giovedì 17 dicembre 2015

Benjamin Fulford 15/12 completo:  Il Governo canadese potrebbe inviare truppe a Washington DC per arrestare i gangster della Fed

Benjamin Fulford
15 dic 2015



Il Governo Canadese appena eletto guidato da Justin Trudeau è stato consigliato di inviare truppe a Washington DC e New York, al fine di liberare il popolo americano dagli oligarchi fascisti che hanno presero il potere con un colpo di Stato illegale a seguito degli attacchi  false flag del 11 settembre 2001. Il suggerimento è stato dato dalla White Dragon Society nel messaggio inviato a Trudeau il 14 dicembre 2015:

"La White Dragon Society si offre di supportare pienamente Justin Trudeau se ordina all'esercito canadese di marciare su Washington DC e New York, al fine di arrestare i criminali responsabili di invasioni illegali e omicidi di massa". Come diceva Alessandro il Grande, " la fortuna aiuta gli audaci ". Trudeau può dirigere con buona ragione rainbow nation (un paese che contiene la gente di tante diverse razze ) e discutere continuamente di queste cose come" tematiche di genere ", può afferrare il destino per le corna e liberare il pianeta, liberando il popolo americano.

Nel messaggio di WDS a Trudeau  si legge anche "Promettiamo il sostegno dell'Europa, del Pentagono, e dell'alleanza BRICS se Trudeau aiuterà il mondo a liberasi  se Trudeau aiuterà a liberare il mondo dagli agenti non governativi disonesti insediatisi negli USA. " Alti funzionari del Pentagono si dicono disponibili a collaborare con i militari canadesi in caso siano pronti per agire e arrestare i criminali insediati in queste due città . Si dicono anche disposti a contemplare l'integrazione del Canada negli Stati Uniti se questa iniziativa viene supportata dai cittadini con un libero e giusto voto (referendum). I Rothschild / e consorteria Europea della famiglia reale che di fatto controllano l'Europa, continuano le info del WDS, secondo cui hanno inviato, la scorsa settimana, un rappresentante speciale per incontrarsi con i suoi omologhi WDS a Tokyo.

Nel frattempo, il paese controllato dalla mafia Khazariana , Israele ha inviato la scorsa settimana il suo Presidente, Reuven Rivlin per incontrare il portavoce del Governo delle corporation USA Barack Obama. Nel corso della riunione Rivlin ha formalmente chiesto al regime americano una fornitura di armi, a Israele, il cui valore si intende di renderlo in dieci anni. Gli è stato risposto di "no", proprio com'è già accaduto al loro capo, il criminale di guerra Benyamin Netanyahu, nel mese di novembre. Il fatto che gli israeliani siano coinvolti con ISIS nel furto di petrolio in Medio Oriente è ormai ben noto alle agenzie militari di intelligence di tutto il mondo, questo  significa che il regime canaglia non ha finanziatori di Stato, tranne l'Arabia Saudita e la Turchia.

La ricerca e disperata richiesta di armi statunitensi è sopraggiunta per il fatto che si è intensificata la guerra in Medio Oriente contro sauditi, israeliani, turchi e alleanza  dell'esercito mercenario nazista (ISIS). La fonte prima del Pentagono afferma che la Russia, la settimana scorsa, ha lanciato missili cruise per la seconda volta negli ultimi giorni. Il lancio è un monito per Turchia, Israele e "ISIS in Libia", se non si ferma il furto continuato di petrolio di questi operatori disonesti, i russi sono disposti, se necessario, ad usare armi nucleari. Quando il presidente russo Vladimir Putin ha detto di recente che "spera che le armi nucleari non siano necessarie per combattere i terroristi", si riferiva ai loro sponsor statali, Israele, Turchia e Arabia Saudita. I russi hanno anche "ordini permanenti di affondare sottomarini turchi e israeliani", dicono fonti del Pentagono. Tenete a mente che sia forze aeree turche che israeliane sono messe a terra e le loro marine sono bloccate.

