lunedì 30 settembre 2019

BENJAMIN FULFORD: I sionisti chiedono la dittatura mondiale dei rabbini, ma devono invece affrontare la loro sconfitta

Sa Defenza 


Di fronte a una perdita di controllo sul sistema finanziario del mondo occidentale e quindi a una perdita di potere, gli Anziani di Sion chiedono pubblicamente una teocrazia e la morte per coloro che disobbediscono. Certo, nessuno, tranne pochi fanatici, sta prestando attenzione a loro. Invece, gli ebrei stanno per essere liberati da migliaia di anni di schiavitù. Questo può essere difficile da digerire per le persone non religiose e razionali, ma è ciò che mostrano i fatti oggettivi e reali.

La scorsa settimana, il Sinedrio, un gruppo che afferma di avere un diritto divino a governare l'umanità, ha chiesto "un'organizzazione internazionale basata sulla Bibbia per sostituire le Nazioni Unite". Questo sarebbe composto da un gruppo di 70 nazioni che obbediscono agli Anziani di Sion . Per inaugurare questo, stanno costruendo l'altare del Terzo Tempio e stanno progettando di fare sacrifici animali su di esso. Chiedono che le Leggi di Noè vengano applicate a tutta l'umanità.


https://www.breakingisraelnews.com/117830/70-nations-hanukkah-altar-third-temple/

Come sottolinea il pastore Chuck Baldwin e altri, "La legge Noahide prevede la morte di chiunque pratichi idolatria (definito come qualsiasi tipo di culto diverso dal culto talmudico)". Inoltre, avverte, chiedono "l'istituzione di un tribunale internazionale con sede a Gerusalemme che alla fine avrebbe il potere di eseguire (tramite decapitazione) chiunque commetta 'blasfemia' ".


https://chuckbaldwinlive.com/Articles/tabid/109/ID/3929/Noahide-Law-Not-Sharia- legge-Is-The-Threat.aspx

Per renderlo perfettamente chiaro, chiedono l'esecuzione di indù, buddisti, cristiani, musulmani, ecc. A meno che non si sottomettano agli anziani di Sion. Queste sono le persone dietro la contrastata  trama  che vuole uccidere il 90% dell'umanità.
Il cosiddetto Dio a cui queste persone affermano di obbedire, come scritto nella Bibbia cattolica, dice, tra le altre cose, che chiunque non sia Mosè o Aaronne che cerca di vedere Dio sarà "lapidato o colpito dalla freccia". Esodo 19: 13
https://www.catholic.org/bible/book.php?id=2&bible_chapter=19

Il loro Dio chiede anche un sacrificio umano:
"Mi darai il primogenito dei tuoi figli". Esodo 22:28
https://www.catholic.org/bible/book.php?id=2&bible_chapter=22

Inoltre, "Dio" chiede:
"oro, argento e bronzo; materiali tinti di viola-porpora, rosso-viola e cremisi, lino pregiato, peli di capra; pelli di montone tinte di rosso, pelle pregiata, legno di acacia; olio per la luce, spezie per l'olio dell'unzione e incenso profumato; corniola e altre pietre da incastonare nell'efod e nella corazza. ”Esodo 25: 3-7
https://www.catholic.org/bible/book.php?id=2&bible_chapter=25

Ok, quindi abbiamo un cosiddetto "Dio" che minaccia di uccidere persone con pietre o frecce, chiede sacrifici umani e richiede regali come oro e "pelli di montone tinte di rosso". Mi dispiace, ma penso che l'onnipotente Creatore dell'Universo userebbe almeno i fulmini per uccidere le persone e potrebbe evocare a se tutto l'oro che vuole.

Una spiegazione razionale e scientifica ci porta a concludere che abbiamo a che fare con un gruppo di sofisticati schiavisti umani che si nascondono dietro un'immagine "di Dio", che non è il Creatore dell'Universo.

Comunque, dopo questa richiesta di tesoro, il cosiddetto "Dio" continuò a uccidere un leader ebreo dopo l'altro fino a quando apparve un gruppo di obbedienza cieca. I loro discendenti sono i sinedri, che rivendicano e possono recitare una discendenza ininterrotta che risale al tempo di Mosè. In altre parole, queste persone hanno contribuito a rendere schiavi gli ebrei per migliaia di anni. Ora, con belle parole,  cercano di schiavizzare il resto dell'umanità e promettono di uccidere coloro che non li obbediscono.

Essendo cresciuto da ateo, ero completamente perplesso quando l'intelligence militare giapponese mi ha detto che il gruppo che mi ha invitato a unirmi a loro in un piano per uccidere il 90% dell'umanità (ce l'ho registrato su nastro) erano  "gli Anziani di Sion. "Per evitare implicite accuse a ebrei ordinari, ecc., Per semplicità, ho chiamato questo gruppo segreto di schiavisti umani, per brevità "i satanisti ".

La cosa orribile di tutto ciò è che ci sono  quasi riusciti. Solo il Pentagono e gli asiatici, che lavoravano insieme,  sono riusciti a fermare questo piano orribile.

Quindi ora diamo un'occhiata al perché i recenti eventi mondiali avrebbero portato questi schiavisti del Sinedrio e il loro genere a pensare che il mondo potesse finire. Cominciamo con gli eventi negli Stati Uniti. Qui, spiegano fonti del Pentagono,"la fine dell'anno fiscale del 30 settembre 2019 (oggi) coincide con la scadenza della banca centrale accordo sull'oro ". Questo, insieme a una massiccia sconfitta dell'Arabia Saudita e alla rimozione dal potere del ministro del criminale israeliano Benjamin Netanyahu," rende realtà le valute sostenute dall'oro ", affermano le fonti.

