lunedì 8 giugno 2009

GRATZIAS A SU POPULU SARDU PRO S'ASTENTZIONI CA' POSTU IN PITZUS A IS ELETZIONES EUROPEAS CUMPRENDENDE SA IMPOSIBILIDADI DE FAKERE INTRAI UNU DEPUTAU DE SANGUNAU NOHSTU A BRUSSELLE, SA CUSCIENTZIA CRESCHIDI!

sa defenza sotziali


Su bentu de s'indipendentzia tiradat forte, la forte astensione e le molte schede bianche e nulle significano che il popolo Sardo ha un sussulto di orgoglio Natzionale e si rifiuta di sottostare alle regole di questo mercato elettorale italiota, dove l'asso (Sicilia) piglia tutto.

Il merito è dei Sardi che si son resi conto che il sogno Berlusconiano và contro i propri, i nostri interessi basilari, la mancanza di rappresentanza dentro le istituzioni europee, sebbene siano totalmente da riformare, è una zappa ai piedi che nessun Sardo ha voluto tirarsi sui piedi.

Si interrompe il giubilio Governativo italiota per la festa che CI incoronava come cornuti doc, ovvero becchi e bastonati dalla politica selvaggia e compradora del padrone del paese italico: BERLUSCONES. Il tutto condito con parole insipienti e gravi, ma, cariche di mancanza di rispetto per le nostre istanze, dimostrato in breve tempo dalle dinamiche evolutive subite da noi sardi, dopo la vittoria elettorale della destra al governo della regione: G8, raddoppio della SS-OT, calpestata l'Autonomia del nostro Governo Regionale, mancanza di politiche del lavoro, licenziamenti seguiti a promesse vane fatte da Berluscones... ecc , la realtà è peggiore di come il continentale ce la racconta, e continua a voler calpestare i diritti di noi Sardi, la risposta non è tardata ad arrivare .... Alziamo saggiamente il climax dialettico e confrontiamoci per dare la svolta alla giusta aspettativa di sovranità della nostra natzione.



Complimenti a tutti coloro che si sono impegnati in primis, ad iRS e a Sardigna Natzione a A Manca a Sa Defenza Sotziali ed a tutta la miriade di soggettività indipendentiste che hanno contribuito alla buona riuscita del boicotaggio delle elezioni europee, complimenti anche per il coraggio che saputo assumere il PSdAz nel defilarsi dal miraggio berlusconiano ben pagato dal gettone-d'OR O europeo elargito ad una massa enorme di eletti nullafacenti, preoccupati più del loro futuro che delle problem atiche dei popoli.

Far tesoro di questo evento, cari patrioti, è come dissodare per bene la terra e renderla ancor più feconda, si cari amici , ora è il tempo di seminare con costanza e determinazione, per un futuro di Natzione indipendente; con il proprio stato, la propria lingua, le proprie leggi, il proprio statuto, la propria economia, e la propria terra, e sopratutto la propria LIBERTA'!


















V CIRCOSCRIZIONE: ITALIA INSULARE
Regione: SARDEGNA

Elettori 1.407.972
Votanti 576.367 40,93 %


Schede bianche 12.999 2,25 %
Schede nulle 11.677 2,02 %
Schede contestate e non assegnate 41 0,00 %


Sezioni pervenute 1.812 su 1.812
100,00 %


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!