenti Triclosan.

Secondo Colgate, le sostanze chimiche che usano sono sicure e, come loro difesa, hanno elencato il processo che ha portato alla sua approvazione. Questo è quello che ha detto Bloomberg:

"Tuttavia, uno sguardo più attento a questo processo di rendicontazione rivela che alcune delle scoperte scientifiche che Colgate ha messo in rilievo per determinare la sicurezza del triclosan nel dentifricio non era esposto bianco su nero ([non la raccontava giusta]) - e quest'anno non le ha rese disponibili al pubblico." 

Questi documenti sono stati resi irreperibili al pubblico dalla FDA. Possiamo dire che queste società e la FDA sono quasi la stessa cosa e svolgono tutti un ruolo importante nella politica del governo. Ciò che li ha spinti a pubblicare questi documenti è una causa intentata su richiesta del Freedom of Information Act (ZOSPI). Il rapporto della FDA è preoccupante per le sostanze chimiche che potrebbero causare, il cancro innanzi  a tutto.

Secondo Bloomberg:

"Lo stagista si rende conto che uno dei più rigidi processi normativi negli Stati Uniti - l'approvazione di un nuovo farmaco da parte della FDA - i governi si affidano alla scienza supportata dalla stessa azienda per dimostrare che i prodotti sono sicuri ed efficaci. Gli studi pubblicati di recente, insieme alla nuova ricerca su triclosan, sollevano dubbi sul fatto che l'agenzia abbia svolto un'approfondita analisi per l'approvazione del dentifricio [Colgate] per ben 17 anni, ci si chiede se la sua approvazione debba essere approvata dopo la messa in luce delle nuove ricerche, ad esempio quella dei tre scienziati che hanno effettuato i controlli su richiesta di Bloomberg Nes."

Ma nonostante tutti gli studi  che sono stati condotti, Colgate finge di essere a posto e non considera gli additivi contenuti nel dentifricio una minaccia alla salute pubblica, perciò affermano che  non hanno intenzione cambiare la formula del dentifricio. Dopo aver letto questa ricerca, continuerai a fidarti ancora di loro e a a usare i loro prodotti? È più che ovvio che queste società non si occupano della salute dei loro clienti e tutto ciò a cui sono interessati è il denaro. Gli stessi azionisti possiedono entrambe le società che distribuiscono prodotti come questi e società farmaceutiche, il che significa che sono utilizzati per far ammalare. Ma fortunatamente, con l'aiuto dei social media, il pubblico ha più informazioni e le persone stanno iniziando a cambiare opinione e prendere decisioni migliori su cosa è giusto e no , da usare tra i prodotti di igiene intima .

*****







Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

lunedì 14 gennaio 2019

Benjamin Fulford: Il Giudice della Corte Suprema, il Presidente della Banca mondiale e un altro Rothschild cadono, nel mentre la rivoluzione continua
Sa Defenza   


Ora che i cabalisti satanisti al vertice dei khazariani sono caduti, i funzionari di secondo livello come Ruth Bader Ginsburg, il presidente della Banca Mondiale Jim Yong Kim e Serena Rothschild (vedova di Jacob Rothschild) vengono rimossi mentre la guerra per liberare l'umanità continua.
Ginsburg "è scomparsa e potrebbe essere morta o ancora all'ospedale di New York, manca per due settimane alle conferenze della Corte Suprema, o tutto il mese di gennaio, senza dar prova di vita, ponendo le basi al presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, per nominarne un altro Giudice alla Corte di Giustizia ", dicono fonti del Pentagono.

Jim Yong Kim, nominato da Clinton, è stato costretto a dimettersi da presidente della Banca Mondiale a causa della corruzione, affermano fonti della Dragon Family . Gli investigatori si stanno concentrando in particolare sulla corruzione di Kim e Clinton  coinvolti nel terremoto artificiale indotto del 2010 ad Haiti, secondo fonti della CIA.

