domenica 17 aprile 2016

Pericolo terremoto nella costa Occidentale? Oggi, tra una settimana o quando? 


USReporter  

Nelle ultime due settimane, la placca tettonica del Pacifico si sta muovendo e cozza sia in Asia che in Sud America e sviluppa grandi terremoti. 

Il ​​prossimo sarà negli USA? Potrebbe essere.

L'immagine qui sopra, del US Geological Survey, mostra i terremoti "significativi" negli ultimi 30 giorni. Notare dove non ha ancora colpito? La costa ovest degli Stati Uniti.

L'attività principale è iniziata in Russia con una magnitudo 6.4

Tempo 2016/03/20 22:50:20 UTC

Località 54,333 ° N 162,799 ° E

Profondità
31,3 km

Rapporto USGS Qui


Sembrava avesse innescato lo spotamento della placca tettonica del Pacifico verso il sud e distruggere  Vanuatu, una piccola catena di isole nel Pacifico meridionale. Sono state colpite con una magnitudo 6.9

Tempo 2016/04/03 08:23:53 UTC

Località 14,352 ° S 166,821 ° E

Profondità 35,0 km

Rapporto USGS Qui


Tre giorni dopo, Vanuatu è stata di nuovo  colpita da un terremoto, con una magnitudo 6,7

Tempo 2016/04/06 06:58:48 UTC

Località 14,082 ° S 166,598 ° E

Profondità 24,0 km



Il giorno successivo, Vanuatu è ancora sbattuta per una terza volta, con magnitudo 6,7

Tempo 2016/04/07 03:32:53 UTC

Località 13,994 ° S 166,571 ° E

Profondità 26,8 km



Ci sono voluti sette giorni per la placca tettonica per  circolare  nel Pacifico e scuotere, sembra essersi spostato a nord, nord-ovest, perché in quel momento il Giappone ha iniziato essere colpito - e ha colpito duro. E' iniziato con una scossa di magnitudo 6.2

Tempo 2016/04/14 12:26:36 UTC

Località
32,849 ° N 130,635 ° E

Profondità 10,0 km



Due ore e mezzo più tardi, un altro colpo in Giappone, questa di magnitudo 6.0

Tempo 2016/04/14 15:03:46 UTC

Località
32,693 ° N 130,732 ° E

Profondità 6,0 km



Sei ore dopo, una scossa peggiore, il Giappone ne ha subito una di magnitudo 6.4

Tempo 2016/04/14 21:50:27 UTC

Località 14,523 ° S 166,352 ° E

Profondità 16,0 km



Diciotto ore dopo, le cose sono molto peggiori, quando una di magnitudo 7.0 ha colpito con forza

Tempo 2016/04/15 16:25:06 UTC

Località 32,782 ° N 130,726 ° E

Profondità 10,0 km



Venti minuti dopo, un'altra di magnitudo 5.7 ha ricolpito

Tempo 2016/04/15 16:45:56 UTC

Località 32,880 ° N 130,846 ° E

Profondità 10,0 km



E' stato questo finale 7.0 e 5.7, che sembrano aver scagliato la placca tettonica del Pacifico ad est, perché il giorno dopo, l'Ecuador ha subito ed è stato fracassato da una grandezza enorme 7,8 (otto volte peggio che in Giappone)

Tempo 2016/04/16 23:58:37 UTC

Località 0,371 ° N 79,940 ° W

Profondità 19,2 km



A questo punto, se la Placca Tettonica non rappresenta affatto nessun genere di scienza, si potrebbe pensare che se ci fosse stato in gioco una ipotesi di merito sul fatto oppure no che  la placca si sarebbe mossa verso il Giappone. Ma qualcos'altro ha avuto luogo e dà un suggerimento di quello che la placca stia facendoIl vulcano Colima in Messico ha iniziato a erutare vapore e fumo. Ciò significa che qualcosa nel sotterraneo stia mettendo pressione sulla camera sotto il vulcano. Data la posizione del vulcano Colima, e non è scienza missilistica, si conclude che la pressione è in arrivo dalla placca tettonica del Pacifico.

La mappa qui sotto mostra la posizione del terremoto di grandezza 7.8, la posizione del vulcano Colima e quindi fornisce una indicazione della direzione della placca tettonica del Pacifico si sta muovendo a Nord - nord-ovest. . . verso la California

Dati i fatti come sopra indicato, si ritiene opportuno avvisare la gente lungo la costa occidentale del Nord America, in particolare in California, Oregon e Washington, che possono essere in soggetti a un giro irregolare dai prossimi giorni a una settimana.

Un sismologo di spicco ha dichiarato che un "mega terremoto catastrofico" potrebbe essere in arrivo. In realtà, il sismologo Roger Bilham dell'Università del Colorado ha dato la notizia a tutto il mondo avvertendo che "le attuali condizioni potrebbero innescare almeno quattro terremoti superiori alla grandezza 8,0 ". Se le sue proiezioni sono accurate, il nostro pianeta potrebbe essere sull'orlo di una ondata di catastrofi naturali, qualcosa che nessuno di noi ha mai sperimentato prima. "E il ritardo, nella tensione accumulata nel corso dei secoli provoca mega terremoti più catastrofici.", Ha affermato.
Nessuno può prevedere con precisione un terremoto e non lo stiamo facendo!

Stiamo semplicemente applicando ai fatti di ciò che è avvenuto, un po di buon senso e speculare su ciò che potrebbe accadere dopo. Non è certo.

NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO.

Non andare in giro senza porvi testa, e non iniziate a chiamare le autorità per informarli che sta arrivando un terremoto, per il semplice fatto, che non sappiamo esattamente quando o  in realtà arriverà. E non c'è niente le autorità potrebbero fare a questo proposito!

Basta tenere a mente ciò che è avvenuto in tutto il mondo di recente e rendersi conto che la stessa placca tettonica che ha causato tutti i problemi in Giappone e in Ecuador, sia collegata anche con la costa occidentale degli Stati Uniti, e la gente dovrebbe prepararsi in caso di forte terremoto dai prossimi giorni ad una settimana.

Praticamente tutti i massicci terremoti in tempi moderni sono caduti +/- a 3 giorni dalla luna piena o +/- o a 3 giorni dalla luna nuova.

La luna piena cade il 21 quindi la finestra il grande terremoto potrebbe essere tra 18 aprile e il 24 compreso .


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!