Il regime in Arabia Saudita potrebbe collassare prima che nasca qualsiasi esigenza d'uso di armi nucleari. Le ultime notizie iraniane sostengono che le truppe yemenite hanno "lanciato un attacco alla base militare di al-Sidrah nel quartiere Wazi'iyah di Ta'izz."

http://www.presstv.ir/Detail/2015/12/13/441529/Yemen-Saudi-Arabia-Taizz-Marib-Ansarullah

Se le cose stanno veramente così,  che le truppe  yemenite non sono a distanza notevole dalla capitale politica dell'Arabia Riyadh, e pure dalla capitale religiosa di La Mecca. Non c'è da stupirsi che tutti i vari Principi stiano svuotano i loro conti in banca per fuggire dal paese.

Il controllo della mafia Khazariana negli Stati Uniti si sta sgretolando. La questione viene ora vista anche dai media delle corporation mentre sono state mostrate nel report della CNN di Ashleigh Banfield, martedì mattina dove si è detto che "nel periodo del 1980-1985 sono stati segnalati 18 attacchi terroristici commessi negli Stati Uniti da parte di ebrei, 15 dei quali commessi dal Jewish Defense League ".
'Il capo della Jewish Defense league è in prigione in attesa del processo ... accusato di aver tentato di bombardare una moschea a Culver City, e ha cercato di far saltare in aria l'ufficio di  Darrel Issa del [Congresso degli Stati Uniti], un arabo-americano ".
http://www.jpost.com/Diaspora/In-reported-cases-of-Jewish-terror-attacks-should-all-Jews-be-barred-from-entering-US-436775

Chiaramente i media delle Corporate si stanno finalmente rendendo conto che questi devono iniziare a riportare la verità oppure son destinati ad estinguersi.

Le elezioni presidenziali degli Stati Uniti non sta andando secondo il copione della cabala. I Rothschild vogliono che i candidato scelto nelle la loro mano Hillary Clinton  prenda in consegna la Presidenza del governo delle corporate USA il prossimo anno , ma sembra sempre più improbabile viste le accuse penali che sta affrontando. Jeb Bush, il candidato della eterna "guerra al terrore" della fazione della cabala è già fuori dal quadro presidenziale e presto può essere incarcerato.

Nel frattempo, il repubblicano probabile vincitore Donald Trump ha annullato il suo viaggio in Israele, perché "sa dell'attacco di Israele all'America il 911," dicono le fonti della CIA .

Inoltre, il Pentagono degli Stati Uniti il 14 dicembre  ha convocato il portavoce del governo delle corporation  Barack Obama per fargli capire che deve opporsi al piano di Khazariano del  senatore mafioso John McCain e non inviare 100.000 soldati americani in Iraq per dare spazio a chi ruba il petrolio e poi combattere contro la Russia.

Oligarchi mafiosi khazarini sono sotto attacco in molti paesi. Negli Stati Uniti un tentativo da parte di Dick Cheney di far fondere la sua azienda Halliburton con la Hughes del panettiere di Jame è stato bloccato dall'antitrust.  Lo stesso vale per il tentativo di fondere la combriccola di Dow e DuPont per creare un duopolio sui "semi OGM e la chimica" con la Monsanto.

La principale fonte di potere della mafia Khazariana è nel Consiglio della Federal Reserve, le quali attività negli USA, sono state confiscate dal Pentagono.
Ora la Fed è stata citata in giudizio per migliaia di miliardi di dollari di frode, denuncia partita da un 'whistleblower ' della Fed, nel tentativo di recuperare il denaro rubato da questa istituzione criminale al governo degli Stati Uniti .



Nel frattempo, la famiglia Rockefeller resta in ritirata. La compagnia petrolifera Exxon Mobil dei Rockefeller è indagata dalla magistratura di New York per la promozione delle menzogne sul cambiamento climatico.  Il tentativo dei Rockefeller di liquidare la divisione di Electrolux controllata dalla General Electric è stata bloccata. I Rockefeller sono stati altresì costretti ad andarsene dal Giappone. Son stati costretti, anche, a vendere le loro attività di Citibank e chiudere le loro attività petrolifere di Exxon Mobil, coerentemente con la ritirata generale da tale paese.

Inoltre, i pubblici ministeri cinesi stanno chiudendo il gioco d'azzardo di Macao del magnate Sheldon Adelson, che è considerato il principale agente Khazariano che  controlla la fazione repubblicana della farsa politica Khazariana a Washington DC.


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!