Serena Rothschild  vedova (o moglie) del vecchio capo sionista, Barone Jacob Rothschild, e madre di Nathaniel Rothschild. Tutto ciò che sappiamo è che è morta "dopo breve malattia". Abbiamo riferito che Jacob Rothschild è già morto, ma sembra che siano stati fatti tentativi per far sembrare che sia ancora vivo per impedire al figlio progressista Nathaniel di assumere il controllo del ramo britannico di questa ancora potente famiglia .

Serena, the Lady Rothschild

British racehorse owner. 
Died on Monday January 14th 2019  

 #BREAKING: Lady Rothschild, born Serena Mary Dunn, wife of Lord Jacob Rothschild has died at the age of 83


In ogni caso, con i tribunali militari statunitensi ben avviati, molti importanti intermediari del potere e finanzieri nei prossimi giorni e settimane, saranno rimossi , dicono fonti del Pentagono. Tra quelli che presto cadrà la testa della presidente del FMI Christine Lagarde e dei principali finanzieri della KKR , Henry Kravis e George Roberts, dicono le fonti. Inoltre, il primo ministro Shinzo Abe del Giappone, il presidente Emmanuel Macron di Francia, il primo ministro Theresa May del Regno Unito e l'assassino  Benjamin Netanyahu di Israele andranno via, dicono fonti del Pentagono.

Il KKR e il loro dipendente Generale David "ci tradiscono" Petraeus viene accusato nei tribunali militari statunitensi in corso per il loro ruolo nell'aver creato e armato Daesh (non vogliamo insultare la Dea chiamandoli ISIS), dicono le fonti. Le pubbliche relazioni di KKR non avevano ancora risposto una domanda al riguardo, alla pubblicazione di questa newsletter.

Fonti militari francesi, da parte loro, affermano che Emmanuel Macron sarà presto rimosso da un governo militare che arresterà i cabalisti che hanno rubato la democrazia ai francesi negli ultimi 11 anni. Dopo di ciò, ripristineranno la vera democrazia con la Repubblica. Viva la Francia!

La decisione di arrestare Shinzo Abe richiederà più tempo, ma i lavori preliminari sono iniziati poiché la polizia francese ha incriminato Tsunekazu Takeda, presidente del Comitato Olimpico giapponese, per accuse di corruzione. 


https://www.france24.com/en/20190111-japan-olympic-committee-chief-takeda-indicted-france-corruption-tokyo-2020

Mentre questo può essere visto come una rappresaglia francese per l'arresto e il maltrattamento dell'ex presidente Nissan, Carlos Ghosn, ci sono molti altri elementi nella storia. Secondo fonti di destra giapponesi, Takeda è un membro della famiglia imperiale giapponese ed è stato coinvolto in Giappone per aggiudicarsi le Olimpiadi del 2020 come ricompensa per aver seguito lo tsunami di Fukushima dell'11 marzo 2011 e l'omicidio di massa nucleare. Abe, il suo gabinetto e il clan Iwasaki Mitsubishi verranno tutti abbattuti a causa della loro complicità con questo omicidio di massa, dicono le fonti.

Theresa May viene rimossa per il suo ruolo nel tentativo di sabotare la Brexit e consegnare il controllo dell'intelligence britannica alle famiglie dei criminali che controllano l'UE, secondo fonti dell'MI6. La lettera qui sotto è stata inviata dall'ex capo dell'intelligence britannica ai parlamentari per avvertirli del tradimento della May.



Inoltre, il governo degli Stati Uniti ha reso pubblico che non riconosce più l'UE come un governo legittimo abbassando il suo status diplomatico.


https://www.dw.com/en/trump-administration-downgrades-eu-mission-to-us/a-46990608

Christine Lagarde, a capo del Fondo Monetario Internazionale, è stata presa di mira dagli Stati Uniti a causa della sua continua azione nel posizionare uno speciale tipo di Criptovaluta (DSP) come alternativa al dollaro USA, dicono fonti della CIA. Nel mentre, un ambasciatore della Dragon Family dice che il FMI sarà liquidato. In precedenza Lagarde aveva implorato i cinesi di avere la possibilità di trasferire il Fondo Monetario Internazionale in Asia, ma, è stato rifiutato, ha osservato la fonte. 


https://www.reuters.com/article/us-imf-china-lagarde-idUSKBN1A922L

Il FMI ha un miserabile modo di costringere i paesi poveri a impoverire la propria gente per consegnare le risorse naturali alle corporations controllate dalla mafia khazariana.