Questo è lo sfondo del "teatro politico e delle guerre commerciali", dicono. Il teatro politico, ovviamente, presenta un isterico Congresso degli Stati Uniti che chiede l'impeachment del presidente degli Stati Uniti Donald Trump poco prima di chiudere improvvisamente per due settimane.

Le fonti del Pentagono ci dicono anche: "Il presidente dello staff congiunto Joseph Dunford si ritira per unirsi al [generale James] Mattis e al [generale John] Kelly come alti dirigenti militari a sostegno di Trump nella sua battaglia contro i sionisti e lo Stato profondo." Inoltre, "il JCS è ora guidato dal generale dell'esercito Mark Milley, mentre il deputato e , di fatto, consigliere per la sicurezza nazionale è un maggiore di marina Matt Pottinger, che era lì il primo giorno, portato da [l'ex direttore generale della Defense intelligence Agency ] Michael Flynn".




Come ulteriore sfondo, spiegano le fonti, “Dunford è stato nominato presidente di JCS nel maggio 2015, quindi Trump potrebbe averlo reclutato in seguito, risultando nel suo annuncio della campagna presidenziale del 16 giugno 2015. Gli ex capi  Dunford, Mattis e Kelly, si sono uniti all'amministrazione Trump nel gennaio 2017.

Fonti della famiglia reale britannica affermano che anche se il governo corporate americano non riuscirà a effettuare i pagamenti dovuti il ​​30 settembre, potrà cercare di trovare i soldi fino al 17 ottobre  - oppure l'oro - per rimanere a galla. Ciò sembra spiegare perché il gruppo criminale del Federal Reserve Board stia distribuendo $ 100 miliardi in contanti al giorno dal 25 settembre e promette di continuare a farlo fino al 10 ottobre. Il mio consiglio a chiunque detenga beni reali è di evitare offerte in contanti per tali beni provenienti da mega-banche controllate dai sionisti.

Ora, diamo un'occhiata all'assurda farsa politica che si sta verificando nel Regno Unito mentre c'è la scadenza della Brexit del 31 ottobre. Ecco come una fonte senior dell'MI6 ha riassunto la situazione: "Gli inglesi sono ufficialmente impazziti nella loro attuale guerra civile - caos totale". L'MI6 ha emesso un avvertimento che "in termini incerti, la Germania ha indossato guanti e tirato fuori i coltelli per noi. È una guerra non ufficiale. " Ciò che è chiaro è che i britannici preferiscono andare avanti con Brexit con un margine di due a uno, mentre la classe politica cerca freneticamente di impedire che ciò accada. I militari britannici sanno che i politici sono stati corrotti e ricattati per andare contro la volontà popolare e agiranno di conseguenza, se necessario, afferma la fonte.

Successivamente, in Israele, le forze di difesa israeliane e gli ebrei non fanatici comprendono cosa sta succedendo. Netanyahu non è riuscito a formare un governo ed è solo una questione di tempo prima che vada in prigione.

Ora facciamo un passo indietro e guardiamo alla storia nascosta del 20° secolo che era dominato da un diabolico complotto sionista per schiavizzare l'umanità. La prima cosa che i lettori devono mettere nella loro mente è che Adolf Hitler era (secondo una commissione parlamentare austriaca e altre fonti) un Rothschild e uno dei padri fondatori di Israele. La sua missione era quella di inseguire gli ebrei in Israele. La prossima settimana speriamo di pubblicare diverse fotografie che mostrano Hitler durante il suo ritiro postbellico in Argentina. I giapponesi ora ci dicono che il dittatore sovietico Joseph Stalin era anche lui un Rothschild.



Lasciatelo affondare: non solo sono i fanatici religiosi messianici sionisti, ma sono anche tra i più grandi assassini di massa della storia. Più recentemente i loro crimini hanno incluso l'11 settembre, Fukushima, il volo aereo malese 370/17, l'omicidio di massa in Siria, ecc. Inoltre, abbiamo un sacrificio umano su vasta scala: la ragione più probabile per cui 40.000 bambini scompaiono negli Stati Uniti ogni anno.

Questo è probabilmente ciò che gli Gnostici Illuminati e le persone MJ-12 considerano come una "intelligenza artificiale canaglia". Più probabilmente, è un culto antico, incredibilmente intelligente e incredibilmente malvagio degli schiavisti umani. Hanno usato il controllo dell'informazione (religione), del cibo (denaro) e della violenza (assassini) per governare (controllare) - menti (menti). La loro debolezza è la concentrazione puntuale ai massimi livelli di potere e ricchezza.

L'esercito americano deve usare tutta la forza necessaria per rimuovere queste persone dal potere. Non si stanno facendo da parte educatamente. Dobbiamo continuare a combattere fino a quando questo antico flagello non sarà sconfitto una volta per tutte.

In una nota finale, domani (1 ottobre) ricorre il 70 ° anniversario della Repubblica popolare cinese. Ci sarà una grande parata militare per onorarla, e molti cinesi la considereranno una sorta di parata della vittoria.

La Cina non avrebbe mai avuto la possibilità di superare l'Occidente se l'Occidente non fosse stato infettato dal marciume sionista. Una volta guarita l'infezione, l'Occidente, in armonia e amicizia con la Cina, la Russia e tutti gli altri, sarà finalmente libero di lanciare una nuova era.




