mercoledì 19 ottobre 2016

L'America "Pianifica Attacco Segreto alla Siria" Con 9.000 combattenti ISIS di Mosul


Mac Slavo
SHTFplan.com




Come si svilupperà la prossima fase di guerra in Siria?

Sembra che tutti i nuovi livelli di caos e pericolo in tutto il mondo siano su di noi. La scritta è sul muro.

Una nuova domanda dalla Russia suggerisce che gli Stati Uniti e l'Arabia Saudita, insieme ad altri partner, stiano progettando di usare ISIS ancora una volta per destabilizzare Assad in Siria.

Se l'account è credibile, Stati Uniti e truppe britanniche utilizzeranno il pretesto di 'riconquistare Mosul' in Iraq - che è attualmente nelle mani da ISIS - per mandare le truppe ISIS direttamente in Siria sotto la copertura che sono attaccati.

L'implicazione che dovrebbero sviluppare è un falso attacco e bombardamento su obiettivi che sono già svuotati dai jihadisti, e che contribuiranno a raggiungere i loro obiettivi nella vicina Siria.

Subdolo, elemosinare più contraccolpi.

via The UK Sun:
MIGLIAIA di combattenti ISIS stanno usando un passaggio sicuro verso l'uscita fuori dall'Iraq per combattere in Siria, lo sostengono capi militari russi . 
La jihad armata - e le loro famiglie - saranno presumibilmente lasciati andare in Siria per combattere contro il presidente Bashar al-Assad ei suoi alleati russi.
[...] 
Quasi un migliaio di americani e soldati britannici sono stati inviati per riprendere Mosul - la più grande città sotto il controllo ISIS. 
Ma dietro un presunto accordo - presumibilmente mediato dall'Arabia Saudita - la coalizione guidata dagli Stati Uniti colpirà con bombe solo i bersagli concordati in anticipo con i militanti ... 
"In preparazione per l'operazione a Mosul, le agenzie di intelligence degli Stati Uniti e l'Arabia Saudita hanno convenuto che prima dell'assalto a tutti i militanti sarà offerto un percorso sicuro per lasciare la città con le loro famiglie. [...]
"Più di 9.000 combattenti ISIS saranno trasferiti nelle regioni orientali della Siria a seguire una grande operazione offensiva, che comporta la cattura di Deir ez-Zur e Palmyra."

Se questo risulta sia preciso, rappresenterà un nuovo fronte nella guerra siriana, e la probabilità di confronto diretto tra gli Stati Uniti e Russia - con queste truppe ISISche combattono con truppe russe.

Le manovre di doppiezza dipendono dal fatto che la popolazione americana conformata e stordita,  è più gestibile. Il presupposto è che nessuno sta prestando attenzione alle menzogne ​​e agli inganni della cattiva informazione.

Si tratta di un false flag enorme in divenire - forse proprio quello di cui tutti hanno messo in guardia.

Putin ha già messo sull'avviso Washington che qualsiasi attacco diretto sulle forze siriane sarebbe considerata come attacco diretto alla Russia, e la rappresaglia sarebbe di ordine  conseguente.

La Russia è ora il capro espiatorio dei media occidentali, ed entrambe le parti stanno conducendo esercitazioni, aggiornamenti e test in caso le cose vadano sull'uso di armi nucleari porteà dritto alla guerra mondiale.

Come riporta  Joe Joseph :

I Poteri forti usano il capro espiatorio Russia in continuo Wussification dell'America




Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!