In ogni caso, sembra che mentre si chiude la rete, i banchieri hanno iniziato a cascare di nuovo dai loro palazzi. 


https://www.dailymail.co.uk/news/article-6568369/Man-injured-falling-height-inside-Canary-Wharf-shopping-centre.html

I servizi segreti britannici dicono che i banchieri vengono uccisi sia per coprire le tracce delle prove che portano ai vertici del potere sia per acquisire il premio assicurativo.

Parlando delle tracce delle prove, il ragioniere forense Kenneth Boyd ha esaminato come, il ministro del commercio di Trump Wilbur Ross, il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, il principe Carlo, l'ex ministro delle finanze britannico James Sassoon, così come varie mega-corporazioni usano i paradisi fiscali offshore per evitare le tasse che il resto dell'umanità è costretta a pagare.


https://www.ais-cpa.com/tax-avoidance-by-the-numbers-the-paradise-papers/

La rete si sta stringendo anche attorno allo stato canaglia di Israele e al loro incriminato Primo Ministro Benjamin Netanyahu, adoratore di Satana, sostengono le fonti del Pentagono. Su questo fronte, il grande kahuna, l'11 settembre, viene assunto. Il discorso di Trump dell'8 gennaio è durato esattamente 9 minuti e 11 secondi. Questo è un preludio di Trump che dichiara un'emergenza nazionale per rilasciare tutti i file dell'11 settembre, dicono le fonti.



https://sadefenza.blogspot.com/2019/01/benjamin-fulford-il-giudice-della-corte.html

Inoltre, una "legge anti-BDS redatta da Israele per fornire 38 miliardi di dollari in aiuti e punire il discorso politico è stata sconfitta due volte al Senato (56-44, 53-43, e ha bisogno di 60 voti) mentre si stanno facendo passi avanti per purificare il Congresso da Cittadini israeliani e traditori ", dicono le fonti del Pentagono. (BDS = boicottaggio, disinvestimento e sanzioni).

Inoltre, il boicottaggio globale di Israele si sta intensificando in quanto "mentre la banca di HSBC smette di commerciare armi israeliane di Elbit Systems, Airbnb ne vieta la quotazione in Cisgiordania e il Brasile non può spostare la sua ambasciata a Gerusalemme", dicono le fonti.

Il neo schiavo di Netanyahu, John Bolton, "ha le ali tagliate" dal presidente turco Recep Erdoğan e dal generale degli Stati Uniti Joseph Dunford quando ha provato, la settimana scorsa, a fermare il ritiro militare USA dalla Siria, aggiungono.

Nel frattempo, l'ex procuratore generale degli Stati Uniti Jeff Sessions, il generale James Mattis e il generale John Kelly gestiscono tribunali militari con il supporto dell'intelligence dell'ammiraglio Mike Rogers, ex direttore della NSA, e Mike Flynn, ex capo della Defense Intelligence Agency, che attualmente si occupano del summenzionato KKR e Petraeus, dicono le fonti.

Con il governo degli Stati Uniti chiuso per la quarta settimana consecutiva e senza vederne a breve la fine, il mondo intero può vedere che la Corporazione degli Stati Uniti ha i giorni contati. Dmitry Rogozin, capo della Russian Roscosmos State Space Corporation, ha cancellato la sua prevista visita di febbraio alla NASA ("non un'agenzia spaziale"), perché è in corso la "seconda guerra civile americana". Inoltre, il fatto che i soldi della NASA siano stati tagliati previa chiusura, è stato indubbiamente il fattore dell'annullamento della visita.


http://tass.com/science/1039354

La chiusura significa anche più guardie carcerarie non pagate e sempre più controllori di volo si mettono in malattia, e mentre i benefits alimentari si esauriscono per i 44 milioni di americani che fanno affidamento sulla Card alimentare, il caos sta precipitando sugli Stati Uniti.