*****
https://sadefenza.blogspot.com/2019/09/benjamin-fulford-i-sionisti-chiedono-la.html

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personale



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

domenica 29 settembre 2019

Russia e Cina sono il motivo per cui il nuovo ordine mondiale sta implodendo

Jon Hellevi 



L'ultima settimana di agosto è stata un pieno di eventi portentosi. Solo chi non era sveglio in questi ultimi anni non riuscirà a capire come questi eventi a prima vista non collegati facciano parte della stessa matrice. C'è stato un discorso sempre più forte nei media mainstream su una recessione globale in avvicinamento, curve di rendimento invertite e rendimenti negativi, che ci dicono che il sistema finanziario occidentale è sostanzialmente in coma e mantenuto vivo solo da generose iniezioni di liquidità della banca centrale. Ormai è emerso che i banchieri centrali agiscono come pianificatori centrali in un'economia di comando e stampano denaro (noto anche come Quantitative Easing) per alimentare bolle di attività e per spazzare via le ultime vestigia di quella che era un'economia di mercato.

Poi abbiamo visto Trump che portava nuovi colpi da twitter alla Cina nel suo "grande affare commerciale" e che i mercati azionari si muovevano come le montagne russe in risposta a ogni nuova salva sparata su Twitter. Inoltre, abbiamo visto sia Trump che Macron parlare di far rientrare la Russia e di rinominare di nuovo il club del G8. Martedì scorso, nella conferenza stampa del G7 a Biarritz, il presidente Macron governato (o servo) dai Rothschild ha fatto un ulteriore passo in avanti aprendo alle ragioni per cui improvvisamente desideravano l'amicizia con la Russia: "Stiamo vivendo la fine dell'egemonia occidentale". Della stessa serie , Il nuovo governo britannico sotto Boris Johnson  dice ai suoi colleghi di Biarritz che ora sta decisamente andando a fare una Brexit senza mediazione, dopo di che è tornato a Londra e ha organizzato un colpo di stato sospendendo il parlamento per assicurarsi che nessuna opposizione eletta interferisse.


Forse la notizia più strana per incoronare il tutto, è arrivata da Jackson Hole, nel Wyoming, dove i banchieri centrali occidentali sono stati per il loro ritiro annuale. Il presidente della Banca d'Inghilterra Mark Carney ha scioccato tutti (almeno quelli non presenti) annunciando che il dollaro USA ha superato il suo meglio  e dovrebbe essere sostituito con qualcosa che i banchieri centrali hanno in mano.

Il Nuovo Ordine Mondiale è preda della sua morte


Ciò che questi eventi hanno in comune è che ammettono che il progetto globalista del Nuovo Ordine Mondiale nella sua forma attuale è morto, o almeno in preda alla morte. Ha urtato la testa contro un impenetrabile muro di resistenza sino-russo. L'accesa propaganda totalitaria contro la Russia dal 2001 (quando la NWO si rese conto che Putin non era un loro uomo); cambio di regimi e rivoluzioni  colorate nei paesi vicini; tentativi di colpi di stato alla Maidan a Mosca; e infine le sanzioni dal 2014 sono state fondamentali per la strategia degli imperi anglo-sionisti. Dovevano conquistare la Cina o la Russia per ottenere l'egemonia mondiale assoluta. Prendendo il controllo di uno dei due, avrebbero controllato il rimanente, e poi il mondo intero. Hanno giustamente considerato la Russia come il pezzo più debole e sono andati tutti in quella direzione. Il NWO voleva approfittare della debolezza della Russia sotto forma della sua classe compradora occidentale e di un'intellighenzia liberale scioccata (che domina i media, la cultura e gli affari, proprio come a Hong Kong, BTW), che è incapace di pensare con il proprio cervello per liberarsi dagli stereotipi dell'era sovietica ("Unione Sovietica / Russia cattiva, Occidente buono").

Hanno quindi capito che le sanzioni economiche e culturali (ad esempio il divieto olimpico) accoppiate al raddoppio della propaganda avrebbero spezzato il paese
. Fortunatamente, il narod Russo , la gente comune ha visto tutto e non avrebbe giocato dalla parte del nemico. Allo stesso tempo, la Russia ha sfoggiato i suoi militari resuscitati in Crimea e Siria, nonché le sue formidabili nuove armi ipersoniche da giorno del giudizio. L'opzione militare per impadronirsi della Russia non è più rientrata in quelle carte.



Economia russa sempre più forte

Credendo nella propria propaganda, hanno sbagliato totalmente. Ripetendo senza sosta i propri punti di discussione egoistici, devono aver veramente immaginato che l'economia russa non fosse altro che l'esportazione di combustibili fossili, che "l'economia della Russia avesse le dimensioni di quella olandese", che "la Russia non produce nulla" e che la Russia era "nient'altro che una stazione di servizio con bombe atomiche" (riuscendo in qualche modo a ignorare significativamente la parte nucleare). Credo seriamente che la propaganda era divenuta così potente e soverchiante che i leader occidentali e il personale dell'intelligence hanno adattato la verità alla propaganda. Ciò che è certo, è che tutti i media occidentali, comprese quelle riviste specializzate di settore 
e tutti quei gruppi di riflessione che avrebbero dovuto essere  le più rispettate , non hanno pubblicato una valutazione onesta dell'economia russa in 15 anni. Ogni singolo pezzo che ho letto negli anni era stato chiaramente scritto con l'obiettivo di denigrare i risultati e lo sviluppo economico della Russia. Non è stato possibile trovare informazioni su come Putin nel 2013 abbia completamente rivisto l'economia trasformando la Russia nel paese principale diversificato più autosufficiente al mondo con tutte le capacità delle principali potenze industriali. 

