lunedì 26 ottobre 2015

Generale Israeliano al comando di ISIS catturato  in Iraq




Nahed Al-Husaini
veteranstoday 

Non è nessuno di quelli nella foto, il Gen. di Brig. Yussi Elon Shahak, il suo numero ID è Re 34356578765Az231434 Usa-Russia, sono imminenti alla resa dei conti ma è rinviata - i sionisti all'interno dell'amministrazione statunitense dirigono da dietro le quinte - l'ufficiale israeliano catturato dall'esercito popolare iracheno 

Altri impianti che alimentano la città di Aleppo sono stati colpiti dai caccia americani. Fonte affidabile ha riferito a VT che "agenti all'interno dell'amministrazione hanno una" forza trainante per attaccare le installazioni civili in Siria, alla luce delle continue incursioni aeree russe contro ISIS e le sue controllate.

Aerei americani hanno attaccato infrastrutture civili a Mare'a, Tal Sha'er, e al-Bab nella campagna di Aleppo . L'attacco ha provocato il taglio dei rifornimenti nella maggior parte dei quartieri nella città di Aleppo.

Questa trasgressione avviene a solo 8 giorni da che due aerei da guerra F-16 della coalizione USA ha preso di mira due centrali elettriche nella zona di al-Radwaniyeh, est della città di Aleppo, tagliando la distribuzione di energia nella zona. La domanda importante qui è "chi ha ordinato agli aerei di volare e distruggere le infrastrutture siriane?"

La fonte è convinta che la conformazione tra USA-Russia sia imminente, ma per ora è rinviata.

I russi sono consapevoli del fatto che, "Elementi sionisti lavorano mantenendo le relazioni tra Stati Uniti e Russia, attraverso loro partigiani istruiti per qualsiasi forma di cooperazione possibile, tra le due potenze mondiali in Siria e nella Regione." 
 Attendenti, che operano nella oscurità, non risparmiano alcuno sforzo per rovinare il rapporto personale stabilito tra il presidente americano Barack Obama e il suo omologo russo Vladimir Putin. Non è un segreto che Obama  è attualmente sotto pieno controllo dei militari. Ci sono addetti ai lavori che hanno un ordine del giorno  non proprio compatibile con i codici normalmente seguiti da parte dell'esercito americano. 
Agli Affari Esteri l'alto rappresentante del Parlamento USA e Segretario Generale della "DESI" Dipartimento Europeo per la Sicurezza e Informazioni Ambasciatore Dr. Haissam BOU-SAID ha confermato che l'esercito popolare iracheno ha catturato un ufficiale israeliano il cui nome è Yussi Elon Shahak, informazione  di Intelligence  fornita dal "Dipartimento internazionale del Parlamento Europeo  per la sicurezza e informazione." Il rango dell'ufficiale è Generale di brigata e la sua matricola militare è Re 34356578765Az231434. Questo ci ricorda la brigata israeliana distrutta nella città siriana di Quneitra, mentre avveniva l'incontro con i leader dei gruppi terroristici.
 Bou Said ha anche rivelato che ci sono state esecuzioni di massa di più di novantacinque leader di ISIS della "unità d'elite," la maggior parte ceceni, oltre a un piccolo numero di iracheni, nella regione di "AL SAYNIEH" adiacente a Mosel. Sono stati incriminati per comunicazione con il nemico. 
"Un gruppo di ceceni e stranieri è entrato in Russia dall'Ucraina provenienti da Mosel sono stati catturati dalle autorità locali", ha dichiarato Bou Said. La informazione di Intelligence è stata confermata dal comitato di sicurezza del Quartetto composto da Russia, Siria, Iran e Iraq. Si ritiene che gli altri gruppi siano ancora posizionati in Ucraina pronti a intraprendere attività terroristiche contro Mosca. Gli uomini incaricati sono esperti di bombardamento elettronico.

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!