Per i pochi bevitori di Kool-Aid che ancora credono che il fermo del governo americano stia finanziando un muro già finanziato, vorremmo ricordare loro che gli Stati Uniti hanno un deficit commerciale cumulativo di oltre 11 trilioni di dollari, un disavanzo pubblico di oltre $ 22 trilioni e passività non finanziate di $ 210 trilioni, contro un PIL di $ 19 trilioni. Quindi, se  guadagni
$ 19.000 all'anno e hai debiti per $ 243.000,  dovresti dichiarare bancarotta o restare al palo schiavo del debito e impoverito per il resto della tua vita?

La White Dragon Society (WDS) e i suoi alleati offrono un'alternativa alla schiavitù del debito senza fine. La nostra proposta è quella di eliminare immediatamente, con un evento singolare, tutti i debiti del settore pubblico e privato. Quindi ridistribuendo le risorse sottratte al popolo da banche centrali fraudolente di proprietà privata. Riteniamo che ciò significherebbe un pagamento una tantum dell'equivalente di $ 400.000 a ogni uomo, donna e bambino negli Stati Uniti. Inoltre, una volta liberati dalla schiavitù del debito, gli americani sarebbero in grado di utilizzare le loro fattorie, le risorse, persone, fabbriche , know-how e capacità tecnologiche per creare un'era di prosperità senza precedenti.

Per quanto riguarda il resto del mondo, una volta che l'Occidente ha nazionalizzato le sue banche centrali e rimosso l'elemento criminale dal sistema bancario, è possibile condurre una campagna multimiliardaria per porre fine alla povertà e fermare la distruzione ambientale . Questo potrebbe essere fatto senza debito o tasse , basta creare una struttura di governo meritocratica adeguata.

Il progetto cinese "One Belt One Road", 60 volte più grande del piano Marshall, è un esempio del tipo di progetto a cui l'Occidente deve dare inizio. Quando l'élite della vecchia guardia si incontrerà al loro festival d'amore di Davos, il 22 febbraio, vediamo se offrono qualcosa che si avvicini al piano del WDS e spendere trilioni di dollari all'anno per salvare il pianeta. In caso contrario, è ora di rimuovere il loro controllo sul sistema finanziario. L'umanità ha bisogno di essere libera di creare un futuro ideale per il nostro pianeta.

*****






Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

domenica 13 gennaio 2019

Codacons Espone Documento Istituzioni e Medici pagati GSK; Documento Initiative Citoyenne espone GSK per 36 Bambini Morti Vaccino Infanrix Hexa.

Sa Defenza
Sa Defenza TM 


Presidente CODACONS Carlo Rienzi

Codacons, associazione difesa consumatori espone sul suo sito , e denuncia tramite Radio Popolare, documento con lista di Istituzioni e Medici che vengono assoldati da aziende produttrici di farmaci e vaccini come la Glaxo Smith Kline, inoltre denuncia e mostra il video, presso la sede USA della multinazionale farmaceutica, dove la ex ministra Lorenzin ed il Dr Guerra brindano con i vertici della GSK a cui hanno promesso una campagna vaccinale ai danni dei bambini in Italia. 

Un documento confidenziale di GlaxoSmithKline recentemente divulgato alla stampa ha rivelato che entro un periodo di due anni, un totale di 36 bambini sono deceduti dopo aver ricevuto il vaccino 6-in-1 , Infanrix Hexa. [1] Secondo il sito web Initiative Citoyenne [2] che ha riportato la notizia, il documento di 1271 pagine ha rivelato che GlaxoSmithKline ha ricevuto un totale di 1.742 segnalazioni di reazioni avverse tra il 23 ottobre 2009 e il 22 ottobre 2011, incluse 503 reazioni avverse gravi e 36 morti. 