In realtà, tendo a pensare che anche i presidenti degli Stati Uniti da Bush ad Obama siano stati nutriti nei loro briefing preparata da intelligence con falsi resoconti sull'economia russa e sull'intera nazione. In realtà, farei un ulteriore passo avanti. Scommetto che alla fine la stessa CIA credette alla propaganda che aveva partorito da se stessa (È stato detto che a un certo punto i veri analisti russi sono stati tutti licenziati o retrocessi e sostituiti con una squadra specializzata nella propaganda anti-russa). 

Ma in realtà tutti i dati erano lì in bella vista. Io stesso mi sono preso la briga di compilare un rapporto sulle condizioni reali dell'economia russa fresco all'inizio della crisi del 2014. Nel rapporto, ho iniziato a dimostrare che la Russia aveva effettivamente modernizzato e diversificato la sua economia; che aveva una vivace industria manifatturiera in aggiunta al suo settore dell'energia e dei minerali; e che le sue entrate di bilancio e l'economia in generale non dipendevano affatto dal petrolio e dal gas come era stato affermato. Tra le altre cose, abbiamo sottolineato che la produzione industriale della Russia era cresciuta di oltre il 50% (tra il 2000 e il 2013) pur avendo subito una modernizzazione totale. Nello stesso periodo, la produzione di cibo è aumentata del 100% e le esportazioni sono salite alle stelle di quasi il 400%, superando tutti i principali paesi occidentali.


L' essenza dello studio può essere riassunta in questa citazione :


"L'economia lacerata dalla crisi, battuta da anni di capitalismo rapinatore e anarchia degli anni '90, che Putin ha ereditato nel 2000, ha ormai raggiunto una maturità sufficiente a giustificare la convinzione che la Russia possa compiere la svolta industriale annunciata dal Presidente".

Gli eventi hanno confermato questa intuizione. Il risultato è quindi che la Russia ha vinto la battaglia delle sanzioni.

Il rapporto rappresentava un appello ai leader occidentali a rinunciare alla vana speranza di distruggere la Russia attraverso le loro sanzioni e il rischio di una guerra nucleare. La Russia era invincibile anche da questo punto di vista. A tal fine ho espressamente aggiunto questa missiva nell'introduzione al rapporto:


Siamo fermamente convinti che tutti traggano beneficio dalla conoscenza del vero stato dell'economia russa, dei suoi risultati reali negli ultimi dieci anni e del suo vero potenziale. Conoscere lo stato reale delle arie è ugualmente utile per gli amici e i nemici della Russia, per gli investitori, per la popolazione russa - e in effetti per il suo governo, che non è stato molto esplicito nel parlare dei reali progressi. Penso che vi sia un grande bisogno di dati precisi sulla Russia, in particolare tra i leader dei suoi nemici geopolitici. Dati corretti aiuteranno gli investitori a fare profitti. E i dati corretti aiuteranno i leader politici a mantenere la pace. Sapere che la Russia non è il caso del paniere economico che viene rappresentato sarebbe di aiuto per evitare i nemici che hanno intrapreso il percorso di collisione con la Russia . "

Un rapporto di follow-up di giugno 2017  copre le sanzioni per gli anni 2014-2016, ha mostrato come la Russia è andata sempre più rafforzandosi, a prescindere dai tentativi occidentali di isolamento. Questo rapporto ha sottolineato che l'economia della Russia era diventata la più diversificata al mondo, rendendo la Russia il paese più autosufficiente su questa terra.


In questo rapporto abbiamo messo in luce il più grande singolo errore dell'analisi della propaganda sulla Russia. Questa era la ridicola convinzione che la Russia presumibilmente dipendesse totalmente dal petrolio e dal gas solo perché quei prodotti costituivano la maggior parte delle esportazioni del paese. Confondendo le esportazioni con l'economia totale, avevano stupidamente confuso la quota di petrolio e gas sulle esportazioni totali - che era e rimane al livello del 60% - con la quota di queste materie prime dell'economia totale. Nel 2013 la quota di petrolio e gas del PIL russo era del 12% (oggi 10%). Se gli "esperti" si fossero preoccupati di dare un'occhiata più da vicino, si sarebbero resi conto che dall'altra parte dell'equazione le importazioni dalla Russia erano di gran lunga le più basse (in percentuale del PIL) di tutti i principali paesi. La differenza qui è che mentre la Russia non esporta molti beni manufatti, produce una quota di gran lunga maggiore di quelli destinati al mercato interno rispetto a qualsiasi altro paese al mondo. Prendere il 60% delle esportazioni per rappresentare l'intera economia è stato creato il meme "La Russia non produce nulla".

Infine, in un rapporto del novembre 2018 , ho dichiarato che la Russia aveva vinto a mani basse la guerra delle sanzioni ne  è emersa come 
quadrupla superpotenza : superpotenza industriale, superpotenza agricola, superpotenza militare e superpotenza geopolitica.

Macron et co. si rende conto che la Russia in realtà è una superpotenza

Questi fatti sono finalmente emersi su alcuni stakeholder chiave del regime globalista che possono essere discerniti dal fatto che hanno incaricato il loro presidente fantoccio Macron, scelto, per compensare la Russia. Trump ha lo stesso incarico, come risulta dalle chiamate della sirena dei due leader all'indirizzo di Putin. Entrambi vogliono invitare Putin alle loro future riunioni del G7-8.

