mercoledì 6 luglio 2016


IL GRUPPO PARAMILITARE NEONAZISTA UCRAINO "BATTAGLIONE AZOV" ADDESTRA GIOVANI TERRORISTI E RECLUTA BAMBINI 

dailymail  




SOTTO MANIFESTAZIONE DEI NEONAZISTI UCRAINI







Le immagini scioccanti dall'interno campo militare neonazista rivelano giovani reclute e bambini come sei viene insegnato come sparare armi (anche se è in atto un cessate il fuoco)

Battaglione Azov , la milizia di estrema destra difendere la città portuale di Mariupol, orientale Ucraina , gestisce il corso per i bambini

Durante la settimana di lungo corso, che insegnano i cosiddetti 'Azovets' come sparare armi e sopravvivere in una zona di conflitto

Campo è sotto il comando di Andriy Biletsky, che una volta ha ammesso che al battaglione 'non piace affatto il cessate il fuoco'

Il conflitto scoppiato nel mese di aprile 2014, quando i separatisti si ribellarono contro il dominio del nuovo governo filo/occidentale di Kiev

Sono l'ultra-nazionalista battaglione amante della svastica è apertamente contro il cessate il fuoco concordato con i separatisti filo-russi.

Ora gli estremisti dall'unità Azov, una milizia neonazista di estrema destra per difendere la città portuale di Mariupol nel sud-est dell'Ucraina, insegnano ai bambini di sei anni come sparare con pistole, nel tentativo di incoraggiarli  in un conflitto sanguinoso nel paese.

immagini inquietanti sono emersi da un campo estivo militare tenutasi alla periferia di Kiev che mostrano i membri del gruppo insegnamento volontari cosiddetti 'Azovets' come comportarsi come giovani combattenti.

I bambini - tra cui ragazze e ragazzi, alcuni di appena sei - sono visti caricando le loro armi, prima di prendere parte a esercizi in cui strisciano lungo la terra e il fuoco contro il nemico.

Il campo è sotto il comando di Andriy Biletsky, che una volta ha ammesso che il battaglione 'non piace affatto cessate il fuoco'. Gli uomini usano il Azov neonazista Wolfsangel (Hook di Wolf) simbolo sul loro striscione e diversi membri sono suprematisti bianchi o antisemiti.

Il conflitto scoppiato nel mese di aprile dello scorso anno, quando i separatisti si ribellarono in Ucraina orientale contro il governo del nuovo governo occidentale in cerca di Kiev.

Dal mese di aprile 2014, più di 6.500 persone sono state uccise nel paese devastato dalla guerra dicono gli esperti , e avvertono che la crisi potrebbe continuare per anni, nonostante un accordo di pace negoziato in corso nella capitale della Bielorussia Minsk nel mese di febbraio.




I Giovani ragazzi preparano le loro armi in un campo di addestramento militare gestito dai vigili combattenti neonazisti contro i separatisti filo-russi



Il corso, della durata di circa una settimana, è organizzata dal gruppo neonazista ultranazionalista Battaglione Azov , che è schierato apertamente contro il cessate il fuoco concordato nel mese di febbraio a Minsk



+18

Lezioni: I bambini, molti dei quali hanno genitori aderenti al Battaglione Azov di estrema destra, frequentano il campo di addestramento per imparare l'uso e la manutenzione delle armi militari, per auto-difesa e sopravvivenza. Il simbolo del gruppo è una svastica nera su uno sfondo giallo

I bambini caricano le mitragliatrici vicino al Donbass, Ucraina orientale




I volontari: I bambini, noti come 'Azovets', rimangono dentro le tende prima di prendere parte a diversi esercizi che ricordano una zona di guerra



Attrezando: Una delle giovani ragazze della colonia estiva, che dura una settimana, impara come caricare un arma durante il corso




Annodata: Alcuni dei lavori di gruppo con un istruttore per imparare come legare una varietà di nodi in diverse corde



Mira: Un giovane ragazzo è scelto per dimostrare le sue capacità nella gestione delle armi da un gruppo di altri bambini che guardano e imparano



Lo studio: i bambini prendono parte a esercitazioni immaginarie che riflettono situazioni reali, compreso il modo di accucciarsi e individuare il nemico



Il campo è sotto il comando di Andriy Biletsky, che ha ammesso pubblicamente al battaglione 'non piace affatto il cessate il fuoco'. Gli uomini del Battaglione Azov usano il simbolo neonazista Wolfsangel sui loro striscioni e bandiere


Oleh Odnorozhenko,  vice comandante del Battaglione Azov.(Photo from Maydan-2014. “



Offensiva: Un gruppo di giovani bambini impara come si partecipa ad una sparatoria con posa prima di puntare le loro armi verso un bersaglio immaginario



Il lavoro di gruppo con le armi finte per la pratica di elusione del fuoco nemico durante una delle sessioni



In attacco: Un giovane ragazzo tiene un'arma finta e si insinua dietro una staccionata in legno  e partecipa all'esercitazione nel campo estivo

sotto Manifestazione dei neonazisti Ucraini


Si prende la mira : I bambini stanno imparando a difendersi, come in un vero conflitto che si svolge di continuo intorno a loro. Che ha ucciso quasi 7.000 persone



Tutti in riga : I bambini, la maggior parte dei quali con divisa gialla , attraversano il campo, pronti per una giornata di azione militare



Allenano: si vedono  incredibilmente ragazzi  molto giovani  trasformati in studenti del tiro fino alla destinazione di pratica. Visto il peso dell'arma è aiutato da uno dei volontari militari



Si striscia a carponi per sicurezza: Due giovani ragazzi accovacciati per terra si muovere sulle loro petto verso la sicurezza, tenendo le armi davanti



Impaziente di andare: Uno degli studenti mette le scarpe, pronto per la giornata. Si dorme in gruppo nella tenda durante il corso intensivo



Obiettivo: Questa immagine mostra una delle pistole mitragliatrici , allineate lungo uno dei bersagli disegnati, che i bambini hanno lo scopo di cercare di centrare


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!