InitiativeCitoyenne ha dichiarato: "Non è che GSK non ha registrato 14 morti tra ottobre 2009 e fine ottobre 2011, come avevamo calcolato in origine, ma ben 36 (14 dal 2010 al 2011 e 22 dal 2009 al 2010). Oltre a questi 36 decessi almeno 37 altri decessi (morte improvvisa principalmente), portando il totale ad almeno 73 morti dal lancio del vaccino nel 2000, e ancora, questo riguarda solo la morte per morte improvvisa, nessun ulteriore recupero di sotto-segnalazione."

"Come si evince dall'articolo viene detto a chiare lettere che è universalmente riconosciuto dai tossicologi che combinazioni di sostanze chimiche tossiche possono portare ad aumenti esponenziali della tossicità vaccinale; eppure il ministro della sanità del governo del cambiamento Grillo non fa nulla per eliminare questi mortali vaccini per i bambini e continua sulla strada dell'ex ministro Lorenzin alla faccia della salute degli italiani ". 

#SaDefenza

Vaccini mortali? Il ministero della Salute denuncia il Codacons per procurato allarme

La reazione dopo un esposto presentato a Catania dall'associazione consumatori. I vaccini accusati di aver causato la morte di 13 bimbi





Codacons pubblica il rapporto AIFA scomparso, altra denuncia per la Lorenzin



Ecco il documento sulle segnalazioni di reazioni avverse legate ai vaccini nel triennio 2014/2015/2016.

Lo pubblichiamo per una ragione fondamentale: siamo sicuri che su questa storia serva la massima trasparenza. Non perché siamo contrari ai vaccini (non lo siamo affatto, lo abbiamo ripetuto 1000 volte e lo facciamo ancora) ma perché un’informazione completa è indispensabile per cittadini e decisori pubblici.

La trasparenza ha un pregio fondamentale: garantisce la tutela dei diritti di tutti.

RIASSUNTO DELLA CONFERENZA DEL CODACONS

In sostanza AIFA evidenzia, negli anni 2014, 2015, 2016:
– un totale di 21.658 reazioni avverse (8182, 7892, 5584)
– di cui 3.351 solo da esavalente (infanrix hexa) (1857, 992, 702)
– di cui 454 gravi (danni neurologici)
– di cui 5 decessi (neonati prematuri vaccinati a 2 mesi e mezzo/3 con infanrix e prevnar, due dei quali anche rotavirus) due in piemonte, 1 in lombardia, 1 in sicilia, 1 basilicata.
dal 2005 al 2015 + 40% aumento di bambini con deficit del neurosviluppo in italia
alluminio contenuto nei vaccini è neurotossico e facendo più vaccini insieme ravvicinati si supera la soglia facilmente (i 5 morti hanno subito vaccini in simultanea)
Per ottenere i dati dall’AIFA il CODACONS ha dovuto fare denuncia ed è partita una inchiesta (per omissioni di atti di ufficio) dalla Procura della Repubblica di Torino.
I dati sono comunque sottostimati (si rifanno solo alle segnalazioni) e c’è da pensare che l’AIFA stia occultando documentazioni in merito alla farmacovigilanza (dichiarazioni on. Zaccagnini)
la ministra Lorenzin è stata denunciata alla Procura della Repubblica in quanto PUR ESSENDO A CONOSCENZA DI QUESTI DATI dal 10 maggio, non li ha resi noti al parlamento, ed ha comunque emesso il decreto il 19 maggio IGNORANDO I DATI di portata di gran lunga superiore al famoso “1 su un milione”
Il decreto legge è tutt’ora coperto da segreto.
Codacons chiede:
– no all’obbligo laddove non ci sia epidemia
– esami prevaccinali
– vaccini singoli

-Per rivedere cliccare il seguente link:

https://www.facebook.com/CodaconsOfficial/videos/10155093652521999/


COD1 COD2 COD3 COD4COD5 COD6 COD6 COD7COD9


*****
https://sadefenza.blogspot.com/2019/01/codacons-espone-documento-istituzioni-e.html



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

sabato 12 gennaio 2019

La Russia Rafforza Le Riserve Nazionali Con Yuan, Euro E Yen

Sa Defenza 



MOSCA, Russia - La misura è arrivata dopo che Mosca ha manifestato la volontà di ridurre la sua dipendenza dal dollaro, osservando che non ci sono piani per limitare le transazioni nella valuta statunitense.