Come si diceva, Macron è arrivato a dichiarare l'unilaterale  capitolazione e il declino dell'Occidente. Ha continuato spiegando che la ragione di questo spettacolare faccia a faccia geopolitico è stata la nascita dell'alleanza Pechino - Mosca (di fatto) che ha causato il  cambiamento terminale sulla scena mondiale. Curiosamente, ha anche incolpato apertamente gli errori degli Stati Uniti per la terribile situazione sottolineando che "non solo l'attuale amministrazione" avrebbe dovuto essere incolpata. Senza dubbio, il principale di questi errori, pensava Macron, era l'alienazione della Russia e la spinta del paese nel caldo abbraccio della Cina. È abbastanza chiaro, questo è ciò che vogliono rimediare, per strappare l'orso al drago. Fortunatamente, ciò non accadrà. Bene se ci sarà un riavvicinamento e se l'Occidente ci proverà, ma dopo tutto quello che la Russia ha imparato non si esaurirà in nessun caso in Cina. Penso che Putin e le potenze russe hanno chiaramente optato per un ordine mondiale multipolare. Questo non è sicuramente ciò che i datori di lavoro di Macron e Trump hanno in mente, ma lasciamoli provare.

Fino a quando Trump non è entrato in carica, la strategia del regime americano era stata quella di perseguire solo la Russia nelle sue ambizioni geopolitiche, ma ormai aveva capito che la Russia era invincibile soprattutto nell'alleanza di fatto con la Cina. In segno di disperazione, l'impero ha aperto un altro grande fronte con la Cina. Andando di male in peggio.


L'ordine mondiale viene scosso come mai prima d'ora
"L'ordine mondiale viene scosso come mai prima ...", è un'altra citazione di Macron. Ovviamente, si riferisce ai punti di forza militari e geopolitici dell'alleanza sino-russa, ma certamente anche ai cambiamenti economici poiché l'Occidente ha perso - e continuerà a perdere - il suo dominio economico. Questo ci riporta a Mark Carney della Bank of England e al suo attacco senza precedenti al dollaro americano sostenendo che è tempo di porre fine al suo status di valuta di riserva globale. Come opzione, Carney ha affermato che le principali banche centrali occidentali avrebbero invece emesso una criptovaluta digitale. Vale a dire, una valuta NWO controllata dalle banche centrali. Ciò significherebbe effettivamente la sostituzione del cartello della Federal Reserve con un cartello delle banche centrali occidentali (la Fed ovviamente ne fa parte). Questo è un passo ancora più a nord da qualsiasi tipo di controllo democratico e un passo da gigante verso il governo mondiale.


Cosa potrebbe aver spinto a proporre un'egemonia americana così radicale che buca l'idea? Una ragione ovviamente è che le economie occidentali sono davvero in quella condizione critica estrema che sempre più analisti mettono in guardia. (Esamineremo i fatti economici più in basso). C'è una reale possibilità che saremo colpiti da una recessione da giorno del giudizio. Quel che è certo è che il bizzarro discorso di Carney non avrebbe potuto verificarsi in un normale contesto economico (non più dell'ammissione di Macron con cui l'egemonia occidentale è terminata) . Secondo Zerohedge , The Financial Times, l'organo di partito dell'élite globalista, ha ammesso altrettanto nel suo rapporto sull'incontro di Jackson Hole. I banchieri centrali "hanno riconosciuto di aver raggiunto un punto di svolta nel modo in cui hanno visto il sistema globale. Non possono fare affidamento sugli strumenti che hanno usato prima della crisi finanziaria per plasmare il contesto economico e gli Stati Uniti non possono più essere considerati un attore prevedibile nella politica economica o commerciale, anche se non è in visto un rimpiazzo imminente del dollaro USA. "

C'era un'ammissione efficace che i banchieri centrali avevano esaurito i trucchi per tirare fuori le economie dal caos delle bolle finanziarie, per non parlare dell'incombente recessione da giorno del giudizio. Secondo FT, Carney è arrivato al punto di lanciare la sua carta di guerra dicendo: "casi passati di tassi molto bassi hanno teso a coincidere con eventi ad alto rischio come guerre, crisi finanziarie e fratture del regime monetario". Da un lato questo può essere visto come un'ammissione di quanto siano profondamente tormentati dalla situazione finanziaria e da ciò che potrebbe accadere nel caso di una caduta. D'altra parte, può essere visto come un passo di vendita, "solo noi possiamo ripararlo, fidandoci di noi, per darci carta bianca." O più probabilmente, entrambi.

Nota Carney da sopra che dice: "gli Stati Uniti non possono più essere considerati un attore prevedibile nella politica economica o commerciale". Il presidente della Banca d'Inghilterra qui attacca direttamente il presidente Trump.

E solo un paio di giorni dopo William Dudley, ex presidente della Federal Reserve Bank di New York (la più influente delle 12 banche della riserva federale che compongono il Federal Reserve System), ha eseguito un attacco diretto a Trump. Ma come si dice delle spie, non ci sono ex-spie e penso che lo stesso valga per l'élite finanziaria globale. E sì, davvero, Dudley è un membro titolato del consiglio delle relazioni estere. Dudley aveva scritto un editoriale per Bloomberg intitolato "La Fed Dovrebbe Abilitare Donald Trump", dove fa apertamente pressioni affinché la Fed danneggi deliberatamente l'economia al fine di neutralizzare le politiche (vale a dire le guerre commerciali) del presidente in carica e prevenire le sue possibilità di rielezione rovinando volontariamente l'economia.

Una cosa è certa, l'élite è disperata e in grave disordine. È anche molto probabile che l'élite sia divisa. Sembra che ci siano due fazioni globaliste in competizione tra loro e che vogliono seguire strategie molto diverse. Una fazione sostiene Trump e l'altra è contro di lui. Forse, uno vuole fare le cose con la forza e un altra le vuole realizzare furtivamente. Potrebbe essere il Pentagono e il complesso militare-industriale contro l'élite finanziaria, che possiede anche i media. La mia tesi non dipende dalla veridicità di quelle linee di divisione, ma che esiste una certa frattura tra le élite deve essere dato per scontato, altrimenti Trump sarebbe stato già estromesso con tutta quella pressione esercitata su di lui.


Riassumiamo

Il mondo occidentale è in subbuglio: il precedente schiacciante dominio geopolitico è finito e viene ripetuto; le soluzioni militari contro i principali avversari - Cina e Russia - sono prive di valore; le guerre ibride contro di loro sono fallite; Cina e Russia sono economicamente più forti che mai, troppo forti per l'avversario; 
per riavviare le economie occidentali, che sono in pessime condizioni, e rischiano una depressione economica di proporzioni epiche.

Fonte  The Saker

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali

Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

venerdì 27 settembre 2019

Se l'anidride carbonica è così dannosa per il pianeta, perché i coltivatori di serra acquistano generatori di CO2 per raddoppiare la crescita delle piante?



Mike Adams 
Natural News

Sa Defenza 

Articolo datato, c'era ancora l'imbonitore antiscientifico Al Gore, ma di utile consultazione scientifica, spiega i benefici della CO2 mentre oggi manifestano eserciti di ragazzi senza alcuna idea di cosa sia l'anidride carbonica e quali benefici porta a tutta la natura ignorano che loro stessi respirando e defecando ed emettendo gas organici dei peti producono l'anidride carbonica di cui si nutrono le piante rendendo più verde la Terra , donandoci abbondante cibo vegetale.
Sa Defenza






 Solo con pochi "centesimi al giorno", qualsiasi proprietario di una serra può produrre CO2 per aumentare le rese delle piante nelle proprie serre. Questo è il messaggio sui generatori di CO2 venduti dalle società di fornitura di serre negli Stati Uniti e in Canada. "È possibile ottenere 1.500 ppm [di anidride carbonica] ... questi generatori forniscono automaticamente l'anidride carbonica necessaria per soddisfare il massimo potenziale di crescita per soli centesimi al giorno", afferma l'annuncio. Guardalo da te stesso in questa foto tratta da una rivista di forniture per serre:
https: //www.naturalnews.com/images/CO2-Genera ... I

generatori di CO2 "migliorano la qualità degli impianti" e "aumentano la produzione". Sono prodotti negli Stati Uniti e funzionano con propano o gas naturale, trasformando i combustibili fossili in anidride carbonica.

Perché questo funziona per migliorare radicalmente la crescita, la salute e le rese delle piante? Perché - sei pronto per la verità? 

- La CO2 È UN NUTRIENTE PER LA PIANTA  .

No, non è un inquinante che minaccia la civiltà umana, come è stato ridicolmente affermato dagli spacciatori del giudizio universale sul riscaldamento globale. La CO2 aumenta effettivamente i raccolti delle piante, accelera il "ri-inverdimento" e migliora il rimboschimento del pianeta. E mentre l'atmosfera di oggi contiene solo 400 ppm di anidride carbonica, i generatori di CO2 possono aiutare ad aumentare quel livello a 1500 ppm all'interno delle serre, accelerando così la crescita delle piante e la produzione di cibo .

Ecco l'annuncio in modo che tu possa vederlo da te stesso:



Se la CO2 è così dannosa per il pianeta, perché le serre pagano per produrla? Se la CO2 fosse così terribile per il pianeta, l'installazione di un generatore di CO2 in una serra ucciderebbe le piante. Ma gli scienziati e persino i governi raccomandano effettivamente di integrare la CO2 nelle serre per favorire la crescita delle piante e la produzione di cibo.

"I benefici dell'integrazione di anidride carbonica sulla crescita e sulla produzione delle piante nell'ambiente della serra sono stati ben compresi per molti anni", afferma il Ministero dell'agricoltura e dell'alimentazione dell'Ontario.
"La CO2 aumenta la produttività migliorando la crescita e il vigore delle piante. Alcuni modi in cui la produttività è aumentata dalla CO2 includono fioritura precoce, rese più alte della frutta, riduzione dell'aborto delle gemme nelle rose, maggiore forza dello stelo e dimensione dei fiori. I coltivatori dovrebbero considerare la CO2come nutriente ... aumentando il livello di CO2 a 1.000 ppm aumenterà la fotosintesi di circa il 50% rispetto ai livelli di CO2 ambientale. "

In effetti, come hanno dimostrato recenti studi scientifici, il leggero aumento dei livelli di CO2 nell'atmosfera ha effettivamente aiutato a rinverdire deserti e aree aride , accelerando la crescita di alberi, arbusti ed erbe che producono l'ossigeno che l'uomo ha bisogno di respirare.


VIDEO : L'incremento della CO2 rendono la terra più verde

Attaccare l'anidride carbonica è un retorica basata sull'odio contro Madre Natura 

Più esamini per davvero la verità scientifica sull'anidride carbonica piuttosto che il "discorso basato sull'odio" carico di politica contro Madre Natura che viene vomitato da persone come Al Gore,  [(oggi sostituito da una inconsapevole ragazzina strumento più efficiente e affine allo scopo del sistema satanico globalista usano la povera Greta Thumberg, per impollare i giovani a-scientifici )] più ti rendi conto che la CO2 è un nutriente cruciale per l'ambiente e l'ecosistema terrestre. In effetti, la stragrande maggioranza di tutta la CO2 rilasciata nell'atmosfera è prodotta da Madre Natura attraverso animali nell'oceano. Chiunque critica la CO2 attacca la vita degli oceani e condanna migliaia di miliardi di creature acquatiche che espirano l' anidride carbonica come parte della loro respirazione naturale. (Dovrebbero essere tutti multati?)