La Russia ha affermato che l'obiettivo della depenalizzazione è migliorare l'integrità dell'economia russa proteggendosi dall'ondata di sanzioni statunitensi.

A fine luglio 2018, la Banca Centrale russa ha ridotto la quota di dollari nelle sue riserve internazionali al 24,4%, aumentando le quote in euro e yuan al 32% e al 14,7%, rispettivamente, secondo le valute dei servizi bancari.

Allo stesso tempo, il regolatore ha aumentato la quota di diverse altre valute dal 12,4% al 14,7%, comprese sterline inglesi, yen giapponesi, dollari canadesi e australiani, nonché franchi svizzeri.


Secondo il sondaggio, il rendimento più elevato tra i portafogli di asset valutari tra giugno 2017 e giugno 2018 è stato dimostrato dallo yuan al 3,2% annuo, mentre il rendimento del dollaro USA è stato dello 0,35%. Il volume di valuta estera e attività in oro della Banca Centrale della Russia è aumentato da 40,4 miliardi di dollari USA a 458,1 miliardi di dollari USA nello stesso periodo.

Riguardo alle sanzioni statunitensi e ai tentativi di usare il dollaro come strumento di pressione, alla fine di novembre, il presidente russo Vladimir Putin ha osservato che gli Stati Uniti "non stanno colpendo i propri piedi, ma piuttosto un po 'più in alto".

"Non miriamo ad allontanarci dal dollaro, siamo costretti a farlo. Lasciate che vi rassicuri ... Non vogliamo fare nulla di improvvisato che possa farci del male ... non stiamo lasciando il dollaro, è il dollaro ci sta lasciando ", ha detto Putin.

Il commento del leader russo è arrivato dopo che il presidente della seconda banca russa, la VTB, aveva presentato un piano di de-dollarizzazione che è stato ben accolto dal ministero delle finanze russo, stabilendo un graduale passaggio agli scambi bilaterali con diversi paesi nelle proprie valute.

Mosca ha spiegato che la principale motivazione dietro questa mossa è di stimolare la crescita economica e proteggere l'economia dalle sanzioni degli Stati Uniti.

*****


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

venerdì 11 gennaio 2019

Politico francese ordina alla polizia di "sparare e uccidere" i manifestanti anti-globalisti

Sean Adl-Tabataba
Sa Defenza 

Politico francese di spicco ha chiesto alla polizia di usare, contro migliaia di manifestanti anti-globalisti in Francia, tattiche con "ordine di sparare" .

L'ex ministro della formazione francese, Luc Ferry, ha ordinato alla polizia di iniziare a far fuoco sulla folla di manifestanti, sostenendo che se morissero insensatamente porrebbe " fine alla violenza".

In un'intervista su Classic Radio, il signor Ferry ha detto: "Non capisco perché non diamo i mezzi, alla polizia, per porre fine a questa violenza".

Quando è stato suggerito all'ex ministro Ferry, che se la polizia  usasse le armi potrebbe portare a vittime, il signor Ferry ha risoposto: "E allora?"

"Ascolta, francamente, quando vedi ragazzi che picchiano uno sfortunato poliziotto sul pavimento, è allora che dovrebbero usare le loro armi una volta per tutte. È abbastanza!"

Report di Dailymail.co.uk : La polizia è stata attaccata nelle principali città, tra cui Parigi, sabato scorso, in occasione del "VIII"  Giorno della rabbia dei Gilet Gialli; nel mentre si  attende della "IX settimana" di protesta si preparano altre leggi speciali contro i Gilet Gialli.

Il movimento - prende il nome dei poliziotti messi in bella vista sulle giacche ad alta visibilità che tutti gli automobilisti devono portare in Francia - e ha incendiato anche edifici mentre i bastoni della polizia, i gas lacrimogeni e i cannoni ad acqua venivano usati contro di loro.

Scene particolarmente aggressive sono state registrate nella capitale francese, dove un ex pugile  ha abbattuto a pugni due gendarmi su un ponte della Senna.


Parlando a Classic Radio, il signor Ferry ha aggiunto: "Abbiamo il quarto più grande esercito al mondo, ed è in grado di porre fine a questo c ***.

"Questo tipo di teppisti, questo tipo di c *** dell'estrema destra, dell'estrema sinistra e delle case popolari che vengono a colpire la polizia, è abbastanza."

Il presentatore di Classic Radio ha corretto Mr Ferry, affermando che la maggior parte dei rivoltosi non proveniva da insediamenti suburbani, ma erano invece della classe  lavoratrice delle province.

Quei Gilet Gialli arrestati finora sono lavoratori, e in gran parte conservano punti di vista conservatori.

Il signor Ferry ha ammesso: "Il problema è che si tratta di un movimento che ha attratto l'80% dei francesi. Quando arriveremo al punto, dobbiamo tornare alle elezioni. "

Ferry è un ex amante di Carla Bruni, la modella e cantante pop che è diventata la terza moglie del primo ministro conservatore Nicolas Sarkozy quando era in carica.

Ferry è stato ministro dell'istruzione nel governo del predecessore di Sarkozy, Jacques Chirac, agli inizi dei primi anni 2000.

Il governo del signor Macron ha lanciato un giro di vite sui Gilet gialli, promettendo una nuova legge anti-sommossa per affrontarli.

Lunedì, il primo ministro del signor Macron, Edouard Philippe, è andato in diretta TV per annunciare le misure più severe.

Il governo vuole redigere una nuova legge che metterà al bando gli automobilisti riconosciuti nelle proteste e impedirà di indossare maschere  durante le dimostrazioni.

Philippe ha anche annunciato che ci saranno 80.000 poliziotti e gendarmi per le strade della Francia questo fine settimana, di cui 5000 a Parigi.

"Coloro che mettono in discussione le nostre istituzioni non avranno l'ultima parola", ha affermato Philippe, che ha rifiutato di segnalare uno stato di emergenza ufficiale.

*****




Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

giovedì 10 gennaio 2019


Se l'aborto tardivo non è tortura, è difficile immaginare cos'altro possa esserlo.

Adam Peters

"Lo smembramento del feto, ha un secondo fine in realtà, come dimostrano le parole della dottoressa Deborah Nucatola i vari organi smembrati sono usati e venduti poi alle multinazionali produttrici dei vaccini..." Sa Defenza


La tortura spesso è nota nelle nelle notizie sui quotidiani. Anche il candidato alla presidenza del GOP Donald Trump si è impegnato a infliggere "un inferno molto peggio del waterboarding" ai sospetti terroristi. Mentre Trump non ha specificato quali tecniche avrebbe usato, mentre un rapporto  dettagliato del 2014 della CIA del 2014 spiega quali tecniche ha impiegato in passato. Hanno incluso esecuzioni finte, privazione del sonno a lungo termine, esposizione a temperature fredde e "alimentazione rettale",  più di una persona sono morte durante l'interrogatorio. C'erano dei limiti, però. Ad esempio, il personale dell'intelligence non ha mai sottoposto nessuno a uno smembramento.

In America, questo è riservato ai bambini.

La ricerca del Dr. Kanwaljeet Anand presso l'Università del Tennessee dimostra che un feto può avvertire dolore entro le 20 settimane (altre ricerche indicano che il dolore può essere avvertito già a 5,5 settimane). A partire da 13 settimane, gli aborti spesso implicano una tecnica nota come dilatazione ed evacuazione (D & E). Il Dr. Anthony Levatino ha eseguito più di 1.200 aborti e nel video qui sotto descrive come si compone un D & E.