Come società interessata al rimboschimento, all'ampliamento della diversità della vita vegetale, al nutrimento degli alberi e al inverdimento dei deserti, non dovremmo più tollerare chiunque sia impegnato in discorsi d'odio contro Madre Natura e CO2

Coloro che tentano di demonizzare questo nutriente fondamentale per il pianeta sono impegnati in una specie di razzismo motivato dall'odio contro le piante.

Se non va bene condannare qualcuno per essere nero, perché va bene per persone antiscientifiche come Al Gore impegnarsi in discorsi di odio senza fine contro tutti gli esseri viventi che sono il verde del piantume ?

Inoltre, tutte quelle persone che continuano a suonare l'allarme sulla CO2 sono sempre molto negative. Nessuno vomita più tristezza e oscurità di Al Gore e della folla del mondo che dipingono immagini apocalittiche nel futuro della Terra se non iniziamo a pagare tutti le tasse sul CO2 ai super ricchi. Smetti di essere così negativo!

Dobbiamo praticare più positività contro la bufala del Cimate Change e ripetere affermazioni scientifiche come queste :

  • "La CO2 è un nutriente per le foreste". 
  • "La CO2 è prodotta dalla vita oceanica". 
  • "La CO2 porta l'equilibrio nell'ecosistema globale". 
  • "La CO2 è per le piante come l'ossigeno per gli esseri umani." 
  • "La CO2 può aiutare a trasformare deserti sterili in foreste sostenibili".

Forse restando positivi, i timorosi e i malumori del riscaldamento globale possono calmarsi, fare qualche respiro (con più CO2) e riconoscere che ciò che è buono per le piante fa bene al pianeta.

In effetti, ho intenzione di iperventilare dopo aver scritto questo articolo solo per generare un po di CO2 in più per il mondo. È il mio regalo per Al Gore.

Per la cronaca: NO, non sostengo la combustione di combustibili fossili 


Le critiche n.1 a questa narrativa da parte delle orde con il  lavaggio del cervello dei fedeli al culto del Climate Change di Al Gore non sarà che deve aver pagato un sacco di soldi l'industria carboniera per scrivere questo articolo.

Non siate ridicoli. Abbiamo il record - per almeno un decennio - per aver condannato esaurientemente la combustione di combustibili fossili. Anche se la CO2 che rilasciano nell'atmosfera è in realtà un nutriente, rilasciano molti altri inquinanti come zolfo e mercurio (dal carbone). Gli impianti di lavaggio negli Stati Uniti rendono le centrali a carbone statunitensi le più pulite al mondo, ma le centrali a carbone cinesi sono fabbriche di vero inquinamento.

Credo anche che sia il momento di liberare l'umanità dalla petrolchimica e su qualcosa di più pulito e rinnovabile come le reazioni nucleari a bassa energia (LENR), precedentemente chiamate "fusione fredda". Recenti analisi hanno confermato, ancora una volta, che la fusione fredda è reale e pratica. La fusione fredda potrebbe essere sfruttata e utilizzata al posto del carbone per riscaldare grandi quantità di acqua che azionano le turbine a vapore che generano elettricità.

Col tempo, tutte le centrali elettriche a carbone americane potrebbero essere commutate in fusione fredda . Allo stesso modo, se viene migliorata la tecnologia delle batterie, i veicoli alimentati a benzina potrebbero passare all'elettricità e se quell'elettricità è alimentata dalla fusione fredda, allora è pulita attraverso la catena di approvvigionamento energetico.

I combustibili fossili sono sporchi: sono sporchi da estrarre dal suolo, sporchi da trasportare e sporchi da bruciare. Ma la CO2 che producono non è un inquinante; è una sostanza nutritiva di cui hanno un disperato bisogno gli alberi, erbe e arbusti in tutto il mondo. Quindi, mentre ci sono molte ragioni per opporsi alla combustione di combustibili fossili nel nostro pianeta, la CO2 non è legittimamente una di queste.

Se tutto questo parlare ti rende iperventilato, sentiti libero di provare una forte senso di colpa che puoi alleviare solo inviando tutti i tuoi soldi ad un antiscientifico distruttore del sistema di vita naturale con l'anidride carbonica che  Al Gore con la teoria del #ClimateChange contro la CO2 e che stai generando respirando.


*****
https://sadefenza.blogspot.com/2019/09/se-lanidride-carbonica-e-cosi-dannosa.html

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

giovedì 26 settembre 2019

Tentata diffamazione dei media mainstream di Trump su rivelazioni dall'Ucraina che si trasforma in un enorme autorete sulla corruzione di Joe Biden

JD Heyes
Natural News 
Sa Defenza 






Ancora una volta, i cosiddetti "media mainstream" stanno facendo più danni al partito politico con cui si allineano e cercano   come sempre di proteggere - i democratici - aiutandoli nei loro sforzi di far "cadere" il presidente Donald Trump.

La scorsa settimana, i media hanno riferito che Trump ha fatto pressioni sul presidente ucraino Volodymyr Zelensky durante l'estate per indagare su accuse secondo cui l'ex vicepresidente Joe Biden ha usato la sua influenza durante il suo mandato in carica per aiutare suo figlio, Hunter Biden, per concludere un proficuo accordo finanziario in Ucraina.