Dopo aver rimosso il liquido amniotico, l'abortista usa un morsetto sopher - è uno strumento che afferra con file di "denti" affilati - per afferrare e tirare le braccia e le gambe del bambino, strappando le membra dal corpo del bambino. L'abortista continua a tagliare l'intestino, la colonna vertebrale, il cuore, i polmoni e qualsiasi altro membro o parte del corpo. La parte più difficile della procedura è di solito trovare, afferrare e schiacciare la testa del bambino. Dopo aver rimosso i pezzi del cranio del bambino, l'abortista usa una curette per sottoporre a raschiamento l'utero e rimuovere la placenta e le parti rimanenti del bambino.

Ci sono attualmente 162 strutture negli Stati Uniti che eseguono gli aborti dopo 20 settimane. Quaranta le eseguono dopo 24 settimane, mentre alcune, come le Women's Southwestern Options , le faranno dopo 28 settimane.



Diciotto stabilimenti per aborti tardivi sono di proprietà di Planned Parenthood, che è destinatario di oltre mezzo miliardo di dollari in finanziamenti federali. La Senior Director of Medical Services del gruppo, la Dott.ssa Deborah Nucatola, usa produrre aborti lei stessa fino a 24 settimane. Nel filmato pubblicato lo scorso anno dal Center for Medical Progress , la dott.sa Nucatola ha spiegato come si può far abortire un bambino e conservare gli organi per la ricerca:



Siamo stati molto bravi a mantenere intatti cuore, polmone, fegato, perché sappiamo farlo, quindi non ho intenzione di schiacciare quelle parti, fondamentalmente mi infilerò sotto, e schiaccerò da sopra, e vedrò se riesco a mantenere tutto intatto.

E sebbene l'ex Segretario di Stato Hillary Clinton affermi che gli aborti a tardivi avvengono solo "per cause di necessità mediche", non è questo il caso . Non era certo questo il motivo per cui Gary Cross aveva organizzato Planned Parenthood per la figliastra di 13 anni. Cross portò la ragazza alla struttura di PP dopo che la madre si è accorta che stava ingrossando perché gravida. È pur vero che le autorità di contatto, Planned Parenthood,  l'hanno fatta abortire a 20 settimane, impedendo  così anche l'esposizione di Cross in quanto violentatore permettendo che la cosa rimanesse nascosta e impunita.



Quando fu rivelato che la CIA aveva operato in prigioni segrete dove i sospettati di terrorismo venivano trattati duramente, seguì una rivolta della pubblica opinione. Al contrario invece, l'industria dell'aborto può gestire 162 siti dove i bambini sono letteralmente fatti a pezzi e non viene considerato un oltraggio all'umana decenza. Questo deve cambiare.

I sondaggi mostrano che la stragrande maggioranza degli americani si oppone all'aborto tardivo e e che i sostenitori della vita dovrebbero promuovere una legislazione che rispecchi la volontà popolare. Puoi anche dire al Congresso che i finanziamenti di Planned Parenthood dovrebbero essere inviati ai centri sanitari federali (FQHC) e ai centri sanitari locali (CHC). FQHC e CHC sono più accessibili e offrono servizi non previsti da Planned Parenthood . Un'altra differenza? Non commettono abusi  come la tortura o la  copertura di abusi sessuali sui bambini.

L'80% delle donne vuole vietare l'aborto tardivo perché la considerano una tortura disumana http://thefederalist.com/2016/01/19/poll-80-percent-of-women-support-late-term-abortion-bans/

A un dibattito repubblicano in febbraio, i candidati erano disaccordo su ciò che si può definire "tortura". Mentre possiamo discutere sulla definizione, una cosa dovrebbe essere chiara: se lo smembramento non rientra nel concetto di tortura, allora è difficile immaginare cosa potrebbe essere tale.


*****





Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!