I report affermano che la pressione di Trump su Zelensky sia stata fatta su richiesta del suo avvocato, Rudy Giuliani,  cercando di arrivare al fondo di accuse di diversi mesi fa:

- Il reporter investigativo dell'asso di The Hill John Solomon ha osservato ad aprile :

Due anni dopo aver lasciato l'incarico, Joe Biden non ha  resistito alla tentazione, lo scorso anno, di vantarsi pubblicamente con specialisti di politica estera, riferendosi quando era vicepresidente, di aver forzato l'Ucraina a licenziare un suo alto procuratore.

In particolare, Biden ha minacciato - a nome dell'amministrazione Obama - l'allora presidente ucraino Petro Poroshenko che gli Stati Uniti avrebbero trattenuto $ 1 miliardo a garanzia del prestito se Kiev non avesse licenziato un procuratore che stava indagando su una presunta corruzione diffusa che coinvolgeva "la società del gas naturale Burisma Holdings che impiegava il figlio minore di Biden, Hunter, come membro del consiglio ", ha osservato Solomon.

- In realtà c'era un periodo all'inizio dell'anno in cui i media mainstream riferivano questa piccola relazione intima e l'interferenza di Joe Biden. Il presidente Trump sabato ha effettivamente twittato sul montaggio dei resoconti dei media riguardanti l'accordo di comodo di Hunter Biden in Ucraina e il coinvolgimento di papà nel far licenziare un pubblico ministero.

Anche se Joe Biden ha affermato che "non un singolo media " ha dato credibilità alle accuse di aver interferito per conto di suo figlio, il montaggio del video che il presidente ha twittato racconta una storia molto diversa - non che ci aspettiamo che Biden sia sincero su qualsiasi cosa lo riguardi.

Hunter Biden, all'epoca, veniva pagato decine di migliaia di dollari al mese dalla società del gas come "consulente" - membro del consiglio di amministrazione, secondo quanto riferito dalla stampa.

Ora, improvvisamente, dopo aver ribollito sotto l'osservazione dei media mainstream per cinque anni, ora, sarebbe divenuto uno scandalo di Trump?

Esposta altra corruzione di Obama-Biden

- Come riporta Zero Hedge , la storia dello scandalo è iniziata quando una comunità di intelligence "informatore" ha affermato che Trump ha promesso al leader ucraino che non era appropriato. Ma ora abbiamo appreso che la conversazione del presidente riguardava davvero la riapertura della sonda nella società del gas e il coinvolgimento dei Bidens e che non vi era alcun accordo quid pro quo, come sostengono i democratici e i loro alleati dei media.

E ora, il presidente sta sfruttando il potere del suo ufficio e la presenza sui social media per esporre alla grande la storia dello scandalo Biden-Biden.


"I falsi mezzi di informazione e il loro partner, il Partito Democratico, vogliono tenere le distanze dalla richiesta di Joe Biden al governo ucraino di licenziare un procuratore che stava indagando su suo figlio, altrimenti non avranno nessuna grande quantità di soldi USA, così hanno inventato una storia su di me e una conversazione di routine che ho avuto con il nuovo presidente dell'Ucraina ", ha dichiarato Trump su Twitter.

“Non è stato detto nulla che fosse in qualche modo sbagliato, ma la richiesta di Biden, d'altra parte, è stata un disastro completo e totale. Sono Fake News lo sa ma non vuole segnalarlo! ”




The Fake News Media and their partner, the Democrat Party, want to stay as far away as possible from the Joe Biden demand that the Ukrainian Government fire a prosecutor who was investigating his son, or they won’t get a very large amount of U.S. money, so they fabricate a.....
....story about me and a perfectly fine and routine conversation I had with the new President of the Ukraine. Nothing was said that was in any way wrong, but Biden’s demand, on the other hand, was a complete and total disaster. The Fake News knows this but doesn’t want to report!




La campagna del presidente ha anche lanciato alcuni tweet:




This is the real and only story!
WATCH THE FULL ABC NEWS INVESTIGATION!

“Was Hunter Biden profiting off his dad's work as Vice President, and did Joe Biden allow it?”http://youtu.be/mT2eXAzA73I  pic.twitter.com/YEkGynLwmW




- Come riferito dal National Sentinel , l'inchiesta sulla società del gas che impiegava Hunter Biden fu rapidamente abbandonata dopo che il Procuratore Generale Viktor Shokin è stato licenziato.

Biden ha dimenticato di essersi vantato di fare ciò di cui  ha accusato Trump 

Per quanto riguarda Il vecchio Biden, è apparso sulla stampa che il presidente avrebbe dovuto rilasciare una trascrizione della sua telefonata con il presidente ucraino - come se non fosse uno standard sostenuto dal suo capo, Barack Obama.


"Se questi rapporti sono veri, allora ... Significa che [Trump] ha usato il potere e le risorse degli Stati Uniti per fare pressione su una nazione sovrana - un partner che è ancora sotto pressione della Russia - spinge l'Ucraina a sovvertire lo stato di diritto nella speranza di avere un favore politico ", ha detto Biden.

Ma ovviamente, come ha notato sabato il National Sentinel , le parole di Biden sono quasi vuote come la sua testa: ovviamente non vuole che nessuno ricordi quel momento in cui ha effettivamente fatto la stessa cosa accusando Trump di farla.


"Ho detto, 'Non stai ottenendo il miliardo.' Li lascio qui, penso che siano passate circa sei ore. Li guardai e dissi: 'Parto tra sei ore. Se il procuratore non viene licenziato, non avrai i soldi ", dice Biden, ha detto a Poroshenko.
"Beh, quel figlio di puttana, è stato licenziato", ha continuato Biden.

L'ennesima corruzione che coinvolge il funzionario di rango dell'amministrazione Obama sconvolta da scandali.



Fonti: 

TheNationalSentinel.com

ZeroHedge.com

TheHill.com

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali





Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!